Storia della Terra (parte 1 di 2)

Salve ragazzi,

ho trovato questo scritto da qualche parte nella Free Zone. Trovandola estremamente interessante, e rifacendosi in gran parte alle pubblicazioni di CBR, oltre che di LRH,  ho pensato di tradurla e renderla disponibile. (Autore sconosciuto, anno 2002)

ATTENZIONE: nonostante secondo l’autore non siano inclusi dati confidenziali, questo testo contiene alcuni riferimenti ai dati di OT III. Per cui procedete a vostra discrezione.

– STORIA DELLA TERRA –

Che cosa è successo alla Chiesa di Scientology dopo il 1981?

Nel leggere questo, PENSA CON LA TUA TESTA! Non accettarlo e basta, senza fare delle ricerche da te.

La tecnologia di Scientology funziona, ma che ne è di essa all’interno della Chiesa?

E’ stata una ricerca per la verità lunga e ardua. Ti rivelerà alcune informazioni scioccanti e confortanti allo stesso tempo. Le informazioni sono state verificate molte volte in modo incrociato su differenti fontiindipendenti, mantenendo i materiali di LRH nella loro vera forma come guida, per essere sicuri del loro corretto contenuto.

Non c’è nessun materiale confidenziale incluso.

Premessa

Ti sei mai chiesto, leggendo i materiali di LRH, e comparandoli con il tempo presente, se non ci fosse qualcosa di sbagliato?

Per esempio i prezzi stellari, la spinta per le statistiche, l’incongruenza fra il mondo reale e le statistiche viste agli event, il ponte fermo a OT8, il blocco della 2a dinamica nella Sea Org, l’eliminazione di alcuni libri e testi (come “Dianetics Today”).

Oppure domande del tipo chi sia CST (Church of Spiritual Technology), che è diventata il vertice di Scientology nel 1982, in controllo di RTC e di ogni cosa al di sotto?

Perché LRH è scomparso nel 1981, e Mary Sue, sua moglie, e altri 8 top executive furono sbattuti in prigione, e perché migliaia di scientologist lasciarono la chiesa dopo di ciò?

Chi sono le Ron’s Org e la Free Zone che CST e RTC stanno così duramente cercando di nascondere e combattere?

Che sta succedendo con queste stazioni di implant sulla e attorno alla Terra, di cui Ron ci ha parlato, e chi le sta controllando ora, e sanno di noi scientologist?

Dov’è Ron adesso, ed è ancora in contatto con alcuni di noi qui sulla Terra?

Chi sono esattamente gli SP di cui Ron ci parlò sul RJ67?

Qui troverai le risposte!

Per dare una comprensione completa inizieremo dalla storia e dal ruolo della Terra, e proseguiremo da lì.

Alcuni riferimenti:

LRH:

                    Conferenze della traccia intera

                    R&D 10, 11, 12

                    Teegeeack (libro scritto dopo il 1981) / CBR / Mayo

                    Settore 9 (libro scritto dopo il 1981) / CBR / Mayo

                    RJ67

                    Le conferenze di Phoenix del 1952

                    Bollettino Tecnico VII, Implant di Marte

                    Conferenze PDC

                    Nastri informativi sui rundown L

                    La Storia dell’Uomo

                    Nastri sui soldi

Altre fonti:

                    sc-i-r-s-ology

                    Free Zone e le Ron’s Org

                    Pastpresentfuture

                    BIS

                    DARPA

                    MJ12

                    HASI

                    Molti libri trovati al sito http://www.hiddenmysteries.com/

La Terra è stata un parco naturale più o meno sin da quando  il pianeta esiste. Gente da tutta la galassia viaggiava fino alla Terra nelle loro vacanze, per esplorare la natura. C’erano un sacco di giungle, dinosauri e altre forme di vita. Il nome galattico della Terra era, ed è ancoraTeegeeack. Teegeeack si trova sul bordo superiore del settore 9, galassia 1 (Via Lattea, che ha 25 settori, come si può vedere sotto).

La confederazione galattica si trova all’interno del Settore 0, ed il suo scopo è di controllare se tutti e 25 i settori obbediscono alle leggi stabilite su questa galassia.

Nel Settore 9 c’erano 76 pianeti abitati, posseduti dalla vecchia confederazione galattica. Alcuni di questi pianeti sono già stati scoperti dalla tecnologia terrestre. 7 di questi 76 pianeti sono posseduti dai Marcabiani in vari sistemi, e sono tutti controllati dal Gran Consiglio Marcabiano, situato sul pianeta natale Marcab (attorno alla stella Mizar, all’interno dell’Orsa Maggiore, Settore 9. La stella Markab non c’entra con ciò). I Marcabiani erano chiamati la 5a Forza d’Invasione. Questi 7 pianeti sono controllati tramite polizia, e c’è moltissimo controllo mentale lì. I Marcabiani interagiscono anche con una razza dalla galassia di Andromeda, la galassia più vecchia di questo universo (galassia 0). Questi tizi sono chiamati Andromediani, oppure semplicemente i Grigi (erano chiamati la 4a Forza d’Invasione) a causa del loro colore della pelle (un po’ di tempo fa su Teegeeack questi Grigi provarono a convincere gli umani che loro erano un misto di umani/rettili che è arrivato con l’evoluzione, in seguito dissero che provenivano dal pianeta Betelgeuze (settore 9), e alla fine ci convinsero che venivano dalla galassia di Andromeda). Qui c’è uno schizzo di loro:


Circa 75 milioni di anni fa c’era un “problema” di sovrappopolazione in questi 76 pianeti.

Avevano in media più di 150 miliardi di persone per pianeta. La scelta fu fatta da Xenu, un ufficiale di massimo rango nella Confederazione di Marcab, per porre fine a questo. Ciò fu fatto mandando la maggior parte delle persone su Teegeeack con un falso scopo. Quindi nuclearizzò Teegeeack, uccidendo ogni forma di vita e poi implantò questi thetan che vagavano lì attorno. I dettagli di questo episodio, e la soluzione sono rivelati nei materiali di OT 3. Alcune informazioni si possono essere trovate già nelle conferenze date a Phoenix nel 1952.

Alcuni comandanti della Confederazione Galattica, fra cui Elron Elray (nome del corpo L. Ron Hubbard) scoprirono tutto ciò e cercarono di fermarlo. Questo fallì. Sin da allora la maggior parte di questi 76 pianeti furono abbandonati deserti.

La Confederazione Galattica tenne un consiglio sul pianeta Pearl (sulla cima del Settore 0, Via Lattea). Mise assieme tutte le informazioni sull’accaduto, rintracciò Xenu e lo condannò in reclusione su un pianeta lontano. Questo intrappolamento andò bene per circa 70 milioni di anni.

Il consiglio decise anche di fare di Teegeeack una zona limitata, ossia una zona di nessun volo/contatto. Ciò venne deciso a causa di tutte le radiazioni che circondavano il pianeta (questo strato di radiazioni è stato scoperto dagli scienziati non troppo tempo fa, datandolo a 70 milioni di anni fa).

Dopo che le radiazioni si calmarono, vennero mandate delle missioni per ripristinare la vita. Ciò venne fatto in Africa. Dopo che la vita si era diffusa nuovamente sul pianeta, circa 1 milione di anni fa il consiglio decise di mettere differenti razze di corpi su Teegeeack per aiutare questi thetan implantati che ancora vagavano in giro. Differenti razze di corpi perché questi esseri implantati provenivano da 76 pianeti diversi/razze. (Questo è il motivo per cui, audendo la GE, ti ritroverai improvvisamente su un altro pianeta invece di seguire l’evoluzione qui sulla Terra).

I Marcabiani videro questi nuovi sviluppi come un’opportunità di usare Teegeeack come pianeta prigione per i suoi fuorilegge. A questi fuorilegge veniva data amnesia completa, alla maniera in cui la si fa ai thetan, e vennero esportati su Teegeeack. Per impedire che questi fuorilegge tornassero, i Marcabiani costruirono diverse stazioni di implant su e attorno a Teegeeack.

Su Marte costruirono un’enorme stazione di implant con milioni di corpi in pegno. Usarono la tecnologia della vecchia civiltà di Arsclycus, che diede via a questo controllo mentale tramite corpi multipli. Quello che di base viene fatto è intrappolare un thetan in un corpo, e poi fargli credere di essere quel corpo. Poi gli implantatori gli impongono dolore pesante ed ipnotismo e gli dicono che deve prendere un corpo su Teegeeack (gli dicono perfino come fare), e di ripresentarsi a rapporto quando il corpo muore, e di dimenticare il resto. Poi viene mandato su Teegeeack in una specie di cubo di ghiaccio (perché il thetan pensa che può essere intrappolato in esso) e va avanti vivendo in qualche corpo. Una volta che il corpo muore, il thetan si sveglia nel suo corpo in pegno su Marte, e gli implantatori ripetono la sequenza.

Ora, se questo non funziona, Marte ha un’altra trappola che è un raggio a frequenza altissima che ha l’aspetto di un tunnel viola, e che può catturare e intrappolare thetan liberi (a volte visto da persone che hanno sperimentato delle esperienze di pre-morte). Ora questo implant si dice venga fatto in 66 giorni e fatto solamente sui thetan più forti. Ci sono inoltre molte altre stazioni che lavorano solamente sull’amnesia. L’immagine seguente è la situazione attuale su e attorno alla Terra. La maggior parte delle basi individuali possono essere trovate sull’appendice. Come esempio delle più famose: Groom Lake, Nevada (Area 51) / Base di Dulce, New Mexico / Pine Gap, Australia / Los Alamos, California. Molte di essere tutte interconnesse da tunnel sotterranei.

Venere ha una vecchia base di implant abbandonata. Phobos, una luna attorno a Marte, è una grande base Marcabiana, ad ogni modo non coinvolta in questo gioco qui sulla Terra. La Luna della Terra (che non è sempre stata attorno alla Terra, dato che è stata originata dai Marcabiani, spostata poi su Maldek nel nostro sistema solare, ed infine sulla Terra) ha enormi basi operative multiple sottoterra, ed è metallica all’interno. Queste basi sono in contatto con Pine Gap, l’Area di Capo Farvel, e l’Isola di Diego Garcia sulla Terra.

Teegeeack divenne un gran casino da questo punto in poi, piena di criminali lavati di cervello.

Questa confusione venne notata dalla Pattuglia Galattica, e riportata al Consiglio Galattico.

Il Consiglio decise di mandare dei volontari a Teegeeack per ripulire il posto, circa 10.000 anni fa. Ad ogni modo, il Consiglio non sapeva della presenza di Marcabiani a quel tempo. Uno degli esseri che si offri come volontario fu Elron Elray (LRH). Si appostarono su Venere. Provarono ad aiutare questi homo sapiens dandogli tecnologia spirituale. Ma durante il processo, in qualche modo stavano perdendo membri dell’equipaggio. La procedura normale era di prendere un corpo, dare l’aiuto, e ripresentarsi a rapporto. Ma alcuni non facevano più ritorno. Dopo un’investigazione, scoprirono le stazioni di implant marcabiane in piena attività. Ciò condusse ad una grande guerra attorno a 6.000 anni fa, la maggior parte della quale avvenuta nello spazio e su Marte. Essa fu facilmente vinta dai volontari della Confederazione Galattica. Parte della guerra avvenne in Egitto, dove trovarono i Marcabiani e i Grigi in azione, usando le piramidi come antenna telepatica per comunicare con i loro pianeti natali. La maggior parte dell’Egitto fu spazzata via dopo questa guerra.

Circa in quel periodo Elron Elray si schiantò con la sua astronave su una delle montagne di Teegeeack e fu intrappolato sul pianeta. Uno degli ultimi corpi che occupò fu Budda.

In questo periodo Teegeeack venne conosciuta come Terra dai locali. Dopo questa guerra la Terra era sotto minor controllo da parte dei Marcabiani, rimasti immobili su Marte, ma sempre operativi. La Terra veniva ancora usata come discarica per criminali.

Attorno a 250 anni fa, un nuovo scopo nacque fra i Marcabiani, che fu di fare della Terra il loro 8° pianeta. Il loro obiettivo era di rendere il pianeta controllato al 100% da polizia, con un’unica banca mondiale e nessun flusso di contanti, in modo che potessero controllare chiunque, attraverso il controllo delle loro finanze. I Grigi li aiutarono con il loro controllo mentale, per assicurarsi che lo scopo fosse raggiunto. Essi sono quelli che stanno creando questi chip medici, che si suppone monitorino la nostra salute, ma oltre a ciò questi hanno una funzione di controllo mentale nascosta (come un tepaphone, o ramificazioni Tesla).

Sotto un’immagine reale di un implant T trovato nella mano di qualcuno.

Un unico governo mondiale è parte del piano (ciò spiega l’amministrazione Bush di adesso).

Come detto prima, i Marcabiani lavorano con questi Grigi.

Xenu (di razza Marcabiana, divenuto nuovamente libero), nome del corpo Adam Weishaupt, circa 250 anni fa, sulla Terra, fondò gli Illuminati ed entrò in contatto con questi Grigi, e si insediarono nel Sud America. Il loro simbolo è un triangolo nero su sfondo rosso (usato nel Pentagono e in altre basi segrete). Il simbolo degli Illuminati, usato anche nella base di Dulce e sulla banconota da 1 dollaro, ha un occhio all’interno di esso.

NOVUS ORDO SECLORUM significa NUOVO ORDINE MONDIALE, e ANNUIT COEPTIS significa “La nostra Organizzazione/Cospirazione è stata incoronata dal successo”.

Ora questi Grigi hanno già vissuto in grandi stazioni sotterranee su Marte e sulla Luna (l’atterraggio sulla Luna e l’eplorazione di Marte viste in televisione sono false, quelle vere non furono mai messe in onda). Verso la WWII si spostarono dal Sud America agli USA dell’ovest e in altre località (come visto nell’immagine della Terra) dopo che il governo degli US (CIA ed il MJ12) vennero in contatto con loro. Essi usarono gli umani per costruire queste stazioni sotterranee, e agli umani era fortemente proibito di parlarne, oppure gli veniva data amnesia a breve termine dopo aver completato i loro compiti. A nessuno veniva permesso di entrare in queste basi, neppure ai generali, e a chiunque vi entrasse veniva data amnesia per nasconderlo. In più questi Grigi comprendono la maggior parte degli avvistamenti genuini di UFO in circolazione.

Truman fu il primo presidente degli US a sapere di questi Grigi.

Ora i Grigi offrirono tecnologia (come le fibre ottiche, tecnologia di computer) in cambio del silenzio sulla loro esistenza e sui corpi umani per esperimenti genetici. Uno dei metodi forti per rimanere relativamente sconosciuti è di invalidare chiunque dica che gli alieni e gli UFO esistano, e coprirlo con l’aiuto delle catene giornalistiche Marcabiane (BBC, NBC, CNN, giornali, ecc…) e proibire a chiunque di rilasciare informazioni su di loro, imponendolo attraverso i meccanismi di controllo Marcabiani.

Ora la loro tecnologia di controllo mentale è in connessione diretta con il DARPA (Defence Advanced Research Project Agency) e le basi sotterranee.

Ci sono anche i Grigi “buoni”, situati sotto l’Antartide, che sono in contatto con la Pattuglia Galattica, e questi sono quelli che hanno provato a parlare al Presidente Eisenhower nel 1954 della pace mondiale in cambio della distruzione delle loro armi atomiche. Ad ogni modo, Eisenhower era parte del MJ12 (Marcabiani), e declinò questo invito.

I Marcabiani hanno un approccio diverso, sebbene anch’essi abbiano e condividano basi sotterranee. Essi si impadroniscono di corpi in posizione chiave sulla Terra, che è da dove proviene tutta la soppressione. Fra le varie cose essi posseggono e controllano: banche, militari, catene giornalistiche, energia/petrolio, religioni, psichiatria, compagnie farmaceutiche, tecnologia, e persino alcune riviste di sesso (c’è una lista precisa e completa di queste compagnie controllate dai Marcabiani all’appendice).

Ora tieni a mente che non tutti i Marcabiani sono SP. Il fatto è che la maggior parte di questi viene messa qui come guardie, e non tutti sono d’accordo con i piani che vengono all’alto.

La Terra è comandata da un consiglio locale di 3 Marcabiani (attualmente costituito da Malehedrek, Sarduk, e Jordain) attraverso le loro forze di guarnigione; il consiglio dei tre esseri viene nominato, e risponde al Gran Cosiglio Marcabiano sul pianeta Marcab.

Circa 50 anni fa, una nuova minaccia emerse contro i piani Marcabiani. Ciò fu Scientology. Questa tecnologia liberava permanentemente gli esseri dai loro corpi (theta clear) e svelava i segreti dei meccanismi di implant e di controllo esercitati sulla Terra e altrove, e liberava i thetan da queste trappole.

Xenu, nome del corpo Herr Jacobsson, o Herr J., direttore del BIS (Bank of International Settlement) a Basilea, Austria, ordinò l’operazione “Ramrod” per infiltrare la chiesa nel 1980. I precedenti attacchi da parte dei Marcabiani alla chiesa furono meno efficaci.

L’operazione “Ramrod” incluse Bob (Robert) Thomas dell’FBI, James e Anne Mulligan, Micheal Meisner, Alan Hubbert, Louis Srybnik, David Miscavige e Pat Broeker.

Nel luglio del 1981 la Chiesa di Scientology fu presa dai Marcabiani e Mary Sue Hubbard (moglie di LRH), controllore di Scientology a quell’epoca e detentrice di tutte le questioni societarie, diritti d’autore e marchi commerciali presso il guardian office, fu messa in prigione assieme ad altri 8 ufficiali di alto rango per mano di Meade Emory (impiegato dell’IRS, vedi le informazioni sotto) tramite Wendell Reynolds.

Il Senior C/S Internazionale David Mayo ed il Capitano Bill Robertson lasciarono la chiesa, assieme ad altri migliaia, fra il 1981 ed il 1983. LRH si isolò dalla chiesa, sapendo che era stata presa, e continuò la sua ricerca per il maneggiamento della soppressione (per lo più fatta esteriorizzato, come verrà menzionato in seguito). MSH ebbe il suo ultimo contatto personale con il marito nel 1979, Bill Robertson nel 1981, e David Mayo nel 1982.

In questo periodo si assiste la CST (Church of Spiritual Technology) prendere il controllo di Scientology.

Questa organizzazione consiste di 4 Marcabiani che controllano e sono LA PRINCIPALE FONTE DI SOPPRESSIONE su tutta l’intera Scientology!

Data di fondazione della CST: 28 maggio 1982, fondata da:

  • Lyman Spurlock

  • Meade Emory

  • Leon Misterek

  • Sherman Lenske

Come possiamo vedere nell’immagine sopra, CST possiede e controlla tutti i diritti d’autore (circa 10.000 di essi) e i marchi commerciali riguardo Scientology (non RTC. RTC possiede alcuni marchi, ma dipendono tutti dai marchi chiave posseduti da CST, dal momento che CST possiede tutti i documenti contrattuali e patrimoniali di RTC, ma CST ha dato loro la licenza di usare Advanced Technologies, AT) e CST possiede la società a scopo di lucro Author Services Inc., che vende lavori di fiction.

Gli altri 3 nomi appartenenti a CST sono avvocati fiscali non-scientologist che Meade Emory scelse con cura come direttori speciali a vita per il CST [Lyman Spurlock (1945-2014) è stato un’ufficiale d’alto rango di Scientology, ndt].

CST organizzò anche 4 società come corpo esecutivo di CST. Queste organizzazioni sono: Author Services, Inc. (ASI), Religious Technology Center (RTC), Church of Scientology International (CSI) e Bridge Publications, INC. (BPI).

Nell’immagine sottostante possiamo vederne la struttura.

CST è inoltre il beneficiario primario del “Author’s Family Trust-B”, ossia del patrimonio di LRH e della sua famiglia, e questo fu il motivo per cui essi si impossessarono di quei marchi e diritti d’autore.

Per chiarire un po’ di confusione, l’ HASI (Hubbard Association of Scientologists International) possedeva tutti i diritti d’autore e i marchi commerciali, protetta dal GO (Guardian Office, da Mary Sue Hubbard), ma con l’aiuto di Norton S. Karno e Lenske, Meade Emory ritrasferì questi diritti d’autore e marchi commerciali nelle proprietà patrimoniali di L. Ron Hubbard, e pemise che l’HASI Inc. venisse revocata. Anche i diritti d’autore e marchi commerciali posseduti dalla CSC (Church of Scientology California) vennero trasferiti alle proprietà patrimoniali di LRH. Dal momento che CST è il beneficiario primario del patrimonio di LRH, quei diritti d’autore e marchi commerciali divennero parte di CST.

