Scopo del Blog

Salve amici,

recentemente ho scritto un paio di commenti, e nel farlo ho forse realizzato meglio il vero motivo per cui deciso di dare il via a questo Blog.

Per cui vi riporto i commenti in questione, ed in aggiunta l’introduzione a questo Blog, che appare in una pagina a parte, e che scrissi qualche giorno fa.

Sentiamo che cosa ne pensate.

Introduzione

Questo sito non è affiliato in alcun modo con la Chiesa di Scientology.

Questo sito è a favore della filosofia originale di Scientology come realizzata da Lafayette Ronald Hubbard, e ritiene che gli eredi di quel patrimonio abbiano in realtà tradito non solo gli ideali del suo Fondatore, ma anche tutte quelle persone che avevano riposto fiducia in loro.

Non è però nostra intenzione esporre qui gli inganni ed i crimini della Chiesa, dal momento che già altri se ne stanno occupando più che efficacemente.

Lo scopo è semmai di impedire che venga buttato alle ortiche anche tutto quello che c’è di giusto in Scientology, a cominciare dai nobili intenti con cui è nata.

E dimostrare che non tutto è perduto, e che chiunque può recuperare quegli insegnamenti e quelle tecniche per uscire da questa prigione per le anime chiamata pianeta Terra.”

Allora, dico la mia.
La espongo per punti, così è più chiara.

1) Paul, sei un fontana di idee. Mi ricordi me qualche tempo fa, prima che sbattessi la faccia contro il muro della solida realtà.
Cosa voglio dire con ciò?
Voglio dire che sono TUTTE idee molto valide.
PERO’ manca qualcosa ancora prima, secondo me.
Mancano i rudimenti.
I rudimenti ormai sono palesemente out.
Forse sono out persino fra noi indipendenti, figuriamoci con la società WOG.

E per rudimenti intendo I PRESUPPOSTI AFFINCHE’ IL MESSAGGIO POSSA ARRIVARE.

Vedi, attualmente non esistono i presupposti.
Non esiste alcun presupposto.
Noi di fatto non esistiamo.
Anzi, magari non esistessimo, siamo in una condizione perfino peggiore.
Siamo sprofondati a Nemico, forse ancora più giù.

Perciò nessun messaggio funzionerà, se prima non si sistema questa faccenda.
Nessuna buona intenzione, nessuna brillante idea funzionerà.

Non esistono i presupposti.

Così come non si può audire qualcuno che non è interessato al proprio caso, oppure che non è disposto a parlare all’auditor, oppure che ha una rottura di ARC, o un problema del tempo presente, o un withold mancato in piena restimolazione, oppure una qualsiasi altra magagna del caso, allo stesso modo il nostro messaggio NON PUO’ in alcun modo arrivare alla società che non ha i RUDIMENTI IN per riceverlo.

Purtroppo la nostra reputazione è peggiore di quanto pensiamo.
Siamo considerati probabilmente alla stregua di criminali. Forse.

Per cui nessun messaggio sarà accettato da noi.

Occorre prima, secondo me, sistemare questa faccenda.

E l’unico modo di sistemarla è esporre la verità.

E la verità è che Scientology è stata usurpata dal nemico pubblico N.1 della nostra società, e resa qualcosa di non funzionale e dannosa.

E’ una fortuna per noi che questo nemico sia sempre lo stesso, e che abbia fatto danni incalcolabili su questo pianeta per almeno 2 secoli.

Perciò questo è, secondo me, il punto d’accordo con il resto della società SVEGLIA.

Gli altri, purtroppo, arriveranno più tardi. Dipende da quanto bene lavoreremo.

E la parte sveglia è quella che ha capito, o perlomeno fiutato, IL COMPLOTTO AI DANNI DELL’UMANITA’, al fine di renderla ancor più schiava.

Sto parlando di chi si informa da se’ senza ascoltare giornali e televisioni.

Di chi non si beve ogni stupidaggine propinata dagli stessi.

Di chi ogni tanto alza lo sguardo al cielo, e che forse si chiede se sia normale quel cielo offuscato, o quelle striscie incomprensibili disegnate dagli aerei.

Di chi si interroga su dove vadano a finire tutti i nostri soldi per le tasse.

Di chi si chiede il perchè delle guerre.

Di chi non pensa che tutti questi omicidi in tv siano una cosa normale.

E così via.

A queste persone forse può essere raccontato che anche noi siamo vittime di quei criminali che intendono conquistare il pianeta.

Ed una volta creduti, allora, forse, si può insegnare loro qualcosa riguardo alla nostra meravigliosa tecnologia.

Ma solo allora.

Certo, si può ignorare comunque tutto questo lavoro, e semplicemente continuare a diffondere la tech, come d’altronde abbiamo sempre fatto negli ultimi decenni.
Questo sarebbe senz’altro meglio di non fare nulla.

Ma io credo che in questo momento un’azione sia necessaria:
SMASCHERARE I CRIMINALI IMPOSTORI CHE STANNO FACENDO DELLA TERRA UN INFERNO, E DIMOSTRARE COME QUESTI STESSI SIANO I RESPONSABILI DELL’ODIO E DEL DISASTRO IN CUI SCIENTOLOGY E’ SPROFONDATA A LIVELLO MONDIALE.

Occorre secondo me combattere questi criminali, questi marcabiani travestiti da Illuminati, Bilderberghini, Rettiliani, Banchieri, Politici, Manager, Ecclesiastici, ecc…, ecc…

QUESTO è secondo me il punto di accordo con la percentuale sveglia della popolazione mondiale.
Quella cioè che è ancora in grado di CAPIRE, e di FARE qualcosa a riguardo.

Il resto è sempre meglio di nulla.
Ma quello lo abbiamo già fatto per decenni, ma non sembra aver funzionato.
E’ ora di smascherare il nemico e annullarlo.
Solo allora la tech potrà funzionare.
Come sappiamo, non funziona bene in presenza di soppressione, oppure di rudimenti out di 3a dinamica (cattiva reputazione, scarsa fiducia nell’auditor, ecc…)

2) Ho già detto tutto al punto uno, credo.
🙂

@ Luciano:

non sono per nulla un fan delle filosofie o religioni orientali, eppure questa storia mi è piaciuta molto, perchè è qualcosa che vado pensando da parecchio tempo.

@ Paul:

grazie Paul per il tuo contributo.
Se arriverà delle gente non scientologa, allora farò un dizionario su una pagina del blog.
Già il livello delle conversazioni è alto forse anche per lo scientologo, figuriamoci per gli altri.
Ma come ben sappiamo sono le parole il vero ostacolo, non i concetti in se’.
Per cui un punto di incontro per comunicare può sicuramente essere trovato.
E quel punto di incontro, il punto di Realtà, a mio avviso non può essere altro che il complottismo.

Purtroppo l’uso delle parole per definire concetti non gioca a nostro favore, e questo il nostro nemico temo lo sappia molto, ma molto bene…
E’ questo il caso della parola complottismo.
La parola ormai è stata bistrattata a lungo, ed è stata associata a concetti negativi come ottusità, essere dei creduloni, essere paranoici, essere malati mentali, e così via…
Perciò questa parola è stata volontariamente sporcata secondo la legge dell’associazione di idee, in modo che chiunque la senta, istintivamente, reattivamente, ne abbia subito un’idea negativa e se ne allontani.
Un po’ come è successo a noi con la parola Scientology.
Furbi eh questi conquistatori?
Dobbiamo ammettere che la sanno lunga.
Altrimenti non avrebbero già conquistato altri sette pianeti prima del nostro.
Ma d’altronde loro non vengono smemorizzati ad ogni nuovo giro di vita, e questo è un altro dei loro eterni segreti.

Un rimedio veloce per aggirare questo problema è quello di non usare queste parole ormai “rovinate”, ma usare delle parole e dei concetti alternativi per spiegare la stessa cosa.
Ma questo non può ovviamente essere la soluzione migliore a lungo termine.
La soluzione finale è il ripulire le bugie su larga scala, e questo non può che essere fatto con pazienza e buon lavoro.

Perciò credo proprio che il complottismo sia l’anello di congiunzione fra noi indipendenti, ed il resto della comunità intelligente, o meglio, coraggiosa abbastanza da guardare dritto in faccia alla verità.
Se non ricordo male infatti, una delle definizioni di intelligenza, dal dizionario tecnico, è proprio “…non è altro che la capacità di stare di fronte”.

Ecco, forse è davvero questo il senso di questo blog.
Forse è davvero questo il suo scopo.
Radunare tutte le persone intelligenti e coraggiose, non importa se scientologhe o meno.
A me non interessa proprio se i nostri alleati siano scientologist o meno, dal momento che scientologo non è altro che un’altra parola come tante.

A me interessa che i nostri alleati conoscano la verità. Che sappiano il fatto loro. E che aiutino a smascherare i veri criminali della società, e a portare un po’ di verità in questo mondo malato.

Vedete, si potrebbe persino ragionare sul significato della parola scientologo.
Credo che ormai la sua definizione acquisita sia ben lontana dalla definizione tecnica, che invece descrive bene quello che io penso sia uno scientologo.
Nel nostro immaginario la parola scientologo significa probabilmente soltanto: “Qualcuno che pratica Scientology”.
Questo è in realtà molto, ma molto limitativo secondo me.
La definizione n. 3 del dizionario tecnico dice invece: “Qualcuno che comprende la vita. La sua abilità tecnica è dedicata alla soluzione dei problemi della vita”.

Sotto questo punto di vista perciò chiunque comprenda la vita, e sia dedito a risolvere i problemi del mondo è nostro affine, anche se ovviamente non può, e molto probabilmente non vorrebbe, “essere etichettato” come scientologo.
Ma vedete come l’uso di parole, l’uso di etichette, non faccia altro che aumentare le barriere?
Occorre perciò aggirare dove possibile questo ostacolo, dal momento che tende a dividerci, e a farci combattere l’un l’altro come se fossimo noi i nemici, invece di loro.

Occorre mettere le cose in chiaro, e far capire che quello che le persone odiano è la Chiesa di Scientology, e le parole usate per descrivere la nostra filosofia e tecnologia.
Non sono cioè i suoi concetti.
Concetti che se noi fossimo bravi a spiegare con parole diverse, non potrebbero che essere compresi e accettati, dal momento che non sono idee personali del Fondatore, come d’altronde egli ha sempre affermato, ma leggi della natura che sono sempre esistite, e frutto degli accordi lontani dei creatori di questo universo, e forse di altri. Ossia noi stessi.

Occorre quindi ripulire la carica su queste parole.
E con il tempo verremo capiti.
E avremo anche degli alleati.

Dal momento che ogni essere umano su questo pianeta è un nostro potenziale alleato, anche se non sa di esserlo.
Oppure, giusto per non dare adito a possibili accuse di sete di potere, che di certo noi non nutriamo, NOI possiamo essere gli alleati di ogni altro essere umano sulla Terra.

Alleati contro i veri NEMICI dell’umanità.
Che vanno smascherati ed esposti alla società.

Cosa che però moltissimi non-scientologist stanno già facendo da lungo tempo, e su cui noi dobbiamo sicuramente metterci al passo.
Questo va senz’altro riconosciuto.
Su questo siamo certamente noi ad essere in difetto. Non loro.

Bene.
Ci sarebbe ancora altro da dire a riguardo.
Ma credo che questi ultimi commenti verranno raggruppati e pubblicati come nuovo articolo da commentare.
Il titolo potrebbe senz’altro essere: “Lo scopo di questo blog”.

A presto!

P.S. Dianetics Today…
Questo è senz’altro un libro che avrei voglia di tradurre e rendere disponibile…
Vedremo! 🙂

P.P.S.
Io non faccio necessariamente il tifo per Scientology.
Che io la difenda e sostenga, e che faccia lo stesso verso il suo Fondatore, nei confronti del quale io nutra un’affinità infinita questo è fuori discussione. Lo stesso invece non può essere detto di alcuni “indipendenti” che ho incontrato, e questo sassolino me lo sono voluto togliere. E sicuramente avrò voglia di togliermelo ancora in futuro, statene certi…
Perchè? Perchè stanno facendo esattamente l’opposto di quello che io invece cerco e sento che è giusto fare, ossia ripulire la carica su Scientology, LRH, e le parole connesse, in modo da essere accettati e compresi, e poter avere quindi degli alleati nella comunità per combattere i veri nemici.
Cosa che invece alcuni indipendenti sembrano non avere compreso. O forse sì? E starebbero invece lavorando per il nemico? Chi lo sa…

Sta di fatto che continuare ad infangare la parola Scientology e la reputazione del suo Fondatore non migliora di certo la situazione. Perciò chi continua a farlo, secondo me o non è abbastanza intelligente per capirlo, oppure è un nemico travestito da amico.

Ma riprendendo il concetto iniziale, io non faccio il tifo necessariamente per Scientology.
Scientology è soltanto un’altra parola come altre.
I nostri termini tecnici soltanto altre parole per descrivere leggi della natura.

Perciò se un giorno noi sistemeremo le cose su questo e altri pianeti, e libereremo l’uomo dalla sua schiavitù, non avrà importanza se ci chiameremo scientologist, o liberatori, o umanitari, o in qualsiasi altro modo.
Quelle sono soltanto altre parole, altre etichette.
Noi semplicemente sapremo cosa siamo, indipendentemente dalle parole usate per descriverci.
Noi lo sapremo.
Sempre.
🙂

109 commenti

Archiviato in Generale

109 risposte a “Scopo del Blog

  1. Ciao a tutti . Sono del tutto favorevole .
    Anche se è dura riabilitare tutti i disastri
    della chiesa .
    Un accento che differenzi noi e la chiesa,
    secondo me,dovrebbe essere ripetuto per
    molte volte .
    Come le alterazioni tecniche,che continuano,
    l’arresto di formazione,l’eliminazione di non
    solo libri,ma anche conferenze,false PR,
    e crimini .
    Sarebbe un bel colpo tradurre Dianetics
    Today,qualche osa potrebbe avere un crollo
    psicotico ha,ha,ha…

    Qualcuno che è esperto di queste cose,io
    sono una schiappa… Può dirmi se :
    Prendo un libro o conferenza esempio PDC,
    da un blog, fzindipendent o scientolipedia,
    e post l’intera serie di conferenze o libro,
    citando da dove proviene,è legale ?
    O vado a ficcarmi nei guai con co$ ?
    Devo citare il tipo di licenza ecc .
    Fatemi sapere,è utile per pubblicare senza
    quel fastidioso dubbio .
    Paul .
    P.S. David mi hai dato un buona idea,quando
    post in altri blog,dovrò evidenziare questo di
    cui sopra .

    Mi piace

  2. Ciao a tutti . Vorrei disturbarvi ancora un po’…
    diciamo due,o tre eternità circa ha,ha,ha….
    A parte gli scherzi,restiamo divertenti e
    vorrei chiedere a voi tutti un aiutino .
    Dai miei ultimi post,si può intravedere,o
    capire che vado verso una certa direzione .

    Vorrei tentare…Un progetto sociale,se non
    scandalizza . Inizia da questo .

    Conosci un principio,o legge Spirituale
    universale ?

    Grazie per suggerimenti,idee,ecc .
    Sono i punti,o fondamenti del progetto .

