Implant fra le Vite

Ecco una conferenza interessantissima dal Saint Hill Special Briefing Course.

Siamo nel 23 luglio del 1963. Si sta parlando di LRH che si imbatte in una stazione di implant su Venere…

NON un episodio di chissà quando sulla traccia, ma di LRH che si imbatte di persona (ovviamente esteriorizzato), nel tempo presente, in una di quelle stazioni!

Gente, è ancora tutto attivo, in questo preciso momento!

QUESTO è il problema che stiamo cercando di risolvere.

Eppure QUESTA è l’ultima cosa che si studia in Scientology.

QUESTA è l’ultima cosa di cui si parla nei blog.

Per cui, che diavolo è successo a Scientology, e a noi stessi, se IL PROBLEMA FONDAMENTALE delle nostre esistenze è la questione meno studiata, meno conosciuta, meno discussa, e meno affrontata?

QUALSIASI filosofia, tecnica, disciplina o altro, compresa Scientology, che millanti di “rendervi liberi” senza affrontare QUESTO problema, che di fatto è l’unico singolo problema della razza umana, vi sta leggermente prendendo per i fondelli, secondo la mia personalissima opinione.

 

Rendetevi conto che queste stazioni non vanno avanti da sole.

Hanno ovviamente “del personale” che ci lavora, dietro le quinte.

E parte del personale lavora direttamente qui sulla Terra, in mezzo a noi, in qualità di infiltrati.

Fingono di essere come noi, ma per loro è soltanto un lavoro.

Il loro compito è di confonderci, di farci sbagliare, di farci andare fuori strada, di non farci sapere la verità.

_

E pensate davvero che per una disciplina così pericolosa per i loro affari come Scientology non si siano dati la briga di mettere un bel po’ dei loro uomini a portare confusione e a mandarci fuori strada?

Pensate che siano stati mandati soltanto ad occuparsi della Chiesa ufficiale?

Pensate che non vi siano degli infiltrati e impostori persino fra gli indipendenti?

Pensateci su…

 

Molti di essi infatti sono a capo di religioni alternative, discipline orientali, gruppi di meditazione, yoga e quant’altro.

Non lo dico io, bensì il Capitano Bill Robertson nella lista (parziale) delle organizzazioni create dai Marcabiani oppure conquistate segretamente dai Macabiani, che vi riporto di seguito, giusto per rinfrescare la memoria:


  • La Massoneria

  • I Rosacrociani

  • La Middle Earth Society

  • La Golden Dawn (Alba Dorata)

  • La Grande Fratellanza Bianca

  • Mensa (gruppo di geni)

  • Meditazione Trascendentale (TM)

  • La Chiesa di Scientology della California

  • Religious Technology Center

  • La Loggia di Iside

  • I Centuriani Dorati

  • The Shriners

  • I Cavalieri Templari di Gerusalemme

  • I Teosofisti

  • Gli Antropofisti

  • Sekkulum (Organizzazione di Studenti)

  • La Chiesa di Dio (della California)

  • La Chiesa dell’Unificazione (I Moonies)

  • Nuovo Buddismo di Shous

  • Fratellanza di Cona

  • Ishtar (Gruppo Mistico)

  • I Trogloditi (Setta Satanica)

  • Ordine del Tempio di Bafometto

  • La Corporazione delle Streghe [The Witches Guild, ndt]

  • I Simbolisti

  • Abrahamin (Gruppo Biblico)

  • Madaer (Gruppo delle Rivelazioni)

  • L’Ordine di Sufi

  • The Aquarians (a volte chiamati Aquarian Conspiracy)

  • Priorato di Sion

  • Il Bilderberg

  • Rotary Club

  • Better Business Bureau

  • Council of Foreign Relations

  • Rito Scozzese (Massonico)

  • Illuminati

  • Illuminae

  • Partito Comunista

  • Brigate Rosse

  • Partito Socialdemocratico

  • Partito Socialista

  • Partito Liberale

  • Partito Laburista

  • The World Council of Churches

  • National Council of Churches

  • World Federation of Mental Health

  • Gruppi “Ban the Bomb”

  • The World Bank

  • American Medical Association

  • London Times

  • New York Times

  • BBC

  • NBC

  • CBS

  • ABC

  • Associated Press

  • United Press

  • Reuters

  • Le Nazioni Unite

  • World Health Organization

  •  Food & Agriculture Organization
  • Club of Rome
  • Central Intelligence Agency

  • Federal Bureau of Investigation

  • MI-6

  • MI-5

  • Interpol

  • Harvard University

  • London School of Economics

  • Le Sette Sorelle (Le Sette Maggiori Compagnie Petrolifere Mondiali)

  • Il Consiglio di Amministrazione e le Banche della Federal Reserve

  • Fondo Monetario Internazionale

  • Eximbank

  • Chase Manhattan Bank

  • Swiss Bank Corporation

  • Prognos AG

  • IBM

  • ITT

  • Bank of England

  • Banche Centrali dei Paesi dell’Unione Economica Europea

  • Oltre 150 Banche nei Paesi del Terzo Mondo

  • Bank of International Settlements

  • Le Maggiori Compagnie Aerospaziali

  • Le Famiglie Reali di Olanda, Spagna, Inghilterra e Svezia

  • Data Resources Institute

  • Il Parlamento Europeo

  • Sandoz Laboratories (produttori di LSD)

  • Flying Tiger Freight Airlines

  • New Economist Magazine

  • Omni Magazine

  • Der Spiegel Magazine

  • Der Stern Magazine

  • Penthouse Magazine

  • Playboy Magazine

  • National Enquirer

  • Los Angeles Times

  • Washington Post

  • US – USSR Trade and Economic Council

  • The Business Round Table

  • Business Council

  • American Bankers Association

  • Consiglio Europeo

  • Council of European Industrial Federations

  • Fulbright Research Foundation

  • World Assn. of World federalists

  • Research Group of Public Information

  • Appeal of Conscience Foundation

  • Four Freedoms Foundation

  • Rho Delta Epsilon

  • Delta Sigma Rho

  • Phi Kappa Psi

  • Alpha Delta Phi

  • Phi Beta Kappa

  • Pilgrims Society

  • Rockefeller Foundation

  • Woodrow Wilson School

  • Council on Foundations

  • Carnegie Endowment for Int. Peace

  • School of International Relations at Columbia University

  • Council for New York University Schools of Business

  • Royal Economic Society

  • Council for Science and Society

  • Council on Christian Approaches to Defense and Disarmament

  • Council for Arms Control

  • Stockholm Economic Club

  • Scandinavian Club

  • International Energy Agency

  • Permanent Court of Arbitration

  • Humanists

  • Odd Fellows

  • Legion d’Honneur

  • American Philosophical Society

  • Academy of Political Science

  • American Economic Assn.

  • American Statistical Assn.

  • American Academy of Arts and Sciences

  • Committee to Fight Inflation

  • International Monetary Fund

  • American Enterprise Institute

  • Bureau for Economic Research

  • International Institute for Management and Administration

  • Paris Club

  • European Monetary Co-operation Fund

  • International Finance Corporation of the U.N.

  • International Bank for Reconstruction and Development

  • European Investment Bank

  • Ciba Geigy

Notate quanti di questi gruppi abbiano a che fare con la religione, le filosofie orientali e la meditazione.

 

Ecco a voi LA conferenza, che io definirei SACRA.

Che io inserirei in ogni foglio di verifica se potessi, assieme a KSW1 e Degradazioni Tecniche.

 

Il dato più importante in tutta Scientology.

Il segreto più grande. 

Il Sacro Graal.

Il segreto della vita eterna.

                                                                                                    David Effe

__________________________________________________

[6307C23_SHSBC-317]

IMPLANT FRA LE VITE

Una conferenza data il

23 luglio 1963

Tutto bene? Okay. Quanti ne abbiamo oggi?

Pubblico: 23.

Ventitré? Ma pensa un po’!

Va bene, 23 luglio AD 13, Saint Hill Special Briefing Course.

Avevo due scelte qui. Sto lavorando ad un procedimento a catena di montaggio per voi. Sto cercando di alleviare i vostri problemi con le datazioni e cose del genere. Sto raccogliendo un sacco di informazioni su ciò, tutte molto importanti, e per quanto riguarda l’azione di tone arm sono arrivato alla conclusione che data sbagliata, cattiva datazione o concetto sbagliato di data è la ragione per cui l’azione di tone arm è – ed ho scoperto che il senso del tempo del pc è la sua aberrazione di base. E perciò sto lavorando come un matto per darvi dei procedimenti che riabilitino il senso del tempo di un pc.

Ovviamente, l’affermazione più esagerata che si possa fare è che il momento di percorrere engram per un pc è quando egli può dire la data. E se l’avete fatto – se l’avete fatto, sarebbe assolutamente certo che il pc otterrebbe azione di tone arm sulla R3R, vedete. Ed ho scoperto un nuovo rundown di R2H. Al momento state usando uno schema di addestramento di R2H. Beh, l’R2H esiste anche, ovviamente, come procedimento altamente terapeutico, in pratica più o meno nel modo in cui lo state facendo voi.

Ma ho passato del tempo a raffinarlo. A raffinarlo. Riducendolo ad un’azione di circa dieci passi, che da il massimo di azione di tone arm. Punta dritto – sono andato alla ricerca di qualcosa che potessi usare, vedete, per riabilitare il senso del tempo del pc, ed era proprio lì fra le nostre braccia. E così la sto raffinando per riabilitare il senso del tempo di un pc. E fa miracoli per un caso. E alla fine mi accorsi che forse mi trovavo di fronte ad un procedimento “OT in un sol colpo”. E semplice come se fosse – come in realtà è.