La rivista Freedom è uno dei portavoce di CST. CST afferma di essere una chiesa, come necessario per motivi legali, ma cercando il loro indirizzo si trova soltanto un ufficio postale.

419 N. Larchmont #162

Los Angeles, California 90004

Più informazioni qui:

http://www.sc-i-r-s-ology.pair.com/founder.html

http://www.freezone.de/english/timetrack/data/cofs-profile/cost.htm

http://www.zeta.org.au/~hendersn/cst.html

http://www.wwwaif.net/loose-ends/cst/1992.html

http://www.skeptictank.org/clp9.htm

Dopo di ciò la technologia alterò lentamente, a cominciare da “BASATOsulle opere di L. Ron Hubbard” e la cancellazione di libri e testi (come “Dianetics Today”, il cambiamento di passaggi vitali da “La Storia dell’Uomo”, dal libro di etica e altri, da conferenze OT, HCOB, ecc…”.

Inoltre in questo periodo vediamo aumentare i prezzi dell’auditing e dell’addestramento.

LRH scrisse policy specifiche su quanto dovesse costare un intensivo, cioè per 25 ore (un intensivo a quel tempo), ossia uno stipendio più alto della classe inferiore (somma netta), che è circa 45 € per ora.

Nella Sea Org hanno fermato la 2a dinamica (niente bambini), e generalmente si può osservare che procede verso più soldi, più tempo e più restrizioni/soppressione.

Ma ciò non fu abbastanza, dal momento che la tech funziona, perciò essi alterarono OT VII, rendendola una corsa senza fine, nel senso che ci si continua ad audire per un lunghissimo tempo prima di raggiungere l’EP di OT VII, se mai lo si raggiunge. O ancora peggio, durante l’auditing di OT VII, a volte ci si imbatte in Marcabiani che interferiscono con l’auditing, fingendo di essere parte dell’item che deve essere audito, per portare scompiglio nel caso. La chiesa è completamnete ineducata riguardo a questo.

Inoltre vennero inventati altri modi per bloccare le persone dal raggiungere i livelli OT, come dare ordini di studio che richiedono degli anni per essere completati, avendo OT IX e oltre bloccati a causa di obiettivi irraggiungibili, come il richiedere che tutte le org siano alle dimensioni della vecchia Saint Hill prima che siano rilasciati (parte di questo è perché essi hanno soltanto note scritte a mano da LRH su questi livelli, che sono incompleti).

La Golden Age of Tech (GAT) alterò ulteriormente la tech (come TA minimo per ora, creando auditing carente) e tempo di studio prolungato.

Per impedire alle persone di raggiungere i livelli OT fuori dalla chiesa, essi crearono l’impressione che Scientology è gigantesca ed in espansione ogni anno (come si vede negli event con statistiche falsificate!) e che blocca ogni attività “squirrel” all’esterno. Essi provano a tenere traccia di ogni Scientologist nel campo che dà auditing e a dare restrizioni all’auditing di alto livello (Classe IX e superiore) a quelli nella Sea Org.

SMI, WISE, I HELP e altre organizzazioni furono create per incrementare ulteriormente il controllo sulla tecnologia nel campo.

La IAS incrementò ulteriormente il problema di soldi fra Scientologist. Dando informazioni parziali agli event su dove la maggior parte dei soldi va a finire, come coprire le cause legali contro la chiesa che devono pagare, che ammontano a milioni di dollari (non credere che CST paghi per ciò)!

Per darti un’idea delle bugie diffuse agli event della IAS, leggi questo event dato da David Miscavige l’8 ottobre 1993: http://www-2.cs.cmu.edu/~dst/Cowen/essays/speech.html

Proprio ora RTC, sotto il comando si CST, ha una struttura sotterranea nel nord della California.

Là essi documentano ulteriori alterazioni della tech per la prossima generazione di scientologist. Hanno anche costruito una macchina per l’aumento delle percezioni, usata per il Super Power Rundown, con un apparecchio nascosto per il controllo mentale. I sec checks sono diventati punti di sicurezza, dove usano le informazioni per scoprire se la persona può diventare un rischio per la sicurezza. Se sì, RTC ordinerà (a volte via senior C/S) un programma di auditing che è reverse-auditing!!! Guardati attorno e probabilmente conoscerai qualcuno a cui ciò è successo (che è peggiorato a causa dell’auditing).

Fortunatamente c’è anche un lato buono della medaglia.

LRH non si è semplicemente fermato lì senza fare nulla. Dopo il 1981 egli disconnesse dalla chiesa, e istruì alcuni senior officier sull’istituire un network che fosse resistente alla soppressione Marcabiana. Mentre ciò veniva fatto, egli se ne andò ad occuparsi il vertice della soppressione su questo pianeta.

Una delle persone contattate da Ron fu il Capitano Bill Robertson. Egli era l’Ufficiale di rango più alto della SO quando LRH e MSH si ritirarono (vedi il suo debrief a riguardo: http://settore9.jimdo.com/settore-9/2-un-debrief-a-john-caban/). Egli ideò l’Operazione Phoenix, il cui scopo era di esteriorizzare il Theta dalla chiesa e portarlo in una nuova organizzazione. La chiamò Operazione Phoenix perché Phoenix era il posto dove LRH andò nel 1952 per dare inizio a Scientology, dopo che si era separato dalla Fondazione di Dianetics. Fece lo stesso, prendendo il Theta e mettendolo in una nuova organizzazione.

All’inizio CBR e Mayo lavorarono assieme. L’idea era che David prendesse l’hat tecnico, e Bill quello amministrativo. Nel 1985/86 si separarono e Bill diede inizio alla Ron’s Org in Europa.

Anche David Mayo diede inizio ad una organizzazione, l’Advanced Ability Center, ma essa scomparve a causa di alterazioni della tech.

Bill tornò nella tech e divenne il Senior C/S per le Ron’s Org. I suoi briefing tecnici e amministrativi sono raccomandati se si vuole andare più a fondo nel soggetto (http://www.freezone.org/e_tech.htm) (in attesa di traduzione, qui: http://settore9.jimdo.com/teegeeack/).

LRH assieme a Bill finirono il ponte (LRH occupandosi della soppressione, mentre Bill si occupava del ponte superiore) ed iniziarono a consegnare la tech alle Ron’s Org. Il ponte finisc a OT 48 ed è aperto a chiunque, senza barriere finanziarie!

Ron’s Org sta per Ron’s Organization and Network for Standard Tech. E’ un network di terminali che consegnano il ponte in modo che solo un terminale può essere attaccato dai Marcabiani, non la sua struttura. Per essere sicuri che il terminale stesso sia protetto, sono stati messi dei prerequisiti come essere almeno un auditor e C/S di classe IV addestrato, addestrato poi su Excalibur (OTVIII) e aver iniziato ad audirsi in solo sul livello, internato su Excalibur, più addestramento e internato su tre specifici corsi di C/S.

Molte Ron’s Org sono nascoste ai siti, ma quelle all’aperto possono essere trovate sul web.

[continua…]

75 commenti

Archiviato in UFO e alieni

75 risposte a “Storia della Terra (parte 1 di 2)

  1. Pier Paolo

    Questa qui raccontata è una credenza religiosa, giusto David?

    E dunque in quanto tale la rispetto, perché se dovessi farmi qualche domanda mi sorgerebbe qualche dubbio in merito, ad esempio, riprendo dal testo postato “Avevano in media più di 150 miliardi di persone per pianeta. La scelta fu fatta da Xenu, un ufficiale di massimo rango nella Confederazione di Marcab, per porre fine a questo. Ciò fu fatto mandando la maggior parte delle persone su Teegeeack con un falso scopo. Quindi nuclearizzò Teegeeack, uccidendo ogni forma di vita e poi implantò questi thetan che vagavano lì attorno.”

    Dunque 150 miliardi di persone per pianeta significa che su Teegeeack ce ne erano già circa appunto 150 + la maggior parte delle persone degli altri 76 pianeti (facciamo 50 miliardi per ogni pianeta? = 50 miliardi per 76 quanto può fare? Una cifra spaventosamente alta). In poche parole su Teegeeack vi era un numero di persone pari a 150 miliardi + 50 miliardi x 76 nel momento della nuclearizzazione!!!!!!!!!!!!!!!

    Caspita, oggi ci si comincia già a porre qualche problema riguardante il sovrappopolamento della Terra, e siamo sì e no in 7 miliardi!?

    Io onestamente non so come facessero a starci sulla Terra a quei tempi tutte quelle persone: le “persone” erano forse delle stesse dimensioni di una formica all’epoca……..boh?!?

    Un altro punto interessante: “Circa in quel periodo Elron Elray si schiantò con la sua astronave su una delle montagne di Teegeeack e fu intrappolato sul pianeta. Uno degli ultimi corpi che occupò fu Budda.”

    Beh, mi pare un classico. Però poi Hubbard in seguito non è che manifesterà una grande stima nei confronti delle religioni orientali (giù di tono, su propiziazione, incapaci di creare prosperità, etc): non so, sono mie perplessità, ma trovo che queste descrizioni siano un po’ irreali, tuttavia non voglio invalidare i dogmi hubbardiani, mi lasciano però alquanto basito, questo sì.

    Mi piace

  2. Luigi Cosivi

    Il Buddismo afferma che è possibile abitare corpi diversi da quelli umani, un Thetan viene definito : fonte di vita, se sei preoccupato su dove stiano quei miliardi, guardati intorno a quanta vita c’è. Forse è possibile che la fonte di vita di una formica sia proprio un deportato. Inoltre se vuoi esageriamo, quanti chakra pensi di avere nel tuo corpo?
    LRH non parla bene delle conseguenze del buddismo, con Scientology ne ha continuato lo sviluppo positivo , almeno come la penso io.
    Grazie David continua con le tue preziose traduzioni , dubbi e critiche so che non ti toccano. Un caro saluto.

    Liked by 1 persona

  3. Pier Paolo

    Facendo un conto della serva abbiamo 50 x 76= 3800 miliardi di persone + 150 fa un totale di 3950 miliardi di persone ammassate su un unico pianeta.

    @ Luigi

    tu scrivi: “Il Buddismo afferma che è possibile abitare corpi diversi da quelli umani, un Thetan viene definito : fonte di vita, se sei preoccupato su dove stiano quei miliardi, guardati intorno a quanta vita c’è. Forse è possibile che la fonte di vita di una formica sia proprio un deportato. Inoltre se vuoi esageriamo, quanti chakra pensi di avere nel tuo corpo?”

    Ma quello che evidenzi è il dopo: prima, originariamente, c’è quell’ammasso di persone, sul testo postato da David si parla di persone in sovrannumero, che sono state portate sulla Terra e “nuclearizzate”. Io ritengo alquanto improbabile che su un singolo pianeta possano fisicamente stare 3950 miliardi di persone. A meno che, ma nel testo non se ne parla, la Terra all’epoca avesse dimensioni enormemente superiori alle attuali.

    Ripeto quello che scrissi pochi post fa: sono dei dogmi della vostra religione, ed in quanto tali non voglio discuterli, se voi ci credete a me sta bene, stavo solo facendo un ragionamento tra me e me ad alta voce. Tutto qui.

    Buona continuazione.

    Mi piace

  4. Pier Paolo

    A proposito di Anima-li😉 vi consiglio di leggere questo libro che lessi qualche anno fa http://www.ilgiardinodeilibri.it/libri/__il-popolo-degli-anima-li-anne-daniel-meurois-givaudan.php

    Magari a Luca, vista la sua “curiosità”, può interessare parecchio: è una visione particolare riguardo questo aspetto un po’ trascurato (a torto) della nostra conoscenza.

    Mi piace

  5. Luc

    Ciao Pier Paolo, inserito nella lista “da leggere”🙂 . Anche perchè leggendo di cosa parla, avevo gia letto qualcosa a riguardo (degli scritti brevi non libri), sicuramente molto interessante!

    ARC
    Luca

    Mi piace

  6. Marco

    150 MILIONI DI Kmq E’ LA SUPERFICIE DI TERRA DI QUESTO PIANETA.

    150.000.000 Kmq x 1.000.000 di metri (per Kmq) = fa 150.000.000.000.000Mtq
    ovvero 150.000 miliardi di Mtq

    @ Pierpaolo
    Tu hai conteggiato 3950miliardi di Esseri…
    Dunque 150.000 miliardi di Mtq : 3950miliardi di esseri = 38Mtq si terreno per ogni Essere.

    Si può concludere che… beh, in effetti un Essere a quei tempi ci stava comunque anche abbastanza largo😉
    Diciamo che almeno non sgomitavano tra loro😉
    Scherzo, naturalmente…

    Ma vedi Pierpaolo… credo che tutti questi miliardi di Esseri, siano stati portati nel pianeta Terra solamente come Esseri (hai presente come facevano gli acchiappa fantasmi in Ghostbuster? Ne chiudevano parecchi in una scatoletta), senza un corpo di carne…
    Come avrebbe potuto succedere uno spostamento di 3950.000.000.000 di corpi? Forse con un enorme e portentoso teletrasporto?

    Va beh… comunque ricorda che la più fervida fantasia non riesce ad eguagliare la realtà…

    Mi piace

  7. Pier Paolo

    So già che postando questo link romperò il parziale idillio (?) creatosi e che probabilmente mi giocherò la mia permanenza su questo blog, però sarebbe il caso a mio avviso di essere coscienti di determinati POSSIBILI (e lo metto in maiuscolo apposta per evidenziarlo nel voluto giusto senso) effetti collaterali derivanti da certe credenze.

    Sono testimonianze veramente forti e sicuramente spiacevoli da leggere, almeno per alcuni di voi, ma secondo me bisogna non aver paura di confrontare tutto ciò che POTREBBE accadere per non dire magari più in là “nessuno me lo aveva detto”.

    Ecco il link http://www.allarmescientology.it/txt/nancy_many.htm

    Mi piace

  8. Luigi Cosivi

    Se qualcuno deciderà di lasciarti fuori sarà solo per l’insistenza ad insinuare dubbi sulla tecnologia di Scientology, a disprezzarla apertamente e a proporre alternative. Provocazioni che spesso comportano valutazioni e invalidazioni personali, a cui qualcuno risponde a tono e che danno l’occasione a te e altri di lamentarsi per essere stati così male trattati. Non certo per quanto hai postato, anche perché vorrei assicurarti che sono cose ben conosciute da tutti noi , una parte dei motivi che hanno fatto si che ce ne andassimo.
    Detto questo vorrei fare un piccolo ragionamento sul credere ed il conoscere. Premetto che credere e non credere sono due cose altrettanto sciocche, la cosa da fare , a mio avviso, è conoscere. Come si fa con cose così spirituali, quando quasi tutti dicono sia impossibile?: Si studia correttamente la materia, si applica correttamente, se si vede che funziona per noi diventa conoscenza.
    Sono veri gli insuccessi , compreso il tuo, ho incontrato degli OT VIII che affermavano di non aver capito cosa avevano fatto sui precedenti livelli, credo di aver scoperto un perché.
    Non hanno fatto in precedenza gli Auditors, non hanno mai visto come e perché avviene un BD FN felice su un PC, non l’hanno mai fatto.
    Per quanto riguarda la malafede o l’incapacità di qualcuno, mi riferisco ad esempi di auditing mal dato, verifiche fatte sulle 35 parole ecc. , mi ricordo Di Bella, la sua sperimentazione, salta fuori ora, non venne solo fatta senza seguirne il protocollo, ma anche usando farmaci scaduti.
    C’è di tutto sotto il sole ed anche tu “Puoi aver ragione”.

    Liked by 1 persona

  9. Marco

    Sono d’accordo con Luigi, naturalmente: questo articolo “contro” che hai postato sono cose conosciute, trite e ritrite…
    Quello che i dispiace è che tu quoti queste cose, nel tentativo di far venire preoccupazioni agli scientologist… tali quelle che hai tu.
    Non ti viene in mente che, come dice Luigi, le tecnbiche e la competenza, in Scn, deve essere portata ad un livello tale da poter avere un’idea personale… perchè quoti scritta da altri che sono pregiudizialmente contro?
    Ovvero scrivono e parlano e mettono in rilievo solo le cose negative… mentre Scn vera e corretta ha funzionato e funziona molto bene!
    Capire perchè a queste persone è venuto un attacco psicotico… sarebbe facile (per uno auditor competente indipendente; a parte che nel web di sono parecchi articoli che speigano questi casi successi: è Reverse Scn. Non serve dire altro… se non che negli ospedali psichiatrici queste cose le fanno di norma).
    Perfino te lo potrei spiegare anch’io… ma non credo valga la pena, a che servirebbe?

    Mi piace

  10. Pier Paolo

    @ Luigi

    Scrivi “Premetto che credere e non credere sono due cose altrettanto sciocche”, quindi tu dai degli stupidi a 3/4 della popolazione mondiale.

    Perché quei 3/4 credono ad un qualcosa senza aver la pretesa di provarlo o farlo funzionare: si chiama Fede (con la F maiuscola) ed è l’anima stessa che muove le principali dottrine religiose.

    Io penso che dovresti considerare che non tutto quello che è funzionale (soprattutto per te) può avere lo stesso identico valore delle tue credenze, anche se tu lo consideri sciocco. E questo, visto che la tua religione funzionale sembra non avertelo insegnato, si chiama Rispetto (con la R maiuscola). E se vuoi vivere civilmente in una società civile dovresti averlo imparato già da mo’.

    Fino a che ci sarà questo livello di presunzione ci sarà sempre qualcuno che te lo farà notare Luigi, che ti piaccia o no. E fino a che non lo avrai capito sarai sempre considerato uno che si muove in un ambito che sconfina facilmente nel fanatismo e nell’intolleranza.

    Ed è questo atteggiamento quello che più infastidisce e che vi aliena dal resto dei poveri sciocchi.

    Mi piace

  11. Pier Paolo

    @ Marco

    Io non so quale sia la “vera” Scientology, io conosco solo quella che ho provato sulla mia pelle e questo è stato il risultato http://www.lettera43.it/esclusive/pier-paolo-caselli-io-rovinato-da-scientology_43675165369.htm
    se a te è andata meglio buon per te, ma se dovessimo fare la conta tra chi gli è andata bene e chi male, penso che non ci sia storia caro Marco, e se non ci credi vai a farti un giro per le org oppure guarda sui vari siti come stanno le cose.

    Le giustificazioni per me non contano, per me contano i fatti, ed anche se mi pare che si cerchi sempre un capo espiatorio a cui dare la colpa di ogni disastro, prima o poi anche quel giochetto finirà.

    A proposito tu a che livello sei? No perché da come tratti l’argomento dovresti essere come minimo uno di quei Clear perfetti, come da Book one, ma leggendoti mi pari un pochino distante da quegli standard.

    Comunque tranquillo, anche se non lo sei, quando ci arriverai te ne renderai conto da solo di com’è veramente la cosa. E non so se a quel punto la prenderai bene.

    Mi piace

  12. Luigi Cosivi

    Si , è vero, 3/4 della popolazione è mantenuta a credere o a non credere, a pregare, a far yoga, a prendere freddo in Tibet, se per te sono alienato dal resto dei poveri sciocchi, mi va benissimo così. Solo che non ci insisto tanto ne mi spazientisco, sto solo pensando a quanto lavoro c’è da fare per aiutarli. Soprattutto non ci faccio la vittima, ne sono intollerante nemmeno verso gli sciocchi, neppure compassionevole, sentimento che prende chi non sa aiutare. E meno male che c’era un impegno a non offendere , giusto per contraccambiare, fanatico, presuntuoso, intollerante, alienato, anche infastidito, irrispettoso, infedele, cito : i ragli d’asino non salgono in celo.

    Mi piace

  13. Pier Paolo

    Tranquillo Luigi. Quello che volevo dire l’ho detto e non mi pare di essere stato offensivo nel farlo, ma se lo sono stato, seppur non intenzionalmente, ti chiedo scusa.

    Tante cose belle a tutti.

    Pier Paolo

    Mi piace

  14. Marco

    Con i tuoi discorsi e ragionamenti a senso unico (criticare Scn e gli scientologist) non credo otterrai molto ascolto in questi ultimi due blog che hai frequentato… dunque ben fai a cercare “trippa per gatti” in altri luoghi…

    Tante belle cose anche a te.