    Questa ricerca mira a fare un elenco .
    Se piace e vuoi metterti alla prova,essi
    hanno la domanda : Cosa li potrebbe
    contraddire ?

    Cose del tipo : La finanza,la politica,la
    religione,la filosofia,le ideologie,ecc .
    Una bella sfida no ?

    Un aiutino è gradito,grazie .
    Paul .

    Mi piace

  3. Fanny

    Comunque una mia considerazione ..che comunque viene presa in esame da varie filosofie .. non so se anche in Scientology .. é ..:
    l’elemento EGO .. che non capisco perché in persone che hanno fatto una buona parte del ponte , lo sento ancora presente … quindi cosa è realmente questo EGO e come disfarsene … perché .. rompe !!!!

    Mi piace

  4. Ciao a tutti . @ Fanni proverò a dare una risposta .
    Ego è l’ IO,l’io con tutto il resto del vissuto .
    Avevo letto che un sano ego,va bene,un pò la
    nostra 1° Dn . Poi hai le distorsioni,o un eccesso
    come in egoismo,egocentrismo .
    E’ meraviglioso che chiunque abbia approfondito
    scn,è verso un fare,com, ad altri . A volte pensa
    poco a se e tanto ad altri,in senso positivo .
    Questo è quel poco a cui posso rispondere senza
    fare una s/d ha,ha,ha .
    Paul .

    Mi piace

  5. Fanny

    Ciao Paul , non capisco chi tu sia, e grazie per la risposta , ma , gradirei un a risposta dal gestore del blog o da altri che hanno interagito con altri blog di Scientology .. senza offesa .!! 🙂

    Mi piace

  6. Marco

    IO = EGO
    le due parole sono “quasi” sinonimi, L’ultima significa solamente IO
    NON esiste nessuna differenza fra “super io” od io, sono solo due aspetti dell’espressione di se’.

    Definizione delle parole:
    IO SONO: in greco “ego eimi”, in latino “ego sum”
    Questa doppia parola, indica il soggetto stesso (io) in quanto cosciente di se’.
    IO SONO definisce l’essenza dell’individuo, l’Essere stesso (..che ha poi un nome per identificarsi), ed e’ l’organizzatore e l’osservatore (colui che osserva, guarda) dei processi psichici coscienti, che costituiscono la percezione delle esperienze vissute dall’Essere stesso.

    Mi piace

  7. Marco

    PDC 6 DICEMBRE 1952
    “LA FASE FORMATIVA DI SCIENTOLOGY. DEFINIZIONE DI LOGICA”

    “Questa è la seconda ora della conferenza del 26 dicembre.

    Ho già parlato molto della logica, è un argomento interessante, che comprende molte cose.
    Ma forse il modo migliore che io conosca per occuparcene sarebbe di tornare alle fasi di formazione che hanno portato a Scientology e dimostrarle, in modo da poter dimostrare allo stesso tempo le basi della logica.
    Non dedicherò molto tempo a ciò, in questa ora vi parlerò anche di altre cose.

    […]
    [ho tagliato il resto della conferenza. Se Marco vuole vederla pubblicata, me la può inviare, e così potremo commentarla tutti assieme. Il postare intere conferenze o parti lunghe di essa a mo’ di commento invece, rallenta l’agevole lettura dei commenti, David Effe]

    Mi piace

  8. Ciao Fanny,
    io non ho mai notato questa cosa nelle persone scientologhe che ho incontrato.
    Penso di aver capito cosa intendi, ossia qualcosa che assomiglia al voler per forza dimostrare di essere chissà chi, o di essere migliore degli altri, o di essere il migliore, il più in gamba, e così via. Una sorta di mania di grandezza.
    Sbaglio?
    Se sì, allora prova a spiegarmi meglio che cosa intendi.

    Allora, come dicevo, questa “caratteristica” indesiderata a me non è mai capitato di notarla, o soffrirla in persone scientologhe che ho incontrato fin’ora, ma l’ho notata e sofferta in alcune persone wog. Non molte, ma è successo. Per cui penso di aver capito di cosa parli.

    Allora, secondo me il punto è questo: come un po’ tutte le cose, ha due lati. Ossia il lato di chi ha questo “difetto”, e lo manifesta con effetti negativi su di se’ e sugli altri, ed il lato di chi lo subisce.

    In poche parole questa aberrazione potrebbe infastidire il prossimo, oppure no.
    Se qualcuno ne viene infastidito oltremisura, allora deve essere che anch’egli abbia qualcosa nel suo caso riguardo questa aberrazione.
    Altrimenti non ne sarebbe infastidito più di tanto.

    La mia opinione è che certamente si tratta di un’aberrazione della persona, e come tale si presume che dovrebbe essere risolta prima o poi sul Ponte.
    Inoltre, anche chi la soffre più di quanto sarebbe ragionevole aspettarsi, allora con ogni probabilità ha qualcosa da risolvere riguardo questo item.

    Se poi il tuo interesse era invece rivolto al come mai il Ponte non abbia risolto questo aspetto negativo su scientologist che hai conosciuto, allora non so che dirti.
    Le mie convinzioni sono che questo “aspetto del carattere” chiamato EGO non è appunto un aspetto del carattere, ma un’aberrazione, e che come tale verrà risolta dalla tecnologia di Scn.

    Se poi la tecnologia di Scn che tali persone hanno ricevuto non è stata quella vera e standard, allora questo è un altro paio di maniche.
    🙂

    Dimmi pure se non ho risposto completamente alla tua domanda.

    Mi piace

  9. @ Fanny nonvedo nessun offesa,neanche
    se tutto questo universo dovesse cadermi
    di nuovo…sul groppone,è solo mest .
    La com è essenziale e non si deve essere
    obbligati a com,cosi come è sacrosanta la
    propria opinione . Ho detto : Provo a dare
    una risposta,tutto li .
    @ David è per Te e amici .

    Salve a tutti . Ho visto la conferenza postata da Marco e nel
    leggerla non ho trovato l’esempio della mela fatto da Ron .
    Cosi ho dato un occhiata e… Ho trovato vari errori e anche
    un paio pesanti . Non so dove Marco abbia preso
    questa conferenza,se è co$ stai sicuro che è alterata .

    David : Suggerisco di far mettere da che materiale vengono
    postate almeno le cose tecniche importanti,cioè gat 1,2,3 ecc
    anno .

    Tra ” ” trovi le parti mancanti .

    Sottolineati cosi ———————— trovi parti sbagliate,
    o del tutto nuove,cioè aggiunte .

    Ho lasciato quelle parti che vanno bene . Sebbene i concetti e dati
    espressi nella conferenza originale,quella in mio possesso,rispecchia
    il modo di parlare di quei tempi .

    Ho corretto nel poco tempo libero,nell’ottica di migliorare .

    PDC 6 DICEMBRE 1952
    “LA FASE FORMATIVA DI SCIENTOLOGY. DEFINIZIONE DI LOGICA”

    “Questa è la seconda ora della conferenza del ” 6 ” 26 dicembre.

    Ho già parlato molto della logica, è un argomento interessante, che comprende molte cose. Ma forse il modo migliore che io conosca per occuparcene sarebbe di tornare alle fasi di formazione che hanno portato a Scientology e dimostrarle, in modo da poter dimostrare allo stesso tempo le basi della logica.
    Non dedicherò molto tempo a ciò, in questa ora vi parlerò anche di altre cose.

    […]
    [ho tagliato il resto della conferenza, David Effe]

    Liked by 1 persona

  10. Salve a tutti .
    Mie era andata via la connessione…
    ed è postata anche una parte in più .
    Leggila dal secondo post : Salve a tutti ecc .
    Paul .

    Mi piace

  11. Inviato il 08/05/2015 alle 23:33
    PDC 6 DICEMBRE 1952
    “LA FASE FORMATIVA DI SCIENTOLOGY. DEFINIZIONE DI LOGICA”

    “Questa è la seconda ora della conferenza del 26 dicembre.

    Ho già parlato molto della logica, è un argomento interessante, che comprende molte cose.
    Ma forse il modo migliore che io conosca per occuparcene sarebbe di tornare alle fasi di formazione che hanno portato a Scientology e dimostrarle, in modo da poter dimostrare allo stesso tempo le basi della logica. […]

    Marco, noi due siamo buoni amici, e mi dispiace dirti quello che sto per dirti, ma non capisco cosa abbia a che fare questa conferenza con questa discussione.
    Se chiunque di voi voglia pubblicare qualcosa, la cosa giusta da fare è mandarmi quello che vorrebbe veder pubblicato, sia esso uno scritto di Ron, di qualcun’altro, oppure di suo proprio pugno, ok?🙂
    L’indirizzo mail a cui inviarlo lo trovate qui: https://settore9.wordpress.com/pubblica-il-tuo-articolo/

    Mi piace

  12. @ Paul,
    ho corretto io il tuo commento. Mi sa che avevi schiacciato due volte “incolla”.
    Controlla se ho corretto nel modo giusto il tuo commento.
    In caso negativo, ripostalo per intero come nuovo commento, ed io eliminerò quello vecchio.

    E’ comunque interessante il fatto che esistano due versioni così diverse, ma forse Marco ha soltanto tagliato, postando le parti più interessanti.
    Non saprei, bisognerebbe chiederlo a lui.

    Ora però per favore non postiamo più lunghi spezzoni di conferenze come commento.
    Rallentano la lettura, e a volte disperdono.
    Intere conferenze, o parti lunghe di esse andrebbero pubblicare e discusse come nuovo articolo a parte. Semplicemente mandatemi quello che volete vedere pubblicato qui: https://settore9.wordpress.com/pubblica-il-tuo-articolo/

    Questo non significa che non si possano riportare delle citazioni, e brevi passaggi. Lo si può certamente fare, se ritenete che abbiano a che fare con la discussione, e rispondano al meglio ad essa.

    Ok?🙂

    Mi piace

  13. Perciò, tornando on-topic, che cosa ne pensate dell’Introduzione a questo Blog, e dei suoi Scopi?

    Mi piace

  14. Luigi sei un cattivo esempio di Thetan Operante. Parli quando non sei interpellato e spari giudizi affrettati .Pessimo esempio di amore verso il tuo prossimo. Risposte x Fanny troppo da dizionario ,poco vissute.
    Ciao

    Mi piace

  15. Luc

    Sono d’accordo con Luciano… Se volete vi dò la MIA realtà/esperienza sul EGO, le definizioni da dizionario sono piuttosto vuote…

    Ego: quel illusione molto reale che ti fa credere di essere qui o lì che ti blocca e dà sfogo ad una serie di mis emozioni legate al possedimento

    Mi piace

  16. Salve a tutti . @ David si mi sembra ok .
    Ti manderò l’intera conferenza,vedi Tu
    poi se postarla o no . Tieni presente che
    I termini usati sono di quel periodo .
    Forse agli Scientologisti piace quel
    modo di esprimersi, e gustarselo .

    Lo scopo del blog .
    Vedendo altri blog,usano davvero
    molto i video . Sai l’immagine…
    Qualcuno bravo con queste cose,
    potrebbe fare un video e metterlo
    su youtube .
    Potrebbe fare un booom .
    Si dovrebbe anche citare i blog
    e gruppi attivi,reception,accademia
    8008,e le vicine Ron’s Org .

    L’idea mi è venuta rileggendo il
    tuo post . Chissà potremo anche
    maneggiare i rud’s out .
    Ma penso che sia un problema di
    PR .
    Quindi programmare i vari video
    risalendo le condizioni .

    Ogni overt che la co$ fa è una
    pugnalata,puro veleno per la
    società . Black PR .
    E’ per me questo il vero scopo
    di dm e compagni,fermare il
    tutto .Alterando i materiali e
    fare in modo che la gente stia
    lontano .
    Un anno fa,parlando con due
    persone,com qualcosa di Dn,
    ma molto leggero .
    Da non credere : Hanno beccato
    subito il mio quasi W/H….
    e bangh un bel muro…
    E loro non hanno fatto niente !

    Quindi è un ptp di come informare
    e far sapere . Per questo in altri
    post parlavo di com ai vari blog,
    ma dei video…

    E’ anche vero che anche tra gli
    indipendenti,abbiamo chi lavora
    contro,per il nemico,e lo sa .
    Poi anche quelli che seguono
    questi traditori,dandogli fiducia
    fino a che… si rendono conto del
    fallimento ecc . Ma si sa,il bravo
    schiavo è disposto a morire per
    il suo padrone .
    E’ un punto questo,finti amici,
    che non è emerso,bèh eccolo .

    Come dici,far conoscere la
    verità . Una scaletta sarebbe
    utile . Perché la co$ fa questo.
    Il suo vero scopo . Per chi
    lavora .
    E si arriva al complottismo,
    idem,chi sono,cosa fanno,dove
    sono.i loro servi,ecc ecc .
    Ogni video di 10 min .
    O 15 min .
    Un piccolo esempio è La seconda
    illusione : La religione .
    I titoli dei video,sono tipo giornalistico.
    Se la fuori conoscono come stanno
    le cose,quando dico a qualcuno :
    Sono uno Scientologist chiede
    qualcosa,non scappa via .

    Fate i vostri commenti,soluzioni .
    Dalle mie euforie di com a tutto
    spiano ai blog,a youtube,le cose
    si allineano al meglio .

    Per finire, …la verità è che tutta la
    felicità che VOI potete trovare è
    riposta in VOI . L. Ron Hubbard
    Una nuova ottica sulla vita .

    Paul .

    Mi piace

  17. Cari utenti,
    vi state portando dietro vecchi rancori da altri blog.

    Posso chiedervi di azzerare tutto, e ricominciare da capo?

    Soltanto questo.

    Non perchè io voglia impedirvi di litigare, potete sempre ricominciare a farlo se volete, ma perchè chi inizia da qui e vi ha appena conosciuti, non ne capisce il perchè.

    Per cui io suggerirei di azzerare tutto, e ripartire da zero.
    Che ne dite?

    Mi piace

  18. @ Paul: per favore, cerca di fare un piccolo sforzo per renderti comprensibile agli altri.
    Spesso risulta difficile capirti.
    Ok?🙂

    Mi piace

  19. Luigi sei un cattivo esempio di Thetan Operante. Parli quando non sei interpellato e spari giudizi affrettati .Pessimo esempio di amore verso il tuo prossimo. Risposte x Fanny troppo da dizionario ,poco vissute.
    Ciao

    Concordo soltanto su “Risposte x Fanny troppo da dizionario”.
    Anche io gradirei l’opinione personale degli utenti, espresse con parole proprie, e senza troppi peli sulla lingua, piuttosto che citazioni di definizioni o altro.

    Mi piace

  20. Salve a tutti . Si troppi esempi .
    L’Idea è ovvia : Com facendo dei
    video . Cosa è la co$,cosa fa ecc .
    Poi alla tua idea di dire la verità e
    farla conoscere . Il complottismo,i
    marciabiani…ecc .
    Se conosci uno un pò bravo,si possono
    fare video col cellulare credo .
    Secondo me,questo è un buon modo per
    maneggiare il black PR della co$ .
    Da valutare. Nel web oggi in gran parte
    lavorano con i video .
    Ho sintetizzato,si capisce ? Ha,ha,ha .
    E tutto su youtube o altro .
    Paul.