Di fatto, esso diventa molto più semplice come procedimento da percorrere rispetto a quello che attualmente percorrete come R2H. Però non è ancora del tutto pronto per essere rilasciato. Ci sono un paio di questioni che stanno – che ancora danno noie, ossia cosa succede quando il pc entra in un engram e coi dite: “Quando era?” e lui infatti è molto sorpreso di essere in questo engram. E così voi dite: “Beh, la sua carica oltrepassata è questa e questa, e questa e quest’altra”. Ed egli deve mettere insieme la cosa per voi mentre si trova nel bel mezzo di un engram – tutto molto interessante. Devo rispondere ad un paio di domande come questa, e poi lo farò uscire.

Il denominatore comune – che è quello che ho cercato – dei livelli di caso è semplicemente quello e null’altro. E’ solo il senso del tempo dell’individuo. Questo non significa quanto tempismo egli abbia, o non significa che Gene Krupa [famoso batterista dell’epoca, ndt] e così via – quello è senso del ritmo. Ma semplicemente senso del tempo. Il quando delle cose. E la deteriorazione di questo senso è quello che ci da i livelli di caso. E questo è tutto a riguardo.

Ci sono delle tremende ramificazioni di ciò. Ci sono un sacco di altre cose che possono rendere un pc infelice o aberrato o tonnellate di significanze. Ma un denominatore comune dei livelli di caso è il senso del tempo. E sapendo questo, allora probabilmente si potrebbero stabilire i livelli di caso, che stavamo provando a stabilire tramite test poco tempo fa, tramite qualche test sul senso del tempo. Il quando delle cose. Tanto semplici quanto: “Qual’è il tuo ricordo più lontano in questa vita?”, vedete?

Ed il pc dice, “Beh, vediamo… riesco a ricordare quando avevo 29 anni”, e così via. Probabilmente avete ottenuto un livello di caso – probabilmente un livello di caso 7 o qualcosa del genere, vedete. Abbiamo un livello di caso 6, qualcosa del genere.

E voi dite, “Bene, qual’è il momento più remoto che puoi ricordare?”, e così via. E lui che si scervella e diventa così terribilmente cupo, e voi che vi domandate come mai si stia scervellando così duramente. E sta cercando di capire se riesce a ricordare la colazione. Beh, avete un livello di caso 8, non vedete? Oppure non riesce ad afferrare quello che gli state chiedendo. No, ma qui abbiamo un’indicazione di questo tipo di cosa. La vostra – la vostra migliore programmazione dei casi, ad ogni modo, è una discussione con il pc riguardo quale procedimento – dal momento che avete perlopiù a che fare con pc di lungo corso – riguardo a quale procedimento sono stati più interessati. E correrete il rischio di ottenere una ramificazione molto interessante dal pc, e cioè che non erano mai stati interessati nel procedimento di livello più alto.

Stavano ottenendo veramente dei guadagni quando percorrevano – e vi daranno un altro procedimento.

E ciò vi dà soltanto la classe del procedimento, sapete. Non vi dà solo – non continuate per forza a percorrere il procedimento che stavano percorrendo, sul quale erano interessati. Ma ciò vi dice dove si trova l’interesse del pc lungo i livelli di caso, e perciò potete far percorrere al pc, e lui si sentirà che può fare questi procedimenti. E potrebbe capitarvi di audire un pc che senza lamentarsi e in realtà inconsapevole di ciò, ma che non sente che può farli. Capite? Può capitarvi una cosa del genere, vedete?

Ed il pc è lì che arranca e che si sforza e che suda e così via, e tu inizi a – giusto una discussione sull’interesse, vedete. Discutere sull’interesse, questo è tutto. Ed il pc dice: “Beh, essi hanno fatto questo e quest’altro, e così e colà” ed erano davvero interessati come se ad un certo punto stessero facendo dell’8-C e lo avessero trovato terribilmente interessante, ed in realtà non c’è un procedimento più interessante dell’8-C. Vedete? Ecco la vostra risposta proprio lì. Ora, essi hanno fatto un oggettivo – un procedimento di tipo oggettivo è uno che sentono di poter fare.

Questi sono tutti sulle linee delle stime dei casi, capite? Ma adesso ho un piccolo compito per voi, ossia di avere una discussione con il vostro pc sulla base di ciò.

C’è un bollettino che uscirà domani su questo soggetto, che è destinato alle HGC.

Ma lo troverete di considerevole interesse, e vi dirà di più riguardo questa discussione, ma in realtà più o meno quello che vi ho appena detto. Semplicemente discutete con il vostro pc su quale procedimento egli abbia trovato più interessante, e cosa egli consideri un procedimento interessante e cose del genere, e mettetelo nel vostro rapporto dell’auditor. E non cambiate per forza rotta con lui, ma ciò è – potrebbe essere rivelatorio per voi, e anche per il pc.

Ora, io ho una realtà sul fare un procedimento che è troppo ripido. Non avevo mai avuto prima questa realtà – questo è l’argomento della conferenza di oggi – e divenni confuso, e – non mi piaqque molto. Il procedimento era giusto un tantino troppo ripido. Questa è un’esperienza nuova di zecca per me, ma posso avere comprensione per il tizio che procede a fatica e così via, percorrendo qualcosa che si trova un po’ oltre alla sua portata.

E ho avuto alcune avventure recentemente che vi racconterò in questa conferenza.

E se qualcuno di voi sviene o cose del genere, che lo faccia sullo schienale della sedia, non sul pavimento o altro. E se iniziate a strillare o cose del genere, beh, il – penso che le casse del padiglione siano accese, giusto? Potete andare là fuori ed urlare. Ad ogni modo, le difficoltà – le difficoltà di esplorazione si basano perlopiù sul fatto si può andare più facilmente quando si sa.

E penso che il pilota inglese meriti la medaglia d’oro fra tutte le medaglie d’oro per sapere prima di andare. Ricordo una volta in cui mi diedero un itinerario dal Royal Automobile Club per un viaggio in Africa, e mi diedero delle piccole carte. E ogni cosa era misurata al decimo di miglio. Ed io lessi queste carte per tutto il tragitto. Andavi sulla cima di una collina, vedete, e c’era un piccolo tumulo di rocce a destra, e questo si trovava a 1,7 miglia dal punto in cui eri partito, capite. E poi giù in fondo c’era un piccolo ponte con un fienile a destra, capite, e questo era a 1,85 miglia, vedete. E così – in poche parole – lessi tutte queste carte e non valse la pena di fare il viaggio perché era…

Ma l’esplorazione ha i suoi svantaggi. Ha definitivamente i suoi svantaggi, perché più di una volta, caspita, ci si ritrova alla fine di una discesa e non c’è modo di tornare indietro – non può risalire le superfici scoscese da cui è sceso – e guarda di fronte a lui e si accorge che non può proseguire. E questo è tutto. E così anche il troppo stroppia, per quanto riguarda non sapere prima di andare.

Di fatto non si può sapere molto di dove si sta andando quando si sta facendo qualcosa come l’esplorazione della traccia del tempo. E mi sono ritrovato a farla per un po’ di tempo, e riesco a trovare veramente poche volte in cui me la sono fatta sotto o ho avuto dei turbamenti, almeno fino a poco fa. E francamente ho avuto i brividi.

Ebbene, comincia così – comincia così: ero su, sulle Fasce di Van Allen – questo è un avvenimento reale, e non capisco perché siano spaventati dalle Fasce di Van Allen, perché è semplicimente caldo.

Sareste sorpresi da quanto caldo sia lo spazio. Una volta arrivati alle nuvole e così via, può diventare molto freddo e umido. E le Fasce di Van Allen erano radioattivamente calde. Un sacco di fotoni rimangono intrappolati in quell’area e così via. Ed ero lassù a guardare l’alba.

Beh, era molto interessante. E la mia percezione era molto buona, e stavo dando uno sguardo alla Norvegia e all’Essex e ai posti lì attorno, sapete, e mi stavo per così dire orientando. E a quel punto mi successe qualcosa che non sapevo del tutto che cosa fosse. Pensai che dovessero essere dei facsimili apparsi in fronte a me, ma non sembravano dei facsimili. E accaddero altre cose ed ebbi come la sensazione che stessi per entrare nel Sole. E alcune altre piccole scomodità che c’erano… Questo non fu ciò che mi intimorì. Ma mi confuse. Divenni confuso perché il Sole era improvvisamente più grande e poi più piccolo, ed in un modo o nell’altro stavo facendo un processo di cambio di spazio con cui io stesso non ero familiare. E mi fece come mordermi le mie unghie da thetan giusto un pochino, capite?

Ed io dissi: “Beh, sarà meglio che ci dia un’occhiata un po’ più a fondo”. E mi misi a farlo. E un po’ più tardi quel giorno, cavolo, feci del reach e withdraw sulla calotta polare e così via – orientamento. E siamo usciti un bel po’ da questa cosa, perché sono riuscito a stabilire un po’ di procedimento di reach e withdraw – sapevo come il mondo dovesse apparire a qualcuno in un corpo con immagini che appaiono davanti a lui e cose di questo genere. Sapevo che che potevano sentirsi come nauseati riguardo a questa situazione.

Beh, questo non fu quello che mi intimidì. Quello che mi intimidì fu quando mi resi conto che non stavo guardando delle immagini. Questo fu disturbante, perché – stavo invalidando le mie percezioni. Non sembravano delle immagini, mi seguite. Ed io stavo invalidando di brutto le mie percezioni e così via, e mi domandavo come mai fossi nervoso. Questo era quello che stavo realmente cercando di capire. Che cosa stava succedendo? E non riuscivo del tutto a capire che cosa fosse successo e poi alla fine ce la feci a capire cosa fosse successo. Ed in realtà ero apparso in una torre per i dispacci su Venere, ed ero riapparso dov’ero all’inizio, qui sopra [esistono numerosi video su Youtube riguardo edifici su pianeti del Sistema Solare, come Marte, Venere e la Luna. Questo semmai ci fosse qualcuno che non “crede” ancora del tutto a quello che dice LRH. E nel 1963, anno di questa conferenza, non erano ancora state fatte delle foto del pianeta, che furono fatte solo nel 1975 da una sonda russa. NdT]. E lo feci proprio così. Senza alcuna volontà da parte mia. Fu sconvolgente.