    Mi piace

  15. Allora ragazzi,
    avevamo iniziato tanto bene, ma adesso ho come la leggera impressione che stiamo lì lì per infrangere le nostre due regole.
    Che ne dite, mi sto sbagliando?

    Pier Paolo, è abbastanza chiaro che il tuo punto di vista è diametralmente opposto al nostro qui.
    Però hai il diritto di comunicare ed esprimere le tue opinioni.
    Soltanto un appunto però: non mi pare di sentire le TUE esperienze personali, ed il perchè e percome sei giunto a certe conclusioni. Piuttosto mi pare che tu riporti troppo spesso racconti di altre persone, notizie trovate sul web e così via.

    Io ti lascio dire tutto quello che vuoi, compreso che SCN non funziona, che LRH era in malafede e che ha sempre voluto ingannarci, ecc., ecc…
    PERO’ ho bisogno che tu argomenti le tue opinioni, e meglio se con esperienze personali, magari esperienze negative in seduta, con gli auditor, con lo staff dell’org, e così via.
    Le esperienze e i racconti di altri francamente non ci interessano più di tanto. Le tue esperienze personali sì.

    Altrimenti in noi il dubbio che tu sia qui soltanto per disturbare non può che sorgere in noi. Non credi?
    Se invece racconti le tue esperienze personali, quello che tu stesso hai osservato, nessuno credo potrà negare (invalidare) il tuo racconto.

    Ora, non è necessario che tu ci racconti la storia della tua vita, a meno che tu non voglia proprio farlo.
    Ma quando si sta parlando di qualcosa di specifico, sarebbe gradito sentire la tua opinione sulla base di quello che TU stesso hai visto, osservato e sperimentato in SCN. Non quello che altri hanno detto.

    Per esempio ho trovato molto interessante la tua obiezione sul numero di abitanti portati sulla Terra. E’ un’obiezione del tutto legittima. Nel prossimo commento proverò a dare la mia opinione sulla cosa.

    Mi piace

  16. @ Marco: avevi ragione Marco, il tuo commento era finito nella spam. Mi dispiace, non avevo avuto tempo di guardarci fino ad ora.
    Secondo me succede quando invi da diversi account di posta. Perciò prova ad usare sempre lo stesso per commentare.
    Il tuo commento è finito cronologicamente al punto esatto, non qui in fondo.

    Mi piace

  17. Questa qui raccontata è una credenza religiosa, giusto David?

    No.
    Come già detto molte volte, in SCN non esistono dogmi, dal momento che vale il principio cardine dell’integrità, che viene prima di ogni altra cosa, e che è compito primario dell’auditor ripristinare nel suo pc, ossia il ripristino dell’autoderminazione, che più o meno sono la stessa cosa. Chiamiamolo pure libero arbitrio se per voi è più chiaro così.
    Detto questo, non voglio più sentire parlare di dogmi in Scientology.
    Altrimenti dovrò fare copia/incolla a ripetizione di questo testo.

    Se poi nelle organizzazioni di Scientology si venga puniti in qualche modo per non credere alle parole di Hubbard, questo può essere. Ma ciò è sbagliato. Ed è in netto contrasto con la filosofia e con le parole stesse di LRH.
    Ma questo è quello che è sempre successo lungo la traccia.
    Gli insegnamenti di Gesù, ad esempio, sono molto, molto lontani da quello che la Chiesa sta facendo oggi, non trovi?

    Su questo pianeta non esiste singolo impulso decente, umano, buono e caritatevole che non venga preso d’assalto e pervertito nel tempo, ed usato contro le persone che quell’impulso in origine era destinato ad aiutare.

    “Avevano in media più di 150 miliardi di persone per pianeta. La scelta fu fatta da Xenu, un ufficiale di massimo rango nella Confederazione di Marcab, per porre fine a questo. Ciò fu fatto mandando la maggior parte delle persone su Teegeeack con un falso scopo. Quindi nuclearizzò Teegeeack, uccidendo ogni forma di vita e poi implantò questi thetan che vagavano lì attorno.”

    Magari non sono nemmeno stati fatti scendere dai veivoli. Sono stati semplicemente gettati in volo. Oppure non sono stati portati tutti contemporaneamente.
    Di spiegazioni ce ne possono essere tante.
    Ma il punto è che tu, partendo dal presupposto negativo, cercherai sempre il “modo in cui non ha senso”.
    Io invece, partendo dal presupposto positivo, cercherò sempre il “modo in cui può avere senso”.

    Per cui questo gioco fra noi e te non potrà mai avere fine, Paolo.
    Tu non riuscirai mai a “convincere” noi.
    E noi non riusciremo mai a “convincere” te.

    Questo è fin troppo ovvio.
    Gli unici che possono cambiare idea sono gli “scientologist” alle prime armi.
    Persone che magari non hanno mai visto un meter, oppure che non hanno mai fatto auditing, o che non hanno mai capito i fondamenti, gli assiomi, le leggi fisiche che permettono all’auditing di funzionare, e così via.
    Ma qui in questo blog di queste persone in erba non ce ne sono.
    Per cui mi chiedo che senso ha il tuo tentativo di “salvare” noi dall’ “inganno di Scientology”.
    Sempre che questo sia il tuo scopo qui, o su altri blog e siti.

    Noi abbiamo visto fin troppo bene come e perchè l’auditing e Scn funzionano.
    E credimi, non c’è veramente nulla che possa convincerci del contrario.

    Allo stesso modo penso che sia lo stesso con te.

    Per cui che senso hanno queste discussioni?
    Se ne trovi uno, dimmelo.

    Ad ogni modo, riguardo all’episodio di Xenu, chiunque armato di buonafede, volontà e spirito di sacrificio, può farcela ed indagare da se su come sia andata effettivamente a quel tempo.
    Ma tali doti purtroppo non sono appannaggio di tutti.
    Alcuni non sono abbastanza coraggiosi, oppure onesti per poterlo fare.
    E per farlo non intendo cercare notizie su internet.
    Ma intendo il guardare dentro alla propria capoccia, e scoprire come effettivamente siano andate le cose, dal momento che ognuno di noi dovrebbe avere tale episodio, oppure dovrebbe essere in grado di contattarlo anche se non sperimentato in prima persona, comunque sia…

    E’ troppo facile dire che l’Everest è la montagna più alta del mondo perchè altri l’hanno scalata. Scalarla e scoprirlo da se’ è tutt’altra cosa. E probabilmente non per tutti.

    Però poi Hubbard in seguito non è che manifesterà una grande stima nei confronti delle religioni orientali (giù di tono, su propiziazione, incapaci di creare prosperità, etc):

    Boh, non mi pare che Ron dica questo.
    Se trovi delle citazioni di Ron in questo senso, postale (no materiale di seconda mano per favore. Solo citazioni di Ron)

    Mi piace

  18. Pier Paolo

    @ David

    Scusa ma devo replicare, dopo di ché chiudo veramente e vi lascio a disquisire tra di voi (anche perché fin dall’esordio ho scritto che avrei più che altro letto, ed invece).

    Tu scrivi “Le esperienze e i racconti di altri francamente non ci interessano più di tanto. Le tue esperienze personali sì.
    Altrimenti in noi il dubbio che tu sia qui soltanto per disturbare non può che sorgere in noi. Non credi?”

    David perdonami, ma dici davvero o stai scherzando? Allora il primo post in assoluto apparso su questo blog era il mio ed in quel post ho riportato la mia intervista/esperienza, dopo di ché l’ho ri – riportata proprio su questo thread in risposta a Marco. Ed il tuo blog non è che ha uno storico talmente vasto da non poter verificare il tutto scorrendo i thread (2 soltanto).

    Quindi la mia risposta alla tua domanda è: No, non credo. Perché io ho postato la mia di esperienza, PRIMA DI TUTTO, non quella di altri.

    Se poi non la leggi, beh allora non prendertela con me. Tra l’altro ci sono pure gli allegati originali. E forse sono addirittura più interessanti quelli; una persona molto addentro a certe tematiche mi ha confidato che la mia testimonianza è diversa da tutte quelle che aveva letto in precedenza.

    Quella “di altri” che ho postato, l’ho postata perché mi sembrava pertinente al contesto, cioè al racconto della “Storia della Terra” che tu hai riportato, dove si parla di marcabiani, etc.: io non essendo arrivato a quel punto del Ponte dove si trattano queste cose, non avrei avuto niente da dire a questo proposito.

    Io mi sono fermato a Clear, per cui certi argomenti li posso “testimoniare” solo grazie ad esperienze di altri.

    Ma d’altronde voi non mi pare che parliate molto delle vostre di esperienze e ciò che riportate e’ SEMPRE un qualcosa di “altri”: cioè Ron.

    Detto in tutto onestà, se mi fossi trovato certi dati una volta aperto il pacco di OTIII non so come avrei reagito, probabilmente avrei fatto come un tizio, così mi è stato raccontato, che si è alzato, è andato dal supervisore del corso e sbattendo i pugni sulla sua scrivania ha richiesto indietro i soldi.

    La vecchia sup del corso di Padova Org, Annamaria, mi aveva soprannominato “Brontolo”, ed un motivo ci sarà stato: a questo punto penso che l’abbiate scoperto anche voi.

    Buona continuazione ragazzi.😉

    Liked by 1 persona

  19. Specifico meglio Paolo.
    La tua lettera è davvero lunga, ed è proprio questo che intendevo quando ho detto “no storie della vita”.

    Ben diverso è quando si sta discutendo qualcosa in particolare, ossia si è “in topic”, ed un utente dice cosa ne pensa a riguardo in base alle PROPRIE esperienze, senza postare un link sulla sua storia della vita, oppure racconti ed esperienze altrui.

    E’ semplicemente questo che intendevo.

    Se poi un giorno vorremo pubblicare la tua lettera, allora magari se ne discuterà, e lì saremo davvero certi che si tratta di esperienze tue personali di prima mano.
    Perchè no.

    Detto questo, buona continuazione anche a te!🙂

    Mi piace

  20. Marco

    Complimenti David, hai scritto bene ed esaustivamente, come spesso ti impegni a fare.

    Nella diatriba con il Paolo è molto approrpiato quando dici
    Di spiegazioni ce ne possono essere tante.
    Ma il punto è che tu, partendo dal presupposto negativo, cercherai sempre il “modo in cui non ha senso”.
    Io invece, partendo dal presupposto positivo, cercherò sempre il “modo in cui può avere senso”.
    Per cui questo gioco fra noi e te non potrà mai avere fine, Paolo.
    Tu non riuscirai mai a “convincere” noi.
    E noi non riusciremo mai a “convincere” te.

    Quello che intendevo anch’io: “se uno non ha orecchi per intendere…”
    Oppure se si vuole tenere ben stretti i propri Service Fac (magari più che leciti)… che si accomodi.
    Io credo il punto sia… con degli scientologist Indi (gente che c’è passato attraverso) non credo se ne ricaverà nessun tipo di accordo di bank.
    Quello che uno scientologo provetto tenta di fare è… applicare più analiticità possibile.

    Riguardo al “è vero… non è vero…!?”
    Questo è un commento apparso tanti anni fa nel blog di Marty Ruthburn.
    Mi pare adatto ad aiutare sull’argomento “devo avere fede o devo toccare con mano?”

    Ho riflettuto sui temi della conoscenza, certezza e convinzione.
    Come si fa a sapere una cosa?
    Come possiamo essere certi di qualcosa?

    In un articolo di Ability, LRH ha detto:
    “COME SCIENTOLOGIST SIAMO GNOSTICI, IL CHE EQUIVALE A DIRE CHE SAPPIAMO DI SAPERE.”

    Il termine gnosticismo deriva dalla parola greca gnósis, «conoscenza».
    Una definizione piuttosto parziale basata sull’etimologia della parola può essere: “dottrina della salvezza tramite la conoscenza”.

    Lo gnosticismo era un movimento filosofico-religioso, molto articolato, la cui massima diffusione si ebbe nel II e III secolo dell’era cristiana.

    Mentre l’ebraismo sostiene che l’anima raggiunge la salvezza attraverso l’osservanza delle 613 mitzvòt (613 precetti. Sono il fulcro dell’ebraismo, che è fondamentalmente uno stile di vita regolato da precetti che l’ebreo ortodosso deve seguire per adempiere al suo ruolo sacerdotale nel mondo) e il cristianesimo sostiene che l’anima raggiunge la salvezza attraverso la fede, le opere e la Grazia, per lo gnosticismo la salvezza dell’anima può derivare soltanto dal possesso di una conoscenza quasi intuitiva dei misteri dell’universo e dal possesso di formule indicative di quella conoscenza.

    Il sito web della Chiesa dice che “Scientology è una fede gnostica, nel senso che conosce e lo sa.”

    Cosa è lo gnosticismo?
    Gnosticismo era un antico movimento mistico religioso.

    Ma si parlava di un particolare tipo di conoscenza: la conoscenza intuitiva acquisita tramite intuizione spirituale, piuttosto che le conoscenze acquisite razionale o motivata.

    Gnosism, conoscenza, era ottenuta tramite il misticismo, la meditazione, o contemplazione.

    Il termine equivalente in Scientology sarebbe ” Knowingness”, che LRH definisce come “conoscenza autodeterminata”.

    Abbiamo anche la parola agnostico, che suona come l’opposto di gnostico, ma in realtà non lo è.
    Agnosticismo non è un credo, ma un metodo degli scettici, una indagine basata sulle evidenze.

    A volte gli agnostici sono confusi con gli atei come “persone che non credono,” ma sarebbe più esatto dire che un agnostico è colui che distingue tra la fede e la conoscenza.
    Un teista agnostico, per esempio, può credere in Dio, ma non sa che Dio esiste.

    Direi che dopo aver lasciato Scientology, sono diventato più che un agnostico: credo, per esempio, che io sono un essere immortale che ha vissuto prima e vivrà di nuovo.
    Io non ho prove concrete che è vero: non ho guardato le lapidi vecchie o parlato con persone di una vita passata.

    Ma come scientologist direi che io so queste cose.
    Ho avuto “certezza”. Ho avuto ” Knowingness”.

    Ebbene, che cosa è la certezza?
    Ecco un interessante studio dal dizionario Random House:
    “La fede, la certezza, la convinzione di fare riferimento, l’accettazione, la fiducia in, un fatto o presunto corpo di fatti senza la conoscenza o la prova positiva. La fede è tale accettazione in generale. Certezza indica cieca fede e positività nella propria mente che qualcosa è vero: so questo una certezza. Convinzione è un: credo sinceramente che una cosa è giusta”

    Nei fattori, LRH dice: “La certezza, non sono dati, è conoscenza autodeterminata.”
    Beh, è certamente un’idea da gnostico.
    Conoscenza: non dati o informazioni, ma certezza spirituale.

    E come si fa a guadagnare quella certezza?
    In Scientology, siamo stati incoraggiati a valutare il valore della tecnologia attraverso la nostra esperienza soggettiva personale.

    Come LRH ha detto, “Per uno scientologist, la prova finale di ogni conoscenza che ha acquisito è: “hanno prodotto i dati e l’uso nella vita reale un migliorare le condizioni, o no?”

    Beh, abbastanza giusto.
    Ma valutare in proprio l’esperienza soggettiva è sempre difficile.

    Un sacco di fattori che entrano in gioco: speranze, aspettative, gruppi di pressione.

    Mi ricordo una delle mie prime esperienze in Scientology era un “congresso” nel 1968, al tempio massonico a Wilshire, in cui John McMaster diede il “Grand Tour” , dalla creazione di Human Ability, come un auditing di gruppo: “Siate vicino alla Terra. Essere vicino alla Luna. Essere vicino al Sole”, e così via.
    Beh, mi sono effettivamente esteriorizzato e lasciato il mio corpo? Chi lo sa? Mi sentivo stordita, persino euforica al pensiero che potrebbe essere possibile.

    C’è qualcosa di noto come bias (dall’inglese bias.(bias è una forma di distorsione causata dal pregiudizio verso un punto di vista o un’ideologia La mappa mentale d’una persona presenta bias laddove è condizionata da idee preconcette), che descrive la nostra naturale tendenza a concentrarsi sulle informazioni che conferma i nostri concetti e trascurare le informazioni che contraddicono quei concetti.

    Bias di conferma è più probabile che compaiano per i problemi che sono emotivamente significativi, o per convinzioni personali ben consolidate.

    Come uno scientologist, ho la tendenza a concentrarsi sulle mie esperienze positive in auditing, e di trascurare o di spiegare le mie esperienze negative. Così sono venuto a sapere (nel senso gnostico di esperienza spirituale soggettiva) che Scientology ha funzionato.

    Non ho avuto effettiva conoscenza oggettiva che Scientology ha funzionato. Non avevo fatto un ampio studio di casi o cartelle o risultati.
    Non avevo mai visto alcuno studio scientifico che convalida Scientology. Eppure avrei enfaticamente affermato, se richiesto, “Io so Scientology funziona.” A posteriori, sarebbe stato più esatto dire “Credo che Scientology funziona in base alla mia esperienza personale soggettiva.”

    Non c’è niente di sbagliato, in realtà, riguardo conoscenze gnostiche o misticismo o ” Knowingness.” La gente ha il diritto di pensare o credere ciò che vogliono.

    La difficoltà sorge quando la propria ” Knowingness” spirituale, il proprio credo, viene confusa con la oggettiva presenza dell’universo Mest.

    Mi piace

  21. Beh, è un ottimo argomento questo, Marco.

    Anche se confesso che si fa un po’ fatica a distinguere dove sei tu a parlare, e dove invece inizia il commento di Marty Rathbun.

    Ad ogni modo, anche se ho consigliato di portare esperienze personali dirette, devo ammettere che non sempre ciò è davvero fattibile.
    Si può fare fino ad un certo punto.
    Poi però uno sceglie a cosa credere, dal momento che non tutto può essere sperimentato con facilità, complice anche una vita molto breve, e la perdita di memoria dovuta al famigerato implant fra le vite.
    Perciò buona parte delle nostre convinzioni si basa su supposizioni e calcoli di probabilità.
    Certo, alla base di ciò si trovano quasi sempre delle solide certezze.
    Ma il resto di suppone in base a indizi trovati qua e là.
    Ed è per quello che secondo me di dovrebbe sempre essere pronti a cambiare idea.
    E non aver mai paura di ammettere di essersi sbagliati.

    Mi piace

  22. Marco

    Si David, mi sono poi accorto che non ho distanziato e tra messo virgolette il commento che ho quotato… ma sai, in effetti era tardi e lo scrive cosi diligentemente spesso prende una cura e tempo… che in quel momento non avevo.
    Insomma ho fatto il commento con un pò di fretta e poca cura.
    Ma spero i concetti siano arrivato comunque.
    Grazie per il blog, ancora complimenti.
    Marco

    Mi piace

  23. Non c’è problema Marco, figurati.

    Attendiamo soltanto che arrivi qualche persona in più… e le discussioni non potranno che diventare ancora più interessanti.
    🙂

    Mi piace

  24. Quale è l’Ep di un ot 48 ( Ponte finito )
    Ciao David Effe
    Grazie per la tua risposta .

    Mi piace

  25. E chi lo sa?🙂
    So soltanto che OT 16 è “caseless”, ossia “senza caso”.
    Il resto dovrebbero essere livelli amministrativi.
    Che non hanno più a che fare con il caso, ma non per questo meno potenti.

    Mi piace

  26. Marco

    Adesso faccio una domanda trabocchetto: qual’è la definizione di “senza Caso” ?
    Mi pare che nel Ponte della CofS, l’Ot7 che attesta è arrivato a “senza Caso”… ma poi ci sono da audire ancora molte cose (per esempio l’Ot8 di Richard, non è niente male come “cose” da audire, implant).
    Dunque: è “senza Caso” quando ha eliminato tutto… tutto cosa?

    Mi piace

  27. E’ esattamente quello che dice: senza caso.
    Caso=l’intero insieme della carica oltrepassata registrata sulle immagini mentali.

    Non è che non si hanno più immagini. Non c’è più carica su di esse.

    L’OT 7 della Chiesa ho i miei dubbi che ottenga ciò.