    Mi piace

  21. Pier Paolo

    Rientro brevemente dalla lettura di questi ultimi interventi per postare questo video https://www.youtube.com/watch?v=pFyloFx3UsA

    Opinione personale: siamo alle soglie di grossi cambiamenti a tutti i livelli, quello che sta accadendo a mio parere è sintomatico di rapidi azzeramenti e relative riscritture di nuovi paradigmi a livello globale.

    In poche parole: non tutto quello che appare E’ realmente così, ed il futuro in realtà è più promettente di quello che sembra.😉

    Buona continuazione.

    Liked by 1 persona

  22. Marco

    @1sripaultheta (ma che nick name ti sei dato? Non ne hai uno di più semplice?)
    La conferenza che ho riportato è stata tagliata qui e là per non farla essere troppo pesante da leggere… quello che conta è però la sostanza e quella doveva arrivare.
    Stare a vedere se qualche virgola o punto e virgola o parola non era perfettamente quella originale… è un timore della vecchia Cof$. Inoltre, in questo caso è cosi, è come stare a guardare il dito che indica la luna, anzichè la luna.
    Poi postare di nuovo tutta la conferenza… non capisco a cosa serviva!?
    Ma non importa… tiriamo innanzi.

    @David
    “Marco, noi due siamo buoni amici, e mi dispiace dirti quello che sto per dirti, ma non capisco cosa abbia a che fare questa conferenza con questa discussione.”
    Grazie per l’amicizia che dichiari, ma è però anche vero che io ho quasi 30 anni più di te… dunque siamo amici di certo, ma senza dimenticare che c’è molta differenza in vita vissuta.

    David, credi che ero off topic? Non è così…

    Ora anch’io sarò un pò franco con te, ovvero ti voglio dire abbastanza apertamente cosa penso io di tutta questa quantità impressionante di soppressione planetaria esposta così tanta tutta insieme.

    Forse non è stata colta la sostanza della conferenza che ho citato (forse l’ho lasciata troppo lunga), ma essa parlava di come Scn può arrivare ad essere dannosa, se usata per intrappolare.

    Tu parlavi anche di questo in una parte del tuo commento quando dicevi “Occorre prima, secondo me, sistemare questa faccenda.
    E l’unico modo di sistemarla è esporre la verità.
    E la verità è che Scientology è stata usurpata dal nemico pubblico N.1 della nostra società, e resa qualcosa di non funzionale e dannosa.”

    Se rileggi questa parte della conferenza, rimani un pochino impressionato da quello che dice LRH riguardo a “Dianetic nera”, ovvero “Reverse Scn”.

    La conferenza che ho quotato poi parlava anche un pò di logica (ed anche in un mio commento precedente avevo quotato uno scritto di LRH sulla logica)… e anche questo argomento “Logica” c’entra un pò…

    In altre più dirette parole, ciò che intendevo dire è questo… : “attenzione a non essere troppo “logici”, ma cerchiamo anche di andare a “toccare con mano”, anzichè solo parlare e parlare e parlare di soppressione (planetaria e/o complottismi e/o marcabbiani ecc. ecc.).
    Ovvero, bisognare fare in modo che le cose succedino, anzichè solo “pensare pensieri”.
    Dice LRH (e cito a memoria) “Uno è OT nella misura in cui fa succedere le cose, non nella misura in cui pensa pensieri confusi”

    Cioè, parlare di cosi tanta soppressione a che pro? Se poi non si fanno seguire anche dei fatti contreti consequenziali di qualche tipo.

    Cosa significa? Significa che oltre alla significanza (parlarne e parlarne e parlarne) ci vuole un pò di massa, cioè un pò si parla e si specula, ma poi un pò si fanno succedere cose concrete… come per esempio… levare via sempre un pò di più di Caso. Questo è un concreto lavoro che oggi possiamo fare.
    Perchè il Caso/Bank è una brutta bestia… e fa fare cose sconclusionate e poco razzionali… ed anche, il Caso può portare il tutto verso una specie di “Condizione di gioco” (dove tutti perdono), piuttosto che verso dei risultati concreti (magari piccoli) di libertà spirituale.

    Dunque denunciamo pure i “cattivi ragazzi” che ci stanno sopprimendo (vero), depitiessing, ma poi parliamo anche di come si fa ad ottenere questo depitiessing… ovvero lo studio del perchè e percome (competenza), e poi anche adeguate quantità di auditing, cioè libertà dall’aberrazione.

    Ovvero, se preferisci che parlopiù chiaro, dopo la denuncia, va capito: questi Marcabbiani/Soppressivi… perchè lo sono? E come si può risolvere la loro soppressione (visto che non li puoi abbattere a cannonate)?
    Con una battaglia armata… di sicuro vincono.

    Perchè parlare, un pò tanto, un pò troppo, di un grave male, se non si parla di come risolverlo?
    A me pare che finisce con l’essere una enfatizzazione di come Loro sono malvagi e di come Noi siamo vittime… Ma tutto ciò poi magari finisce solo per tirare giù il tono e/ma nient’altro poi succede.

    Insomma, tanto per farla breve, parliamo pure delle soppressioni che ci affliggono, ma parliamo anche di come fare per risolverle.

    Cosi le cose stanno un pò più in equilibrio.

    HCO POLICY LETTER DEL 18 GIUGNO 1968
    (Pubblicato anche come FO 909.)

    “ETICA”

    Lo scopo dell’etica è: RIMUOVERE DALL’AMBIENTE LE CONTROINTENZIONI.

    E avendo ottenuto ciò, lo scopo diventa: RIMUOVERE DALL’AMBIENTE LE INTENZIONI DIFFERENTI.

    In questo modo tutti possono progredire.

    Possono esistere molti meccanismi per mascherare una controintenzione.
    Qualcuno ha l’intenzione di espandere l’org. ; un “esperto” dice che è difficile perché “la società di credito edilizio…”.

    Quindi l’impulso è di risolvere il problema presentato dall'”esperto”. Mentre l’azione corretta di ETICA consiste nel rimuovere le sue controintenzioni o le intenzioni differenti.
    Se egli fosse un ESPERTO direbbe semplicemente: “D’accordo. Mi occuperò della parte di espansione che mi compete”

    Ci sono molti modi per risolvere le controintenzioni e le intenzioni differenti.

    Esiste una sottile linea di demarcazione tra etica e tecnologia.

    Il punto in cui un thetan esce di senno è molto preciso: è il punto in cui incomincia a fermare qualcosa in modo ossessivo.
    Da qui lo sforzo diviene generalizzato ed egli comincia a fermare un mucchio di altre cose.

    Quando poi questo include chiunque o alcunché gli sia di aiuto, come pure le persone e le cose che sono di aiuto, l’Essere è soppressivo.
    Le sue intenzioni contrastano tutte le altre intenzioni, in modo particolare le buone intenzioni.

    Le intenzioni differenti derivano da inconsapevolezza o dispersione. Vengono risolte rimuovendo quelle cose che disperdono.

    Offrire medicina in flaconi per curare “la depressione” è una diretta distrazione. Il bersaglio è colui che procura la distrazione.

    Una persona che entra in un gruppo di Scientology per poi vendere risposte differenti, è un nemico.

    Qualunque sia il modo di procedere nell’ottenere quanto sopra, ciò rappresenta azione di etica.

    Quanto sopra è lo scopo.

    L. Ron Hubbard
    FONDATORE

    Liked by 1 persona

  23. Rientro brevemente dalla lettura di questi ultimi interventi per postare questo video https://www.youtube.com/watch?v=pFyloFx3UsA

    Opinione personale: siamo alle soglie di grossi cambiamenti a tutti i livelli, quello che sta accadendo a mio parere è sintomatico di rapidi azzeramenti e relative riscritture di nuovi paradigmi a livello globale.

    In poche parole: non tutto quello che appare E’ realmente così, ed il futuro in realtà è più promettente di quello che sembra.😉

    Buona continuazione.

    Interessante.
    Questo potrebbe spiegare il famoso esperimento che si fa a scuola con il vasetto d’acqua e la terra.
    Insomma, si prende un vasetto, lo si riempie d’acqua e terra e un po’ d’erba, lo si chiude, e dopo un po’ di giorni al microscopio si noterà la nascita di moltissimi esserini, batteri, ecc…
    Probabilmente sono le radiazioni che duplicano le sequenze fondamentali del DNA ovunque possono.
    Ciao Pier!

    Mi piace

  24. Salve a tutti . @ Marco per il nome,basta Paul .
    Questa conferenza è stata anche segnalata dalla
    freezone int. Come alterata in parti tagliate .
    Ho solo rimesso quelle parti omesse e segnalato
    qualche frase che è stata aggiunta .
    Come detto nell’ottica di migliorare la stessa .
    Penso che a noi scn faccia piacere leggere la
    conferenza in originale .
    E’ superfluo dire che il tuo aiuto è molto utile .
    Tieni presente che i materiali co$ spesso sono
    alterati,e so di ex che avendo acquistato i
    fondamenti,li hanno riportati indietro facendosi
    restituire il danaro .
    Quindi,due occhi che fanno check è meglio di
    uno solo no ?

    @ David,hai visto il video linckato da Pier Paolo ?
    E’ quello che dicevo nell’ultimo post,fare dei
    video con un gradiente e informare l’opinione
    pubblica .

    Ho notato della carica tra terminali,non proviene
    da questo blog,ma da altri .
    Anche qualche situazione di etica .
    Ed è quasi impossibile poter maneggiare dal blog .

    Una bella e sana ripulitura ovvero com,non
    sarebbe male,proprio in questo blog .
    Dire : Sono_________ e ho un w/h con _______ .
    E’ :__________________________________ .
    Oppure un overt .

    Ed essendo noi pratici di come maneggiare…
    In questo modo si evita la continua restimolazione .

    Il mio w/h con Marco ad esempio,è che disapprovo
    che faccia dei post parziali .
    Marco spiega il motivo e va bene per lui .
    Sappiamo che sono giustificazioni tecnicamente .
    Non mi piace un lavoro a metà o tre quarti .

    Il w/h con Paolo Facchinetti è che scrive come
    Richard,ma lo nasconde,o in passato Paolo dava
    e mail a Richard che gli rispondeva .
    Credo di aver evitato delle grasse risate in giro .

    Questo non toglie che la ricerca di Richard
    possa avere qualcosa di passabile .
    Ricerca che viene autocertificata . Ma da nessun
    altro terminale qualificato,esistono ancora i
    Cl VIII e XII .

    Il w/h con Francesco Minelli,gestore del blog
    la reception . All’inizio ho com l’out tec di
    Paolo Facchinetti come c/s in ot 3 su alcuni
    pre ot,questi aveva il corpo che stava per…
    morire,ha dovuto andare dal dietologo .

    Io stesso,ha fatto audire ot 3,molto,molto
    velocemente,in tre giorni… Motivo ?
    A quei tempi all’ AAC Milano, di Mayo,
    il c/s indirizzava alla dianasiss .

    Poi,anni dopo,venni a leggere di un altro
    pre ot con problemi fisici,febbre a 40, e
    il c/s dice di continuare,dicendo che è
    normale su ot 3 !
    Si è salvato,usando i dati di Ron non del
    c/s . ( Vedi su Indipendologo )

    Francesco era al corrente di tutto questo,
    ma va bene cosi,è tutto ok,fanno clear e
    ot ? !

    Questi i miei w/h . Ovvio si ripuliscono .
    Ma è per il maggior bene delle dinamiche
    che anche TU conosca .
    Tempo fa,ho assunto l’ hat di hco ed ho
    assegnato condizioni di etica .

    Adesso potete scrivere o/w .

    Perchè fino a questo momento,nessun
    terminale mi ha com di averlo già fatto
    e con chi .

    Anche se questa non è la linea corretta,
    in mancanza possiamo dimostrare di
    essere veri Scientologisti,dando un
    buon esempio,e scrivendo anche un
    successo .
    Ed ecco un mini confessionale nel blog,
    se piace .
    Qualche altra buona idea ?
    Cosa ne pensate ?
    Paul .

    Successo : Si mi sento sollevato nel com
    queste cose,invece di tenermele dentro .

    Mi piace

  25. Marco

    Va bene Paul, ho capito meglio il tuo punto di vista. A me invece piace “limare” le conferenze di LRH, dal molto superfluo che penso non serva per capire i concetti. Spesso LRH è molto prolisso (anche perchè sta parlando, conferenza, non sta scrivendo) e dunque potrebbe succedere che tante pesone si stanchino di leggere prima di arrivare al nocciolo della questione.
    Questo mio modo di fare ha avuto successo per tanti anni (molti apprezzamenti), dunque credo che continuerò in questo modo.

    M ha incuriosito quando scrivi di Facchinetti…
    Il w/h con Paolo Facchinetti è che scrive come Richard,ma lo nasconde,o in passato Paolo dava e mail a Richard che gli rispondeva .
    Credo di aver evitato delle grasse risate in giro .

    Questo non toglie che la ricerca di Richard possa avere qualcosa di passabile . Ricerca che viene autocertificata . Ma da nessun altro terminale qualificato,esistono ancora i Cl VIII e XII .

    Vorresti speigarmi meglio per favore!?
    Dici che Facchinetti e Richrad sono la stessa persona? O ho capito male?

    Poi dici anche che Facchinetti ha C/Ssato male alcuni Ot3 con conseguenze anche gravi? All’inizio ho com l’out tec di Paolo Facchinetti come c/s in ot 3 su alcuni pre ot, questi aveva il corpo che stava per… morire, ha dovuto andare dal dietologo .
    Io stesso, ha fatto audire ot 3,molto,molto velocemente,in tre giorni… Motivo? A quei tempi all’ AAC Milano, di Mayo, il c/s indirizzava alla dianasiss .
    Poi,anni dopo,venni a leggere di un altro pre ot con problemi fisici,febbre a 40, e il c/s dice di continuare,dicendo che è normale su ot 3 !
    Si è salvato,usando i dati di Ron non del c/s . ( Vedi su Indipendologo )

    Per favore puoi dire meglio riguardo a queste accuse (che mi sembrano abbastanza gravi)?

    Tu sei un terminale tecnico?
    Sei intaliano?

    Grazie per le tue risposte.
    Marco

    Mi piace

  26. Ciao, una sentinella mi ha messo a conoscenza dell’esistenza di questo blog.
    Beh, pare che l’inferno dantesco sia una passeggiata a confronto !
    Buona fortuna !
    Mi sarei aspettato per lo meno di essere informato anche dai condomini…
    Lasciamo perdere, W i Gomblotti Galattici.
    Vi consiglio solo di audirveli piuttosto che starci a confabulare su.
    Saluti.
    Francesco

    Mi piace

  27. Salve a tutti .
    Marco : Che per anni hai post in questo modo ed
    hai avuto successo è innegabile .
    Che sia utile alla comprensione d’accordo e che
    sia un vezzo di passati blog è vero.
    Forse eri un so per un certo tempo,conosci la
    dedizione,a dir di altri,quasi esaltata,sai la
    purezza della tech,integrità,cose di quel tipo .
    Poi alcuni dopo ’81,capiscono che il vento del
    cambiamento iniziava a fermarsi e…
    Ok nostalgie dei vecchi tempi .
    Questo per dire,che se eri un so,bè è inutile che
    citi i dati sul ciclo d’azione,le conferenze e altro .