Inizi ad apparire e a scomparire, vedete, automaticamente e dite: “Ma che sta succedendo? Ma che succede? Vuoi dire che andrò in giro per la stratosfera e tutto ad un tratto mi ritroverò ad apparire e scomparire altrove senza alcuna volontà da parte mia?” In realtà, non avevo pensato a tutto questo che in seguito.

Ma pensai: “Beh, andarmene in giro quassù è un pochino al di sopra delle mie capacità per ora. E sarà meglio che ne sappia un po’ di più prima di continuare”.

Così, questo fu alcune settimane fa, e da allora ho continuato ad esplorare e alla fine ho scoperto che cosa stavo guardando. E si narra di un tizio – ha portato a casa questo bel cucciolino, una varietà domestica di serpente, vedete, e lo ha messo in una scatola. E allora arriva un serpentologo e dice: “Santo Cielo! Dove hai trovato questo cobra reale?” Questo è come mi sono sentito. Ero stato ad osservare dove si va ogni volta in cui si muore, vedete? E alla fine ho scoperto cos’è questo pianeta e perché la vita è così folle.

Ora, abbiamo avuto un po’ di questa roba già nel ’52. L’abbiamo spiattellata intellettualmente; avevo una buona realtà intellettuale su di essa. Abbiamo parlato dell’area fra le vite, e l’avevamo spiattellata così, senza pensarci troppo su. Non si tratta di dati che ci sono sconosciuti, vedete? Ma non è la stessa cosa che andarci lì. Non è la stessa cosa che andarci lì con gli occhi ben aperti. E rendersi conto che tutto quello che si doveva fare era essere là al punto esatto in cui dovresti apparire e, volente o nolente saresti andato alle cascate del Niagara attraverso l’implant, vedete? E questo è quello che mi è capitato nelle ultime settimane, e… Così mi sono messo a studiare questa situazione davvero a fondo e, come vi ho detto, ne sono emerso con i dati relativi.

Di tutti i cattivi, meschini e malvagi implant che siano mai stati inventati, questo è il peggiore.

E sono migliaia di anni che va avanti. E’ il più completo sistema di annientamento della memoria, ed il più grande ammasso di bugie con cui chiunque abbia mai avuto a che fare.

Ora la vostra comprensione è che quando si muore, per la miseria, in un modo o nell’altro circa 15 minuti dopo si appare in un’altro corpo. Osserviamo questa cosa su una base di disorientamento temporale. E’ una bugia. Dura più di 69 giorni. Più di 69 giorni. E molto spesso si va – vedete, questo ha mandato all’aria alcuni dei nostri calcoli. Ci siamo domandati che cosa fosse successo ad alcuni dei nostri, come mai non si fossero ripresentati immediatamente, e così via. Si è arrivati persino a 8 o 9 anni fra la morte e la nascita.

Ora quello che accade – vi darò giusto un veloce riepilogo di questa situazione – quello che accade è, che c’è una compulsione ad apparire; questo spiega quel yo-yo, vedete? Si ha una compulsione ad apparire al punto di ritorno fra le vite.

E, ovviamente, si fa proprio una scomparsa alla morte ed una comparsa là. Non si viaggia fino a là, capite? E’ tutto ben implantato, e si deve arrivare a questo punto esatto. E arrivati a questo punto si va attraverso alla lavorazione. E la lavorazione consiste in una falsa morte data attraverso immagini. Si viene catturati là, e messi dentro con un raggio, e ci vengono date un sacco di immagini che loro hanno preso – non sono immagini tue – e ci viene detto tutto sulla morte che si è appena fatto. Solo che quella non è la morte che si è appena fatto. Ti danno una morte completamente falsa.

Ora, questo ci da un momento di pausa, proprio a questo punto. Si presume che sia, ad ogni modo, di 15 giorni di traccia del tempo. Non lo è. Non lo è. Si tratta di giorni, ma non sono 15. Ed esso dice che sono 15 giorni di traccia del tempo, vedete, e che sono 15 giorni da dove eravate l’ultima volta. Comincia con un’immagine ripetitiva che ci rende belli che persi. In altre parole continuano a darti questa stessa immagine e questa stessa immagine così che quando si cerca di uscire dall’episodio ci si continua ad imbattere nella stessa immagine, e si continua a pensare di essere all’inizio dell’episodio quando non lo si è. Nell’episodio viene data un’immagine, vedete, e così di va ad un’immagine precedente e si pensa di avere l’immagine che da inizio all’episodio, e anche questo è sbagliato. Perciò il trucco è di andare oltre ad esso.

Ma quello è – può essere variato in un modo o nell’altro, e non c’è bisogno di andare avanti con ciò, ma di solito si vede una scena reale e poi si vede un’immagine di una scena. Così non si riesce realmente ad uscire dalle immagini in modo da iniziare l’episodio, vedete, così non si riesce a trovare la base dell’episodio. Questo è ciò che conta.

D’accordo, beh questa intera serie di immagini rappresentate come se accadessero nell’arco di 15 giorni, contate giorno dopo giorno, ci danno la nostra morte che è una falsa morte. E non è la giusta morte dopo tutto. Infatti, ricercando ciò in seduta trovai una morte in cui mi saltò in aria la testa nel 1150 circa. E mi mostrarono un’immagine di una morte provocata da esplosioni di bombarde [i primi cannoni che sparavano palle di pietra, ndt]. Ciò era molto interessante, perché non avevano bombarde nel 1150. Afferrate l’idea? Non le avrebbero avute che fra un altro paio di secoli, vedete. Non erano comuni. Così sono scivolati.

Ma queste immagini della vostra morte che vi mostrano sono tutte immagini della Terra. Non so come possiamo spiegarlo. Potrebbe essere spiegato con loro che vengono giù e prendono alcune immagini. Odierei spiegarlo così esotericamente come loro che prendono la foto di qualcuno, e fotografano i suoi facsimili, perché in questa particolare maniera non sarebbe possibile. O così, oppure loro, in qualche modo, prestabiliscono il destino della società al punto che si aspettano che le nostre immagini avranno a che fare con ciò, capite? Ma esse sono immagini della Terra, e si comparano ai periodi storici della Terra. Per esempio, una morte nel 750 – vieni sbalzato dal tuo cavallo, o qualcosa del genere, o muori a letto con i tuoi stivali a fianco, e vai lassù e ti ritrovi ad essere morto in una battaglia fra re. E hai un elmetto che se ne sta sopra ad una croce come tomba e così via. Quella non è la tua tomba, ma è un elmetto Normanno. Interessante, vedete. Incasinato come un’esercitazione antincendio. In altre parole, loro ti danno la morte sbagliata. Questo è il modo in cui inizia.

Ora, ci si muove ad un punto chiamato l’anno zero. E grazie a Dio hanno un anno zero, perché si può sempre datare l’episodio datando l’anno zero, perché non c’è nessun anno zero sulla vostra traccia del tempo. Così, quando si vuole guardare – prendere da parte uno di questi episodi per datarlo, cerca sempre un buco. Cerca un buco nell’episodio, vedete, e troverai qualcosa come, beh, c’è un anno zero là. Bene, buono – datate l’anno zero. Per amor del cielo, non datate l’episodio! E vi mostrerò perché fra un attimo.

Perché loro ti daranno una storia futura della tua vita: questa sarà la tua vita. Il programma televisivo “Questa è la tua vita” non ha per nulla a che fare con la cosa, ma mi sono spesso domandato perché io non sia mai riuscito a sopportare quel programma disgustoso. Ma questo è “Questa sarà la tua vita”. E ora essi ti danno dall’anno zero, che ti comunicano in quanto anno zero – questo viene dato in un’altra stanza. Viene dato in una stanza lì a fianco – un’altra camera. Vedete, il vostro primo periodo di 15 giorni finisce qui, vedete – si presumono 15 giorni, vedete?

Così si va all’anno zero, e questa è una stanza enorme – una stanza enorme. E questo schermo ha una cornice di colore biancastro – una cornice biancastra ad una griglia di rame. Questa griglia di rame è lunga molti metri. Non saprei – non l’ho misurata; non avevo un metro! Non sono ancora arrivato così in alto, non riesco a portare delle cose con me. Ad ogni modo, è – oh, non lo so – tirando ad indovinare 25 metri, 40 metri, 45 metri, qualcosa del genere, griglia di rame. Ed è molto lunga e alta, ma è molto stretta che lunga, vedete? Sarà dell’ordine di circa 1 metro d’altezza e 25 di lunghezza, oppure 1 metro e mezzo d’altezza e 45 di lunghezza, qualcosa del genere, vedete.

Ed questo ha un certo effetto compulsivo sul thetan, e l’intero scopo è quello di fargli fare immagini. E loro non ti mostrano per niente la tua vita futura. Ti mostrano la tua – che cosa ti è successo nell’anno zero, al momento in cui sei entrato nell’universo. Ora si da il caso che ci siano un sacco di episodi dove delle persone ti hanno detto che sei entrato nell’universo, ed alcuni sono successi non tanto tempo fa, ed altri sono successi molto tempo fa. E ci può essere una cosa come una stanza delle guardie o qualcosa del genere, e ci sono degli angeli seduti attorno alla stanza di guardia, e tu entri e hai un corpo di bambola – all’inizio dell’universo, tu che entri abitando un corpo di bambola, vedete? Leggera discrepanza qui. Sei dannatamente fuori valenza, vedete. Sei tu là. Ma si tratta di un facsimile di un tipo o dell’altro. E l’anno zero di solito prende uno di questi facsimili.