    Tutto quello che ho scritto sono solo idee personali.
    Prendetele per quello che sono🙂

    Mi piace

  28. Davide rispetto il tuo lavoro di ricerca, e di cercare di far assemblare tutto ma personalmente ( pensiero personale e non valutativo ) la vedo dura.
    Troppa confusione ,troppe incoerenze tra le varie fazioni indi.
    Caos totale ed un po pericoloso per menti suggestionabili. Non avertene a male ma penso che Ron non abbia trasmesso assolutamente nulla via telepatica. Ron è morto come tutti i comuni mortali .Il mondo è pieno di svitati che straparla e ci propina visioni apocalittiche o cerca di illudere le persone che potranno avere poteri o qualità stupefacenti. Non è recente il far questo ,gia nel Tao si parla dell’elisir di lunga vita di vivere 200 anni ecc ecc .Illusioni sono finiti tutti sotto terra . Dopo che questo benedetto ZERO
    non so per quale motivo ha creato un centro ( un io ) è uscito di tutto e di piu. Comunque ti auguro buona ricerca ed in bocca al lupo. Ciao

    Liked by 1 persona

  29. Marco

    Lo sai che gli Esseri (extraterrestre) che hanno dato il via alla specie Homo Sapiens, vivevano personalmente migliaia di anni?!
    E’ scritto nelle tavolette sumere e nei vari scritti antichi (geroglifici libri dell’antico testamento e quant’altro)… per esempio, mai sentito parlare di Matusalemme?
    Perchè non dovrebbe essere vero che un organismo vivente possa vivere oltre 200 anni?

    Ha parte questo, dov’è che vedi Troppa confusione ,troppe incoerenze tra le varie fazioni indi. Caos totale ed un po pericoloso per menti suggestionabili. ???

    Non sto a discutere con te di questo… ho capito bene ormai che il tuo è un tranello, trascini le persone in discussioni senza fine e senza scopo… anzi lo scopo c’è… creare dubbi e confusioni… a mò di “dividi ed impera”. (altro che tolleranza, che è evidente ormai è solamente millantata).

    Quello che è ormai molto evidente, è che tu, al pari di chi critica Scn ad ogni “piè sospinto”, non sei obbiettivo e interessato a capire!
    Forse non te ne accorgi che al riguardo delle tue valutazioni su Scn esageri al negativo e dunque nonostantre le apparenze miti ben ti identifichi? Forse non te ne accorgi… o forse si!?

    E’ vero che ci vuole sempre qualcuno che stimoli le discussioni, ma tu mi pare stai facendo molto più che non solo punzecchiare… mi pare che in effetti sei sempre e solo contro.
    Solamente che è un essere contro non ben definito… non è così ben dichiarato… Non ben dichiarato!? Ti dice qualcosa?

    O mamma mia… adesso molti buonisti diranno che Marco è veramente un cattivone senza tolleranza e per niente “pluralista”…

    In realtà, è una questione di schieramenti ben precisi (tanto per non essere troppo confusi e suggestionabili, come dice lui): o essere con Scn (per la maggioranza del pensiero e della promozione); o essere contro Scn (per la maggioranza del suo pensiero e della sua promozione)…

    E’ giusto che uno sia identificato… è abbastanza solo una questione di: o bianco o nero… pur con tutte le sfumature di grigio possibili all’interno dello schieramento.

    Io credo che il difetto di esporsi ad una comunicazione così in pubblica piazza…sia il fatto evidente (come il sole che sorge al mattino) che questa comunicazione attirerà altri tipi di persone/personalità…

    Per così dire… : le personalità causative, forti o interessanti o propositive, attirano sempre l’attenzione delle personalità deboli, o conformate, o abbastanza ad effetto… o anche solo appannate.

    Scn è pieno di conoscenza e tecnologia che spiega questi fenomeni… “e noi dovremmo stare qui ad ascoltare questa gente? E’ una di quelle robe da matti…”

    La confusione è in prevalenza creata da questo tipo di personalità… altro che gli Indi sono confusi e creano caos…

    Sai cosa? “Camminare avanti prego! E a passi lunghi e ben distesi”.

    Mi piace

  30. Io e Marco siamo buoni amici.
    Ma in questo caso non condivido il suo ultimo commento nei confronti di Luciano.
    Non sto dicendo nemmeno che Marco abbia torto.
    Magari ha completamente ragione, chi lo sa?

    Ma io non ho elementi per giudicare.
    Fin’ora io con Luciano non abbiamo mai avuto modo di conversare.
    E deve dire che non ha detto nulla di male.
    Ha solamente espresso il suo punto di vista, senza offendere nessuno.
    Ed in questo blog è lecito.

    Ovviamente Marco e Luciano avranno avuto il loro trascorso altrove, questo è abbastanza evidente.
    E se vogliono discutere fra loro, sono liberissimi di farlo.
    A patto che rispettino le regole del blog.

    Per cui Marco, non avertene. Apprezzo il tuo tentativo di proteggere il blog da quella che tu probabilmente consideri una “minaccia”.
    Però per ora non ce n’è bisogno.

    Ora rispondo a Luciano:

    “Davide rispetto il tuo lavoro di ricerca, e di cercare di far assemblare tutto ma personalmente ( pensiero personale e non valutativo ) la vedo dura.”

    Lo so. E hai ragione.
    Ma il peggio penso sia passato.
    La confusione era prima.
    E lo scoglio più grande è stato il rendersi conto che gli “amici” erano in realtà i nemici.
    E che si era stati raggirati nel peggiore dei modi.
    Mi riferisco ovviamente al top management di Scientology.
    Gli insospettabili per eccellenza.
    Come d’altronde sono un po’ tutte le persone di una certa caratura su questo pianeta.
    Insospettabili killer.
    Lupi travestiti d’agnello.
    Leader religiosi, “filantropi”, magnati, ecc…

    La verità, ossia l’esatta sequenza degli avvenimenti, e le esatte intenzioni degli esecutori delle azioni, è una soltanto. Il resto sono solo distorsioni e bugie belle e buone.
    Perciò teoricamente è possibile raggiungere e scoprire la verità di quello che è successo su questo pianeta, agli esseri che l’abitano, sui leader che la governano, a LRH e a Scientology.
    Teoricamente è possibile scoprire l’esatta verità.

    Ed io dovrei rinunciarvi solo perchè è difficile?

    ” Troppa confusione ,troppe incoerenze tra le varie fazioni indi.”

    E’ assolutamente vero.
    Ed è esattamente così che si vuole che sia.
    Il marcabiano si assicura l’appoggio di entrambe le fazioni.
    Lo fa nella politica, per cui perchè non farlo nei confronti della loro minaccia più grande (Scientology)?
    Per cui, dopo aver infiltrato e conquistato segretamente Scientology, si è ben curato di infiltrare dover possibile, e portare confusione e contrasti all’interno dei gruppi indipendenti.
    Questo è il loro modus operandi stra-collaudato: infiltrare i gruppi che intendono conquistare con i loro agenti segreti. Creare gruppi che promuovono il bene, ma agiscono per l’opposto.

    “Non avertene a male ma penso che Ron non abbia trasmesso assolutamente nulla via telepatica. Ron è morto come tutti i comuni mortali “.

    Punto di vista assolutamente legittimo.
    Infatti ho già detto che questo è il punto in cui CBR è più attaccabile e accusabile di “follia”.
    Ma come ho allo stesso modo detto, non sempre credibile equivale a vero. E incredibile a falso. I due concetti non sono per nulla in relazione.

    Per il resto benvenuto Luciano!
    Buona giornata!

    Mi piace

  31. Marco

    David, non so se ho esagerato “qualche cosa (?)” nel mio commento precedente… ma quello di cui sono sicuro è che a certa gente NON gli fai cambiare idea… perchè cert’uni non sono qui per questo.
    Hanno un’altro pensiri idee considerazioni, che sono cementate.

    LRH dice che la gente NORMALMENTE è nella scala del tono sotto-zero… parallelamente c’è il livello di consapevolezza.

    Dunque la situazione generale è veramente difficile.

    Ma sappiamo che si può cambiare, ma per farlo ci vuole un 1° accenno di volontà propria… un barlume di speranza anche da la, dal sotto-zero…

    Io per esempio son partito 30 anni fa con questo pensiero: “è vero, il passato, ciò che è stato depositato/registrato nella mente, inconsciamente ti influenza… io potrei essere di sicuro più abile senza le influenze inconsce!”
    Ed è stato questo piccolo e certo pensiero che poi mi ha fatto sopportare di tutto e di più…

    Molte persone non sono mai arrivate a pensare che : “forse , può essere che… se mi impegno ce la posso fare…”

    Allora io dico: con questa gente non serve parlare cosi tanto (attraverso un blog poi)… balza evidente che invece ci voglio i più semplici e sicuri procedimenti/esercizi oggettivi: “guarda quell’albero!”

    Per avere miglioramento, ci vogliono le proprie realizzazioni personali (nel proprio universo)… e come dice LRH, ci vuole molto di più che semplice imboccamento di principi e concetti. Questi, su alcuni accendono un barlume, su altri non accendono un bel niente.

    Ricordiamoci che un Thetan è immortale… ma dopo quantità di implant impressionanti, può precipitare pian piano a livelli di inconsapevolezza… alle volte nemmeno comprensibili.

    Mi piace

  32. Luigi Cosivi

    Vedi David, Marco ha ragione, va bene la libertà ma che anche dopo aver provocato, insultato e proposto altro, dicano anche tra indi c’è contrasto, provocato da loro stessi, mi pare leggermente ridicolo.

    Mi piace

  33. Ok Marco e Luigi.
    Avrete certamente i vostri buoni motivi per dire quello che avete detto.

    In realtà chiunque dica qualsiasi cosa ha i suoi propri buoni motivi.
    Non è che la gente si diverta a sparare stupidaggini.
    Deve essere che credono in quello che dicono.

    Il thetan è incapace di errore, a patto che i dati in suo possesso siano corretti.

    Purtroppo d i dati scorretti ne abbiamo in quantità.

    Buona parte proviene dalla nostra mente, dove abbiamo dati falsi impressi a forza tramite dolore, droghe e ipnosi, altrimenti noti come implant.
    Oppure engram ed emozioni spiacevoli.

    Il resto sono dati falsi “insegnati” dalla società.

    Quello che voglio dire è che può essere che abbiate ragione voi su Luciano.
    Però vi state basando su quello che è successo su altri blog.
    Su questo blog, fin’ora non ha detto niente di male, per quanto mi riguarda.

    Per cui facciamo un piccolo reset riguardo al passato, ricominciamo da zero, ok?

    Diamo una chance a chiunque di comunicare.

    C’è sempre tempo per cambiare idea.🙂

    Mi piace

  34. freedom

    qual è il vostro livello di caso? State andando avanti su per il Ponte? Io mi sono fermato circa 4 anni fa … nel frattempo mi sono messo a studiare da solo.

    Mi piace

  35. Ti ringrazio DF ai posteri l’ardua sentenza. Sobillatore ,o giusto tra i giusti .
    Non smetterò mai di scrivere in ciò che credo ,e ciò che ho ” visto ”
    ovvero nasce tutto da uno ( zero ) TUTTO il problema è che si cerca di comprendere lo zero studiando il prodotto dello zero e non lo zero.
    Avete studiato i pensieri ,le emozioni lo sforzo ,ma avete visto la nascita di un pensiero,di un emozione o di uno sforzo e la sua dipartita. Che cosa è l’io ? Dove nasce ? Che cosa è tu ,noi , loro . Avete mai visto come nasce un identificazione ? e da dove ? Forse si forse no. Dove nasce la gioia il dolore .E’ gioia o illusione e dolore o illusione
    Si può vedere,senza prendere posizione di giusto o sbagliato oppure no.
    La mente esiste o è un illusione.
    Buon lavoro.

    Mi piace

  36. E sei il benvenuto Luciano.
    Lasciamoci il passato alle spalle.

    L’inportante qui è rispettare le due regole, tutto qui.

    E se posso controbattere al tuo commento, dico che tutta la saggezza del mondo non potrà liberarci definitivamente.
    Occorre anche l’azione per andare liberi.

    Ossia sbarazzarci della nostra mente,
    e sbarazzarci dei nostri schiavizzatori!

    Mi piace

  37. Marco

    David, ti capisco bene… per te adesso l’importante è avere un pò di attività nel blog…

    Ma quello che ho detto nei commenti precedenti è vero per me: una persona con certi atteggiamenti o intenzioni, si comporta in quel modo in qualsiasi bar o blog frequenti, anche se ne cambia 2 o 3 al giorno.

    Per esempio… tu rispondi riguardo alla mente, logicamente, seguendo un presunto suo ragionamento… Ma guarda che ti è sfuggita la sua vera intenzione nella frase sua finale del suo commento La mente esiste o è un illusione. di sicuro manca un punto di domanda… ed questa frase è la solita insinuazione (che fa perdere tempo) occulta, che in realtà ha lo scopo di creare dubbi e confusione…

    “La mente esiste o è un’illusione?” questa è la frase che voleva scrivere veramente… ed tu “hai perso tempo” a spiegare che “bisogna sbarazzarsi della mente…”

    Capisci? Di sicuro non è qui per afferrare qualche concetto… dunque è tutto tempo perso…
    Credimi, non c’è un vero interesse a capire e/o a fare qualcosa (con Scn)… C’è invece un interesse a.. seminare dubbi e confusione riguardo Scn.

    Come dicevo con altre parole in un mio commento precedente, questo tipo di azione/comm. è solo da inquadrare come: “una linea nemica attiva all’interno di un mezzo comunicativo che promuove Scn”.

    Se penso a quanto tempo è stato perso nel tentativo di far capire un pochino Scn…

    Ora direi che basta… l’azione di sabotaggio è troppo evidente… che lui ne sia consapevole o meno.

    Un caro saluto
    Marco

    Mi piace

  38. Marco, io sono il complottista fra i complottisti…
    Per cui…

    Lasciamo tempo al tempo.

    Come tu dici, non posso mandare alla ghigliottina il primo che passa…

    Il tempo probabilmente ti darà ragione.

    Ma per ora, avanti così!🙂

    Mi piace

  39. Marco

    @Freedom
    Secondo me è molto buono che tu stia studiando per conto tuo… l’ho fatto anch’io (dopo che sono uscito dalla Cof$) per un paio d’anni.
    Dopo aver un bel pò “decantato” (ingoiato i rospi), ho deciso di continuare anche con l’auditing… sequenza perfetta, ovvero autodeterminata.

    Non è importante dove uno è sul Ponte… se non hai a che fare con terminali tecnici (auditor e C/S)… che importanza ha?
    In un blog tutti sono parimenti commentatori e interessati su/di Scn… gli status di Caso non c’azzeccano: credo che per gli Indi sia più importante: “giudicali dalle loro azioni”… ed anche la competenza in Scn.

    Se vuoi andare avanti nel Ponte, cosa molto utile e caldeggiata, ci sono auditor Indi molto bravi… oppure c’è chi ha i materiali sicuri dei livelli Ot…
    Nessun problema: chiedi e ti sarà dato.
    In realtà in miglior terminale è Francesco Minelli, il portiere della LaReception: ha tutte le informazioni al riguardo.
    Avanti che c’è posto.

    Mi piace

  40. Marco

    @DavidEffe
    Torno on topic e voglio fare delle domande…

    Leggendo la storia postata (che però non ha un autore certo… come mai?) non mi tornano alcune cose.
    Per esempio la creazione della specie Homo Sapiens…

    Nello scritto del Post si dice sia stata opera della confederazione galattica circa 1 milione di anni fa (“… per dare razze di corpi ai thetan implantati ed esplosi atomicamente 75milioni di anni fa”) )…
    Ma da quel che risulta dai libri antichi (Sumerici, Egiziani, Accadici ecc. ecc. ci sono un sacco di autori che ne parlano… e le info coincidono), tradotti e curati da archeologi “alternativi” (che si distaccano nettamente dall’archeologia ufficiale, probabilmente conformata alle bugie dei marcabbiani), si evidenzia molto bene e in modo plausibile che l’Homo Sapiens è stato creato circa 500.000 anni fa, modificando geneticamente “lo scimmione” che c’era a disposizione a quei tempi.

    Risula che furono gli Anunnachi a venire sulla Terra (provenienti dal loro pianeta Nibiru, in cerca di oro di cui necessitavano dal punto di vista tecnico, non decorativo) ha creare la specie Homo Sapiens.
    http://www.universo7p.it/quando-gli-anunnaki-vennero-sulla-terra

    E’ SCRITTO nelle migliaia di testimonianze ritrovate dall’archeologia!

    Non so se questo contrasta pesantemente con la storia raccontata dal Post… può essere di no, visto che la storia per quanto riguarda l’HomoSapiens è scritta superficialmente…
    Ma resta il fatto che le date e altre cose “non tornano”… non si incastrano.

    Altra cosa “strana”… come mai ai marabbiani interessa conquistare la Terra come 8° pianeta… se poi invece è un pianeta da loro usato come “discarica” di rifiuti (piena di criminali e di gente difficile da gestire)?
    E’ come cercare di avere il dominio su una discarica di rifiuti… a chi può veramente interessare (a meno che non gli interessi definitivamente come può interessare avere una discarica dove buttare le immondizie)?
    Potrei capire se la Terra interessasse a qualche altra forza di invasione… che non sa che i marcabbiani sono qui come spazzini dei loro 7 pianeti…
    Io i marcabbiani li capisco se li inquadro come controllori/deportatori di Esseri… ma che vogliano il pianeta per inglobarlo nella loro confederazione… non è logico.

    Altra cosa che non capisco dello scritto dell’autore sconosciuto: perchè dice che i 75 pianeti del settore 9 erano posseduti dalla confederazione, ma 7 di questi erano dei marcabbiani?
    E perchè Xenu, un ufficiale di Marcab, prelevo popolazione da 75 pianeti, e li porto su Teegeeack per massacrarli con esplosioni atomiche, quando solo 7 dei pianeti erano controllati da Marcab?

    Come fece Xenu ad “esportare/estirpare” 150miliardi di Esseri x 75 pianeti, senza che la confederazione galattica se ne accorgesse per tempo?

    L’organizzazione galattica è fondamentalmente buona (visto che ci faceva parte Elron Elray / LRH)… come mai non intervenne, vista questa grande movimentazione di Esseri (che non poteva passare innosservata)?

    Com’è possibile che l’autore sconosciuto dica che poi i 75 pianeti rimasero vuoti di popolazione (perchè tutti furono deportati sulla terra)? Non è invece plausibile che “qualcuno” rimase a gestire ogni singolo pianeta (75 pianeti)?

    Insomma è veramente difficile mettere insieme le informazioni di questo scritto, con molte altre informazioni ben più consolidate (da libri antichi… e/ma anche dalla logica)… molte cose (non tutte) contrastano parecchio con quel che già sappiamo… non è così?

    Grazie per ogni risposta.

    Mi piace

  41. Leggendo la storia postata (che però non ha un autore certo… come mai?) non mi tornano alcune cose.
    Per esempio la creazione della specie Homo Sapiens…

    Nello scritto del Post si dice sia stata opera della confederazione galattica circa 1 milione di anni fa (“… per dare razze di corpi ai thetan implantati ed esplosi atomicamente 75milioni di anni fa”) )…
    Ma da quel che risulta dai libri antichi (Sumerici, Egiziani, Accadici ecc. ecc. ci sono un sacco di autori che ne parlano… e le info coincidono), tradotti e curati da archeologi “alternativi” (che si distaccano nettamente dall’archeologia ufficiale, probabilmente conformata alle bugie dei marcabbiani), si evidenzia molto bene e in modo plausibile che l’Homo Sapiens è stato creato circa 500.000 anni fa, modificando geneticamente “lo scimmione” che c’era a disposizione a quei tempi.

    Risula che furono gli Anunnachi a venire sulla Terra (provenienti dal loro pianeta Nibiru, in cerca di oro di cui necessitavano dal punto di vista tecnico, non decorativo) ha creare la specie Homo Sapiens.
    http://www.universo7p.it/quando-gli-anunnaki-vennero-sulla-terra

    E’ SCRITTO nelle migliaia di testimonianze ritrovate dall’archeologia!

    Non so se questo contrasta pesantemente con la storia raccontata dal Post… può essere di no, visto che la storia per quanto riguarda l’HomoSapiens è scritta superficialmente…
    Ma resta il fatto che le date e altre cose “non tornano”… non si incastrano.