    Ma ad esempio : Se questo post che hai fatto,la
    wordpress usasse i tuoi stessi criteri…Pensi che
    riuscirei a comprenderlo ?
    Come sai,siamo nei guai per la com ed esseri li,
    ma essere li e non aver com appropriatamente,
    significa mancare di completare un ciclo d’azione .
    Va bene,le trappole erano troppo forti e astute,
    o troppo semplici,sopravalutando noi stessi,
    abbiamo fatto vari errori ecc .
    Ciclo d’azione out,tutto li .

    Adesso,è il gestore del blog che dovrebbe valutare
    quando sia utile o faccia bene al blog,pezzetti di
    conferenze,bollettini ecc,continuare in questo modo,
    di sicuro non io .
    In un mio blog,non lo permetterei,primo per rispetto
    a chi post,secondo a chi legge .
    Faccio notare che in altri blog,è cosi,richiedono la
    completezza dell’informazione,e non sono neppure
    scn .

    Va bene,mi chiedi se sono un terminale tecnico…
    huuu,perché se vedi un crimine e non sei delle
    forze dell’ordine non fai niente ?
    Comunque si,ero nel dipartimento tecnico .

    La prima domanda fattomi dall’auditor,all’AAC
    s/c Paolo,qual’è stata ? Sei un ufficiale leale ?
    Read o f/n,non me la detto,è rimasto basito .
    Questo per dare secondo Paolo,una fugace
    passata ad ot 3 e passare alla dianasiss,come
    mi disse poi l’auditor . Capisci cosa voleva
    sapere per prima cosa ? E quella domanda non
    esiste in quel materiale .

    Ron ha formato gli auditors in prima persona,
    ha scelto i Thetan giusti in vari modi .
    Ti confermo tutto del primo post,e parte di
    esso ribadito e con qualche info ulteriore
    in questo post .
    Visto che cerchi di girare sul tech,faccio
    notare e non è una accusa,il non completare
    un ciclo è una caratteristica sp . Non è il
    tuo caso ti auguro,ed anche poca responsabilità,
    di nuovo,credo che non sia il tuo caso .

    La domanda sarebbe : Cosa stai cercando di
    giustificare ? Potresti vedere se salta fuori
    qualcosa e ripulirla . Oppure vedi tu cosa fare .

    Ecco dove trovi l’altro pre ot . In accademia
    8008, clicca su indipendologo,poi archivi,
    seleziona marzo 2012,clicca ot 3 alterato .

    Leggere pezzetti,estratti di materiale di Ron,
    fa sempre piacere,come dici tu,per aiutare la
    comprensione di quella discussione .
    Come ex staff,se lo sei stato,è un disservizio .
    In passato avevo suggerito qualche modo di
    come poter postare integralmente .
    In varie parti,con qualche tuo commento,
    ad esempio .
    La decisione spetta a David ed a te,non a me .
    David ha postato l’intera conferenza che tratta
    l’implant fra le vite .
    E non mi sarebbe piaciuto se ne postava un
    pezzo e poi chiedeva i commenti di noi tutti .
    Chi non la mai letta per intero e non aveva la
    conferenza,cosa faceva ?
    Noi dobbiamo dare l’esempio,non ” insegnare ”
    ad agire mai completamente . I tuoi post fanno
    vedere proprio questo . E’ come citare una sola
    frase di un autore e lasciare tutto su mistero la
    persona che legge .

    Adesso potremo usare questa regola,se posti
    qualcosa di Ron, 1) Assicurati che non sia
    della co$ o alterata . 2) Post tutto il materiale
    o non postarlo . Se troppo lungo,in due,tre
    parti,per evitare ptp osa ecc,con commenti
    o da dove proviene . Ho preso questo HCO B
    dal sito _______ . 3) La data del materiale .
    Eccetto citazioni,come : Non rimpiangere mai
    il passato,la vita è in te oggi,e tu crei il tuo
    domani,cose di questo tipo .

    Dimenticavo,si Paolo è Richard,basta cliccare
    su amazon il nome del libro e compare l’autore .
    Bè,l’effetto di o/w lo conosciamo .
    Ha… mi chiedi se sono italiano,per questo mi
    dispiace poco o niente . E’ vero mi esprimo
    male . E tu forse questa cosa la presa da altri
    blog ? Che dire,siamo tutti di passaggio…
    Posso dire il tuo esempio del dito e la luna…
    Non guardare i simboli,sono mest,vengono
    dal macchinario. Guarda al pensiero .
    Non metto in bel ordine i pensieri,ma penso
    che non sia cosi terribile che non si possa
    davvero comprendere . Io mi capisco….
    Meglio com in qualche modo che non farlo .
    Paul .

    Mi piace

  28. Salve a tutti . Abbiamo Lorenzogiorgio,è
    Francesco Minelli per chi non lo sapesse,
    gestore del blog reception .

    No,spiacente per quanto mi riguarda
    l’inferno dantesco è nel tuo blog .

    Abbiamo grazie a David una com FREE .
    E non ostracismo come succede nel tuo
    blog,quando qualcuno com la verità .

    Ti ricordo che tu e altri,siete in una
    condizione di etica . Se leggi i post
    precedenti che ho fatto,puoi com
    o/w sul questo blog,oppure a me
    avendo preso l’hat di HCO .
    ( Gradino B )

    In questo momento il tema è :
    Introduzione e scopo del blog .
    Suggerimenti,idee per maneggiare
    la micidiale reputazione che abbiamo
    nel sociale,sono benvenute .

    Un altra cosa che a mia opinione è da
    correggere,sono le mezze com, che
    Marco ostinato vuole continuare a
    fare .
    E’ BELLISSIMO LEGGERE UN
    INTERO BOLLETTINO,O UNA
    INTERA CONFERENZA .
    Sembra che questa semplicità,scivoli
    via . Cosi adesso abbiamo io e Marco
    questo stupendo scambio di vedute .
    Ed è favoloso,perchè una delle regole
    del blog è non offendere .
    Anche quando si prende a calci nel
    culo un leader .
    Cosa come è ben nota,nel tuo blog è
    oggetto di attacchi personali ed offese,
    ricordi ?
    Se i condomini non ti hanno com di questo
    blog,chiediti il motivo no ?

    Per i complotti,grazie lo sappiamo che
    vanno auditi . Ma per esperienza voi
    siete bravi,o vi ritenete tali .

    Siete dei super,superman…coraggio
    postate o/w !

    Vedi,prima di pensare con la propria testa
    uno dovrebbe duplicare i dati,farli suoi,
    usarli e imparare cosi ad usare la propria
    testa . Sottigliezze .

    Le due regole del blog,per fare in modo
    che eviti le invalidazioni-valutazioni .
    La com è free .
    Non si offende .

    David deciderà in merito alla questione
    di Marco,non io,logico no ?
    Finita questa,la domanda è :
    Cosa possiamo fare praticamente per
    maneggiare il black PR che la chiesa
    continua a fare ?

    A parte tutto quello che è stato fatto fino ad
    oggi singolarmente . E’ chiaro che la
    direzione è verso la 3° e 4° Dn .

    Il black PR è anche di ex scn,come è noto .
    Salvo decidere di continuare a fare quello
    che si è fatto fino ad adesso .
    Si cercano idee,soluzioni,ecc .

    Di burloni e compagni,non servono .
    Servono postulati,soluzioni e azione .

    Ho un peso al cuore nel vedere ex scn
    che si scannano tra loro .
    E’ tutto nella mente,o/w sono li,ripuliteli
    e possiamo formare un unico network .

    Paul .

    Mi piace

  29. Salve a tutti .
    La reception ha postato una altra pagina del
    gran maestro Richard .
    Capitan galattico,lo ha chiamato Elizabeth Hamre .

    Ecco una riga di puro esempio di standard tech… Poveri loro !

    Proseguii per alcuni giorni alternando alle sedute una buona
    dose di OT TR0;

    Ora che mi risulti,OT TR 0 è classificato anche come auditing,
    oltre che come addestramento esatto ?

    Dunque P.Facchinetti o Richard,dice che fa auditing,e poi un
    altro tipo di auditing !
    Ma non è un c/s e auditor ?

    Forse rileggere il bollettino del non mischiare r/d potrebbe servire .
    Qualcosa sul ciclo d’azione gli è sfuggita,se fa due azioni di
    auditing al contempo .

    E abbiamo Lorenzogiorgio che da consigli a questo blog…mah…

    Adesso fino a che il libro lo leggiamo per divertirci,o altro va bene .
    Non ho letto questo libro e certamente non spreco tempo a leggerlo,
    conoscendo il personaggio,che non fa che confermare a tutto spiano
    di essere un anti Scientologo .
    Non è una mia opinione,rileggi la riga di sopra !
    Salvo che Ron abbia sbagliato a dire che i Trs sono anche auditing,
    o che io stia sbagliando…

    La questione è che da dei riferimenti tecnici sbagliati,almeno per me .
    Se non sbaglio la sequenza è : Trs fine del ciclo . Auditing inizio del
    secondo ciclo del PC .

    Pensierino della sera : Ragazzi fino a che non aprite gli occhi,e
    scoprite con chi avete a che fare,siete messi male .
    Sospetto persino PDH . Leggete qualcosa sul controllo mentale…
    Se non trovate riscontri tanto meglio .

    Cosi io non com con questi personaggi. Non consiglio la lettura del
    libro,anzi leggetevi una conferenza di Ron o altro .

    Come HCO vi indico che siete all’ultima condizione di etica .
    Vi assegno la condizione di confusione .
    Ponete fine ad ogni azione sul ponte e prodotti overt .
    Risalite la condizione .
    Iniziate da questa fino a non esistenza .

    Non siete amici di Ron .
    Paul .

    Mi piace

  30. Marco

    Mah… io non capisco bene cosa sta succedendo… Paul, sinceramente ti chiedo, ma tu chi sei? Cosa significa che sei l’HCO? E cosa significa che assegni condizioni? E cosa significa che non va bene citare LRH se non per intero? Nemmeno nella Cof$ c’era un limite cosi severo come quello che pare tu vorresti imporre al blog (a parte che credo sia David il gestore… e dunque spero lui dica qualcosa al riguardo).
    Ma credimi, faccio fatica a capire che razza di impostazione ha preso qui la cosa (visto che David F non chiarisce bene chi tu sia)…

    Va beh… cmq non mi importa molto, perchè per quanto mi riguarda hai detto abbastanza cosa su cui sono completamente in disaccordo… su Facchinetti, su Francesco e su altre cose… dunque non ho nessuna voglia di stare a sentire e di stare replicare… anche perchè credo sia inutile.

    Dunque continuate voi… io magari qualche volta ti/vi starò a leggere, ma non ritengo sia più cosi importante che io intervenga più.

    Saluti

    Mi piace

  31. Salve a tutti .
    Marco : Sono uno Scientologo proprio come te
    e tanti altri nostri amici .
    Ho espresso dei miei punti di vista ed opinioni,
    è vero,ma ho anche applicato quelle regole,dati
    scritti dalla Sorgente .
    Queste due cose dovrebbero essere facilmente
    distinguibili .
    Se può rasserenarti,sono un ufficiale leale .
    HCO : Ron ha scritto che in un area dove non
    esiste un ufficiale di HCO,o un ufficio di HCO
    ogni Scientologista può e ” deve ” assume l’hat .
    Non ho il bollettino o policy sotto mano,ma
    suppongo anche che abbia detto che se HCO
    è fasulla,la si può dimettere .
    Da questo assunzione,ad assegnare le condizioni .

    Oppure facciamo finta di fare Scientology senza
    prenderci nessuna responsabilità,e ognuno pensa
    e coltiva il proprio orticello .
    E’ quello che i vari gruppi stanno facendo,e non
    basta,si attaccano tra loro .

    Ron : Gli Scientologisti vincono se sono un gruppo
    unito,non dei gruppi sparpagliati .

    Guarda caso,è una delle motti della reception…
    puoi capire come mi giravano i zebedei…

    Citare LRH per intero,è quello che dicevo sopra,
    una mia opinione,per il piacere e il gusto di
    leggere Sorgente .

    No,nessuna imposizione o impedimenti .
    Rimane valido le regole del blog .
    Com free, e nessuna offesa personale .

    Si lo detto,non sono io a decidere,faccio
    notare delle discrepanze,e cerco di dare
    delle idee,soluzioni . Lo scopo solo di
    migliorare la com,e andare su azione,
    li dove noi tutti reputiamo che sia valido
    agire .

    Lo ripeto,più volte ho detto che io non
    decido la linea del blog,è David .

    Non capisco perche David dovrebbe dirti
    chi sono ? Lo appena detto sopra .
    Io e te siamo due Scientologisti,cosi come
    i nostri amici .
    Nemmeno io so chi sei tu,se è per questo .
    E’ un nome tutto li . Ma quel poco che possiamo
    fare,per tutte le Dn,è di valore e vale la pena farlo .

    L’impostazione come la vedo io è ovvia,abbiamo
    il tema che è : L’introduzione e scopo che David
    ha proposto e chiesto a noi tutti di commentare .

    Poi la nostra piccola deviazione,una banalità in se
    a pensarci no ?
    Non trovo giusto che tu non posti,è un tuo diritto .
    Poi se David decide diversamente questo non lo so .
    No,tu e ognuno di noi è importante .

    Sei in disaccordo sulla posizione che ho con il
    blog receptions ? Hai visto accademia 8008,
    ot 3 alterato ?
    E come ho detto,non hanno dato com di essere
    degli Scientologisti di fiducia .
    Vedi mio ultimo post su Richard che fa auditing
    alternato al OT TR 0,danno questi esempi
    e insegnamento . Leggi il suo libro,ne è
    strapieno,le prime pagine le trovi nel loro
    blog .

    Te ne dico un altra : Il loro tecnico,mi ha
    riparato dei meter . Tutti vanno fuori set
    dopo pochi minuti ! E ancora Rosario mi
    dice che la riparazione è stata fatta in modo
    standard ! Mi hanno scambiato per un osa,
    peggio,come Facchinetti sapeva,per un
    ufficiale leale e dunque…

    Cosi se ti senti tradito…be adesso hai veri
    Scientologisti con cui com e fare tante cose
    belle in fututo .

    La com è free,non smettere per favore .
    Paul .

    Mi piace

  32. Pier Paolo

    @ David

    Ciao caro David!

    Tutto bene? Mi fa piacere abbia reputato interessante il video di Voyager. Ti posto anche questo https://www.youtube.com/watch?v=HBRd5V3cYdg&feature=youtu.be è un video un po’ più “tecnico” ma forse per chi vuol avere riferimenti più specifici, anche se per sentirne parlare bisogna quasi andare alla fine del video, ritengo sia più appropriato.

    La “realtà” che sta emergendo da certe sperimentazioni (anche se a mio parere si è arrivati ben molto oltre la “sperimentazione”) va a toccare ambiti ancora più lontani dall’esperimento con la piantina di scolastica memoria.

    Attraverso alcune mie osservazioni (leggi obnosi) ho visto convalidate alcune procedure che hanno come base portante certe teorie.