Ora, non c’è veramente un’immagine nell’intera sequenza della sezione successiva di ciò. Non ci sono alcune immagini, capite, eccetto le vostre. Così quello che in realtà accade dall’anno zero all’anno un miliardo di miliardi, di miliardi, di miliardi, di miliardi di anni nel futuro è che ti viene data una compulsione di creare la tua traccia su questo schermo. E data dopo data, dopo data, dopo data, dopo data, dall’anno zero in avanti ad un miliardo di miliardi, di miliardi, di miliardi, di miliardi di anni, ti viene data una compulsione di mettere la tua traccia lassù. Ed è tutto molto interessante.

Arriviamo alla seconda data significativa, che è un miliardo di miliardi di miliardi di miliardi di miliardi di anni nel futuro. Questa è la data sbagliata, la data – il blocco sbagliato, se mai ce n’è stato uno. Ma di fatto hai messo i tuoi facsimili dal tuo anno zero in poi, fino a quel lontano punto che consideri l’anno zero. Ovviamente, questo crea un gran casino, pure. Ma queste sono solo le tue immagini. Ricorda, non c’era una sola immagine in tutto ciò, tranne quelle che tu stesso hai messo. Ma che cosa hai messo lassù? Diamine, hai messo i vecchi implant – hai messo la Radura, l’Orso, il Gorilla, gli Implant di Helatrobus. Hai messo su tutta l’intera pidocchiosa faccenda; intrappolamenti e tutto il resto. E lo hai fatto proprio tu, ed è stato probabilmente nel corso dei successivi 60 giorni. Non 15 minuti – 60 giorni. Un lungo tempo, o no? 60 giorni di restimolazione. E date sbagliate.

Quelle sono tutte immagini tue. Fai scorrere a qualcuno quella sequenza e attraverso a cosa lo stai facendo andare? Gli stai facendo scorrere gli Implant di Helatrobus datati scorrettamente. Gli stai facendo scorrere qualsiasi altra cosa a cui si possa pensare, tutto datato scorrettamente. Così potresti dire: “Beh, va bene, non riesci a scorrere attraverso a queste cose, perciò è impossibile passarci attraverso”. E questa è stata più o meno quella volta in cui ho cominciato ad avere la nausea e a sentire che mi si stava facendo percorrere un pochino al di sopra della mia portata. Mi si fece scorrere la cosa due volte e sentii che era un po’ oltre le mie capacità.

Perché fare in un sol boccone una scorsa a tutte le mete dell’Implant di Helatrobus, in un singolo passaggio, mi aveva fatto sentire giusto un tantino strano. E sentivo: “Questo è un tantino troppo ripido per me. Sarà meglio che trovi qualche modo di smontare questa cosa, in modo che possa essere smontata”.

Va bene, così c’è questo periodo di mezzo. Questo si trova nella stanza principale, il periodo di mezzo. Ed il modo in cui un thetan viene spostato fino a là ancora non lo so. Penso che debba per forza essere portato fino a là – fino a là su un lentissimo e interminabile nastro trasportatore. Molto lentamente. Una fantastica lentezza! Perché ci mette 60 giorni a superare quel maledetto schermo, vedete? Non è così grande. E ci mette le sue immagini su.

Ora arriviamo alla terza sequenza. E questa è di gran lunga la più interessante perché loro forniscono tutte le immagini, il che è molto carino da parte loro. Adesso non cercano di prendere alcuna immagine. Loro ti scagliano addosso, di solito – quasi sempre la stessa sequenza. Questa è una sequenza molto, molto stabile. E’ un ammasso di immagini, e loro hanno una specie – c’è un – usano un sistema di comunicazione a lunghezze d’onda, tra l’altro. Un sistema di comunicazione della lunghezza d’onda del concetto – pensiero – è tutto quello che so dirvi. Non parole. Ma si sentono alcuni suoni, e parte di essi sono un bambino che piange, e ti mostrano tu che prendi un corpo e così via. E poi ti mostrano te che te ne vai. E ovviamente parti e allora ti danno un’altra immagine della partenza, e ti danno un’altra immagine della partenza, così non esci mai veramente da quella, vedete.

E allora loro ti mostrano un’immagine di essere mandati direttamente giù sulla Terra ed incanalati direttamente nel corpo di un neonato. Penso che sia dannatamente bello. E si sente persino il bambino nascere. Penso che sia ottimo. E’ ottimo, è molto astuto. E parte di questo – e per tutta la durata di questo, ti viene data una falsa emozione di “Siamo proprio delle brave persone e stiamo facendo del nostro meglio per te”. E si ha la sensazione: “Beh, noi…” posso immaginare – c’è un concetto di pensiero là dentro che è terribilmente interessante, che immagino vi abbia fatto fare un bel salto qualche volta a voi ragazze, che è: “Ti abbiamo trattato come un gentiluomo. Ricorda, ti abbiamo trattato come un gentiluomo”.

Ad ogni modo – volete sapere come mai le ragazze indossano sempre le felpe da uomini e così via. Ma l’intera idea e l’intero tono emozionale che ti viene sparato durante tutto il resto di questa coercizione, trambusto, restimolazione, datazione sbagliata, incasinato dramma è: “Siamo stati carini”. Vedete? Infatti scoprirete che questo – scommetto che occasionalmente troverete qualche pc che dirà: “Beh, mi hanno trattato bene. Non ce l’avrei fatta senza di questo”. Sapete, questo genere di cose. Perché è l’emozione prevalente. Nessuna rabbia, non c’è nulla là. Il tocco leggero, vedete. Il tocco più efficace possibile.

Ad ogni modo, poi si vede un’immagine di voi stessi che vi separate da questo pianeta. E come loro lo spieghino questo non lo so, ma è una specie di – viene semplicemente buttato lì come buona soluzione perché suppongo sia stabilito così nel loro piano. Siete già stati mandati sulla Terra, vedete, in una – la cosa è piuttosto confusa. E ottenete perfino un’immagine di voi che venite portati via velocemente attraverso un deserto della Terra, con tanto di alberi di yucca sotto di voi. Ed ECCOVI là. Siete in pista, pronti per andare giù a prendere questo neonato e tutto va bene.

Vedete, non potreste prendere un bambino senza di loro, lo sapevate? Ha-ha-ha-ha! Non potreste farlo, e così via. Magia, capite, loro hanno tutti questi bambini puntati con un raggio, sapete. E tutto quello che fanno è di farvi scendere lungo questo raggio e voi prendete il bambino e siete pronti. Ed eccovi qui, e così via. E questa cosa, quindi, con il finale multiplo in modo che non possiate trovare facilmente il finale (sapete, il finale, e poi il finale, e poi il finale, e poi il finale – qual’è il finale? E così via) alla fine viene fuori quello che realmente vi accade: venite semplicemente incapsulati e scaricati nel golfo della Bassa California. Splash! E chi se ne frega di voi. E vi ritrovate da soli, cavolo. E se riuscite a venirne fuori, e a vagare per le città e trovare qualche ragazza che abbia l’aria di sposarsi o di avere un bambino o qualcosa del genere, siete apposto. E se riuscite a trovare un reparto di maternità in un ospedale o simile, siete apposto. E alla fine riuscite a prendere un bambino. Siete proprio tutti soli, cavolo. In uno stato di amnesia totale egahh! Vi è stato mentito fino a questo punto, con la vostra traccia tutta incasinata, vedete.

Bene, in questa sequenza vi viene data una compulsione che la prossima volta che morite dovete apparire all’imbarcadero. E fine della cosa. Questa è tutta la dannata, disgustosa, maledettissima faccenda. Questa è una cosa – una cosa interessante, perché questo è l’engram più malvagio messo in piedi che io abbia mai visto. Scorrere attraverso a questa cosa è chiedervi di scorrere attraverso una restimolazione di miliardi, di miliardi, di miliardi, di miliardi, di miliardi di anni della vostra traccia del tempo. Come chiedervi di farlo – proprio così, vedete: “Oh, va bene, semplicemente scorri attraverso ad esso, sai. Ho-ho!”. Non si può fare, cavolo.

E trovarne l’inizio – beh, ce ne sono altri con falsi inizi e falsi finali, in modo che non si possa venirne a capo facilmente, ma la bugia sul tempo: questa è specificamente 15 giorni. Questi sono i tuoi ultimi 15 giorni, vedete, sulla Terra, sapete? Peccato che non lo sia. E non sono nemmeno 15 giorni. E l’ultima sezione vi dice che è durato 100 giorni. Vi vengono contati 100 giorni lì dentro. Ma non si tratta di 100 giorni, si tratta più o meno di 9 giorni. E poi, dopo avervi incanalati direttamente nella testa del vostro nuovo corpo, vi scaricano nel golfo della Bassa California.

Molto interessante. Perché dopo che ne sei uscito da tutto ciò, questo è un tipo di facsimile che non può essere percorso. Nessuno è mai stato nemmeno in grado di accingersi a guardarlo, così dà abbastanza nausea che semplicemente si tende ad andarsene completamente dalla cosa – come diavolo si può disfare una cosa simile?

Ora, dal momento che vi è stata data una simile – una tale compulsione ad apparire là… Eccomi su sulle Fasce di Van Allen che mi guardo attorno, e vedo il Sole, e mi oriento e mi localizzo, sapete, e mi preparo per flettere un bicipite o qualcosa del genere, e guardo giusto in direzione di Venere e vado – sono sulla rampa d’atterraggio. Vedete, le compulsioni mi hanno trasportato nello spazio. Non sono rimasto sulla rampa. Ancora, sono salito ed ho guardato attorno all’aeroporto, dato un’occhiata attorno all’aeroporto. Mi resi conto, abbastanza stranamente, che ero stato curioso di questo posto in precedenza, alcune centinaia di anni fa, e me ne ero semplicemente andato a zonzo per un po’ e non ero andato nell’implant.