    C’è stato il diluvio universale in epoca “recente”.
    Io credo circa 10.000 anni fa. Questo secondo vari autori, fra cui Mauro Biglino, che è un grande studioso e traduttore di testi antichi.
    TUTTE le civiltà esistenti sul pianeta parlano del diluvio universale.
    Da quello che ho capito io c’erano questi due fratelli Annunaki, Enlil ed Enki. Uno dei due aveva dato via alla specie homo sapiens per impiegarla secondo alcuni per estrarre oro. Ma poi il fratello decise di spazzarla via con il diluvio. Insomma è la storia raccontata sulla Bibbia.
    Però so anche che prima c’erano i giganti sulla Terra. Ci sono ritrovamenti ovunque dei loro resti.
    Ma può essere anche che sia successo 500.000 anni fa come dici tu, chi può dirlo.

    Può essere che i corpi portati sulla Terra per il progetto di ripopolamento avvenuto circa 1 milione di anni fa fossero appunto giganti, o comunque diversi.
    Infatti se leggi la Bibbia tradotta da Biglino, ti dice che c’erano già abitanti sulla Terra quando gli Annunaki crearono la loro specie di schiavi.

    Ecco, questa dev’essere la spiegazione. C’erano già esseri umani, e quelli creati dagli Annunaki si aggiunsero agli esistenti.
    Infatti questo spiegherebbe l’enigma del fattore RH negativo.
    RH positivo e negativo non hanno nulla a che fare fra di loro. Quello positivo ha a che fare con la scimmia, quello negativo no.
    Insomma non discendono dallo stesso ceppo. Per cui molti parlano di chi ha l’RH negativo come di una creazione a parte, di origine aliena.
    Ora non so se mi sono spiegato bene, ma ce un bel po’ di materiale su questo discorso del fattore RH, e potete darci un’occhiata. Anche su Youtube.
    Però in poche parole anche gli scienziati sanno che sono due tipi di corpi di origini totalmente diverse. Come se uno fosse nato sulla Terra, e l’altro no.

    Io penso che quelli creati dagli Annunaki siano quelli con RH positivo, in quanto furono ibridati con la scimmia trovata sulla Terra, il macaco rhesus (RHesus=RH).

    Ma resta il fatto che le date e altre cose “non tornano”… non si incastrano.

    🙂 Questa è una sensazione costante per chi intraprende queste ricerche!
    Però ti posso dire che alla fine i conti tornano.
    E’ soltanto molto difficile far quadrare il tutto.
    A volte sembra tutto così confuso.
    Ma continuando e perseverando alla fine tutto quadra.
    Certo, la precisione totale è difficile.
    Penso che soltanto con un meter si possano trovare le giuste date.

    Per cui qualche incongruenza con le date ci può essere.
    E anche i fatti sembrano non coincidere a volte.
    Ma ricorda che sono storie tramandate da diversi autori.
    Bisogna cercare di capire a grandi linee.
    E poi con il tempo diventare via a via più precisi.

    Altra cosa “strana”… come mai ai marabbiani interessa conquistare la Terra come 8° pianeta… se poi invece è un pianeta da loro usato come “discarica” di rifiuti (piena di criminali e di gente difficile da gestire)?
    E’ come cercare di avere il dominio su una discarica di rifiuti… a chi può veramente interessare (a meno che non gli interessi definitivamente come può interessare avere una discarica dove buttare le immondizie)?
    Potrei capire se la Terra interessasse a qualche altra forza di invasione… che non sa che i marcabbiani sono qui come spazzini dei loro 7 pianeti…
    Io i marcabbiani li capisco se li inquadro come controllori/deportatori di Esseri… ma che vogliano il pianeta per inglobarlo nella loro confederazione… non è logico.

    Questo è scritto e spiegato nel libro “Settore 9” di Bill Robertson.
    In realtà il 70% di questo scritto è basato su “Settore 9”.
    Ci sono soltanto delle aggiunte fatte dall’autore, in particolare dettagli sugli alieni, le loro basi, e così via.
    Allora, la Confederazione Galattica, di cui fa parte anche la confederazione di Marcab, con i loro 7 pianeti, ha avviato il processo di ripopolamento circa 1 milione di anni fa. Ha poi mandato dei volontari ad insegnare le arti e la cultura, per far progredire gli esseri che erano stati colpiti in passato. Nel frattempo Marcab usava segretamente la Terra come discarica per i criminali, e portava avanti le stazioni di implant. Quando ciò fu scoperto la confederazione sconfisse Marcab in una battaglia qualche migliaio di anni fa. Però questi non mollano, e stanno ancora andando avanti.
    Solo che circa 200 anni fa i Marcabiani avviarono un nuovo progetto. Un nuovo obiettivo.
    Hanno deciso di prendersi la Terra per loro.
    Ed è da qui che è partito tutto questo progetto del “Nuovo Ordine Mondiale”, con tutta la storia dei Rothschild e così via.
    Perchè?
    Perchè la Terra ha molte risorse, fra cui l’oro, che è una valuta usata in tutta la galassia.
    Poi secondo me anche droghe.
    Ed infine schiavi, che è quello che più o meno siamo già.

    Altra cosa che non capisco dello scritto dell’autore sconosciuto: perchè dice che i 75 pianeti del settore 9 erano posseduti dalla confederazione, ma 7 di questi erano dei marcabbiani?
    E perchè Xenu, un ufficiale di Marcab, prelevo popolazione da 75 pianeti, e li porto su Teegeeack per massacrarli con esplosioni atomiche, quando solo 7 dei pianeti erano controllati da Marcab?

    Come fece Xenu ad “esportare/estirpare” 150miliardi di Esseri x 75 pianeti, senza che la confederazione galattica se ne accorgesse per tempo?

    L’organizzazione galattica è fondamentalmente buona (visto che ci faceva parte Elron Elray / LRH)… come mai non intervenne, vista questa grande movimentazione di Esseri (che non poteva passare innosservata)?

    Dal Sector Operations Bulletin n. 20, Settore 9

    L’essere conosciuto come XENU è con la presente confermato come:

    SOPPRESSIVO

    Fu dichiarato SOPPRESSIVO originariamente nel 1967 dal Comandante del Settore 9 Elron Elray (nome del corpo L. Ron Hubbard, il Fondatore di Dianetics e Scientology). Il Comandante Elray ha investigato a fondo gli eventi che hanno preceduto la catastrofe di 75 milioni di anni fa in cui Xenu, dalla sua posizione di Sovrano Supremo della Confederazione Galattica (che a quel tempo consisteva di soli 76 pianeti e 21 stelle in quello che oggi è chiamato Settore 9), ordinò un piano a tre fasi per impedire di essere tolto dalla carica tramite votazione, per aver tentato di creare una forma di governo del tipo stato di polizia.

    Il piano a tre fasi era:

    Il massacro di tutti Gli Ufficiali Leali del Popolo.
    La distruzione delle principali Basi di Difesa Galattiche su ogni pianeta.
    La rimozione di tutte le minoranze e le popolazioni indesiderate della Confederazione e la loro sterminazione sul pianeta Terra (conosciuto allora come Teegeeack), inclusa l’intera popolazione della Terra.

    Il piano fu attuato con l’aiuto di criminali e rinnegati, e venne creato uno stato di polizia totalitario.

    Non durò a lungo, ad ogni modo. Diversi Ufficiali Leali del popolo (incluso Elron Elray) sfuggirono all’assassinio e denunciarono le vere intenzioni di Xenu e i suoi cospiratori. Xenu ed i suoi co-cospiratori avevano nascosto le loro vere intenzioni affermando che gruppi di rivoluzionari, criminali, e sabotatori erano i responsabili degli assassinii e delle distruzioni fatte nella prima e seconda fase. La terza fase fu supportata dall’insistenza “su basi scientifiche” degli ufficiali dello stato di polizia che l’intero “crimine” era successo a causa della Sovrappopolazione, e che, a causa dello “stato di emergenza” esistente, il governo aveva il “diritto” di usare la legge marziale e le tattiche dello stato di polizia per “riallocare la popolazione”.

    Le popolazioni rimanenti, informate da Elron Elray di cosa era successo, insorsero, ed aiutate dagli Ufficiali Leali e dai Cittadini Leali rimanenti rovesciarono lo stato di polizia e ristabilirono la loro rappresentanza ed una forma libera di governo.

    Xenu ed i suoi cospiratori più vicini furono catturati e portati in tribunale con le accuse di:

    alto tradimento
    omicidio di massa, volontario e maligno, di popolazioni
    sterminio di minoranze
    massacro degli Ufficiali Leali
    massacro della Nona Armata sulla Terra, che fedelmente resistì alla formazione di uno stato di polizia – distruzione delle persone e di tutto il resto sul pianeta Terra
    implantazione di massa di esseri
    istituzione della tassa personale sulle entrate, identificazione forzata, e violazione della privacy senza il consenso delle persone o dei loro rappresentanti, con lo scopo di formare uno stato di polizia dal controllo totale

    Furono trovati colpevoli di tutte le accuse e condannati ad essere mostrati alle popolazioni di ogni pianeta in modo da essere riconosciuti come i responsabili. La sentenza quindi stabilì che fossero imprigionati dentro una montagna fornita di supporto vitale per eoni. La sentenza fu perciò attuata su Xenu, ex Sovrano Supremo della Confederazione Galattica; Chi, ex Capo del Dipartimento di Giustizia e Ministro della Polizia; Chu, ex Capo della Banca Galattica e Tesoriere Galattico; Sty, ex Capo dell’Associazione Psichiatrica della Confederazione Galattica e Zel, ex Capo della Polizia Segreta sulla Terra.

    Il supporto vitale per il corpo ed il campo che fungeva da barriera elettronica (che impediva agli esseri di scappare) furono progettati per auto-alimentarsi per almeno 70 milioni di anni. Trascorso questo tempo, Xenu ed i suoi cospiratori scapparono e presero dei corpi nel sistema di Marcab. La loro filosofia politica di mantenimento del controllo, di orientamento verso lo status, e di “tutti si devono conformare” era vicina ai loro metodi di governo basati sullo stato di polizia controllato da implant. Dopo di che Xenu elaborò un piano segreto per impadronirsi della Terra per Marcab, per il tempo in cui sarebbe stata vicina per essere riammessa nella Comunità Galattica.

    Così Xenu ed i suoi tirapiedi apparvero sulla Terra nel 18° secolo, in Europa. Xenu prese il corpo di Adam Weishaupt, e creò la società segreta conosciuta come gli “Illuminati”. Il suo scopo “terrestre” era di impadronirsi del potere politico della Chiesa Cattolica e dei Re dell’Europa. Il suo [della società segreta, ndt] scopo segreto era il “CONTROLLO E DOMINIO TOTALE DI UN MONDO UNICO IN FAVORE DI MARCAB”.

    In effetti “Storia della Terra” in alcuni passaggi può non essere precisissimo.
    La fonte a cui far riferimento è Settore 9, per ogni dubbio.
    Allora, Xenu all’epoca non era Marcabiano. Era il capo della confederazione galattica, che a quel tempo era grande più o meno come il solo settore 9. Per cui durante gli ultimi 75 milioni di anni deve essersi espansa fino a conquistare piu o meno tutta la galassia.
    Marcab invece è molto recente.
    Mi pare che sul dizionario tecnico si dice che nata circa 200.000 anni fa da frammenti di civiltà precedenti.

    Per cui a quel tempo Marcab non esisteva, e Xenu non era marcabiano.

    Una volta scappato dalla sua prigione è andato nella neo-nata Marcab.

    Per cui sì, questo testo non è del tutto preciso.

    C’è sempre bisogno di ragionarci molto su, ed avere molta curiosità, e non arrendersi mai per spuntarla in questo caos!🙂

    Com’è possibile che l’autore sconosciuto dica che poi i 75 pianeti rimasero vuoti di popolazione (perchè tutti furono deportati sulla terra)? Non è invece plausibile che “qualcuno” rimase a gestire ogni singolo pianeta (75 pianeti)?

    Insomma è veramente difficile mettere insieme le informazioni di questo scritto, con molte altre informazioni ben più consolidate (da libri antichi… e/ma anche dalla logica)… molte cose (non tutte) contrastano parecchio con quel che già sappiamo… non è così?

    Sì, non è facile.
    Bisogna leggere più volte i materiali, e ad ogni passaggio, mettendo in relazione quello che si è letto con quello che si è sentito e visto altrove, alla fine pian piano tutto quadra.
    Io ho fatto così, e ogni volta diventa tutto un po’ più chiaro.

    Comunque è tutto scritto su Settore 9.

    Per quanto riguarda gli altri 75 pianeti non so che cosa sia successo a loro.

    Mi piace

  42. Ti rinnovo gli auguri ,e non disturberò più.
    Cosi Marco e chi pensa che volevo far casino non avrà modo di sentirsi
    disturbato, ati. Quello che scrivo e che ho scritto lo vivo in prima persona sono quasi 45 anni che ricerco ( ora ne ho 60 ).Non posto pezzi di Ron ( pur avendolo studiato moltissimo ) perchè penso che poi uno debba dire la sua esperienza i suoi successi ed i suoi stati di consapevolezza ,non ripetere pappagallescamente cose che non si sono vissute . Pensa che tre anni fa non sapevo nemmeno che potevo interagire con un blog spirituale ,
    ( poi la pensione il tempo libero ecc ecc ) volevo dire ciò che sperimento, in un blog. Ho lavorato sodo in questi 45 anni e volevo condividerlo ma mi sono sbagliato.
    Ciao.

    Liked by 1 persona

  43. Luciano,
    più comunicazione è la risposta, non meno.

    Per cui sono certo che avrai modo di chiarire con Marco e Luigi.

    Se si è motivati da buone intenzioni, non si può che aver successo, alla lunga.

    Mi piace

  44. @ Freedom:

    qual è il vostro livello di caso? State andando avanti su per il Ponte? Io mi sono fermato circa 4 anni fa … nel frattempo mi sono messo a studiare da solo.

    Ci sono auditor indipendenti nel campo.
    Oltre alla Reception, puoi rivolgerti all’Accademia 8008 e all’APIS.
    Per le RON’s Org non abbiamo per ora auditor o organizzazioni italiane.
    Quello è l’intento, l’obiettivo finale del mio lavoro di traduzione e di questo neonato blog.

    Ti sei messo a studiare da solo.
    Molto bene.
    Se posso, un consiglio: indaga ovunque, non solo in Scientology.
    Non è facile, ma tutti i pezzi possono incastrarsi alla perfezione.

    Mi piace

  45. Luigi Cosivi

    Per tutti gli Auditors:
    CONOSCO UNUOMO CHE AIUTA LA GENTE,NON SI FA’ PUBBLICITA’;
    CONOSCO UN UOMO CHE SALVA LE PERSONE, NON DISTRIBUISCE VOLANTINI;
    CONOSCO U NUOMO CHE TI RENDE UNA PERSONA MIGLIORE, NON LO FA PER DENARO;
    CONOSCO UN UOMO CHE TI RENDE ABILE A FARE CIO’ CHE PRIMA PER TE ERA IMPOSSIBILE, LO FA CON DISCREZIONE;
    CONOSCO UN UOMO CHE PUO’ DARTI TUTTO CIO’ DI CUI HAI BISOGNO, DEVI SOLO CERCARLO.
    CONOSCO MOLTA GENTE CHE FINGE DI INTERESSARSI A QUESTE COSE, CONOSCO MOLTA GENTE CHE FINGE DI VOLER INTRAPRENDERE UN CERTO PERCORSO INTERIORE, CONOSCO GENTE CHE VENDE E MILLANTA MIRACOLI CHE NON HA MAI REALIZZATO.
    IO CONOSCO UN UOMO.

    Mi piace

  46. Marco

    @David
    Riguardo alla tua risposta a Luciano… ed è una risposta anche al suo commento… che in effetti attira empatia.
    Non è che io voglia impedire a Luciano di Essere Fare Avere quello che meglio crede.
    Ma di sicuro ho capito che lui “è contro” scn (in vari modi anche tutti molto soft)… per cui… diciamo che il mio contrasto è solo nei confronti di questo “essere contro” senza capo ne coda (ovvero non ben circostanziato tecnicamente e/o filosoficamente).
    Lui dirà che non è vero… invece se si fa un esame dei sui commenti… beh, “casca il palco”.
    Dunque è vero che la comunicazione risolve… ma tra un Cinese ed un Americano non si capiranno facilmente… e ci vorrà una comunicazione molto molto più intensa e specializzata… e molta più pazienza che non solo la comunicazione che permette un blog. Oserei dire che in certi casi (ed è questa la fattispecie) ci vuole comunicazione molto più specializzata… anche l’auditing è comunicazione.
    Anche con un bimbo autistico si può comunicare… ma deve per forza essere una comm. diversa, specialistica.
    Dunque: è vero che la comm. risolve… ma dipende dalla volontà di fare una onesta e efficace comunicazione… altrimenti è aria fritta, come appunto dicevo.

    Liked by 1 persona

  47. Luigi Cosivi

    Se devo scegliere, preferisco la com di Pier Paolo, è decisamente contro Sc. e, purtroppo, sappiamo bene che ha anche ragione. La sua esperienza e anche la nostra, ci ha fatti uscire . Posso solo chiedere di non far di tutta l’erba un fascio, anche a me è accaduto di credere a dati verbali che al momento mi potevano dar speranza, ma ho trovato invece anche molte cose e persone positive. Per quanto poi conosco di Sc. e credo forse di più di loro due, a me pare che funzioni. Certo in quell’ambiente non c’erano nemmeno IN i rudimenti, tra minacce , ricatti e reg., non s’andava in session tranquilli, anzi il tutto puzzava di PTS dalla struttura, si vedeva intorno gente molto ma molto seria, malaticcia anche, tanto da limitare di molto i possibili guadagni di caso. Pregherei Pier Paolo e l’altro di pensarci un attimo, forse un bel po di carica sparirà

    Liked by 1 persona

  48. Fanny

    Per quanto poi conosco di Sc. e credo forse di più di loro due, a me pare che funzioni…..
    Perché dici ” a me pare che funzioni” sembra quasi che dubiti …altrimenti avresti scritto ” per me funziona”
    e vorrei sapere da te Luigi che cosa hai notato che funziona?

    Mi piace

  49. Luigi Cosivi

    Fanny, mi piace il puntiglio femminile (?), fin dove sono arrivato funziona, come S: Tommaso docet. Su che cosa ho notato che funziona, dovrei cercar d’inscatolare un elefante in una scatoletta di Simmental. Benvenuta.

    Mi piace

  50. Marco

    D’accordo con Luigi… naturalmente😉 Scn amministrata dalla Cof$ è una “fetecchia” (Nel vernacolo napoletano fetecchia ha all’incirca il significato di cilecca. Etimologia. Nel suo proprio significato letterale, fetecchia significa il tentativo fallace di emettere un peto vibrato e roboante, che invece poi riesce afflosciato e calante. Una scoreggia quasi fallita. Cionondimeno l’emissione mantiene tutto il suo potere fetico e lacrimogeno, che però si diffonde più lentamente.).
    Naturalmente scherzo… Reverse Scn (ciò che da la Cof$, nonostante le apparenze, sopratutto nei livelli Ot) è molto peggio, che non solo una scoreggia maleodorante.
    Mi spiace dirlo, io sono grato di aver incontrato l’Org. 30 anni fa… giusto perchè mi ha fatto conoscere Scn.. se non avessi conosciuto Scn oggi non so bene “come sarei conciato”…
    Ma questo incontro con le Org. by DM… beh, devo dire che mi è costato veramente moltissimo… credo che ancora un pò e avrei potuto avere degli effetti parecchio spiacevoli… invece sono stato furbo: ho studiato e studiato e studiato e alla fine…!? Beh, sono stato in grado (con i veri dati di Scn appresi) di dir loro che : “basta così, voi siete dei falsi”. e me ne sono andato.
    Certo ho dovuto “leccarmi le ferite” per un paio d’anni… ma poi i dati di Scn quelli veri… ti rimettono in pista.

    @Fanny: Scn di sicuro funziona… ma solo se capisci i dati e li provi da te stesso… cosi che diventano “veri per te”.
    Non funziona per “induzione” per cosi dire…
    Essere spinti, spesso contro la propria volontà, solo in questo modo: “paga e vai sul Ponte, ora non puoi capire… capirai più avanti”… è molto rischioso e può dare tremende delusioni..