    Ti è mai capitato di conoscere delle persone che riescono a sentire l’energia delle persone anche semplicemente attraverso una loro immagine? Pensa che ci sono dei “sensitivi” che lo fanno regolarmente, non è niente di eccezionale per loro. Basta portare loro una foto di una persona e loro riescono a percepire com’è messa la loro energia, addirittura riuscendo a capire i problemi che stanno alla base dei loro eventuali malesseri.

    L’immagine “parla”, comunica, trasmette.

    Dall’osservazione di quel fenomeno ho capito che l’energia può essere ovunque. Se una persona può percepire l’energia in questo modo non esistono limiti alla applicazione e duplicazione di questo tipo di energie. E così ho cominciato a provare in maniera assolutamente personale a fare degli esperimenti aventi come denominatore comune le immagini e l’acqua. Solo dopo diversi mesi mi sono accorto che c’era già una branca che studia cose simili: questa disciplina si chiama radionica. Con la radionica puoi letteralmente sbizzarrirti.

    E’ una cosa stupefacente, ed inoltre è di una semplicità senza pari. Ed il tutto a costi praticamente azzerati. Beh soprattutto quest’ultimo fattore ovviamente a qualcuno non farà molto piacere, ma ormai la ruota del progresso sta girando in quel senso e sarà ormai impossibile fermarla.

    C’è un noto esponente di questa disciplina che, pensa te, si definisce il medico di carta.

    Se provi ad andare su Google e digiti Masaru Emoto avrai altre evidenze di tutto ciò. E’ un discorso un po’ lungo ma certamente ci si sta muovendo su altri orizzonti ed altri paradigmi nella conoscenza di certe realtà, a tutto vantaggio di un nuovo modo di osservare il mondo con una consapevolezza non improntata solo alla materialità ma anche, e soprattutto, ad una visione della spiritualità al servizio non solo dell’ambito del soprannaturale fine a se stesso ma soprattutto del pratico e del concreto.

    Forse il sogno di vedere una vera collaborazione tra il mondo scientifico ed il mondo spirituale sta finalmente diventando una realtà concreta ed attuabile senza andare a creare inutili diatribe e prevaricazioni dell’una nei confronti dell’altra.

    Liked by 1 persona

  33. Guido

    Marco, ti rispondo qui e se vuoi puoi sempre chiamarmi sul cellulare.
    Io conosco questo Sripaul, mi è bastato incontrarlo un paio di volte per inquadrarlo, Hai presente il Gatto e la Volpe?
    David è un bravo ragazzo, a lui auguro ogni bene.
    Guido

    Mi piace

  34. Guido ti adoro.
    Sei magnifico, te e consorte!

    Grazie di tutto!

    Liked by 1 persona

  35. Salve a tutti .
    Guido… E’ un tuo diritto non com con me,
    cosi come hai fatto anni fa,alludendo al mio
    caso,senza fornire nessuna evidenza . Non
    è che sia in attesa,neanche per l’anticamera
    del cervello…per cosi dire . E’ si,anchio ti
    ho dato un occhiatina,non si deve fare,ma…
    Una cosa strana è che per te non ero ok,
    solo quando ti ho com che avevo fatto ot 3,
    ho pensato : Addio PC ? ! Ma mi sbaglio…

    Se vuoi aiutarmi e te ne sono grato,puoi dirmi
    in cosa ero out,cosi che possa fare la seduta e
    ripulire il tutto .

    Anche adesso fai allusioni : In questo blog
    puoi com free,ma senza offendere .
    Coraggio,aiutami grazie .

    A botta calda,la tua com si direbbe una terza
    parte .
    Ricodo un tuo procedimento che hai postato
    nel vostro blog,nulla di Ron,probabilmente
    squirrelling di richard e la sua tech cinese .
    Potresti postarlo qui ?
    Possiamo sperimentarlo,a me piace fare
    ricerca,esplorare nuovi mondi,alla ricerca…
    Per tutte le stelle…questo è star trek…

    Va bene,come hai capito qui tira aria di
    Scientology,quella vera .
    Se hai qualcosa da dire su di me dilla pure
    liberamente,con le regole di cui sopra,
    oppure taci per l’eternità…

    Non abbiamo bisogno di nuove tech ot fatte
    da personaggi che scrivono a se stessi nel
    vostro blog,o che dichiarano l’ep del suo
    ot 8,uguale all’ep del vecchio ot 4 .
    Quando correttamente accademia8008 sta
    facendo la cosa giusta,il ponte e poi i vecchi
    livelli ot . Verità tutto li .

    Va bene,hai l’occasione di liberarti di qualche
    peso,o/w che siano,si possono con gran facilità
    audire,andiamo vecchio leone…se permetti…
    liberati .

    I vostri liv ot auto referenziati,sono stati chek
    da qualche Cl XII,e nemmeno dico Ignazio,che è
    davvero standard,per me l’unico che si salva
    fino ad ora .
    A bè,se è cosi,scrivo anche io nuovi liv ot,con
    fenomeni paranormali,poi mi faccio una decina
    di nick name come fa qualche intelligentone li…
    e osanno il tutto,magari un libricino un video
    con buone battute e via cosi .
    Il tutto auto certificato,auto referenziato,e con
    sostenitori che che dicono : Grazie grande
    maestro,per onorarci del tuo dono…

    Ma per piacere….

    Come HCO visto che non avete quel terminale,
    ho assegnato a tutti voi la condizione di
    confusione . Vedi anche post prima di questo .

    Si lo so,a Paolo l’etica è ostica… ai primi post
    del suo libro diario di un sogno,col nome di
    richard,qualcuno gli ha consigliato di fare etica,
    cosa che poi in altri suoi post,la presa in modo
    sarcastico,tipico…
    E Paolo viene dalla tradizione di quella testa di
    legno di D. Mayo,etica ? NOOOOO
    Be dove sono i centri AAC adesso ?
    E dove sono le Ron’s Org che ha applicato
    le policy,comprese quelle di etica ?
    E dove pensi che finirà il tuo gruppo ?

    L’etica come sai è per far funzionare la tech .

    Adesso,tempo fa ho com come ufficiale di
    HCO,e dato delle condizioni di etica .
    Nessuno di voi ha detto : Paul abbiamo
    ripulito i nostri o/w,risalito le condizioni
    e applichiamo l’etica per una sana espansione .
    Nessuno . Il che sarebbe bastato .

    Deduco che o/w non siano mai stati maneggiati .
    Che specie di clear fate ? Che specie di ot fate ?
    Vedi se tu dici a me che ho o/w,per la miseria se
    li voglio sapere ! Ovvio che vado anche a fare
    una ricerca per free .
    E’ questa irrazionalità che proprio non quadra .
    Mi dici che dopo un paio di volte,mi hai
    inquadrato . Che cosa mi hai fatto ?
    Dai,sputa il w/h .
    Oppure tienilo vita natural durante,che ti auguro
    molto lunga,per te e tutti noi . Resti sempre un
    mezzo o quasi scientologo,almeno fino a che
    non dai evidenza di una buona etica,che significa
    essere razionali,che significa non fare da terza
    parte,che significa non insinuare dubbi in
    in altri . Dai l’esempio,sii tu il primo a com
    a me,direttamente,senza via,senza scappare .
    Lo scopo di etica è mettere in la tech .
    Ed bello vivere con le mani pulite,credici .

    Per quanto riguarda Marco e David non
    hanno bisogno di compassione,li reputo
    veri Scientologisti,loro com tu no .
    E il loro livello di etica è di molto superiore
    al tuo . Conosciamo il vostro tipo di ” aiuto ”,
    e io dico alla larga da me grazie .

    Leggi i miei post precedenti per maggiori
    delucidazioni .
    Paul .

    Mi piace

  36. Non voglio rompere le scatole nel paniere di David, apprezzo il suo lavoro anche se abbiamo idee differenti.
    Come era il detto ? Non sono d’accordo con quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo.
    Quindi, prima di tornare nel mio condominio….😀 caro Sri Paul Thetta voglio darti un fattore di realtà’, e lo scrivero’ nella tua lingua, ben lontana dal semplice Italiano scolare.
    IO essere uno uomo nato libero, io mi son ma tu non puoi, prendere tu mia faccia e stampare per freccette, tuo gioco.
    Consigliare libro grammatica per Bambini, good gradiente.
    Asta luego Sapiens

    Mi piace

  37. Fanny

    David Effe
    9 maggio 2015 alle 12:27
    Ciao Fanny,
    io non ho mai notato questa cosa nelle persone scientologhe che ho incontrato.
    Penso di aver capito cosa intendi, ossia qualcosa che assomiglia al voler per forza dimostrare di essere chissà chi, o di essere migliore degli altri, o di essere il migliore, il più in gamba, e così via. Una sorta di mania di grandezza.
    Sbaglio?
    Se sì, allora prova a spiegarmi meglio che cosa intendi……
    Beh! penso che con questi ultimi post di EGO ne sia venuto fuori abbastanza.
    Per le risposte ricevute quella di Marco non è da scientologo e mi meraviglio …forse Ron non ha scritto niente a riguardo.
    Quella di Luca è quella che si avvicina a quello che si vede in azione tutti i giorni.
    Per Paul il raccontare gli overt degli agli non è un ripulirsi dei propri w/h, inoltre quello che dice
    Ed bello vivere con le mani pulite,credici .
    dovrebbe lui stesso mettere la sua etica in e fare ” Non esistenza” dichiarando chi è e non postando un nick name , quali sono i suoi scopi reali ecc ecc .

    Mi piace

  38. L’unica parola che si può dire (che puttanaio Ragazzi ).
    EGO = merda e prima te ne sbarazzi meglio è
    Migliorerà la condizione fisica, emotiva ed una leggerezza che pervaderà tutto il nostro vivere . Non è facile ma ci si può provare ,non ci sono ricette o metodi infallibili,ognuno deve trovare il suo equilibrio ed il suo giusto percorso. Un profondo respiro un po di silenzio lasciamo scorrere…………
    Le sponde non sanno che in “mezzo ” scorre il fiume della vita .
    Un abbraccio.

    Mi piace

  39. Marco

    Completamente d’accordo con Francesco.

    Scusa…, intervengo ancora una volta perché non ce la faccio a stare zitto di fronte a delle evidenti incongruenze.

    Paul dici: Se può rasserenarti,sono un ufficiale leale .

    Ma che cosa significa? Sei stato nominato da qualcuno (???) a fare qualcosa?
    No, perché non è che uno può assumersi un titolo di per sé (fra l’altro non esiste nemmeno un organigramma di qualche tipo… e se per questo nemmeno un gruppo definito ed organizzato) e fare qualcosa (cosa?) senza essere autorizzato da qualcuno…!? Sbaglio?
    Ma ammeso e non concesso, dunque sei/fai “l’ufficiale leale”… !?
    Va beh, ma allora 1° devi chiarire cos’è questa cosa? 2° ma anche chiarire dove, quando, come e perchè? Ovvero ci devi una condizione di etica (visto che parli di condizioni) precisamente di “Non Esistenza”. Sto sbagliando qualchecosa?

    Poi ancora altro che non mi quadra…
    HCO : Ron ha scritto che in un area dove non
    esiste un ufficiale di HCO,o un ufficio di HCO
    ogni Scientologista può e ” deve ” assume l’hat .
    Non ho il bollettino o policy sotto mano,ma
    suppongo anche che abbia detto che se HCO
    è fasulla,la si può dimettere .
    Da questo assunzione,ad assegnare le condizioni .

    Qui vale lo stesso discorso fatto sopra… fai l’HCO di quale gruppo? E sei stato incaricato da chi? E le hai le credenziali?

    Voglio dire che questa cosa a me pare non ha ne capo ne coda… a me pare che è solo un tuo mock up (o forse è definibile un Dub in!?), cioè una cosa abbastanza slegata dalla realtà.
    Non voglio essere offensivo, solo tenere la scena un po’ più “con i piedi per terra” per cos’ dire… voglio solo far notare l’Obnosi della situazione, piuttosto che stare ad osservare il tentativo di imporre una sceneggiatura.

    Poi… fra l’altro un pochino “predichi bene, ma poi razzoli male” anche tu, riguardo l’essere guisto ed etico.

    Dici: Sei in disaccordo sulla posizione che ho con il
    blog receptions ? Hai visto accademia 8008, ot 3 alterato ?
    E come ho detto,non hanno dato com di essere
    degli Scientologisti di fiducia .
    Vedi mio ultimo post su Richard che fa auditing
    alternato al OT TR 0,danno questi esempi
    e insegnamento . Leggi il suo libro,ne è
    strapieno,le prime pagine le trovi nel loro
    blog .

    Non sto qui a dire molte cose… solo che tutte queste affermazioni sono solo tue opinioni… non discusse, non verificate, non dibattute… solo opinioni.

    Io per esempio la penso molto diversamente da te… per me Richard è Richard e Paolo e Paolo… lo si nota dallo stile della scrittura e dal conoscere le persone.
    Il fatto che i 2 libretti (di Paolo e Richard) sono in vendita sulla stessa pagina, del link dove si vendono i libretti, non fa capire consequezialmente che sono dello stesso autore…
    E’ solo un tuo pregiudizio all’opera… un pregiudizio che ti fa fare A = A.

    Ot3 alterato? Ma perché? Perché lo ha detto L’Indipendologo?
    Beh, anche questa è uno scontro di opinioni… di simpatie ed antipatie all’opera… niente di oggettivo e concreto.

    Quello che noto è che tu dai credito qui e li, ad una od all’altra opinione, dove meglio ti comoda, per confortare e/o cercare di confermare ciò che TU (solo nel tuo universo) credi sia vero…
    Ma dovresti essere un “ufficiale Leale” per davvero… (almeno nel comportamento con le persone) e dire chiaramente che tutto ciò sono solo TUE opinioni… niente di oggettivo (se mai è possibile un’oggettività sulle significanze).

    A me pare infatti (è abbastanza evidente) che nelle tue lunghe esposizioni, commenti molto lunghi (fra l’altro, scusami, ma devo dirti che sono veramente commenti mal scritti… il che sappi che non è “solo uno stile personale”, come ti difendi al riguardo, ma è una violazione della Tech di studio. Visto che ci tieni ai punti e virgola tecnici, dovresti anche sforzarti di far capire meglio i tuoi ragionamenti scritti… ovvero dovresti rileggere ciò che hai scritto, come l’hai scritto, e correggerli prima di inviare il commento… se vuoi farti capire da una popolazione mediamente istruita ), dicevo che mi pare che nei tuoi voli pindarici non ci sono moltissimi fatti oggetti… ma nemmeno nulla di molto funzionale: ce l’hai una parvenza di gruppo con cui costruire qualcosina di concreto (anche solo poche cose)?

    Insomma renditi conto che anche tu sei “solo” uno di noi che scrive delle opinioni…
    La validità di tali opinioni poi dipende da quanta gente aderisce od esclama ammirazione ed accordo… cioè la validità dipende da quante persone le parole aggregano… e fanno un gruppo.

    Ebbene devo dirti che Paolo e Francesco e Guido e tanti altri intorno a questo gruppo di amici Indipendenti (io compreso), sono gente concretamente impegnata ed attiva… che attira approvazione e successi.
    Un Ponte Indi oggi è possibile di sicuro grazie a loro… o anche “solo” grazie a loro.
    Io ne sono un esempio concreto… dunque lo so per certo che è così.