Ma questo va avanti sin da quando siete su questo pianeta. Ne avvengono un sacco di questi – loro li fanno da qualche parte nelle vicinanze nell’ordine di 2 o 3 per secolo. Se siete stati su questo pianeta per 10.000 anni ne avete subiti – quanti? Un bel po’ di essi. Fatevi un po’ i conti. Ecco quante di queste maledette cose ne avete. Per quanto ne so non sono cambiati di una virgola. Potrei – ora ne sto parlando più di quanto ne sappia. Ma penso che – che apparentemente fu semplicemente istituito ed è andato avanti. Non c’è stato un grande cambiamento di schema, per quanto ne sappia. Ma sono pronto a rettificare quando avrò iniziato a guardare alcuni facsimili all’inizio di esso, che non ho ancora guardato.

Il punto è questo: gli Implant di Helatrobus, gli Implant del Gorilla, gli Implant dell’Orso, molto tempo fa i thetan combattono e tutte queste cose – vi sono capitate tutte queste. Avete passato tutte queste, ed eravate ancora OT. Dicevano di me che non sarei più stato lo stesso dopo il secondo Helatrobus, sapete? Ringhiavo occasionalmente alle persone di più di quanto facessi in precedenza. Ma prima di imbattermi in questo luogo sono stato nello stesso posto per 80 miliardi di anni, stesso posto, stesso nome. Vi da una certa idea sulla stabilità dell’identità.

Mary Sue mi diede il giusto indizio su ciò. Disse: “Pensa a quanto duramente debbano lavorare per imperci di essere OT!”. Hey, ora, questo sì che è un pensiero! Non pensate che lo sia? Hmm?

Ora date un’occhiata a ciò. Guardate questa cosa adesso. La completa idiozia di ciò. Qualcuno si siede su Venere – ci sono probabilmente alcune altre stazioni in giro per il sistema. Questa si trova su Venere. Mi rendo conto che noi tutti pensiamo che Venere abbia un’atmosfera di metano e che sia invivibile. Sono quasi stato investito da una locomotiva merci l’altro giorno – non mi è sembrato così non civilizzato. Sono allergico alle locomotive merci, cercano sempre di investirti.

Ora possiamo notare che anche Marte non ha alcuna atmosfera e non può supportare la vita. Nonostante il fatto che diventi verde e rosso e viola a seconda delle stagioni, non supporta la vita [prob. ironico, in quanto i diversi colori indicano prob. una vegetazione che cambia le foglie, ndt]. Noi capiamo – ci sono un sacco di cose che comprendiamo riguardo questo sistema – heh, heh! O no? Ma questa è una stazione mantenuta con cura. E un tipo di società da dramma spaziale, di corpi di carne, la mantiene con molta cura. Hanno un ospedale, c’è una nave spaziale che se ne sta lì, stazioni per i dispacci, piattaforme d’atterraggio, questo genere di cose. E’ tutto altamente civilizzato, ma loro mantengono con cura questa. Ed è molto interessante, loro mantengono questa. L’hanno tenuta in piedi per migliaia di anni senza alcun cambiamento. Cavolo, è affascinante. Perché mantengono questa cosa? Perché? Perché è così importante per loro?

Non lasciatevi ingannare dall’atmosfera che ti pompano dentro – l’emozione che ti pompano dentro durante l’implant, che tutto è per il meglio nel migliore di tutti i mondi possibili, diamine. Potrebbe essere quel “Ti abbiamo trattato come un gentiluomo”, ma realtà dei fatti è che io lo classifico come uno sporco trucco. Perché è così interessante se qualcuno lascia o no questo pianeta? Beh, francamente, la vostra risposta praticamente è tanto buona quanto la mia. Potrei fare alcune ipotesi, ma niente di più.

Ma il resto di questo universo non viene gestito in questo modo. E’ una questione di dove siamo? Perché? Beh, io so questo: che su questo pianeta c’è un grande attività di discarica che va avanti. Roba dalla galassia vicina – non questa galassia, ma dalla galassia successiva e così via, va avanti qui. So che prendono prigionieri politici e tizi che non vogliono in giro, ma è meno personale di quanto pensiate. Hanno semplicemente un eccesso di popolazione così cominciano a sbarazzarsi della loro popolazione in eccesso, vedete? Hanno avuto una rivolta, oppure vi siete trovati dal lato sbagliato della guerra, o qualcosa del genere, e vi hanno raccolto a folle e messi in cubi di ghiaccio e gettati nel mare da qualche parte.

So che questo pianeta è stato soggetto a, e diversi pianeti nelle immediate circostanze dell’estremità di questa galassia sono stati soggetti a ciò – questo io so. Ma qualcuno deve essersi interessato parecchio a questa faccenda. E qualcuno deve essere terribilmente spaventato. Qualcuno deve avere un sacco di paura. Si potrebbe anche dire che non siano così tanti – quanti ce ne sono, ma potrebbe anche essere una questione di chi è qui. Pensate ai costi – ora pensiamo a ciò in termini di giusto una società, vedete – pensate al costo di mantenere un’immensa stazione o diverse stazioni, la manutenzione, luce, energia, stipendi. Pensate a mantenerla su una base di duro lavoro, perché lo è. Guardate al volume di cui quella stazione si occupa. Quante persone muoiono ogni santo giorno su questo pianeta? Beh, questo vi da un’idea su quante persone vengano messe su quella linea ogni giorno. Sono un sacco di persone, per dio! E’ qualcosa nell’ordine di 2 miliardi e mezzo di persone ogni mezzo secolo. E’ un bel volume. Ovviamente qualcuno potrebbe dire che non si tratta di un gran volume, ma osserviamo la lunghezza dell’implant.

Ora, se fosse un implant di 2 secondi, allora direi bene, sì, chiunque potrebbe occuparsene. Ma esso – so che si tratta di più di 69 giorni. E so che la gente viene rispedita qui. Caspita, penso che sia tutto molto interessante. Che questo è – mi pare proprio un progetto molto costoso. E ricordate che va avanti da prima dei tempi dell’Egitto. Molto indietro. Senza alcun cambiamento. Che industria! Che entusiasmo!

Così ci poniamo queste varie domande: chi è qui, e chi siamo noi? Vedete, possiamo ricavarne varie domande da tutto ciò. Non pretendo di avere le risposte a queste domande. Non c’è alcuna interpretazione che gli sto dando oltre all’interpretazione – la stessa interpretazione che vi sto dicendo riguardo alla stanza in cui vi trovate. Io ho visto la stanza. E voi avete appena iniziato a guardarla.

Ora, la quantità di coercizione necessaria a produrre un costante stato di degradazione può quindi essere misurato. Guardate a quanto lavoro per mantenere la gente aberrata. Ora, alcuni mesi fa vi stavo dicendo che se solo veniste lasciati in pace per un po’, vi riprendereste. Ricordate? Se solo veniste lasciati in pace per un po’, vi risvegliereste. L’universo stesso è terapeutico. Ma guardate quanto duramente loro siano costretti ad osservare la cosa. Io so che in ogni data situazione si debba essere terribilmente attivi per mantenere la situazione in un cattivo stato. Le situazioni devono essere mantenute in un cattivo stato, non esistono per natura in un cattivo stato. E ciò è assolutamente vero per quanto riguarda le persone.

Se veniste lasciati in pace, anche solo per due o trecento anni, iniziereste ad uscire da questo viaggio. Vedete, si deve prendere il prossimo bambino in qualche modo, di propria iniziativa. Bene, e supponendo che abbiate appena preso il vostro prossimo bambino senza l’implant fra le vite d’intralcio? Beh, penso che ciò sarebbe piuttosto interessante. Un pensiero davvero interessante, perché proprio qui si sta guardando al chiarimento del mondo.

Abbiamo diversi modi in cui possiamo sconfiggere questa situazione. Stiamo in realtà parlando di una situazione esistente. Stiamo parlando della situazione che il tuo pc è seduto sulla sedia del pc in una seduta di auditing. Ecco il suo PTP: come diavolo farà ad uscirsene da qui?

Beh, io so come uscire da qui – di fatto sarei potuto andarmene. Semplicemente non apparite nelle immediate vicinanze di questo sistema solare. Tornate indietro e trovate i vostri amici, e portate alcuni incrociatori da battaglia. Ma il punto della questione è: la chiave è, il momento in cui ci si scopre liberi, di apparire, capite? Beh, io sono apparso, e ho detto al diavolo con tutto ciò, e sono tornato indietro, ancora quassù. E mi dissi, che diavolo è successo qui? Cos’è questa strana compulsione? E la percorsi fino in fondo, e questo è tutto.

Beh, in realtà non ci si mette molto a sbarazzarsi della compulsione. Ora, per quanto riguarda l’esteriorizzazione, è molto facile per un thetan esteriorizzarsi se lo fai essere in un posto con cui è familiare. Ora, supponendo che gli Scientologist avessero eletto un posto in cui essere quando tirano le cuoia. E supponendo, caspita, che avessimo semplicemente percorso via – e difatti è soltanto una sezione dell’implant, e sebbene ostruisca il caso, chi se ne frega – percorrete via quella compulsione, anche con la tecnica della ripetizione, vedete? Si può fare, vedete. Percorrete quella compulsione di apparire in quel posto, capite. E poi dite al tizio in modo molto forte e deciso: “Bene, ora dov’è un buon posto con cui sei molto familiare? Bene, quando muori, appari lì. Ora ricordalo. Quando muori, appari in quel posto”. Posto differente.