    Mi piace

  51. Marco

    Ulteriori dai On Topic… per non uscirne sgomenti😉

    HCO BULLETIN dell’ 8 MAGGIO 1963

    “LA NATURA DELL’IMPLANT”

    “L’implantare è una attività portata avanti:
    per prevenire ritorsioni da persone che sono state giustiziate;
    per sbarazzarsi di eserciti fatti prigionieri e bloccare il loro ritorno come thetan;
    per sbarazzarsi dell’ “eccesso di popolazione”;
    per “rendere idoneo” un thetan ad un progetto di colonizzazione;
    per dissuadere i rivoluzionare;
    e per molte altre ragioni.

    Per noi questa è una attività molto disdicevole e criminale.

    Che intere popolazioni siano state eliminate da certi individui non necessita di ulteriore prova, se non quella relativa al programma messo in atto da Hitler contro gli Ebrei, dove lui ha utilizzato enormi risorse e capacità scientifiche molto elaborate per sterminare 6.000.000 di esseri umani che non avevano commesso alcun crimine reale contro di lui.

    Gli implants non necessariamente sono il lavoro di qualche burlone o pazzo, ma gli sforzi scientificamente solenni e combinati di, politici dedicati, uomini di cultura, psicologi e tecnici, che lavorano agli ordini di Stati che hanno una visione molto limitata.

    Come loro scusino queste attività sarebbe uno studio molto interessante anche di per se stesso.

    Conosciamo tanto quanto conoscono gli implanter? Sì.
    Noi sappiamo di più riguardo alla vita alle sue leggi e questo universo di quanto non sappiano coloro che hanno implantato.

    Il percorrere gli implant modifica i modelli di comportamento del pc?
    Gli unici modelli di comportamento problematici del pc che lui segue in maniera reattiva, derivano da questi implant.

    Nel suo intimo un thetan su questo pianeta sa che ha lui o a lei sono stati dati degli scopi falsi e che è stato mandato qui a vivere in disgrazia.
    E questo viene confermato dall’entusiasmo con il quale il pc cancella “il suo obbiettivo”.

    La prima reazione che si ha nell’apprendere questa notizia può essere di sgomento, del sentirsi traditi, ecc.
    Mi sono sentito così anche io quando l’ho scoperto.
    Poi ho realizzato che quella emozione derivava dagli stessi implant.
    E’ previsto che si debba sentire sgomento e tradito quando lo realizza.
    Perchè quello fa in modo che non si risolva e lascia che l’individuo rimanga intrappolato.
    La reazione è semplicemente parte della trappola.

    Un implant è fatto in modo che sia insidioso e dia da confondere.
    Noi lo abbiamo risolto scoprendo come sono modellati.

    Ma questo è l’annuncio: quando esci da un qualsiasi declino nel quale ti ha fatto sprofondare, datti da fare e passaci attraverso.
    Era previsto che tu ti sentissi sgomento.

    L. RON HUBBARD
    Founder

    Liked by 1 persona

  52. Pier Paolo

    @ Luigi

    Ho letto il tuo commento Luigi e ti ringrazio sia per la comprensione del mio punto di vista che per l’invito a “rifletterci” sopra, ma vedi prima di decidere di abbandonare Scientology ci ho riflettuto non una e nemmeno dieci volte, bensì molte ma molte di più, ed ero arrivato veramente molto vicino a toccare il fondo (giravo con una corda in auto, giusto per capirci).

    Io inoltre, se permetti questa doverosa precisazione, non ho mai messo in dubbio l’onestà, la genuinità e la bontà della stragrande maggioranza sia degli staff che del public: mai.

    E’ per questo che ho anche questa chiamiamola “carica”, proprio perché so che la maggior parte di queste persone meriterebbero realmente ciò che Scientology promette loro. Davvero, lo dico sinceramente.

    Io ti ho conosciuto personalmente Luigi, e proprio per questo non metto in dubbio il tuo altruismo e le tue buone intenzioni. Non lo farei mai.

    Io però sono completamente disilluso su Scientology, ho avuto paura, anzi terrore dell’auditing: ad un certo punto del mio percorso (da allora non ho mai più preso in mano le lattine) su uno dei Rundown più pubblicizzati ho avuto un principio di crollo psicotico, e devo ringraziare solo Dio e/o la mia grande forza di volontà se ne sono uscito senza danni irreversibili. Solo oggi ne posso parlare senza sentirmi scosso nel ricordare quell’episodio. E sono passati la bellezza di 21 anni da quel giorno. Prova quindi ad immaginare cosa ho provato.

    Da allora comunque non mi sento più la stessa persona. Ho perso la mia energia fisica originaria, la mia memoria è più labile ed ho una sorta di risentimento e di rabbia che prima non avevo. Come potrei dunque non considerare tutto ciò? Gli articoli che vi ho linkato qualche giorno fa non li ho messi per creare entheta, per sabotare il vostro clima, insomma per rompervi sadicamente i c*****i, li ho messi perché io a quei livelli di sofferenza ci sono arrivato veramente molto vicino.

    Io non potrei che parlare maledettamente male di quella che voi considerate una tech “meravigliosa”, e sentirsi dire che sono stato sfigato perché non ho ricevuto la “vera” tech, o che non ho la giusta comprensione di cosa sia realmente Scientology, o altre, almeno per me, giustificazioni simili, a me, che so cosa ho passato, mi fa girare alquanto le scatole.

    E’ un po’ come dire ad un sopravvissuto ai campi di sterminio nazisti che nei campi non si uccideva, visto che lui è ancora vivo, e che magari se invece di prendere il treno per Auschwitz avesse preso il treno per Napoli, la sua esperienza sarebbe stata decisamente diversa.

    No grazie. E’ per questo che non voglio interferire più con voi, perché ogni volta che leggerei certe cose non potrei sopportarlo: e dunque per la vostra giusta e sacrosanta libertà di scegliere ciò che voi desiderate per voi stessi, così come io faccio per me stesso, non posso “rifletterci”, cambiando idea su cosa ho provato di estremamente negativo sulla mia pelle.

    Non sarebbe razionale.

    Ti ringrazio comunque ancora una volta per esserti interessato a me: ogni tanto vi leggerò ma non interverrò, non farebbe del bene né a me né a voi. Le esperienze del passato lo hanno più volte dimostrato.

    Liked by 1 persona

  53. Luigi Cosivi

    Se posso aiutarti, sono a tua disposizione, vengono da me molti con molte esperienze negative, di solito riesco a farli star meglio e solo un grazie come scambio.

    Liked by 1 persona

  54. Pier Paolo

    @ Luigi

    Sono contento per loro e sono sicuro che tu lo sarai altrettanto: per quello che mi riguarda mi sono aiutato da solo, nei limiti di quello che ho potuto fare; la vita mi ha insegnato che nulla accade per caso e se quello che mi è successo è capitato a me, proprio in quel preciso momento della mia vita, tutto ciò ha avuto un significato ben preciso.

    Grazie.

    Buon proseguimento.

    Mi piace

  55. Marco

    Forse può essere utile questa conferenza…

    Passaggi contenuti nella conferenza del 29 Giugno del 1961
    “TARGET SBAGLIATO”.

    “Ecco una cosa estremamente importante… questa idea sulla mente analitica. Noi la chiamiamo mente analitica, ma è una denominazione impropria.
    La maggior parte delle persone pensa che ci sia una sorta di computer, ma non c’è, è semplicemente il PC.

    Questo è un errore che abbiamo fatto all’inizio durante le ricerche in Dianetics.
    C’era qualcosa che pensava e che faceva un sacco di calcoli e così l’ho chiamata la mente analitica per differenziarla, perchè a quel tempo non sapevamo nulla sui thetans. Capite?

    Quindi stiamo parlando del Thetan.”

    “L’ho detto sin dal 1947… e lo trovate nella Tesi Originale: l’auditor più la mente analitica del pc contro la mente reattiva, vincono!
    Il pc da solo contro la sua mente reattiva … Noooooo!
    Solo l’auditor contro la mente reattiva del pc …. Nooooo!

    Serve l’auditor e la mente analitica del pc per battere la mente reattiva del pc.

    Ora ciò di cui un thetan è consapevole… voglio dire, se l’auditor attacca ciò che già conosce, allora non verrà fatto nessun auditing!

    Il TARGET dell’auditor è la mente REATTIVA.
    E’ auditor più PC contro la mente reattiva… adesso sì che scavi nel profondo.

    In altre parole, spesso audivano la mente analitica: loro vedevano il pc come un essere aberrato e il pc era questo ed era quello, vedete com’è?

    Naturalmente questo è vero, ma non è qualcosa su cui dirigi il tuo attacco.
    Vedi, tu non attacchi il PC… : attacchi il suo bank.

    Capite questa enorme differenza: il tuo target è la mente reattiva.”

    “Bene, se vedete che il profilo del test si blocca ed è reso assolutamente statico a causa di un problema del tempo presente… e che si può abbassare a causa di una Rottura di ARC… beh, se queste cose sono presenti di continuo naturalmente il caso non procederà molto bene, giusto?

    Quindi: la cosa migliore che puoi fare è quella di creare un’atmosfera operativa all’interno della quale quelle cose non possono succedere.

    Ora, se tu sei sospettoso nei riguardi del PC, continuamente sospettoso nei riguardi del PC, quelle cose accadranno perchè il PC non viene sostenuto dalla fiducia in se stesso che ha l’auditor, o dagli attacchi che quell’auditor sferra alla mente reattiva, vedete?
    Il PC semplicemente se ne andrà alla deriva.

    Devi diventare qualcuno a cui le persone non riescono a fare a meno di parlare; devi diventare qualcuno a cui le persone ripongono la loro fiducia; devi diventare qualcuno con cui ci si può confidare.

    Ti dico … un test diretto per stabilire quanto bravo sia un auditor è quante volte deve usare il meter per tirar fuori le cose. Questo è un test diretto.

    Se ti trovi a dover ricorrere all’ E-Meter, ricorrere all’ E-Meter, ricorrere all’ E-Meter, capisci??
    E se devi chiedere: “lo hai fatto?” e hai un’altra Fall, e la devi ripulire, e poi un’altra Fall e la devi ripulire e così via, allora devi supporre che non hai la fiducia della persona, tutto qui.
    Non hai la fiducia del pc.
    Questo è quanto devi supporre.
    La prima cosa che devi supporre.

    E allora è ora di ricevere un bel discorsetto … uno di quei discorsetti di fuoco: ti verrà detto che non sei stato in grado di creare facilmente un’atmosfera di fiducia.

    Ora avendone parlato, cerca di avere una realtà soggettiva su questo.
    Una volta che crei una migliore atmosfera di fiducia, di sicurezze, di comunicazione con il pc, guarda la velocità con cui procede e quanto raramente dovrai far uso dell’E-meter.”

    (Nota – Per meglio comprendere questo passo bisogna aver chiaro che la procedura in quel periodo richiedeva che l’auditor facesse la domanda al pc e se il pc rispondeva l’auditor non utilizzava il Meter, verificava la domanda al meter solamente quando il pc non aveva altre risposte e se la domanda leggeva allora la chiariva con il pc sino a che non aveva più lettura)

    “Allora cosa significa questo? Non è che il PC è diventato più disposto a raccontarti le cose che lui stesso sapeva di tener nascoste… lui non le conosce quelle cose. Ma tu adesso gli ha dati cavalli vapore a sufficienza, capisci, e quindi lui va dentro nel bank, in un modo o nell’altro, e lo spenna.

    Si ricorda di questo e si ricorda di quello, ed eccolo lì bang! bang! bang!
    Oh sì adesso lo può attaccare. Sì può superare questa cosa e dopo un po’ dirà una cosa del tipo: “Daiiiii, vieni avanti mente reattiva, chi se ne frega? Ti posso distruggere!” Avete afferrato l’idea?

    Questo è come veniva fatto il primo clearing, veniva fatto in quel genere di atmosfera operativa… c’era un’ atmosfera operativa che aveva a che fare con questo.

    Il punto era semplicemente aumentare la fiducia della persona nel superare il suo bank e aumentare la fiducia della persona nel superare il suo bank e di nuovo aumentare la fiducia della persona nel superare il suo bank, sino a che diventano Clear.
    La tech non è percorrere questo o percorrere quello e diventare meccanici nel farlo.

    Loro andranno Clear solo se tu aumenti a sufficienza la loro fiducia nell’essere capaci di mandare il bank a KO.

    Mi sono fatto capire bene?
    Bene, spero vi sia d’aiuto.
    Grazie.”

    Mi piace

  56. Questo ero io ai miei inizi…
    Tale e quale…
    2 ore sui rudimenti, w/h mancato.
    Che i miei vecchi pc possano perdonarmi!
    🙂

    Mi piace

  57. Salve a tutti,sono Sri Paul Theta,nel blog
    la reception ho com questo mio pseudonimo
    e voi tutti dovreste saperlo,o no,non è poi
    cosi importante .

    David : Per aprire il blog si deve scrivere
    tutto il titolo,settore9.wordpress.com/
    altrimenti google non lo apre .
    Un titolo migliore se puoi,facilita .
    Bello il tuo w/h,suppongo che lo hai
    ripulito . Molti non hanno quel…
    coraggio .

    Nel blog Ricchezza vera,al primo e
    secondo passo,viene riportata molto
    bene la storia della terra e le solite
    promozioni a seguire .

    Ho qualche suggerimento da
    sottoporre alla valutazione .
    Questo in base ad un post di David Effe,
    forse è partito con un ‘gradiente alto’ .

    1) Questa non è la chiesa di scientology .
    Qualcosa come Indipendenti o altro
    per specificare la differenza .
    2) Quello che manca sono le Missioni
    e auditors nel campo .
    3) Salvo la cosa,blog,post ecc,voglia
    essere usato solo per noi .
    4) Nel web abbiamo centinaia di blog
    a cui com .
    Ma com alla loro realtà,per iniziare .
    Il pacco Indroduttivo e dimostrativo
    ha molti procedimenti che vanno
    verso la realtà di nuove persone .
    Oltre che ai libri,qualche pagina
    o capitolo…
    Ovvio è un idea del punto 2) di sopra .
    E’ superfluo che se non com….
    E usando i vari dati come le condizioni
    di etica e se qualcuno ricorda come si
    maneggia…Aiuto,controllo ecc,bè
    allora con un postulone…

    Bene,l’altra cosa che mi lascia perplesso,è
    che leggendo la storia della terra,noi ex
    evitiamo il problema di 3° e 4° Dn come
    minimo . Si lo so,una alla volta,ma chi
    governa non sono amici di Ron e loro non
    colpiscono uno alla volta…
    Faccio notare che li fuori esistono molti
    gruppi dediti allo Spirituale,al benessere,
    fino alle diete salutistiche ; Un fiore,un
    frutto,dell’acqua e la tua offerta è gradita,
    per citare una antica richiesta .
    Questa è un mio punto di vista ed opinione .
    Paul .

    Mi piace

  58. Salve a tutti mi è venuto in mente che nel
    precedente post,ho tralasciato i nuovi o
    ex scientologisti,che potrebbero non capire
    il riferimento al blog reception .
    In passato com come Nic,poi ho scelto
    questo nuovo nome,è armonico e suona
    bene,e per via di qualche lavoro di ricerca
    personale,è 1Sri Paul Theta .
    Anche in questo blog di David,il primo post
    lo trovi come Nic . Altri miei post sono come
    detto sopra,o solo Paul .

    Terminologia,se si vuole divulgare la ricerca
    di Ron,ad altri blog,dovremo spiegare i termini
    che usiamo,o non saremo compresi .
    Oppure mettere il Dizionario tecnico,o dove
    trovarlo . Certo possiamo dire le stesse cose
    usando un linguaggio che normalmente viene
    usato in altri blog . Ma i nostri termini hanno
    una migliore com .
    Cosa ne pensate ?

    Se David ritiene utile di abbassare il gradiente,
    dovremo iniziare dall’inizio…le prime cose che
    quasi ognuno di noi ha fatto .
    Quindi la conferenza implant tra le vite e la
    storia della terra,parte 1 e 2,è davvero difficile
    poterla com in altri blog,valuta se è da togliere
    in questo blog . La possiamo usare in settore 9
    con i materiali di CBR .
    E fare di questo blog un riferimento per gli altri
    blog,avendo un gradiente alla loro realtà .
    Cosa ne pensate ?
    Nel prossimo post,spenderò dieci minuti per fare
    una demo .
    Paul.

    Mi piace

  59. Salve a tutti,per i nuovi o ex,faccio i post
    come Sri Paul Theta e non come Nic .

    Se vogliamo divulgare Scientology,dovremo
    usare termini comprensibili,o dare la definizione,
    o fornire il dizionario tecnico .
    Cosa ne pensate ?
    L’altro è usare un gradiente minore,è molto
    difficile com i materiali fino ad oggi postati
    al nuovo pubblico e ai vari blog,non è nella
    loro realtà,sebbene molti sono interessati
    alla Spiritualità .
    Questa è una valutazione che David e noi
    tuttti possiamo fare .
    Se si decide in questa direzione,questo
    materiale dovrebbe essere tolto .
    Si può usare in settore 9 con i materiali di
    CBR .
    In questo modo,si può dare ad altri blog il
    nome del ‘nostro’ blog e aiutarli .

    Nel primo post ho usato la parola indipendente,
    un esempio veloce,un altro è : Questa non è
    la chiesa di scientology, non siamo in nessun
    modo in accordo con essa .
    Questa è la vera e buona Scientology che
    funziona,qualcosa di questo tipo .
    Nel primo post ho fatto quei quattro punti,
    ampi,un pò generic,per dare l’idea,di attivare
    Missioni e Auditors nel web .

    Ecco l’esempio . Ometto la prima pagina,ma
    solo nell’esempio,e uso ‘ com ‘ .

    Pssss… Esiste una via verso la felicità .
    Questa com è per TE .
    Da _______________________ .

    Perchè ti ho dato questa com .

    LA TUA

    SOPRAVVIVENZA

    E’

    IMPORTANTE

    PER ME .

    Nel farlo nella pratica,naturalmente si
    usa il testo integralmente .
    E possiamo mandare nei blog,un precetto
    alla volta . Pensa usare pagine o capitoli
    del libro uno,dei libri,comprendi che via,
    via,abbiamo nuove persone e PC .

    Il secondo gradino potrebbe essere le
    20 lezioni di anatomia della mente umana,
    poi il book one ecc .

    E possiamo prendere questo materiale che
    è disponibile in altri blog .

    Questa è tutta l’idea .
    Cosa ne pensate ?
    Paul .

    Mi piace

  60. Luigi Cosivi

    Penso che le tue idee siano buone ed anche divertenti .

    Mi piace

  61. Ciao Luigi,si non abbiamo molte possibilità
    visto che le persone sono portate in quella
    direzione . Fare cioè disseminare via web,
    la vedo bene,è facile e noi possiamo farla
    nel tempo libero .
    Grazie per la risposta .
    Paul .

    Mi piace

  62. David : Per aprire il blog si deve scrivere
    tutto il titolo,settore9.wordpress.com/
    altrimenti google non lo apre .
    Un titolo migliore se puoi,facilita .

    Il sito è online da poco. Ci vuole del tempo prima che appaia sui motori di ricerca.
    Lo stesso è successo con il sito “Settore 9”.
    Agli inizi non veniva visualizzato, ma adesso basta scrivere Bill Robertson, Ron’s Org o persino “Marcab” per essere indirizzati lì.

    Comunque tutto può essere aggiustato, e anche il nome del blog può essere cambiato, per trovarne uno più semplice.
    Infatti, nonostante il titolo sia “Il Nuovo Blog su Scientology”, l’indirizzo web è “Settore9.wordpress.com”, perchè all’inizio non sapevo bene che nome dargli, e allora ho usato Settore 9.

    Va bene, vedremo il da farsi.

    Nel blog Ricchezza vera,al primo e
    secondo passo,viene riportata molto
    bene la storia della terra e le solite
    promozioni a seguire

    Ci ho dato un’occhiata, ma non trovo l’articolo.
    Puoi mettere direttamente il link?

    Ho qualche suggerimento da
    sottoporre alla valutazione .
    Questo in base ad un post di David Effe,
    forse è partito con un ‘gradiente alto’ .

    1) Questa non è la chiesa di scientology .
    Qualcosa come Indipendenti o altro
    per specificare la differenza .
    2) Quello che manca sono le Missioni
    e auditors nel campo .
    3) Salvo la cosa,blog,post ecc,voglia
    essere usato solo per noi .
    4) Nel web abbiamo centinaia di blog
    a cui com .