    Basta ora smetto.
    Buona continuazione.

    Saluti.

    Mi piace

  40. Salve a tutti .
    Ecco uno stralcio del libro di Paolo-richard,e come detto
    in altri post.è un anti scientologo .
    Una rilettura degli attributi della personalità antisociale,potrebbe
    essere utile alla comprensione
    Punto 9) La personalità antisociale sostiene solo i gruppi distruttivi ;
    si infuria contro qualunque gruppo costruttivo o di miglioramento
    e lo attacca .
    Punto 11) Aiutare gli altri è un’attività che fa quasi impazzire la
    personalità antisociale .
    Invece le attività che distruggono in nome dell’aiuto vengono da
    lei premurosamente sostenute .

    Noi crediamo che Scientology abbia un ruolo evolutivo fondamentale
    in questo periodo di Fine Dharma e la utilizziamo per raggiungere
    l’obbiettivo predicato dal Buddismo di liberaci dal ciclo delle morti
    e delle rinascite e dall’interiorizzazione in questo universo.
    Fine dharma ? Obbiettivo predicato dal Buddismo ?
    Già.non di Ron e Scientology .

    Noi riconosciamo a LRH il ruolo karmico di fondatore di SCN ma
    pensiamo che Scientology sia senior allo stesso Ron Hubbard
    e che altri Spiriti Elevati vi abbiano contribuito.
    Bè di sicuro Ron ha detto di lasciar perdere teorie Karmiche.
    In Marco potrebbe trovare qualcosa .
    Si altri hanno contribuito,ma sono o erano Thetan . Vedi il
    continuo sviare,usando altri termini,come se noi non abbiamo
    i nostri . Da qualche parte Ron ha detto che Scn è superiore
    persino a se stesso ? Risulta ? No !
    Scientology non è senior neppure ad un virus…Che ha una spinta
    alla sopravvivenza,Scn. Di per se,sono solo simboli e suoni…
    si capisce l’enorme differenza ? E si comprende l’effetto o/w che
    riduce intelligenza e cosi via .

    Noi consideriamo che il percorso verso OT sia rimasto incompiuto
    e pensiamo di aver trovato una strada per prolungarlo ulteriormente
    con l’acquisizione di ulteriori capacità spirituali.
    Già, le Ron’s Org giocano a scopa perché non hanno il ponte…
    ma non farmi ridere… Clearbird che maneggiano le GPM nemmeno
    loro hanno tutto il ponte . Guarda all’accademia 8008,trovi un HCO B
    dove Ron indica il resto del ponte . ( Devi cercartelo o chiederlo ) .
    Cosi solo Paolo alias richard ha scoperto il resto del ponte ?
    E’ questo che dice o vuol far credere,prenderemo il bigliettino per….

    Noi pensiamo che dal punto di vista spirituale, proprio perché un
    dato ha valore nella misura in cui viene paragonato a dati di grandezza
    paragonabile, altri testi sacri debbano far parte delle conoscenze
    di uno Scientologo Libero.
    Bello usare un dato della logica,per far entrare altri testi e teorie .
    In questo concetto si insinua che che Scn,sia incompleta !
    Giustificazione date da o/w .
    Che uno Scientologo poi non si informi su altre materie… Lo fa
    eccome,vedi libretto via della felicità .

    Noi pensiamo che la tecnologia di Scientology sia funzionale
    per ciò che riguarda i livelli raggiungibili fino a quando il suo
    Fondatore era in vita
    Questo non è neanche da commentare . Chiedi agli auditors della
    freezone se adesso quella stessa tech non funziona !

    Noi pensiamo che i basic filosofici e tecnologici siano senior ai vari
    aggiustamenti meccanici che si sono di volta in volta succeduti nel
    corso degli anni e che quindi la definizione “standard tech” non sia
    operativa ai fini di definire una via funzionale e sia servita piuttosto
    per far dichiarare legioni di personaggi tecnici di valore e abbia fatto
    nascere il suo opposto altrettanto insulso di “squirrel”.
    Guarda la definizione di standard tech,se non sbaglio,una è :
    Ciò che funziona . Lo squirrel prende ciò che funziona e non la fa
    funzionare,la altera . Fin troppo semplice .
    Cosi in fine lo squirrel sei tu .
    Ecco cosa dice,trasmette,questo libro . Qual’è l’idea che rimane dopo averlo
    letto ? Si,tutta negativa .
    Come ho detto,se si vuole leggere questo libro per svago,va bene,ma tieni
    presente la sottile e continua intenzione di far avere altre idee,pensieri,e di
    allontanare da Scientology . Si potrebbe capire questo,se a farlo fosse un
    non scn,ma questo qui,ha studiato e tanto,ha formulato nuovi liv. OT,usa
    i termini di scn per ingannare e tradire .

    Ordine di HCO : Paolo Facchinetti è dichiarato persona soppressiva .
    Il tuo solo terminale è HCO .
    Metti fine nel pt ad overt contro ogni dinamica .
    Scrivi ogni overt e mandalo all’ufficiale di HCO,
    al momento io . Hai mia e mail per farlo .
    Nota : La dichiarazione di SP,non ovviamente solo
    in base a quanto sopra,per info ai nostri amici .
    Paul .

    Mi piace

  41. Salve a tutti .
    @ Lorenzogiorgio,com costruttiva,grazie .

    @ Fanny,nemmeno io ti conosco .
    I terminali appropriati sanno chi sono .
    E’ un dovere per uno scn,com informare
    i propri amici delle varie cose sbagliate .
    Non avendo una bacheca,si scrive nel blog .
    Quelli sebbene ripuliti con rud’s e altro,
    li sentivo come miei w/h verso di voi .
    Lo scopo che ho è di aiutare . Come vedi
    questo mi espone a vari attacchi .
    Vale a dire,se scn è usata per migliorare
    noi stessi ed altri,mi sembra buon senso
    segnalare coloro che cercano di non
    farla funzionare .

    @ Luciano,bellissimo . Stupenda quel :

    Le sponde non sanno che in “mezzo ”
    scorre il fiume della vita .

    @ Marco,grazie per la tua com .
    E’ vero faccio errori,accetto il consiglio
    di migliorare le mie com .
    Ufficiale Leale, non esiste una nomina
    vera e propria,lo sei,tutto li . Su un gradino
    del ponte,ad esempio,non percorri l’episodio
    in quanto sei un Ufficiale Leale .
    La domanda sull’etica non la capisco,se puoi
    darmela di nuovo .
    HCO,nel pacco di etica dovresti trovare il
    riferimento . Esempio : Se in questo blog,
    arriva qualcuno,e semina zizzania,attacca
    tutti noi invalidandoci usando persino i
    dati tecnici,tu,io o qualunque Scn può
    assume l’hat di HCO e portare ordine .
    Questo dice Ron .
    Gruppo a cui assegno le condizioni,sono
    quelli della reception,le evidenze dei loro
    attacchi persino a questo blog,sono nei
    post .
    Mock up,dub in , no nessuna imposizione,
    vale la risposta che ho dato a Fanny,sopra .
    Opinioni, A=A, ho segnalato i crimini per
    migliorare,avere benessere con Scn .
    Io e Patrik,abbiamo solo fatto mock up,
    o del dub in ed A=A,ed è solo una nostra
    opinione,se hai letto la com di Patrik,
    la sua amica conferma tutto,e dice anche
    che Paolo come c/s le ha consigliato di
    non perdere troppo tempo sul ponte,
    ( non ricordo le parole esatte,li trovi
    in quel blog ) con i liv OT,perché per
    Paolo è solo una psicoterapia,mentre
    la tech cinese che gli propose,è superiore !

    Che Paolo e richard sono la stessa persona
    basta che check su amazon,esce persino
    la foto . Che poi nel loro blog,Paolo com
    a richard e viceversa,basta andare li e
    leggere i post .
    Potrebbe essere classificato come PTS
    tipo 4,un SP è sempre PTS di se stesso .

    Insisti a dire che sono mie opinioni e che
    non esista nulla di oggettivo .
    Accetto la tua opinione e punto di vista
    su questa storia .

    Lo scopo delle mie segnalazioni,è detto
    e ripetuto .
    Al mio condominio,se qualcuno rovina
    le mura,porte ecc, e mi viene detto chi è,
    questo mi fa piacere,si può poi decidere
    un azione comune per impedire altri
    danneggiamenti .
    Questo è il succo .
    Paul .

    Mi piace

  42. Se volete rettificare in qualunque momento un vostro commento, magari perchè forse si è scivolati in qualcosa che potrebbe assomigliare ad un’offesa personale, o se semplicemente volete limare qualche affermazione, mandate il commento corretto via mail (settore9@outlook.it), ed io provvederò a sostituirlo.

    Detto questo, io penso che stiamo continuando, in una certa misura, a fare il gioco degli invasori di questo pianeta che intendono conquistarlo, ossia combatterci l’un l’altro, perdendo così di vista il vero NEMICO.

    Però è anche vero che solo il NON comunicare rende impossibile i chiarimenti fra le persone.
    Per cui io continuo a pensare che sia giusto continuare a comunicare.
    Soltanto, una limatina qua e là nelle affermazioni, non sarebbe male.

    A volte basta soltanto rileggere il proprio commento un paio di volte prima di pubblicarlo, ed il mettere o meno anche una singola parola può fare la differenza, e può far svanire carica piuttosto che crearne di nuova.

    Mi piace

  43. Cit. lorenzoegiorgio

    Ciao, una sentinella mi ha messo a conoscenza dell’esistenza di questo blog.
    Beh, pare che l’inferno dantesco sia una passeggiata a confronto !
    Buona fortuna !
    Mi sarei aspettato per lo meno di essere informato anche dai condomini…
    Lasciamo perdere, W i Gomblotti Galattici.
    Vi consiglio solo di audirveli piuttosto che starci a confabulare su.
    Saluti.
    Francesco

    Francesco, se non l’ho comunicato nel tuo blog è stato soltanto per non farti uno sgarbo.
    Forse se lo avessi fatto, avresti potuto pensare che era mia intenzione farmi pubblicità, o di voler portarti via utenti.
    Vedi, in ogni caso si può sempre vederla nel modo sbagliato.
    Come si può anche vederla nel modo giusto.

    Adesso, con il senno di poi, ti posso dire che l’azione corretta sarebbe stata di informarti in modo privato.
    Questa sarebbe stata probabilmente la soluzione migliore.
    Ho invece pensato di non dire nulla a nessuno, e semplicemente metterlo online, anche perchè non avevo la minima idea di come si mette in piedi un blog con WordPress. Per cui ho semplicemente iniziato, a mo’ di esperimento.
    E credimi, non ho detto niente a nessuno.
    Sono semplicemente stato trovato.
    Non so come, ma è così.
    A poche ore dalla messa online del blog, il primo a commentare è stato Pier Paolo.
    Poi sono arrivati tutti gli altri.
    Questa è la verità, credimi.
    Nessuna intenzione di fare uno sgarbo a nessuno. Semmai l’opposto, Francesco!

    Per il resto, questo Blog era relativamente tranquillo fino a sole 24 ore fa.
    Poi effettivamente è diventata una bolgia.
    Ma penso tu conosca benissimo questo fenomeno, visto che gestisci un blog da molto prima di me.
    E come abbiamo già discusso, ci si trova di fronte al problema della moderazione.

    Tutta questa bolgia dantesca si sarebbe potuta evitare scegliendo di moderare ogni commento.
    Invece io ho deciso la strada opposta: forse sono soltanto inesperto, ed il tempo mi farà cambiare idea. Chi lo sa!🙂

    Però continuo a credere che questa sia la strada giusta: nell’auditing si restimola volutamente il pc, per poterlo poi far scaricare.
    Se non si è disposti a restimolare, allora non si avrà nessuna azione di Tone Arm.
    Per cui questo è senz’altro il momento di continuare il procedimento, e alla fine ci saranno condizioni migliori di quelle che c’erano prima.

    Il cercare di avere a tutti i costi un ambiente calmo e tranquillo soffocando ogni restimolazione sul nascere o impedendo di comunicare disagi, disaccordi, o semplici punti di vista è secondo me sbagliato.
    Si avrà un ambiente di persone “molto educate” a comportarsi bene per paura della punizione sociale, ma allo stesso tempo molto infelici e aberrate.

    La via è comunicare ed esprimere liberamente. Dopo la tempesta arriverà la quiete. Non si può ottenere la quiete tramite l’uso della forza, soffocando le reazioni sul nascere, ed impedendo che fuoriescano.
    Se quello che viene comunicato ci è davvero insopportabile, allora c’è bisogno di auditing, oppure di TR’s, oppure di entrambi.

    L’auditing funziona così.
    Non vedo perchè anche le nostre relazioni sociali non dovrebbero.

    Poi forse l’esperienza mi insegnerà che mi stavo sbagliando, e allora mi sentirò liberissimo di dirlo, e di cambiare.

    Liked by 1 persona

  44. Salve a tutti .
    Buona idea David,io spesso scrivo
    e post al momento,senza fare la
    correzione di errori vari .
    E per questo somo molto amato…
    apprezzato…
    Sono invece molto soddisfatto che
    noi tutti,usiamo le regole del blog,
    è un vero piacere com sapendo che
    non hai risposte a doppio senso,o
    insinuazioni di basso tono .
    Una buona e vera com .
    Paul .

    Mi piace

  45. Cit. Marco

    In altre più dirette parole, ciò che intendevo dire è questo… : “attenzione a non essere troppo “logici”, ma cerchiamo anche di andare a “toccare con mano”, anzichè solo parlare e parlare e parlare di soppressione (planetaria e/o complottismi e/o marcabbiani ecc. ecc.).
    Ovvero, bisognare fare in modo che le cose succedino, anzichè solo “pensare pensieri”.
    Dice LRH (e cito a memoria) “Uno è OT nella misura in cui fa succedere le cose, non nella misura in cui pensa pensieri confusi”

    Cioè, parlare di cosi tanta soppressione a che pro? Se poi non si fanno seguire anche dei fatti contreti consequenziali di qualche tipo.

    Cosa significa? Significa che oltre alla significanza (parlarne e parlarne e parlarne) ci vuole un pò di massa, cioè un pò si parla e si specula, ma poi un pò si fanno succedere cose concrete… come per esempio… levare via sempre un pò di più di Caso. Questo è un concreto lavoro che oggi possiamo fare.
    Perchè il Caso/Bank è una brutta bestia… e fa fare cose sconclusionate e poco razzionali… ed anche, il Caso può portare il tutto verso una specie di “Condizione di gioco” (dove tutti perdono), piuttosto che verso dei risultati concreti (magari piccoli) di libertà spirituale.

    Dunque denunciamo pure i “cattivi ragazzi” che ci stanno sopprimendo (vero), depitiessing, ma poi parliamo anche di come si fa ad ottenere questo depitiessing… ovvero lo studio del perchè e percome (competenza), e poi anche adeguate quantità di auditing, cioè libertà dall’aberrazione.

    Ovvero, se preferisci che parlopiù chiaro, dopo la denuncia, va capito: questi Marcabbiani/Soppressivi… perchè lo sono? E come si può risolvere la loro soppressione (visto che non li puoi abbattere a cannonate)?
    Con una battaglia armata… di sicuro vincono.