Due o trecento anni, perfino senza processing, e saresti libero. In altre parole ce la fareste. Guardate quanto tempo si è guadagnato. Perché francamente, non servirebbero più di un paio d’ore su chiunque per fare questo lavoro. Se a un thetan si dicesse semplicemente di essere in un posto con cui era familiare o in cui gli piacerebbe essere, si esteriorizzerebbe. Si può chiedere a qualcuno con che cosa è familiare. A volte si ingarbuglia, e pensa di essere finito dentro ad un facsimile quando in realtà è andato in qualche località, vedete. Per quanto riguarda questo, vedete, potreste usare Saint Hill, sempre che – sempre che abbiate percorso via tutte le rotture di ARC sul soggetto.

Ma il punto qui è elementare. Se un tizio deve prendere il suo corpo con le sue proprie – di sua propria iniziativa, beh, potrebbe anche prendere semplicemente un corpo di sua propria iniziativa ad ogni modo. Nessun’altro farà qualcosa per lui. Infatti se gli verrà dato un – sapete molto bene che se – quello che accadrebbe a qualcuno se avesse un engram e gli venisse dato un altro engram sopra di questo e venisse detto che il suo engram non esiste, sapete quanto terapeutico ciò sarebbe [ironico probabilmente, ndt]. E poi si mettono le date sbagliate su tutto quanto e poi gli si dicono un sacco di bugie ed infine si mette un cambio di emozione su di lui. Potete immaginare lo stato in cui sarebbe il vostro pc se si facessero queste cose, perciò supponiamo che voi aveste appena cancellato queste cose sul soggetto della morte. E che qualcuno fosse giusto in un posto con cui era familiare e non fosse andato attraverso all’area fra le vite. E in sincerità vi dico, che in 2 o trecento anni avreste superato la cosa. Vi ritrovereste a flettere i vostri bicipiti in qualche modo, sollevati da questa situazione – comincereste a prendere un lungo respiro.

Perché ci deve essere della considerevole paura connessa a ciò. Forse la paura della morte è principalmente la paura dell’area fra le vite. Potrebbe non essere per niente una paura della morte. Di certo l’oblio ha luogo durante quel periodo. Ora, il caos economico seguirebbe a ruota se la gente continuasse a tornare rivolendo indietro i propri giocattoli. Sono certo che avremmo un sacco di gente che si opporrebbe a tutto ciò, dicendo che questa non è la cosa migliore per questo mondo, che è il migliore dei mondi possibili. Direbbero, beh – beh, potrebbero dire un sacco di cose a riguardo. Francamente non sono molto interessato a quello che direbbero in questa situazione.

Ma ora in quanto Scientologist, supponiamo che noi avessimo giusto iniziato a dare un colpetto sulla spalla alle persone e a dargli questo trattamento di due ore che cancelli la compulsione a ritornare all’area fra le vite – al posto di quello, che apparissero allo Yankee Stadium o qualcosa del genere, e prendessero il volo e andassero a trovare un corpo nuovo? Notate il solo servizio eseguito: dà un posto dove essere quando si sta per morire, vedete, e risparmia un po’ dell’agonia della morte. Vedete, da soltanto un posto dove essere come servizio consegnato. Tutti gli altri vi taglierebbero la gola, vedete. Beh, si può facilmente consegnare un servizio del genere. E in men che non si dica iniziereste a far crollare i loro clienti.

Ora, un paio di cose sono d’intralcio in tutto ciò. Dovreste sapere che un paio di questioni sono irrisolte qui. Quanto ravvicinata è la relazione fra questi somari – voglio dire, questi pazzi – cioè questi tizi – e la Terra. Quanto è stretta la relazione che mantengono? Gliene importa davvero qualcosa della Terra? Devono aver visto una sonda spaziale che passava l’altro giorno – devono essere consapevoli di una qualsivoglia attività interplanetaria che ha luogo qui. Che cosa diranno a riguardo? Quando nelle ultime due settimane ho visto, con i miei occhi, una nave spaziale completamente armata, ferma in un porto d’atterraggio. Che cosa faranno? Non penso che non faranno nulla. Penso che siano ansiosi con i loro petardi. Non appena appariranno, faranno saltare tutta la baracca. Non penso che non faranno nulla. Penso che siano fissati su una convinzione sbagliata, e che stiano continuamente eseguendo questa convinzione sbagliata. Loro di continuo – perciò insistono sulla sua correttezza e pensano che ciò risolverà tutto.

Mi incuriosisce che il comprimere la traccia fino a questo punto, ed il dare così poco periodo di tempo fra gli episodi come fanno con la persona, è dare alla gente uno strano periodo – zzzzzzzzzz. Cosicché si hanno aeroplani ad elica che occupano solo un terzo di secolo, dove di fatto nella maggior parte delle società sarebbero felici e contenti di starsene con gli aeroplani ad elica per qualcosa come fino ad un miliardo di anni. Qualcuno ha inventato un aeroplano ad elica. Bene. Va benissimo. E quaggiù – e quaggiù abbiamo i jet. Ora abbiamo aerei supersonici. Ora abbiamo astronavi. Vedete? Tan-tadadan-tadadan-tadadan. Si tratta di questa accelerazione. Mi sono – mi sono interessato in essa perché è così differente qui da qualsiasi altro posto in cui sia mai stato. E questo potrebbe essere il fattore primario. Danno alla nostra traccia del tempo una tale compressione che tutti si fanno un’idea di come il progresso debba accadere in un moto più accelerato.

Ci possono essere altre spiegazioni. Ci può essere una spiegazione del tipo che si sta creando una base qui per la conquista di questa particolare galassia, dal momento che questo tipo di implant non è nativo di questa galassia – ispezionando la vostra traccia vedrete che questo è il caso. Si tratta della galassia vicina. Questi potrebbero essere un nemico per questa galassia, seduti lì tranquillamente, lasciando che una base per le manifatture o la produzione venga costruita per un attacco a questa galassia. Queste potrebbero essere semplicemente guardie di prigione. E con il tacito consenso di uno per uno, in lungo e in largo, diamine, ciascuno di voi agitatori che avete fatto un gran baccano o che non ci siete iscritti all’AMA locale o qualcosa del genere, vi hanno incapsulati e gettati quaggiù, sapendo molto bene che questa è una prigione.

Ora, io so che questo è saputo in un modo abbastanza particolare, perché esistono bollettini di avvisi al pubblico ovunque riguardo a questo pianeta. Dicono: “Nessun atterraggio sulla Terra”. Perché chiunque rispetta ciò? Sono finito qui accidentalmente, atterrando sull’Himalaya. Ma perché chiunque osserva ciò? Perché si sta alla larga da questo pianeta? Non lo so – quanti visitatori ha Alcatraz? Vedete, questo è più o meno quello su cui siamo d’accordo riguardo a questa situazione.

Ora, c’è un altro fattore. Un altro fattore qui che è molto interessante. Se loro hanno immagini della Terra per poterti mostrare come sei morto, le hanno prese sulla Terra, oppure le stanno prendendo grazie a qualche strana lettura del pensiero, dagli esseri che arrivano lassù? Sono – hanno di fatto escogitato come fotografare un facsimile? Se sono riusciti a fare una cosa del genere, beh, allora è tutto chiaro. Ma come fanno a sapere quello che succede qui? Questo non è ancora del tutto chiaro, vedete?

Ora, loro non hanno fatto niente a queste sonde spaziali. I ragazzi si sono dati da fare qui, sparando roba nello spazio per gli ultimi diversi anni, e non è stato fatto nulla a riguardo. Ora, sapendo molto bene, suppongo, che se venisse superata una certa zona o area – loro sanno molto bene che un incrociatore armato può far saltare in aria qualsiasi cosa che questo pianeta può costruire, come se fosse un giocattolo da bambino, perciò forse non ne sono preoccupati. Oppure forse fanno affidamento su una decimazione della popolazione, una distruzione dell’industria in una guerra atomica.

Un’altra questione è: quanto a fondo queste persone influenzano gli affari sulla Terra? Possiamo capire che la Terra sia un pianeta molto, molto strano. Non ho mai visto popolazioni comportarsi con la stessa frenesia e stranezza. E, ovviamente, se le persone che sono piuttosto rivoluzionarie, o turbate, o anticonformiste venissero prese uniformemente e concentrate su un singolo pianeta, otterresti un – una situazione pressoché ingovernabile. Il che penso che tenda piuttosto a spiegare forse di che cosa si tratta tutto ciò. Ho visto altri pianeti diventare matti, ma solo quando erano sotto uno sforzo esterno di grande intensità, altrimenti erano piuttosto pacifici. Nei giorni precedenti agli Implant di Helatrobus su alcuni dei pianeti attaccati da quelle persone, non si riusciva a mantenere un governo. Tutto continuava costantemente a cadere a pezzi. Ma questa è una questione interessante.

Va bene. Perciò quale grado di influenza viene esercitata contro il pianeta allora? Ora, gli astrologi possono avere qualcosa – gli astrologi possono avere qualcosa a loro favore quando si realizza che questi pianeti che oscillano più vicini alla Terra sarebbero più facili da raggiungere – renderebbe più facile viaggiare fino alla Terra, e oltre a ciò dalla Terra si avrebbe meno traffico o meno di questo o di quest’altro, e così si avrebbero meno cose che succedono sulla Terra, vedete. La prossimità dai pianeti, le combinazioni di pianeti o cose del genere, forse soltanto per quanto riguarda le relazioni interspaziali e così via – forse questo ha qualche influenza sulla situazione, non saprei. Sto giusto discutendo i punti con voi.

Ora, c’è un altro punto. Che posto occupiamo noi? Detto fra noi, questo è il punto che ci interessa. Sì, bene, loro forse fanno conto su una guerra atomica che spazzi via l’opera spaziale e così via. Le sonde spaziali possono già aver destato la loro curiosità, ci può essere qualche scopo riguardo a ciò, ma che non abbiano preso nessuna iniziativa quando le prime sonde spaziali li hanno superati ci dice che o sono dietro alla costruzione delle stesse sonde spaziali o che c’è qualche altra spiegazione a questo, perciò possiamo lasciar perdere tutto ciò.