    1) sono d’accordo. Questa è una specificazione che io avevo tentato di fare fin dall’inizio. Ma il sito graficamente non mi permetteva di farlo, in quanto permette solo il titolo ed il motto del sito. Inserendo questa precisazione nel titolo, il titolo diventava troppo lungo, ed inserendolo nel motto, non si vedeva per nulla… Il motto che ho scelto di mettere è “Bring Order”, che è il motto di HCO, ed è un concetto che ha veramente senso per me.
    Forse è l’unica “frase” che anche volendo fa fatica a diventare un facsimile di servizio per la persona.
    Certo, qualsiasi cosa se ripetuta ossessivamente lo diventa, ma portare ordine, anche se lo si esagera, non può che portare del bene lungo le dinamiche.
    Perciò non mi resta che inserire un’introduzione che spieghi il senso del blog, e che non è connesso alla Chiesa ufficiale. Ma dovrò metterlo in una pagina a parte, in quanto la home page è riservata agli articoli e ai commenti.
    Dai, vedrò come fare…
    2) non ho capito bene cosa intendi. Spiegami meglio.
    3) Beh, sì. In teoria sì. Sarebbe soltanto per noi. Ossia chi sa già cos’è Scientology, ed ha anche capito cosa è successo a livello mondiale con le istituzioni ufficiali. Per gli indipendenti.
    Questo perlomeno è la via più facile per me.
    Non che io ami le vie facili, ma al momento è il giusto gradiente per me.
    Pensa che fino a qualche settimana fa non avevo la minima idea su come mettere in piedi un blog, e se avrebbe funzionato.
    Per cui per ora è così.
    Ma probabilmente sarebbe giusto allargare il target di destinazione, fino ad includere anche chi non è scientologo.
    Vedremo come fare dai…🙂
    4) Mah, non lo so. E dove sarebbero?
    Puoi linkarne una decina ad esempio?
    Ci darò un’occhiata.

    Per ora io faccio affidamento su di voi per quanto riguarda il passaparola.
    Non saprei in che altro modo fare. Sul serio.
    Perciò se ci saranno delle cose interessanti, questo blog non potrà che allargarsi a macchia d’olio.
    Il resto penso lo farà Google, non appena verrà indicizzato sui motori di ricerca (=apparirà il blog quando qualcuno cerca qualcosa di pertinente ai suoi contenuti).

    Forse bisognerebbe chiedere a Pier Paolo come ha fatto a trovarlo.
    Lui è stato il primo.
    Ed è stato velocissimo.
    Io ho messo il sito online senza dire niente a nessuno.
    In realtà era soltanto un esperimento, per vedere se e come avrebbe funzionato tecnicamente.

    Il pacco Indroduttivo e dimostrativo
    ha molti procedimenti che vanno
    verso la realtà di nuove persone .

    Il pacco dei procedimenti introduttivi è una bomba.
    Io lo avrei inserito da lungo tempo come corso obbligatorio per qualunque scientologo sulla faccia della Terra.
    Ma sappiamo molto bene che fare del bene non è più lo scopo della Chiesa.
    Più o meno è come chiedersi come mai il governo non riesce a risolvere dei problemi che chiunque di noi, o perlomeno buona parte di noi sarebbe in grado di risolvere in una mezza giornata. C’è stato un tempo in cui me lo chiedevo, ed ho persino tentato di mandare dei consigli in questo senso ad alcuni partiti politici. Poi però ho capito che nessuno aveva la benchè minima intenzione di risolverli. Per cui…

    Però devo dire anche che quel pacco non ha molto senso in un blog.
    Non è qualcosa di cui parlare.
    E’ qualcosa da FARE in giro con le persone.

    Certo che però farne un po’ di pubblicità… e magari renderlo disponibile online per il download…

    Ecco, mi hai dato un’idea (in realtà ci avevo già pensato…). Sarebbe interessante mettere una pagina di download di materiali…
    Un giorno lontano, magari. Per ora è meglio evitare rogne. Per il futuro si vedrà.

    Bene,l’altra cosa che mi lascia perplesso,è
    che leggendo la storia della terra,noi ex
    evitiamo il problema di 3° e 4° Dn come
    minimo

    In che senso?
    Sai Paul, ho come la vaga sensazione che tu sopravvaluti la nostra intelligenza…🙂
    Qualche indizio in più per capire sarebbe gradito.
    Guarda che non si paga a parola, come nei telegrammi!🙂

    Faccio notare che li fuori esistono molti
    gruppi dediti allo Spirituale,al benessere,
    fino alle diete salutistiche ; Un fiore,un
    frutto,dell’acqua e la tua offerta è gradita,
    per citare una antica richiesta .

    Hhmm…
    Forse dovresti leggere il Sector Operations Bulletin n. 18 del Capitano Bill Robertson, che fornisce una lista parziale delle organizzazioni e gruppi creati dai marcabiani, oppure conquistati segretamente dai marcabiani tramite le loro tecniche di infiltrazione negli ultimi 200 anni…
    Lista che ho riportato nell’ultimo articolo “Implant fra le vite”.
    Se ci fai ben caso, appaiono un sacco di gruppi connessi alle “nuove religioni” dell’ultimo secolo, quelle dell’era “New Age”, e molti gruppi e sette religiose, in particolar modo connesse alla meditazione, e così via.
    Per cui non penso che abbia un granchè senso avere a che fare con questi gruppi “spirituali”…

    Mi piace

  63. Se vogliamo divulgare Scientology,dovremo
    usare termini comprensibili,o dare la definizione,
    o fornire il dizionario tecnico .

    Non fa una piega. Sarebbe giusto.
    Ma per ora il nostro pubblico sono gli scientologist usciti dalla chiesa.
    In futuro, quando e se allargheremo il nostro pubblico potenziale, allora sì.

    L’altro è usare un gradiente minore,è molto
    difficile com i materiali fino ad oggi postati
    al nuovo pubblico e ai vari blog,non è nella
    loro realtà,sebbene molti sono interessati
    alla Spiritualità .
    Questa è una valutazione che David e noi
    tuttti possiamo fare .
    Se si decide in questa direzione,questo
    materiale dovrebbe essere tolto .

    La risposta è come sopra.
    Sì, sarebbe giusto.
    Ma per ora va bene così per me. Poi vedremo!

    Nel farlo nella pratica,naturalmente si
    usa il testo integralmente .
    E possiamo mandare nei blog,un precetto
    alla volta . Pensa usare pagine o capitoli
    del libro uno,dei libri,comprendi che via,
    via,abbiamo nuove persone e PC .

    Il secondo gradino potrebbe essere le
    20 lezioni di anatomia della mente umana,
    poi il book one ecc .

    E possiamo prendere questo materiale che
    è disponibile in altri blog .

    Questa è tutta l’idea .
    Cosa ne pensate ?

    Tutte ottime idee.
    Ci vuole del lavoro per farlo.

    Vedrò di organizzarmi dai!

    Mi piace

  64. Ciao a tutti . Grazie per la risposta .
    Ho capito la questione .
    Il punto 2) si riferisce a Missioni e
    auditors del campo,che disseminano
    nel web .
    Per 3° e 4° Dn è in relazione ai vari
    governi senza Scientologisti,eccetto
    uno,che mi risulta in Italia e fa il
    sindaco .
    Lo so,Ron ha indirizzato in un altro
    modo . Ma nulla vieta che qualche
    ex cerchi di mandare a casa Renzi….
    L’idea che ho è che a governare una
    regione o nazione,fosse un gruppo di
    Scientologisti…
    Un nome per il blog potrebbe essere :
    Scientology quella vera . O : La vera
    Scientology .
    Paul .

    Mi piace

  65. Caro Paul,
    le cose non funzionano così in questo mondo.
    Per ora non c’è spazio, ai livelli alti della piramide del potere, per le persone per bene.

    Sarebbe tutto molto più facile se il bene e le buone intenzioni, e la solidarietà, e l’umanità e la comprensione partissero dall’alto.
    Sarebbe tutto molto più facile.
    Chiunque si adeguerebbe.

    Esempio: parte dall’alto un ordine che impone a tutti di usare soltanto il vetro per le bibite e l’acqua, e di abolire le bottiglie di plastica.
    Chiunque si adeguerebbe, pena multe salatissime.
    Esempio: parte dall’alto un ordine che impone di mettere fuori produzione le auto a benzina e gasolio entro un tot di anni, con contributi statali per rottamarle e passare alle auto ibride o del tutto elettriche o ad altre alimentazioni alternative…

    Esiste una piramide del potere, e non a caso è un simbolo usato da alcune società segrete.
    E’ il simbolo del potere sugli altri esseri.
    (Queste sono soltanto mie speculazioni personali. Potrebbe non essere corretto).

    E tale simbolo può essere usato a fin di bene, o a fin di male, come qualsiasi altra cosa nella vita.

    Provate a pensare se in cima alla piramide vi fosse un gruppo di persone per bene, oneste e soprattutto competenti.

    Quanto pensate ci metterebbero a raddrizzare questo mondo?
    Qualche anno.

    Ed invece no.
    Non sta funzionando così.

    Il cambiamento per ora deve avvenire (e sta avvenendo) dal basso.
    Dalla base della piramide.
    Nonostante tutto.
    Nonostante le pressione, gli sporchi trucchi, e l’infinito potere ed energie dei malvagi al vertice.

    Perciò quello che tu proponi sarebbe bello, e forse un giorno accadrà.
    Ma per ora, secondo me, non è così.

    Nessuno prenderà il posto di Renzi, o del prossimo burattino di turno, messo lì dalla combriccola.

    Quello che possiamo fare, a mio avviso, è continuare ad informare il prossimo, a studiare, ad informarsi, a cercare di dissentire e non dare accordo al sistema, e continuare ad informare il prossimo.

    Noi dobbiamo fare questo.

    Poi potrebbe anche essere che ci sia qualcuno là fuori che fa il tifo per noi…
    🙂

    Mi piace

  66. Ciao a tutti . Ho qualche giorno free…
    Grazie per la risposta David .
    Sono d’accordo che il mondo non funziona
    cosi,lo sappiamo,lo viviamo ogni giorno
    sulla nostra pelle . E le risorse che abbiamo
    sono poche,non il potenziale .
    Ma… Quante sono le risorse che oggi
    abbiamo ? Dovremo provare a fare
    una conta . Ad esempio : Noi,quelli
    della reception,li forse qualcuno si
    salva…Scherzo sono bravi ragazzi,
    poi l’accademia 8008,gli auditors ed
    i PC .
    Possibile che tutti quanti noi,lasciamo
    che siamo amministrati da questo
    sistema di potere,senza far nulla ?
    Non ho voluto usare wog,li fuori
    si trovano anche persone per bene
    e di cuore .
    Non stiamo facendo nulla . E la realtà
    è determinata da ” loro ” . Addio 3° Dn
    e 4° Dn . Con questo non dico che uno
    smette di studiare e andare avanti sul
    ponte . Lo vedo come un overt di
    omissione in se .
    E’ un sogno .
    Socrate diceva che a governare
    dovrebbero essere i filosofi… E
    noi abbiamo una grande filosofia !
    Oggi abbiamo i ricercatori,gruppi
    che promuovono la crescita personale,
    cose di questo tipo,PNL ecc .
    Alcuni blog : Ricchezza vera,salto quantico,
    Alessandro Cosimetti ecc . Sono tutti in
    quella direzione,ovvio cercano di vendere
    sfruttando internet .
    Il salto quantico ha migliaia e migliaia di
    visitatori… Un potenziale favoloso .
    Basta ad esempio fare un commento,
    andare in accordo e : La Vita è un gioco .
    Un gioco consiste di Libertà,Barriere e
    Scopi . Dal blog : La vera Scientology,
    di David Effe .
    E’ chiaramente un esempio . Fare TR 3
    e poi come sopra : Quando si ha un
    non – gioco ? TR 3 ecc .
    Questo di sopra, mi riallaccio ai precedenti
    miei post .
    Tornando al tema,manca un blog che trovi
    e unisca tutti questi terminali,come questo
    tuo blog che attrae noi .
    Con l’obbiettivo di governare . Fissando
    perfino dei requisiti,conoscere Scn
    di base,essere clear,qualcosa del
    genere .
    In futuro potremo certamente farlo .
    Io voglio una poltrona da Senatore,
    con pensione super oro,una statua
    d’oro massiccio e altre cosucce…
    Per evitare che gli ‘amici’ facciano
    qualche articolo indiretto su di me
    ha,ha,ha .
    Va bene,la partita o gioco che stiamo
    facendo è già persa in partenza,se non
    facciamo nulla .
    Matematicamente è persa !
    Quanti clear e ot in un anno ?
    E quante migliaia se non milioni di
    persone vengono instradate verso
    altri scopi ? Per non parlare del PR
    negativo e come detto le poche
    risorse che abbiamo,sono poche
    in parte è dovuto al fatto che siamo
    divisi .
    Si può vedere l’enorme lavoro che
    occorre . E non abbiamo nemmeno
    iniziato,anzi…
    Potremo farlo in futuro,certo possiamo .
    Questo di Esseri Spirituali evoluti,che
    guardano molto all’onestà,all’etica,
    e proporli come scopo da mandare al
    governo,secondo me piace e a molti .
    Specialmente se si com certe tematiche,
    esempio : Proteggere le persone disoneste
    equivale a condannarle al loro inferno
    personale .
    Ok un post lungo e avevo tempo…
    Un blog che raccolga queste persone
    e con un gradiente… E in primis :
    Questa non è la chiesa…
    ( Le citazioni sono da Nuova ottica sula
    Vita ).
    Paul .

    Mi piace

  67. freedom

    Dico la mia semplice semplice ideea magari andando fuori tema… allora: Un giorno scopri Dianetics e ti si apre un mondo… tante situazioni che prima erano misteriose ora non lo sono più… trovi delle risposte a domande che ti eri fatto da tempo e che non avevi mai avuto riscontro. Poi scopri Scientology… un altro pianeta, tutto quello che avevi già pensato ti viene proposto in modo direi “lineare”, pulito. Sei al settimo cielo. Raggiungi la prima vetta, quella al momento piu’ ambita, ti senti forte pieno di energia… sai che ce la puoi fare ad aiutare ed essere aiutato. Ma il bello deve ancora venire… sei arrivato lì, e in quel punto sei autodeterminato a tal punto che cominci ad obiettare su tante cose che vedi strane… non piu’ tanto in linea. Ma sai che sei tra amici e puoi parlare liberamente. E li’ cominciano i guai. Non hai dichiarato guerra a nessuno e per aver detto quello che pensi vieni ripreso. Ma tu continui per la tua strada e continui a dire quello che pensi. I terminali di etica diventano peggio della peggiore polizia in uno stato di dittatura. Domande, domande e domande continue… e il meter usato come macchiana della verità non fornisce nulla. Capisci che quello che pensi è vero è reale. Te ne vai e stai lì fuori a pensare… dove diamine mi ero ficcato? Esci e cominci a scrutare e ti accorgi che fuori c’è un mondo che ti eri dimenticato da tempo. E fai le tue deduzioni… chi sono i nemici? Ma soprattutto chi sono gli amici?. Scopri che la tech è una cosa e la Chiesa un’ altra. Una storia già sentita da qualche altra parte, che riecheggia nei meandri della memoria di adolescente. C’è chi, non avendo avuto successi con la tech, fa sua l ‘idea che Scientology sia una bufala e i suoi seguaci una folla di burattini. C’è chi Scientology non sa cosa sia, ma non gli piace e la mette tra le cose da non sentire e guardare perchè ritenuta pericolosa. Scopri che fuori c’è un bel po’ di gente che non gli importa nulla del futuro di scientology perchè manco sa che esiste oppure pensa che sia una delle tante cose è di moda soprattutto tra i benestanti. Di cose strane ne ho viste tante ma certa è per me una cosa… io non ho mai trovato nella mia vita qualcosa che abbia che funzionato così bene e di successo come la tech di Ron. Forse la faccenda deve semplicemente andare avanti così e seguire il suo percorso naturale. Certo passare da “dietro ogni angolo c’è uno psichiatra che vuole fare fuori tutti” e uscire definitivamente dalla chiesa con i dati e con un vestito nuovo di zecca, accorgersi che forse non è esattamente così, è già un successo. Fuori, dentro… peccato che ci siamo tutti dentro a sto calderone che bolle…. rileggendo la parte finale di Dianetics mi sono reso conto esattamente di dove siamo finiti. Alla prossima.

    Liked by 1 persona

  68. Luigi Cosivi

    Analisi molto precisa, continua è un piacere leggerti. 1sri.ecc. interessanti proposte anche tu, non prendertela come una critica, ma è solo una esortazione : essere fare e avere. Sarebbe interessante mettere un fare su questo argomento, i tentativi fatti prima sono miseramente finiti a pesci in faccia, vedi Berlusconi, magari interpellato da exsec ufficiali che non brillavano certo per intelligenza. Stessa cosa con Muccioli e poteva essere un importante modo per rendere reali i Narconon, donando una tec molto semplice, ma alla IAS non è venuto in mente un certo tipo di reciprocità, ne alle menti ancora evidentemente obnubilate dei narconiani, non rientrava nelle stat una cosa del genere. Abbiamo perso molte occasioni per dare sul serio un aiuto significativo , si sono stupidamente dati da fare a perdere ogni buona occasione, perfino nel terremoto di Thaiti , perfino a Cernobil hanno voluto farsi pagare i trattamenti sui bambini. Comunque auguri se ti ci metti , anche se in verità ci sapremmo fare, appena scoperti saremmo contrastati da una cascata di M., marca DM.

    Mi piace

  69. Salve a tutti,mi è rimasta ancora qualche ora
    free…E poi riprendere il work,sigh… se si
    dice in fretta work,work,work…Sembra
    l’abbaiare di un cane,riflessioni .

    Freedom,si è stata cosi per quasi tutti,sai
    il detto : Ogni testa è un tribunale e ognuno
    di noi ha valutato e deciso in questo modo .
    Se Ti fa piacere com con noi,continua a fare
    post,grazie .

    Grazie Luigi,già questo com ha la sua utilità,
    Tu come auditor è prezioso quello che fai .
    Ho mandato a vari blog Implant fra le vite,
    come nome,ho visto che da google si apre
    il blog di David,ho menzionato anche la
    lista dei gruppi al servizio del ‘sistema ‘ .
    Lo fatto uno per far conoscere e due,questi
    blog cercano di vendere i loro corsi ecc .
    Mi manca qualche altro blog,dietisti ecc .

    Sarebbe utile che Marco post qualcosa di
    semplice,triangolo ARC,ciclo d’azione,
    meglio qualcosa che indirizzi a soluzioni,
    come le assistenze .

    QUANDO URTI CONTRO LO SPIGOLO
    DI UN TAVOLO,O QUANDO TI SCHIACCI
    UN DITO,COME SI FA AD ASSISTERE
    LE CELLULE FERITE ?

    COME SI FA,A FAR USCIRE VELOCEMENTE
    QUEL DOLORE E NON AVERE GONFIORI ?

    CONOSCERE QUESTA TECH,PORTA AL
    RECUPERO PERDENDO MENO TEMPO .

    Leggi il prossimo post sulle ASSISTENZE .

    E’ ovviamente un invito a Marco,cosi i nuovi
    ricercatori trovano anche qualcosa alla loro
    realtà,visto che sto fornendo come arriva al
    blog .

    La questione ‘ chiesa ‘ che può dare della m…
    è vero,ed è spinosa . Possiamo scegliere gli
    amici,e con la tech verificare e sapere chi
    sono i nemici,come diceva Freedom .

    E’ un sogno,ma è grandioso ed opera verso
    il futuro dei nuovi scientologisti .

    Sondaggio : Conosci o quale potrebbe essere
    secondo Te,uno,o dei princpi o leggi Spirituali
    che possono essere accettate,dalle varie scuole
    di vita,di pensiero,Spirituali,ed a cui si può
    essere d’accordo e quindi sostenerle ?

    Uno di questi è l’Anima o Spirit,per noi il
    Thetan,qualunque ‘via’ Spirituale riconosce
    ed accetta questo .
    Cos’altro di scientology possiamo proporre
    di universale,senza scatenare ‘guerre’ di
    ideologie,tech ecc ?

    Cerco questi punti in comune,che uniscono
    invece che dividere .
    Metto giù una scaletta approssimativa .
    2) Com ai vari blog
    3) Creare un blog di riferimento,che
    raccolga le adesioni o sostenitori .
    4) Scegliere le persone . Esempio un
    curriculum Spirituale,nostri check
    5) Assegnare incarichi e responsabilità
    secondo le attitudini o capacità .