    Perchè parlare, un pò tanto, un pò troppo, di un grave male, se non si parla di come risolverlo?
    A me pare che finisce con l’essere una enfatizzazione di come Loro sono malvagi e di come Noi siamo vittime… Ma tutto ciò poi magari finisce solo per tirare giù il tono e/ma nient’altro poi succede.

    Insomma, tanto per farla breve, parliamo pure delle soppressioni che ci affliggono, ma parliamo anche di come fare per risolverle.

    Beh, questo è soltanto il gradino 0.
    Secondo te io sono il tipo che non ha in mente un piano??
    🙂

    Mi piace

  46. Cit. Marco:

    (a parte che credo sia David il gestore… e dunque spero lui dica qualcosa al riguardo).
    Ma credimi, faccio fatica a capire che razza di impostazione ha preso qui la cosa (visto che David F non chiarisce bene chi tu sia)…

    Nessuna impostazione Marco.
    Non è cambiato nulla.
    Se fosse cambiato qualcosa, ve lo avrei detto.

    Io al momento sono l’unico gestore del blog.
    Nessun’altro ha una qualsiasi altra funzione.

    Ognuno può scrivere liberamente, e si assume la responsabilità di quello che dice!🙂

    Se offende, trasgredisce alla prima regola.
    Se scrive tanto per disturbare e basta, trasgredisce alla seconda.

    Mi piace

  47. @ Luciano:

    potresti spiegare i tuoi ultimi due commenti?
    Intendo il video di Bennato, ed il relativo commento.

    Mi piace

  48. @ Marco:

    Riguardo alle citazioni, esprimo la mia opinione:

    1) Intere conferenze, o lunghe parte di esse, andrebbero inviate a me per essere pubblicate come articolo a parte da commentare, e non andrebbero postate come commento, dal momento che ciò rallenta la lettura degli altri commenti, e fa perdere il filo del discorso.

    2) Citazioni mirate si possono assolutamente fare.
    Basta che non siano troppo lunghe, e che siano appropriate al contesto.
    Se puoi le si vuole anche commentare con parole proprie, ancora meglio.

    3) le citazioni andrebbero racchiuse fra virgolette, e se possibile indicandone l’autore, libro, conferenza e data da cui provengono.

    4) se vengono fatti dei tagli, sarebbe opportuno indicare la cosa con […] o con altro segno comprensibile.

    L’intera idea è semplicemente quella di agevolare la lettura, tutto qui.
    Tutto ciò che può peggiorarne l’esperienza, andrebbe evitato.
    Ciò include commenti incomprensibili, parole e simboli malcompresi, scarsa cura nello scrivere, e così via.

    Tutto questo non come regola, ma come buon senso e rispetto del prossimo.🙂

    Mi piace

  49. Salve a tutti .
    Ho saltato la parte dei nemici,che
    è lo scopo diquesto blog in gran parte .
    La com è vitale,senza non ne usciremo
    mai . Ecco il motivo delle mie com .
    Gli amici di Ron dovrebbero scoprire
    chi sono gli amici veri,ed i nemici .
    Come sappiamo anche fuori dalla co$
    troviamo degli ex che lavorano contro,
    a volte sotto qualche ‘ maciabiano ‘ che
    fa il c/s o l’auditor .
    Abbiamo gli strumenti,l’etica ad esempio,
    è noto che conoscere qualcosa sul controllo
    mentale aiuta . Forse l’indicatore migliore è
    se si è felici,se si è prosperi .
    Scoperti i nemici,li si audisce…brutto scherzo…
    o si allontanano . A quel punto noi tutti siamo
    in grado di com,ripulire i vari w/h e formare un
    vero gruppo . Quindi continuare a far conoscere
    i nemici,quelli che comandano ai piani alti .
    Segnalo un paio di blog,che in parte divulgano
    il complottismo del nuovo ordine mondiale .
    Poi cercano di vendere i loro prodotti,cosi…
    Uno è Il salto quantico.org.l’altro, Ricchezza vera .
    Paul .

    Mi piace

  50. Fanny

    @ Paul
    Uno è Il salto quantico.org.l’altro, Ricchezza vera .
    – io sono andata a vedere questi blog, così come ne ho visti altri, ed è vero che cercano di venderti qualcosa ( nessuno fa niente per niente) basta non comperare !!
    Quindi, dato che tu metti in evidenza questo, tu come auditor dai auditing gratis ?

    Mi piace

  51. Salve a tutti .
    Questa mia com. potrà stupire gli amici .

    Io opero molto in semplicità,quasi come
    una macchine con il mest .

    Se faccio il meccanico,cerco di farlo al
    mio meglio,e cosi per ogni altra cosa .

    Questo include anche Scientology,come
    si è visto dai miei ultimi post .

    In qualche post,ho detto che faccio anche
    ricerca,al 99% con i materiali di Ron,ovvio .

    Tempo fa ho chiesto qualcosa a David,sul
    copyright,mi ha dato il link e ho letto .
    La questione è che il copyright è in mano
    alla chiesa .

    Per non avere problemi legali,ho negli
    anni passati,cercato qualche soluzione .
    Una di queste ad esempio,è quella che
    ho suggerito anche a Marco,citare la
    provenienza del materiale postato .
    Come sai,siamo ricchi di questi siti,
    esempio Scientolipedia .

    Ma… ne conoscevo un altro che mi ha
    molto interessato,è Clearbird .
    Loro danno tutto il ponte ma :
    Senza usare nessun libro di testo o
    materiale della chiesa !
    Come hanno fatto ?
    Facile : Hanno riscritto tutto,o quello
    che riescono a dare come servizio .

    Adesso non so,se questo gruppo è anche
    ben reputato,cioè è allineato a Sorgente,nel
    blog di David settore 9 lo si può check .

    Cosi anni fa,leggevo di the pilot,ho avuto
    una sorta di ritrosia… forse troppo legato
    ai materiali di Ron .

    E trovare questo gruppo,Clearbird,sono in
    Austria,mi ha dato o suggerito l’idea che
    si poteva riscrivere il nostro materiale,ed
    evitare cosi,le beghe legali,dubbi,paure .

    Un anno fa,feci il primo tentativo,che
    disastro… squirrel ??? Niente a confronto .
    Ho fatto un testo,pubblicato come un libro,
    ma assicuro che non è affatto un libro…
    Ecco la prima pagina,giusto per far capire .
    Un manuale terribile…del tutto incomprensibile
    …del tutto illeggibile…
    Non compratelo e soprattutto non leggetelo .

    Non cito il nome perché davvero non ne vale
    la pena . Lo fatto come materiale di riferimento
    per me,per futuri lavori,in questa direzione .

    Sembra una idea folle vero ?
    O che mi stia contraddicendo . Ma come tutto
    questo fervore per Scn e poi fai out tech ecc ?

    Questo non toglie che quando uso Scn,cerco
    di usarla al meglio delle mie capacità .
    Se audisco un PC su qualcosa,applico la tech
    di quel R/D completamente e cerco di studiare
    del materiale extra,per una maggiore preparazione .

    Non la vedo come una contraddizione . Mi sento
    libero anche di fare questo tipo di lavoro e ricerca .

    Ho pensato : Che bello avere un libro riscritto e che
    tutti possono usare liberamente,senza chiedere il
    permesso a nessuno .

    In questo the pilot ha avuto la sua parte . Ha scritto
    molte cose di Ron,ma le ha pubblicate in forma
    anonima .

    Mentre la mia idea è di renderla disponibile a tutti .

    Adesso questo tipo di lavoro,riscrivere i testi,non è
    per niente facile,anzi…

    E’ anche da tenere presente che i copyright della
    chiesa,scadono intorno al 2070,se ricordo bene .
    E non è detto che trovino un altro espediente
    legale per restarne in possesso e ….

    Poi l’anno scorso ho fatto anche un blog,lo
    seguo poco,l’intenzione è di postare li questi
    nuovi materiali .
    Non credo che in altri blog permettano di
    postarli,salvo l’essere linciati verbalmente .
    Ho finito poco tempo fa,il riscrivere le
    liste di analisi…si quello,non lo cito per
    precauzione .
    Vedi,se invece il testo fosse libero e gratuito
    nessun problema .
    Questa com a dir la verità,volevo farla
    fin dall’inizio di questo blog,poi aiuta li,
    aiuta la e non ho avuto tempo .

    Bene,qualcuno è rimasto disturbato ?

    Non so se David leggendo il post,cosa
    ne pensi e cosa ne pensate voi tutti .

    Abbiamo questo problema di copyright,
    è una realtà purtroppo .
    Questa è una soluzione .

    Paul .

    Mi piace

  52. Salve a tutti .
    @ David il blog word press è inattivo,si
    vede che ho sbagliato ad aprirlo,non riesco
    ad usarlo . Guarda nel blog Spirytology
    Advanced, trovi la presentazione e alcuni
    miei post che ho fatto in altri blog,nulla
    di importante .
    @ Fanny sei fuori tema,guarda allo scopo
    di questo blog .
    I siti segnalati in parte spiegano il complotto
    esistente a livello mondiale .
    Ho messo in guardia,che alla fine…cercano
    di vendere qualcosa . Non sono io che sto
    cercando di vendere qualcosa .

    Le persone che sono diventate infelici nei
    confronti della vita,lo SONO solo e soltanto
    perché hanno smesso di crearla .
    Una Nuova Ottica sulla Vita , L.Ron Hubbard .
    Paul .

    Mi piace

  53. Fanny

    @ Paul
    tu hai evidenziato che i blog suddetti cercano di vendere qualcosa, non ti sei fermato a dire che anche loro parlano di complotti …
    ..e comunque non hai risposto alla mia domanda .
    tu come auditor dai auditing gratis ?

    Liked by 1 persona

  54. Salve a tutti .
    Fanny,quando si va in questi blog che all’inizio
    danno gratis molto materiale,video,e book e
    persino corsi,è come la carota davanti all ‘ –
    asino,capisci ? Poi cercano di incuriosirti,
    e verso la fine,hanno quel mantra o corso
    che solo quello è a pagamento .
    Hanno migliaia e migliaia di persone che
    seguono,cosi in percentuale guadagnano .
    Esiste tutta una tech per fare questo .
    Come ho detto nel post precedente,ho
    messo in guardia da questo,sebbene non
    è nemmeno necessario dirlo,si sa .

    Continui a chiedermi la stessa domanda .
    Non è per nulla pertinente,a me,al blog .

    Scopo di questa discussione è :
    Introduzione e scopo del blog,postata
    da David e chiedeva a noi tutti di fare
    commenti .

    Abbiamo già fatto una divagazione con
    l’amico Marco,ed a cui David ha dato
    delle indicazioni da seguire .

    Puoi attenerti al tema in discussione ?

    Vuoi sapere qualcosa di me,non pensi
    che entri nel privato ?

    Ti risponderò ma vale solo per te .
    Il mio servizio,il processing a te e
    solo a te,ti costa solo un milione
    di euro l’ora .

    Si lo so,è poco,niente,è quasi una
    donazione…no carità .
    Pacchetto minimo è di 12 ore e mezza .
    Quando vuoi iniziare ?

    @ David ho cancellato il blog wordpress
    non mi funzionava,devo aver sbagliato
    qualcosa . L’altro va bene,anche se non
    lo uso al momento .
    Vedi anche Fanny,mi sembra che stia
    cercando informazioni,non so per conto
    di chi,un occhiatina all’ IP,giusto per
    vedere da che parrocchia arriva,semmai .
    Gli ho già com due volte,il non seguitar .
    Paul .

    Mi piace

  55. Marco

    Va bene l’HCOPL impostato così (come qui sotto)?

    Io non ricordo se ho tagliato troppe parole originali o meno (ce l’avevo archiviata cosi), e/o se ho messo tutti i puntini che ci vogliono… e non so se l’HCOPL è stato alterato da qualcuno… e non so se sarà apprezzato o meno… ma la invio ugualmente.

    @David: io credo che noi dovremmo cercare di essere più semplici e non complicarci la vita…😉 Le cose sono già abbastanza difficili di per sè (mi riferisco agli Indi), tra di noi dovremmo agevolarci.

    Credo sia un Bollettino che fa capire molte cose al riguardo di come affrontare la quantità di soppressione presente in questo pianeta e che questo blog denuncia con cosi tanta energia unidirezionale.

    Cmq, mi spiace dirlo, ma credo sia l’ultima volta che quoto qualcosa… non mi diverto più.

    Ciao
    Marco

    LA PROVA SUPREMA HCOPL 19/08/1967
    Pag. 599 vol. 0 serie del management

    LA PROVA SUPREMA DI UN THETAN E’ LA SUA ABILITA DI FAR ANDARE LE COSE PER IL VERSO GIUSTO.

    Questo naturalmente è un dato piuttosto rude e brutale perché spazza via le giustificazioni, la ragionevolezza, le scuse; ed anche non prende neppure in considerazione la grandezza, o gli ostacoli, dell’opposizione.

    Ma vorrei farti notare che il dato non è: “Sono a posto le cose intorno a lui?”, poiché questa è una prova passiva e potrebbe significare solamente che lui se ne sta semplicemente immobile.

    Che le cose siano in questo momento a posto non c’entra niente.

    Si tratta di: “sta o non sta facendo andare le cose per il verso giusto “costi quel che costi”? Questa è la prova.

    Così ecco il dato nudo e crudo:
    LA PROVA SUPREMA DI UN THETAN E’ L’ABILITA’ DI FAR ANDARE LE COSE PER IL VERSO GIUSTO.

    Le persone che spiegano come tutto stia andando per il verso sbagliato e che hanno delle ragioni per questo, ma che non sistemano mai le cose FACENDOLE ANDARE PER IL VERSO GIUSTO…

    Le uniche persone più pazze di loro sono quelle che sono felicissime quando tutto fallisce e va per il verso sbagliato, senza alcuna protesta da parte loro.

    E le uniche ancora peggiori sono quelle che lavorano incessantemente per far andare le cose per il verso sbagliato, che impediscono a qualsiasi cosa di andare per il verso giusto e che si oppongono istintivamente a tutti gli sforzi.

    Per fortuna ci sono alcune persone in giro che fanno davvero andare le cose per il verso giusto a dispetto di tutto e di tutti.

    LRH

    Liked by 1 persona

  56. Marco

    Comunque qui la Policy completa… ma che noia, io volevo solo mettere in risalto alcuni punti… forse adesso è un pò troppo prolissa e un pò fuori tema. Comunque forse può darsi possa soddisfare alcuni nel leggerla tutta.

    LA PROVA SUPREMA HCOPL 19/08/1967
    Pag. 599 vol. 0 serie del management

    LA PROVA SUPREMA DI UN THETAN E’ : “LA SUA ABILITA’ DI FAR ANDARE LE COSE PER IL VERSO GIUSTO”.

    Questo naturalmente è un dato piuttosto rude e brutale perché spazza via le giustificazioni, la ragionevolezza, le scuse; ed anche non prende neppure in considerazione la grandezza, o gli ostacoli, dell’opposizione.