Qual’è il – qual’è il ruolo che noi occupiamo in tutto ciò?

Questo è molto, molto, molto interessante.

Ora, che io divulghi tutto ciò potrebbe essere una fonte di grande preoccupazione per voi. Ma ricordate, è stato in un libro, uno dei libri attentamente sequestrati dalla Folli e Drogati – la F.D.A. – dalla Folli, Drogati in Astinenza. Questo è il loro nuovo nome. Ah, è un bel nome, o no? La Folli, Drogati, in Astinenza. Ad ogni modo, era “Che Cosa Audire” e l’area fra le vite è descritta nel libro Che Cosa Audire. Ciò non è sconosciuto. Che Cosa Audire è vecchio di molti, molti anni. Circola da parecchio tempo, disponibile per praticamente chiunque, e guardate, non è successo nulla. In altre parole, l’informazione era già stata divulgata quando la pubblicità su Dianetics era su un livello molto più alto di quanto lo sia adesso su Scientology. Perciò, come mai?

Se iniziassimo a correre per davvero con la palla e così via, ci aspetteremmo che un paio di corpi di carne nell’usuale maglia bianca arrivassero con l’opera spaziale (tranne che quei tizi, per la cronanca, hanno il colore kaki – è un’uniforme dall’aspetto strano), ci aspetteremmo che apparissero alla nostra porta e che dicessero: “Sei uno Scientologo? Bene, quella è l’astronave” e che ci prendessero, ci mettessero in un bidone e ci gettassero su Plutone, o qualcosa del genere.

E’ questo qualcosa che potremmo aspettarci?

Oppure è questa una situazione in cui noi non rappresentiamo alcuna minaccia per loro? E’ destinata ad estinguersi? Oppure loro sono in uno stato per cui questa azione nascosta, che va avanti da così tanto tempo, sopporterebbero quasi qualsiasi cosa prima di rivelarsi? Oppure fanno completamente affidamento sulla precisa mimetizzazione che noi abbiamo? Veniamo ridicolizzati. Questa è la nostra mimetizzazione. Io penserei – io sarei portato a pensare che se qualcuno fosse a conoscenza, o se esistesse qualche linea di collegamento fra questi due sistemi… Forse Kennedy e gli altri presidenti lo vengono a sapere nel momento in cui mettono i piedi alla Casa Bianca, sapete, forse è questo che li fa sembrare così invecchiati nell’arco di 2 o 3 anni, il modo in cui fanno cave-in. Magari scoprono che: “Bene, voi ragazzi siete schiavi, vedete, e…”.

No, non penso che succeda qualcosa del genere. Ma supponendo – supponendo che avessimo una linea di collegamento fra questa società e loro, quali sarebbero i loro migliori rapporti su di noi? Oh, “fraudolento ammasso di ciarlatani”, “gli scrittori di fantascienza sull’opera spaziale”, “straccioni”. Le migliori autorità, l’AMA, la Folli, Drogati in Astinenza, i giornali, che è da dove prendono le loro notizie, le trasmissioni radiofoniche, televisive, tutte le forme di notizie, ci rappresentano come totalmente non importanti, ridicoli e così via. Penso che possano avere tutti i nostri libri appoggiati sopra ad una scrivania lassù proprio in questo momento, mentre se la ridono stupidamente, senza la minima preoccupazione riguardo l’intera faccenda. Di certo non farebbero saltare la copertura per questo. Perché la farebbero saltare, capite. Dovrebbero apparire. Non di nascosto. Non si portano giù navi spaziali in una società monitorata dalla linea DEW [Distant Early Warning: una linea di radar lungo tutto il confine dell’Alaska, costruita ai tempi della Guerra Fredda, ndt], in modo discreto. Deve essersi fatta dura per questi personaggi consegnare la merce in questi giorni. Ci troviamo oltre gli schermi dei radar, e così via.

Penso che potrebbero starsene là seduti, con l’intera libreria di fronte a loro, e non sentire alcun impulso a fare nulla. Potrebbero dire: “Beh, qualcuno di loro e così via, e non è così importante eccetera, e non si vorrebbe veramente fare qualcosa, e dopotutto non abbiamo mai fatto una cosa del genere, inoltre sta giusto arrivando la guerra atomica. C’è sempre qualche pazzo, sai, che ha un’idea del genere, e tutto passa e così via. Per esempio i Buddisti. Gli abbiamo lasciato conquistare i ¾ dell’Asia, e lui stava provando a porre fine a questo ciclo di nascite e morti e impedire di andare attraverso al nostro stabilimento mantenuto con cura, e lui non ce l’ha mai fatta. Mai fatto nulla. Perciò ecco il tuo precedente. Non è successo nulla. Non è successo nulla”. No, non è successo nulla, ma l’altro giorno io me ne stavo sulla loro piattaforma d’atterraggio. Non è successo nulla.

La parte divertente di ciò, è che un sacco di noi hanno amici. Anche questo è interessante. E se devi lavorare così duro per mantenere qualcuno aberrato, e nonostante TU abbia lavorato così duramente non sei riuscito ad impedire una conquista come l’abbiamo fatta noi in questa società – nonostante tutte le bugie e le sciocchezze strampalate e antagoniste della propaganda che vengono dirette verso questa società, noi stiamo facendo progressi. E se ciò continuerà, noi faremo progressi fino alla fine.

Noi siamo un gruppo educato, e non è il momento di lasciarsi trascinare in minacce o violenze o cose del genere, perciò non descriverò nessun piano futuro in merito a queste persone.

Ma penso che l’unica cosa di cui devono aver paura è di avere il loro pianeta maltrattato. Che ovviamente è proprio quello che succederà a loro! Ad ogni modo, la situazione – la situazione è molto più favorevole a noi. Ci dimostra che l’aberrazione è molto difficile da mantenere. Ci dimostra che viene attivamente mantenuta. Per quanto riguarda la validità di tutto ciò, ed il fatto che il vostro pc ne abbia una di questa serie di implant, questo ve lo posso garantire. Potreste non essere in grado di percorrerlo, ma è lì. Potete di certo aprire un varco sulla parte iniziale di esso, che interrompi la cosa. Ma far andare qualcuno attraverso ad esso prima che abbia messo in ordine la sua traccia, questo è impossibile.

Perciò diamo un’occhiata a quello che abbiamo qui. Noi stiamo andando per la nostra strada. La prima cosa che dovremmo fare sarebbe di prestare attenzione a prevenire ulteriori implantazioni di Scientologist. Vi ho già dato un programma grazie al quale può essere fatto.

La vostra azione successiva sarebbe di sbarazzarsi di loro.

E posso vedere un domani, posso vedere un domani – il Cinese, che appare sulla rampa d’atterraggio per andare attraverso alla sua falsa morte, e che sente le parole, onde di pensiero, come seguono: “Sii sulla Terra. Supporta il tuo Scientologo locale. Non c’è nessuna ulteriore ragione per turbarti questa volta, sei stato un bravo ragazzo”. E gli viene mostrata una “S” ed il doppio triangolo, ed ecco che va.

Di fatto si dovrebbe continuare a farlo per 2 o 300 anni, e la Terra inizierebbe ad andare a Clear per conto suo. Perché non stava ricevendo questa continua assistenza. L’unica altra sorgente d’azione è lo psichiatra con la sua lobotomia prefrontale e la sua schizofrenia transorbitale. E questo tizio e la sua avidità di far fuori tutti quanti, se solo si lasciasse – sapete, se soltanto si lasciasse lo psicotico in pace, per dio, lui ne uscirebbe. Ma si deve lasciarlo in pace, lasciare che si riposi. Questo è il miglior trattamento per la psicosi: non fare nulla con uno psicotico, vedete.

Bene, penso che all’improvviso, trovando le peggiori notizie, non come Pollyanna, trovando delle buone notizie, abbiamo anche in realtà trovato la risposta al nostro problema. Per quanto riguarda il chiarimento del pianeta, questo è il modo più facile di farlo. Il modo più difficile è proprio adesso, proprio qui, e così via.

Ora, come si può percorrere questo episodio? Vi starà facendo spremere le meningi penso. Bene, quello che si fa è togliere di mezzo le vostre GPM – quelle sono le uniche cose attraverso alle quali non si può scorrere – e andare alle basi di questo tipo di episodio. Se si percorrono queste due cose, allora si può scorrere attraverso all’episodio. E noi abbiamo già gli strumenti grazie ai quali l’episodio può essere percorso. L’unica cosa che bisogna fare è assicurarsi che il pc ottenga un sacco di azione di TA in ogni seduta, e molto presto, non importa se avete percorso implant, o se non avete percorso implant, essi emergeranno pronti per essere percorsi. Ed il fatto che essi sono – e questo mi ha fatto passare un brutto momento per un giorno o due – è che io ho pensato: “Le cose che ho percorso sono tutte semplicemente ammassate in questo, e le ho percorse nel momento sbagliato?”. No, perché sono state appropriatamente datate, le ho percorse al momento giusto, sebbene esse fossero tutte compresse in questo particolare episodio. Le ho percorse nel modo giusto. E mi sono reso conto che non tutte erano state restimolate. Infatti, soltanto una porzione molto piccola di esse era stata restimolata là, giusto da rendere impossibile lo scorrere attraverso alla cosa.

Ma si percorrono le GPM, le si datano sulla traccia del tempo – le state percorrendo a quel tempo della traccia del tempo, non le state percorrendo fuori dal gruppo, vedete. Non preoccupatevi di ciò. Ma a volte qualche pc vi darà una data. Ora, stiamo datando anni fa, e la loro datazione avviene anni nel futuro. Queste due date non vanno in conflitto [quella che datate voi, rispetto a quella che vi fornisce il pc, ndt]. Le loro date sono sbagliate, le nostre date sono giuste. Perciò il ridatarle ci da – ogni episodio toglie qualcosa da esso, così ogni volta che si trova un engram datato appropriatamente sul pc, se ne esce. Vedete?