    L’ultima parte,punti 4,e 5,mi rifaccio al
    metodo Socratico .
    Molte persone che girano nei blogs,secondo
    me,stanno cercando proprio questo .
    Come sappiamo,molti blog sono fatti in modo
    mirato,danno qualcosa all’inizio,e un bloccare
    il Thetan alla fine .
    E’ a queste persone che com,non ai blog,e li
    fuori di persone che vogliono migliorare,
    avere del benessere,da chi segue diete,a quelli
    che fanno PNL o la crescita personale,a quelli
    che seguono UFO ecc,ne esistono molti .

    Si riesce a vedere tutto il quadro d’insieme ?
    Il progetto in se .
    E domani,noi possiamo dire di essere stati
    i pionieri .
    A me piacerebbe che chi mi governa,fosse
    una persona evoluta Spiritualmente .
    Che stà molto attenta a non prendere un
    centesimo che non gli è dovuto,conosce
    il prezzo e lo scotto da pagare .
    Che operi per il bene comune,il nostro
    magior bene per il maggior numero delle
    dinamiche . E li fuori NON conoscono
    questi dati .
    Accetto suggerimenti e qualche critica
    che sia un fatto,grazie . Paul .

    Mi piace

  70. Luigi Cosivi

    Bravissimo sei già su FARE, continua.

    Mi piace

  71. Allora, dico la mia.
    La espongo per punti, così è più chiara.

    1) Paul, sei un fontana di idee. Mi ricordi me qualche tempo fa, prima che sbattessi la faccia contro il muro della solida realtà.
    Cosa voglio dire con ciò?
    Voglio dire che sono TUTTE idee molto valide.
    PERO’ manca qualcosa ancora prima, secondo me.
    Mancano i rudimenti.
    I rudimenti ormai sono palesemente out.
    Forse sono out persino fra noi indipendenti, figuriamoci con la società WOG.

    E per rudimenti intendo I PRESUPPOSTI AFFINCHE’ IL MESSAGGIO POSSA ARRIVARE.

    Vedi, attualmente non esistono i presupposti.
    Non esiste alcun presupposto.
    Noi di fatto non esistiamo.
    Anzi, magari non esistessimo, siamo in una condizione perfino peggiore.
    Siamo sprofondati a Nemico, forse ancora più giù.

    Perciò nessun messaggio funzionerà, se prima non si sistema questa faccenda.
    Nessuna buona intenzione, nessuna brillante idea funzionerà.

    Non esistono i presupposti.

    Così come non si può audire qualcuno che non è interessato al proprio caso, oppure che non è disposto a parlare all’auditor, oppure che ha una rottura di ARC, o un problema del tempo presente, o un withold mancato in piena restimolazione, oppure una qualsiasi altra magagna del caso, allo stesso modo il nostro messaggio NON PUO’ in alcun modo arrivare alla società che non ha i RUDIMENTI IN per riceverlo.

    Purtroppo la nostra reputazione è peggiore di quanto pensiamo.
    Siamo considerati probabilmente alla stregua di criminali. Forse.

    Per cui nessun messaggio sarà accettato da noi.

    Occorre prima, secondo me, sistemare questa faccenda.

    E l’unico modo di sistemarla è esporre la verità.

    E la verità è che Scientology è stata usurpata dal nemico pubblico N.1 della nostra società, e resa qualcosa di non funzionale e dannosa.

    E’ una fortuna per noi che questo nemico sia sempre lo stesso, e che abbia fatto danni incalcolabili su questo pianeta per almeno 2 secoli.

    Perciò questo è, secondo me, il punto d’accordo con il resto della società SVEGLIA.

    Gli altri, purtroppo, arriveranno più tardi. Dipende da quanto bene lavoreremo.

    E la parte sveglia è quella che ha capito, o perlomeno fiutato, IL COMPLOTTO AI DANNI DELL’UMANITà, al fine di renderla ancor più schiava.

    Sto parlando di chi si informa da se’ senza ascoltare giornali e televisioni.

    Di chi non si beve ogni stupidaggine propinata dagli stessi.

    Di chi ogni tanto alza lo sguardo al cielo, e che forse si chiede se sia normale quel cielo offuscato, o quelle striscie incomprensibili disegnate dagli aerei.

    Di chi si interroga su dove vadano a finire tutti i nostri soldi per le tasse.

    Di chi si chiede il perchè delle guerre.

    Di chi non pensa che tutti questi omicidi in tv siano una cosa normale.

    E così via.

    A queste persone forse può essere raccontato che anche noi siamo vittime di quei criminali che intendono conquistare il pianeta.

    Ed una volta creduti, allora, forse, si può insegnare loro qualcosa riguardo alla nostra meravigliosa tecnologia.

    Ma solo allora.

    Certo, si può ignorare comunque tutto questo lavoro, e semplicemente continuare a diffondere la tech, come d’altronde abbiamo sempre fatto negli ultimi decenni.
    Questo sarebbe senz’altro meglio di non fare nulla.

    Ma io credo che in questo momento un’azione sia necessaria:
    SMASCHERARE I CRIMINALI IMPOSTORI CHE STANNO FACENDO DELLA TERRA UN INFERNO, E DIMOSTRARE COME QUESTI STESSI SIANO I RESPONSABILI DELL’ODIO E DEL DISASTRO IN CUI SCIENTOLOGY E’ SPROFONDATA A LIVELLO MONDIALE.

    Occorre secondo me combattere questi criminali, questi marcabiani travestiti da Illuminati, Bilderberghini, Rettiliani, Banchieri, Politici, Manager, Ecclesiastici, ecc…, ecc…

    QUESTO è secondo me il punto di accordo con la percentuale sveglia della popolazione mondiale.
    Quella cioè che è ancora in grado di CAPIRE, e di FARE qualcosa a riguardo.

    Il resto è sempre meglio di nulla.
    Ma quello lo abbiamo già fatto per decenni, ma non sembra aver funzionato.
    E’ ora di smascherare il nemico e annullarlo.
    Solo allora la tech potrà funzionare.
    Come sappiamo, non funziona bene in presenza di soppressione, oppure di rudimenti out di 3a dinamica (cattiva reputazione, scarsa fiducia nell’auditor, ecc…)

    2) Ho già detto tutto al punto uno, credo.
    🙂

    Mi piace

  72. Salve a tutti .
    Una cosa che mi è sfuggita nell’ultimo
    post,in risposta a Luigi Cosivi .

    Parecchi anni prima di conoscere la
    reception e voi tutti,ho ricevuto una
    visita a casa,io ero assente…dagli osa
    boy,non ho l’ingresso sul pianerottolo,
    ma è dietro una facciata del palazzo e
    per accedervi,bisogna aprire una porticina
    in ferro,di cui solo io avevo e ho la chiave .
    Ebbene sono entrati quando ero al lavoro,
    hanno portato via qualche bollettino e il
    libro Dianetic Today,si vede che gli stà
    sullo stomaco questo libro,non lo
    pubblicano da molti anni .
    Questo per dire una delle cose che i
    nostri ex ‘amici ‘ sono spinti a fare .
    Conosco la m… che possono dare .

    David si hai ragione,infatti nei primi
    post dicevo di valutare la possibilità
    di com con un gradiente minore,ma
    facendo risaltare che non è la chiesa,
    mancava questa parte dei loro crimini .
    Come detto,nel tempo libero continuerò
    a com nei vari blog e ad indirizzare
    al Tuo blog,chissà che qualcuno si
    sveglia e faccia passa parola .
    Paul .

    Mi piace

  73. Ogni cosa è come il cavallo di Sai

    Durante la dinastia Kan, a Sai (al limite col paese dei Mongoli) viveva un vecchio uomo il cui cavallo era scappato nel paese confinante. Tutti erano dispiaciuti per il vecchio, eppure egli replico: “Non è sicuro che non andrà a finire che diventerà una fortuna.” Poco tempo dopo il cavallo tornò, accompagnato da un altro bellissimo cavallo. La gente si rallegrò e ancora il vecchio uomo disse: “Chi può sapere se questa non è fonte di sventura?” I due cavalli ebbero un bellissimo puledro. Il figlio del vecchio uomo giocando col puledro cadde da cavallo e divenne zoppo a causa dell’incidente. Tutti ebbero pietà del vecchio uomo, che malgrado tutto replicò: “Come potete dire che questa non sia la fonte di una grande fortuna? Subito dopo scoppiò una guerra e tutti i giovani dovettero andare a combattere. Ma dato che il figlio del vecchio uomo era zoppo, e non poteva nemmeno lavorare per se stesso, dovette restare a casa. Molti figli di altre famiglie morirono durante quella guerra, ma il figlio e il vecchio uomo furono salvi in reciproca compagnia.
    Non si può mai sapere come effettivamente le cose vadano a finire. Non essere esaltati da ciò che sembra essere una grande fortuna, né perdere la speranza a causa di quel che sembra duro da sopportare. Ricevere con cuore umile tutto quel che la vita ci da.

    Liked by 1 persona

  74. @ Luciano:

    non sono per nulla un fan delle filosofie o religioni orientali, eppure questa storia mi è piaciuta molto, perchè è qualcosa che vado pensando da parecchio tempo.

    @ Paul:

    grazie Paul per il tuo contributo.
    Se arriverà delle gente non scientologa, allora farò un dizionario su una pagina del blog.
    Già il livello delle conversazioni è alto forse anche per lo scientologo, figuriamoci per gli altri.
    Ma come ben sappiamo sono le parole il vero ostacolo, non i concetti in se’.
    Per cui un punto di incontro per comunicare può sicuramente essere trovato.
    E quel punto di incontro, il punto di Realtà, a mio avviso non può essere altro che il complottismo.

    Purtroppo l’uso delle parole per definire concetti non gioca a nostro favore, e questo il nostro nemico temo lo sappia molto, ma molto bene…
    E’ questo il caso della parola complottismo.
    La parola ormai è stata bistrattata a lungo, ed è stata associata a concetti negativi come ottusità, essere dei creduloni, essere paranoici, essere malati mentali, e così via…
    Perciò questa parola è stata volontariamente sporcata secondo la legge dell’associazione di idee, in modo che chiunque la senta, istintivamente, reattivamente, ne abbia subito un’idea negativa e se ne allontani.
    Un po’ come è successo a noi con la parola Scientology.
    Furbi eh questi conquistatori?
    Dobbiamo ammettere che la sanno lunga.
    Altrimenti non avrebbero già conquistato altri sette pianeti prima del nostro.
    Ma d’altronde loro non vengono smemorizzati ad ogni nuovo giro di vita, e questo è un altro dei loro eterni segreti.

    Un rimedio veloce per aggirare questo problema è quello di non usare queste parole ormai “rovinate”, ma usare delle parole e dei concetti alternativi per spiegare la stessa cosa.
    Ma questo non può ovviamente essere la soluzione migliore a lungo termine.
    La soluzione finale è il ripulire le bugie su larga scala, e questo non può che essere fatto con pazienza e buon lavoro.

    Perciò credo proprio che il complottismo sia l’anello di congiunzione fra noi indipendenti, ed il resto della comunità intelligente, o meglio, coraggiosa abbastanza da guardare dritto in faccia alla verità.
    Se non ricordo male infatti, una delle definizioni di intelligenza, dal dizionario tecnico, è proprio “…non è altro che la capacità di stare di fronte”.

    Ecco, forse è davvero questo il senso di questo blog.
    Forse è davvero questo il suo scopo.
    Radunare tutte le persone intelligenti e coraggiose, non importa se scientologhe o meno.
    A me non interessa proprio se i nostri alleati siano scientologist o meno, dal momento che scientologo non è altro che un’altra parola come tante.

    A me interessa che i nostri alleati conoscano la verità. Che sappiano il fatto loro. E che aiutino a smascherare i veri criminali della società, e a portare un po’ di verità in questo mondo malato.

    Vedete, si potrebbe persino ragionare sul significato della parola scientologo.
    Credo che ormai la sua definizione acquisita sia ben lontana dalla definizione tecnica, che invece descrive bene quello che io penso sia uno scientologo.
    Nel nostro immaginario la parola scientologo significa probabilmente soltanto: “Qualcuno che pratica Scientology”.
    Questo è in realtà molto, ma molto limitativo secondo me.
    La definizione n. 3 del dizionario tecnico dice invece: “Qualcuno che comprende la vita. La sua abilità tecnica è dedicata alla soluzione dei problemi della vita”.

    Sotto questo punto di vista perciò chiunque comprenda la vita, e sia dedito a risolvere i problemi del mondo è nostro affine, anche se ovviamente non può, e molto probabilmente non vorrebbe, “essere etichettato” come scientologo.
    Ma vedete come l’uso di parole, l’uso di etichette, non faccia altro che aumentare le barriere?
    Occorre perciò aggirare dove possibile questo ostacolo, dal momento che tende a dividerci, e a farci combattere l’un l’altro come se fossimo noi i nemici, invece di loro.

    Occorre mettere le cose in chiaro, e far capire che quello che le persone odiano è la Chiesa di Scientology, e le parole usate per descrivere la nostra filosofia e tecnologia.
    Non sono cioè i suoi concetti.
    Concetti che se noi fossimo bravi a spiegare con parole diverse, non potrebbero che essere compresi e accettati, dal momento che non sono idee personali del Fondatore, come d’altronde egli ha sempre affermato, ma leggi della natura che sono sempre esistite, e frutto degli accordi lontani dei creatori di questo universo, e forse di altri. Ossia noi stessi.

    Occorre quindi ripulire la carica su queste parole.
    E con il tempo verremo capiti.
    E avremo anche degli alleati.

    Dal momento che ogni essere umano su questo pianeta è un nostro potenziale alleato, anche se non sa di esserlo.
    Oppure, giusto per non dare adito a possibili accuse di sete di potere, che di certo noi non nutriamo, NOI possiamo essere gli alleati di ogni altro essere umano sulla Terra.

    Alleati contro i veri NEMICI dell’umanità.
    Che vanno smascherati ed esposti alla società.

    Cosa che però moltissimi non-scientologist stanno già facendo da lungo tempo, e su cui noi dobbiamo sicuramente metterci al passo.
    Questo va senz’altro riconosciuto.
    Su questo siamo certamente noi ad essere in difetto. Non loro.

    Bene.
    Ci sarebbe ancora altro da dire a riguardo.
    Ma credo che questi ultimi commenti verranno raggruppati e pubblicati come nuovo articolo da commentare.
    Il titolo potrebbe senz’altro essere: “Lo scopo di questo blog”.

    A presto!

    P.S. Dianetics Today…
    Questo è senz’altro un libro che avrei voglia di tradurre e rendere disponibile…
    Vedremo!🙂

    P.P.S.
    Io non faccio necessariamente il tifo per Scientology.
    Che io la difenda e sostenga, e che faccia lo stesso verso il suo Fondatore, nei confronti del quale io nutra un’affinità infinita questo è fuori discussione. Lo stesso invece non può essere detto di alcuni “indipendenti” che ho incontrato, e questo sassolino me lo sono voluto togliere. E sicuramente avrò voglia di togliermelo ancora in futuro, statene certi…
    Perchè? Perchè stanno facendo esattamente l’opposto di quello che io invece cerco e sento che è giusto fare, ossia ripulire la carica su Scientology, LRH, e le parole connesse, in modo da essere accettati e compresi, e poter avere quindi degli alleati nella comunità per combattere i veri nemici.
    Cosa che invece alcuni indipendenti sembrano non avere compreso. O forse sì? E starebbero invece lavorando per il nemico? Chi lo sa…

    Sta di fatto che continuare ad infangare la parola Scientology e la reputazione del suo Fondatore non migliora di certo la situazione. Perciò chi continua a farlo, secondo me o non è abbastanza intelligente per capirlo, oppure è un nemico travestito da amico.

    Ma riprendendo il concetto iniziale, io non faccio il tifo necessariamente per Scientology.
    Scientology è soltanto un’altra parola come altre.
    I nostri termini tecnici soltanto altre parole per descrivere leggi della natura.

    Perciò se un giorno noi sistemeremo le cose su questo e altri pianeti, e libereremo l’uomo dalla sua schiavitù, non avrà importanza se ci chiameremo scientologist, o liberatori, o umanitari, o in qualsiasi altro modo.
    Quelle sono soltanto altre parole, altre etichette.
    Noi semplicemente sapremo cosa siamo, indipendentemente dalle parole usate per descriverci.
    Noi lo sapremo.
    Sempre.
    🙂

    Mi piace

  75. Marco

    Interessante punto di vista… mi ha fatto riflettere.

    LIBRO SCN 8.8008 “LA LOGICA”

    “La logica è una scala graduale di associazione di fatti, di maggiore o minore somiglianza, fatta per risolvere alcuni problemi del passato, presente o futuro, ma principalmente per risolvere e predire il futuro.

    Tutta la logica è basata sulla circostanza che un Essere, che è immortale, stia cercando di sopravvivere.

    Si potrebbe dire che l’origine della logica sia stata uno scambio tra due punti di vista, tramite punti di dimensione, dove uno dei due punti di vista teneva desta l’attenzione (uno dei beni più preziosi dell’universo) dell’altro punto di vista, con l’essere “logico” sul motivo per cui quel punto di vista doveva continuare a guardare.

    Il fondamento della logica è: “c’è qualcosa che non va laggiù”; oppure “c’è un’influenza nascosta che tu non puoi valutare, ma che io cerco di valutare; perciò, dovresti continuare a guardare verso di me”.

    La sopravvivenza è una condizione soggetta ad una non-sopravvivenza.

    Un essere immortale che lotta per sopravvivere rappresenta immediatamente un paradosso.

    Un essere immortale deve prima essere persuaso che non può sopravvivere e che potrebbe diventare un niente, prima che presti qualsiasi attenzione alla logica.

    Nella sua forma migliore, la logica è razionalizzazione.
    Per mezzo della logica può allora stimare il futuro.

    L’unico motivo per cui vuole stimare, l’universo MEST, a parte il divertimento, sarebbe mantenersi vivo in esso o mantenervi in vita qualcosa.

    La logica e la sopravvivenza hanno una stretta relazione.

    Ma si deve comunque ricordare che se si è preoccupati per la propria sopravvivenza, e si sta lottando per la propria sopravvivenza, si lotta per la sopravvivenza di un Essere immortale.
    Osservando questo, parecchia preoccupazione può ridimensionarsi.

    La logica è l’uso dei dati per produrre una knowingness.
    Come tale è però molto inferiore rispetto a: conoscere qualcosa tramite “l’essere quella cosa”.

    Se si facessero fare Terminali Doppi ad un individuo che normalmente è molto logico, il suo corpo di fronte al suo corpo, in termini di mock-up, e facendo in modo che i terminali siano molto logici, avverrebbe uno scambio di sorprendente violenza.
    Questo perché la logica è principalmente aberrazione.

    L’opera che ci si trova davanti (Scientology) è un’analisi della beingness ed è la traccia dell’accordo che è diventato, evidentemente, l’universo MEST.

    Perciò Scientology sembra essere logica.
    Sembra anche essere il filo conduttore fondamentale della logica.

    Apparentemente si arrivò a queste conclusioni usando la logica: ma non è stato così.
    Si arrivò ad esse tramite osservazione e tramite induzione ( Il metodo induttivo o induzione, dal latino inductio, dal verbo induco, presente di in-ducere, significa letteralmente “portar dentro”; ma anche “chiamare a sé”, “trarre a sé”. E’ un procedimento che partendo da singoli casi particolari cerca di stabilire una legge universale. Contrapposto a quello induttivo è il metodo deduttivo (anche detto “metodo aristotelico”), che al contrario procede dall’universale al particolare.).

    Il fatto che, una volta sottoposte a test, si siano dimostrate vere in termini di comportamento, dimostra non che sono logiche, ma che sono, in larga misura, un’analisi della beingness.

    La logica scientifica e la logica matematica hanno il punto debole di cercare di scoprire che cosa c’è in quel posto prima di andarci.

    Non si può –Essere- se si deve prima conoscere un dato sulla beingness. Com’è possibile?

    Se si teme di Essere, si diventerà, naturalmente, logici.

    Questo non è un tentativo di essere offensivi sull’argomento della logica o della matematica.

    È solamente necessaria una distinzione per indicare una indiscutibile differenza tra osservare e un allineamento logico di supposizioni.

    LRH

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...