La quantità di traccia falsa – all’inizio mi ha fatto impallidire. Pensavo che la quantità di traccia falsa che avevo fosse favolosa. E provai a svignarmela – a sbarazzarmi di tutti gli episodi disonorevoli semplicemente dicendo che erano traccia falsa. E poi dovetti percorrere via tutte le invalidazioni perché erano traccia mia. Pensai: “Beh, questa è una via d’uscita fantastica, c’è quella volta in cui me ne sono rimasto fermo invalido per un lungo periodo di tempo e che non mi sentivo più forte e così via – quella è per forza traccia falsa”. No, no, si è rivelata essere vera. Ci sono davvero pochi episodi non reali sulla traccia. Veramente pochi episodi non reali. Quando alla fine si riesce a misurare esattamente e correttamente la durata di qualcosa, allora si può dire se si tratta o meno di uno di questi tipi di implant. Ma la traccia non è la stessa traccia. Si tratta di banale traccia. E’ – c’è qualcosa di sciocco in essa. Le immagini che percorri sul pc, sono in linea di massima immagini vere del pc.

E quando non si riesce a percorrere delle immagini sul pc si ha una data sbagliata o una durata sbagliata. Così se ottieni una data giusta e una durata giusta, puoi percorrere l’immagine, e l’immagine che ora si può percorrere si rivela per quel che è. O viene fuori che è un’immagine vera o un’immagine cattiva. Solo il pc può dirti se si ha la data giusta e la durata giusta.

Così, semplicemente andando avanti con la R3R, senza il minimo cambiamento, continuando con la R3N senza il minimo cambiamento, alla fine si porta la traccia di tempo in condizione tale che un pc per forza di cose può di fatto scorrere attraverso ad uno di questi implant, non importa di quale tipo o di quale parte della sua traccia faccia parte. Richiede un numero di ore minore di quanto pensereste. Avete le armi con cui farlo.

Leverete via le serie base di implant da ogni catena di implant, che sarebbe a dire che vi sbarazzereste delle fondamenta di queste cose, e scoprireste molto rapidamente e prontamente che il resto di essi tende a svanire. E si desensibilizzano. Per esempio, si prendono i primi due item – supponiamo che abbiamo gli stessi item che sparano dodici volte di fila, e se puliste i primi due spari, il resto di loro non farebbe neppure “click”. Non è interessante? Mentre se si prendesse la dodicesima, servirebbero circa 15 minuti per spegnere tutte le read razzo in essa, e poi con l’undicesima, si dovrebbero togliere tutte le read razzo da essa, e così via. In altre parole, abbiamo il meccanismo che rimette apposto la traccia, e che toglie la carica da dove è importante.

Abbiamo risolto questi vari meccanismi. In altre parole, quello che già sappiamo può mettere la traccia di qualcuno in condizioni tali che la persona alla fine può percorrere direttamente uno di questi episodi, e al diavolo i siluri. Infatti, senza avere tutta la mia traccia del tempo magnificamente ripulita, stavo giocando a rincorrermi con una di queste cose nella mia ultima seduta, ed ero terribilmente intrigato dal fatto che ero diventato un tantino sprezzante verso ciò. Me n’ero andato in giro, so di cosa si tratta, è stato datato in modo incrociato – improvvisamente mi è venuto in mente: “Va bene, allora se vedo che non riesco a scorrere attraverso a qualcosa qui, semplicemente la ridaterò”. E, quasi per certo, sparisce dalla traccia passata non appena lo fai. Così si può probabilmente prenderlo dall’anno zero, e ridatare tutto quello che appare sullo schermo davanti al pc e rigettare indietro la sua traccia del tempo, e la prossima cosa di cui puoi stare certo è che la cosa se ne sarebbe andata in quanto episodio. In particolar modo se stavi percorrendo la base dell’episodio.

Si può percorrere selettivamente il suo inizio, si può percorrere selettivamente la sua fine – gli ultimi (virgolette) 100 giorni (chiuse virgolette), i primi 15 giorni (chiuse virgolette) – senza far passare il pc attraverso a nessuna delle restimolazioni della sua traccia. Perciò ci sono molti modi in cui questa cosa può essere sistemata. Abbiamo superato lo scoglio riguardo questa situazione. Ma questa cosa deve esistere molto vivamente come problema del tempo presente per ogni pc audito. Deve essere spaventato dalla morte; deve essere impegnato a provare ad impedire al suo corpo di ammalarsi e scomparire, semplicemente e unicamente perché non vuole un implant alla fine di questa vita.

Va bene, se si andasse a risolvere questo problema sradicando la sua compulsione ad apparire sulla piattaforma dell’implant dicendogli di apparire da qualche altra parte, si risolverebbe un problema del tempo presente di notevole grandezza da parte del pc. La verità on fa mai male. Sono solo le bugie che aberrano.

Il fatto vero che questo è un pianeta prigione, che viene monitorato così attentamente proprio in questo momento… Proprio in questo istante, mentre vi parlo, lontano da questo pianeta qualche Giovanni è apparso sulla piattaforma d’atterraggio e gli sta venendo detto che ha appena avuto un schianto aereo, mentre il ragazzo probabilmente è morto di polmonite. Vedete? E in questo istante, un altro tizio ha fatto lo stesso. In altre parole, questa è una situazione continua che va avanti, e avanti, e avanti, e avanti. Vi fa capire che cosa sta succedendo.

Non avremmo potuto percorrerli l’anno scorso; possiamo percorrerli oggi. La risposta migliore è come prima cosa mettere il pc in forma in modo che possa percorrere engram e GPM, assicurandosi che ottenga una buona azione di tone arm percorrendo queste cose sul pc. La cosa successiva da fare è percorrere engram e percorrere implant, GPM sul pc, finché può andare sulla sua traccia piuttosto agevolmente, e può andare ritornare sulla traccia passata e prendere questo altro tipo di implant di dislocazione del tempo, scorrere attraverso queste cose, e sconfiggerle. In altre parole, ce l’abbiamo fatta.

Sono stati a guardarci il retro dei nostri colli, e noi non lo sapevamo, per migliaia di anni. Ciascuno di noi in quanto persona, e in quanto società nel suo insieme. Ed io voglio giusto farvi notare che l’altro giorno io stavo guardando il retro dei loro.

Grazie mille.

3 commenti

Archiviato in LRH, UFO e alieni

3 risposte a “Implant fra le Vite

  1. Luigi Cosivi

    grazie mille anche a te David

    Liked by 1 persona

  2. Nic

    Ciao David e grazie per tutto il lavoro .
    Che dire della conferenza ? Da rileggere
    molte volte e farsi molte domande .
    Questa del blog è una grande idea,di
    sicuro mancava .
    Nic.

    Liked by 1 persona

  3. Marco

    Sono d’accordo con David, questo è un implant molto malvagio… un implant che non da tregua… che confonde e da amnesia… e che fa dimenticare la vera natura dell’Essere un Thetan… un Essere immortale.

    Una cosa illogica e tremenda… è il loro tentativo di uccidere un Thetan…
    Lo sanno che non è possibile… ma anche sanno che dimenticare è la cosa che si avvicina di più all’essere morto. Dunque dare ammesia ha quello scopo molto, molto malvagio.

    “Di tutti i cattivi, meschini e malvagi implant che siano mai stati inventati, questo è il peggiore. E sono migliaia di anni che va avanti.

    E’ il più completo sistema di annientamento della memoria, ed il più grande ammasso di bugie con cui chiunque abbia mai avuto a che fare.”

    “… vi viene data una compulsione cosi che la prossima volta che morite dovete apparire “a rapporto”. E fine della cosa.
    Questa è tutta la dannata, disgustosa, maledettissima faccenda.

    … questo è l’engram più malvagio messo in piedi che io abbia mai visto.
    Scorrere attraverso a questa cosa è chiedervi di scorrere attraverso una restimolazione di miliardi, di miliardi, di miliardi, di miliardi, di miliardi di anni della vostra traccia del tempo.

    Come chiedervi di farlo… vedete: “Oh, va bene, semplicemente scorri attraverso ad esso, sai… ”. Beh, non si può fare, cavolo.”

    “Ora la quantità di coercizione necessaria a produrre un costante stato di degradazione può quindi essere misurato. Guardate quanto lavoro per mantenere la gente aberrata.

    Alcuni mesi fa vi stavo dicendo che se solo veniste lasciati in pace per un po’, vi riprendereste. Ricordate?
    Se solo veniste lasciati in pace per un po’, vi risvegliereste.
    L’universo stesso è terapeutico.

    Ma guardate quanto duramente sono costretti ad osservare la cosa…
    Io so che per ogni data situazione si deve essere terribilmente attivi per mantenere la situazione in un cattivo stato.
    Le situazioni devono essere mantenute in un cattivo stato; non esistono per natura in un cattivo stato. E ciò è assolutamente vero per quanto riguarda le persone.

    Se veniste lasciati in pace, anche solo per due o trecento anni, iniziereste ad uscire… .
    Vedete, si deve prendere il prossimo bambino in qualche modo, di propria iniziativa. Bene, e supponendo che abbiate appena preso il vostro prossimo bambino senza l’implant fra le vite d’intralcio?
    Beh, penso che ciò sarebbe piuttosto interessante… perché proprio qui si starebbe guardando al chiarimento del mondo.”

    “Abbiamo diversi modi in cui possiamo sconfiggere questa situazione. Stiamo parlando di una situazione esistente, stiamo parlando della situazione che il tuo pc è seduto sulla sedia in una seduta di auditing.
    Ecco il suo PTP: “come diavolo farò ad uscire da qui?”

    Beh, in realtà non ci si mette molto a sbarazzarsi della compulsione.”

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...