    […]
    [Tagliata dal redattore per ovvi motivi, David Effe]

    Mi piace

  57. Esiste o non esiste uno stato senza conflitti dove ci si lascia scorrere nel fiume della vita senza sbattere continuamente da sponda a sponda. Entrati nella corrente dell’estinzione dove Essere Fare ed Avere perdano d’importanza . Spero di averti risposto.

    Mi piace

  58. Cit. Marco

    Va bene l’HCOPL impostato così (come qui sotto)?

    Io non ricordo se ho tagliato troppe parole originali o meno (ce l’avevo archiviata cosi), e/o se ho messo tutti i puntini che ci vogliono… e non so se l’HCOPL è stato alterato da qualcuno… e non so se sarà apprezzato o meno… ma la invio ugualmente.

    @David: io credo che noi dovremmo cercare di essere più semplici e non complicarci la vita…

    Ma infatti tutta la confusione che esiste la state creando voi.
    Io ho semplicemente chiesto di non intasare i commenti con lunghe citazioni di Ron o di chiunque altro.
    E tu cosa fai?
    Nel commento successivo dai retta a Paul, e mi riporti l’intera policy letter…

    Allora, provo a portare un po’ di chiarezza e d’ordine:
    1 – Preferirei non avere lunghe citazioni fra i commenti.
    2 – Se si ritiene che una conferenza, o bollettino, o lettera di policy, o parte di queste, o qualsiasi altro scritto siano interessanti da discutere, la cosa giusta da fare è inviarle a me per la pubblicazione.
    3 – Il modo in cui hai citato Ron in questo tuo commento va benissimo!
    4 – Paul è un utente come gli altri, e non riveste alcun ruolo in questo blog. Perciò, perchè seguire una sua richiesta ed ignorare la mia?

    Mah, poi sono io quello complicato!🙂

    Mi piace

  59. Cit. Luciano

    Esiste o non esiste uno stato senza conflitti dove ci si lascia scorrere nel fiume della vita senza sbattere continuamente da sponda a sponda. Entrati nella corrente dell’estinzione dove Essere Fare ed Avere perdano d’importanza . Spero di averti risposto.

    E si sarebbe dovuto capire tutto questo da un video di Bennato?

    Ragazzi, per favore.
    Cercate di essere più diretti, più chiari e più comprensibili nei vostri commenti.

    Avete libertà di parola assoluta.
    Perchè non usarla?

    Oppure qualcuno di voi sta già iniziando ad infrangere la seconda regola, ossia postare tanto per disturbare?

    Mi piace

  60. Salve a tutti .
    Confermo quando detto,ogni decisione spetta
    al gestore del blog .

    Marco,ti faccio notare che abbiamo già,chi
    taglia e cuce i materiali di sorgente è DM .
    Un piccolo sforzo e un pizzico di buon senso
    da parte tua,è davvero molto utile e apprezzato .

    Non è tanto per noi,che molto spesso quei
    materiali li conosciamo già .
    Ma è anche per i nuovi utenti e i tuoi post
    in questo modo,sono maggiormente efficaci .
    Quindi grazie per la pazienza e il grande
    lavoro che fai .
    Paul .

    Mi piace

  61. Paul, per favore lascia decidere a me.
    C’è già abbastanza confusione.

    E questa confusione deriva unicamente dalle nostre non perfette abilità di comunicare, che danno luogo ad incomprensioni, e così via.

    Io non metto in dubbio la tua buona volontà, ma non posso fare a meno di notare che gran parte di tutta questa confusione è arrivata con i tuoi commenti.

    Nessuno sta cercando di metterti alcun bavaglio.
    Io continuo a sostenere la libertà assoluta di parola.

    Però bisogna prestare maggiore attenzione a come si comunica, il che comprende il fare commenti il più semplici e comprensibili possibili, sintetizzare ove possibile, ed usare un linguaggio semplice, senza parole o simboli malcompresi, e possibilmente una buona grammatica.

    Non perchè siamo qui ammiratori dell’Accademia della Crusca, ma semplicemente perchè un commento confuso, da il via ad ulteriore confusione.

    E si da il caso che il motto del Blog sia per l’appunto: “Bring Order!”, ossia, “Porta Ordine!”.

    Ok?🙂

    Mi piace

  62. @ Marco,
    se trovi le policy sul Dev-t, quello mi sa che sarebbe un ottimo spunto di discussione!

    In particolar modo riguardo all’origine di ordini da sorgente scorretta, ed accettare ordini da sorgenti scorrette (vado a memoria, le ho studiate parecchio tempo fa).
    Sembrerebbe che abbia a che fare con la recente confusione introdotta qui.

    Per cui se le trovi, e se ti va di inviarmele, ti sarei grato.
    Buona giornata!🙂

    Mi piace

  63. Cit. Marco:

    @David
    “Marco, noi due siamo buoni amici, e mi dispiace dirti quello che sto per dirti, ma non capisco cosa abbia a che fare questa conferenza con questa discussione.”
    Grazie per l’amicizia che dichiari, ma è però anche vero che io ho quasi 30 anni più di te… dunque siamo amici di certo, ma senza dimenticare che c’è molta differenza in vita vissuta.

    Va bene. Sei più anziano di me, ed hai vissuto più a lungo.
    E quindi?

    Ora anch’io sarò un pò franco con te, ovvero ti voglio dire abbastanza apertamente cosa penso io di tutta questa quantità impressionante di soppressione planetaria esposta così tanta tutta insieme.
    […]

    In altre più dirette parole, ciò che intendevo dire è questo… : “attenzione a non essere troppo “logici”, ma cerchiamo anche di andare a “toccare con mano”, anzichè solo parlare e parlare e parlare di soppressione (planetaria e/o complottismi e/o marcabbiani ecc. ecc.).
    Ovvero, bisognare fare in modo che le cose succedino, anzichè solo “pensare pensieri”.
    Dice LRH (e cito a memoria) “Uno è OT nella misura in cui fa succedere le cose, non nella misura in cui pensa pensieri confusi”

    Ce l’hai con me per caso?🙂

    Cioè, parlare di cosi tanta soppressione a che pro? Se poi non si fanno seguire anche dei fatti contreti consequenziali di qualche tipo.

    Cosa significa? Significa che oltre alla significanza (parlarne e parlarne e parlarne) ci vuole un pò di massa, cioè un pò si parla e si specula, ma poi un pò si fanno succedere cose concrete… come per esempio… levare via sempre un pò di più di Caso. Questo è un concreto lavoro che oggi possiamo fare.
    Perchè il Caso/Bank è una brutta bestia… e fa fare cose sconclusionate e poco razzionali… ed anche, il Caso può portare il tutto verso una specie di “Condizione di gioco” (dove tutti perdono), piuttosto che verso dei risultati concreti (magari piccoli) di libertà spirituale.

    Dunque denunciamo pure i “cattivi ragazzi” che ci stanno sopprimendo (vero), depitiessing, ma poi parliamo anche di come si fa ad ottenere questo depitiessing… ovvero lo studio del perchè e percome (competenza), e poi anche adeguate quantità di auditing, cioè libertà dall’aberrazione.

    Ovvero, se preferisci che parlopiù chiaro, dopo la denuncia, va capito: questi Marcabbiani/Soppressivi… perchè lo sono? E come si può risolvere la loro soppressione (visto che non li puoi abbattere a cannonate)?
    Con una battaglia armata… di sicuro vincono.

    Perchè parlare, un pò tanto, un pò troppo, di un grave male, se non si parla di come risolverlo?

    Perchè parlarne?
    Semplicemente perchè non lo sta facendo nessun altro.
    Perlomeno non in relazione a Scientology.
    Di alieni e complotti ce ne sono parecchi che parlano, ma NON in che modo tutto ciò si intreccia con Scientology, dal momento che SCN è appunto l’unica che ha una soluzione a questi problemi. Visto che invece c’è la soluzione assieme al problema, e non soltanto il problema spiaccicato lì senza soluzione, come invece tu sostieni?
    E che cosa dovrei fare invece, continuare con l’omertà dilagante come tutti gli altri?
    No, mi dispiace.
    E’ ora di far sapere su larga scala come stanno le cose.
    Questo è quello che ancora non si sa.
    Per quanto riguarda le soluzioni, ossia fare il Ponte ed usare la tech nella vita, di quello se ne sa già abbastanza, e molti altri ne stanno già parlando.
    Per cui che senso ha continuare a parlare di quello che è già conosciuto, e lasciare nascosto quello che è ancora uniformemente sconosciuto?

    A me pare che finisce con l’essere una enfatizzazione di come Loro sono malvagi e di come Noi siamo vittime… Ma tutto ciò poi magari finisce solo per tirare giù il tono e/ma nient’altro poi succede.

    Insomma, tanto per farla breve, parliamo pure delle soppressioni che ci affliggono, ma parliamo anche di come fare per risolverle.

    Cosi le cose stanno un pò più in equilibrio.”

    Va bene. Parlane pure.
    Ti ascolto.

    P.S. Ma tutto questo solo per la storia delle citazioni?
    Ti sei offeso a tal punto?

    Mi piace

  64. @ Marco:

    Allora, spiego meglio il mio commento precedente.

    Mi sembrava che io e te Marco, fossimo davvero amici, e che fossimo davvero in sintonia.
    Questo dalle nostre telefonate e mail varie, e dai vari tentativi di incontrarci per parlare un po’.

    Ora invece, soltanto perchè ho provato a dirti che non mi piacciono le tue continue e lunghe citazioni, tu che fai?

    Ti offendi, ti lamenti, e dici che non scriverai/seguirai più di tanto.

    Inoltre:

    1) prendi le distanze da me, dicendo che hai 30 anni più di me di vita vissuta, lasciando ad intendere che la sai molto più lunga di me, e che io dovrei solo imparare da te. Mi sbaglio?
    Vado ad intuizione, perchè dai ad intendere delle cose, ma non le esprimi chiaramente.
    Un po’ come tutto il resto del tuo commento.
    Sempre allusioni velate, e invalidazioni/valutazioni un po’ camuffate.

    Sai, io sono per la sincerità totale.
    Dimmi pure tranquillamente cosa pensi.
    Non c’è alcun problema.

    2) Mi accusi velatamente di essere uno che rimugina con il caso, e pensa e pensa ma che non conclude niente.
    Questo perchè probabilmente tu stai andando in seduta, ed io invece no, giusto?
    Guarda che è chiaro il messaggio, anche se non esprimi mai chiaramente quello che pensi.
    Ne faccio la parafrasi: “David, cosa stai lì a denunciare i complotti, quando invece l’unica cosa da fare è andare in seduta. Io sono nel giusto perchè sto facendo qualcosa, ossia andare in seduta. Mentre tu stai sbagliando perchè stai facendo Q&A con il tuo caso e piuttosto che audirlo stai qui su internet a perdere tempo”.

    E’ corretta la mia interpretazione?

    Vedi, sarei tentato di risponderti per le rime, ad esempio dicendoti che il momento di verificare dove io sarò sul ponte non è adesso, ma sarà fra 30 anni, quando avrò la tua età.
    Per cui penso di essere ancora in vantaggio.

    Accidenti, mi ero ripromesso di non rispondere per le rime.
    E’ un piccolo rimasuglio del grado 4 non flat.

    Vedi, il piano c’è.
    Magari non si vede, ma c’è.

    Magari un giorno capiterà che il Ponte che state facendo non porterà a nulla.
    E’ soltanto una possibilità.

    Ma in quanto possibilità penso sia opportuno preparare un’alternativa.

    E quell’alternativa potrebbe appunto essere una Ron’s Org qui in Italia, con il ponte fino a OT 48.

    E si da il caso che nessuno fin’ora abbia mosso soltanto un dito in questa direzione.

    Per cui, dal momento che non lo sta facendo nessuno, lo faccio io.

    Forse dovrei lasciar perdere tutto ed andare in seduta dici?

    Io penso di no.

    Il maggior bene è per l’appunto quello che sto facendo.

    Il mio caso può aspettare ancora un po’.

    D’altronde sono ritornato qui senza alcun aiuto.
    Nessuno mi ha disseminato.
    Nessun genitore scientologo mi ha avviato.

    Ho ritrovato la strada tutto da solo, nonostante centinaia di persone abbiano tentato più volte di farmi cambiare idea.

    Deve essere che chi mi ha audito quella volta, lo ha fatto piuttosto bene allora…

    Perciò eccomi qua.

    So esattamente quello che sto facendo.
    Ed ho persino un piano, che tu ci creda o meno.

    Che in seduta ci vada chi deve andarci.
    Al momento opportuno capiterà anche a me.

    Ma quello è qualcosa che già viene fatto.

    Diversamente, ci sono alcune cose che nessuno ha ancora fatto.
    Per cui mi pare più importante fare quelle.
    Perchè dubito che verranno mai fatte, se non le faccio io.

    Il mio caso può attendere ancora un po’.

    E forse un giorno, quando avrete tutta la pappa pronta, allora magari saprete chi ringraziare.

    Alla prossima!
    🙂

    P.S. Vedi, sono così ottuso che ho la presunzione di sapere di chi sono alcuni pensieri che hai in testa, e che pensi che siano tuoi, come ad esempio: “Non serve a niente denunciare il complottismo…”, e “bisogna andare in seduta, altro che rimuginare sul proprio caso…”.

    Ma vabbeh, non ha importanza!🙂

    Mi piace

  65. Papale papale l’unico interesse di Marco è di primeggiare e di essere adulato ma se lo tocchi nel suo si ritrae .Vuole fare il capo ovunque si trovi.
    Bisogna pure che qualcuno glielo faccia notare. Magari se ne rende conto .
    Spero non se ne abbia ma che mediti perchè questo è quello che appare evidente.

    Mi piace

  66. Salve a tutti .
    Ecco i miei tentativi di disseminazione .
    Naturalmente si continua con il TR 3 hè.hè.hè
    nei giusti modi e all’occasione .

    Abbiamo il web,sfruttiamolo .
    Segue l’esempio e una mia ricerca personale .
    Ho mandato questa e mail a parecchia gente,
    vediamo se è poco rumore per nulla…

    Ciao ecco qualcosa che credo ti è molto
    preziosa . Giusto per avere un buon scambio .
    Guarda : Implant fra le vite .
    Trovi un elenco di tutti quelli che ci ”aiutano” .
    Segue la conferenza .
    Questo può cambiare e di molto tutte le cose
    che stai facendo .

    C’è chi cambia le regole,c’è chi cambia il gioco,
    e…c’è anche chi cambia il gioco della vita .

    Se hai qualcosa per la mia ricerca,cioè :
    Conosci un principio o legge Spirituale
    ed universale ? Grazie .
    Paul .

    Mi piace

  67. Sai David che la nostra amicizia è duratura ed inscalfibile, anche se tu fossi interista ed io milanista saremmo amici comunque ! Per fortuna che invece parliamo di Ron’s Org e campo indipendente, quindi strade che per un bel pezzo viaggiano ben più che parallele. Quindi, buon lavoro ( perché è un bel l’impegno e grande responsabilità ) con il tuo neonato Blog ! Francesco

    Liked by 1 persona

  68. Marco

    @David
    Io e te spero ci chiariremo privatamente e con calma…
    Ma solo per dire ora qualcosina…
    Quello che hai interpretato io ti abbia valutato con il mio commento, è una tendenza a vedere il bicchiere mezzo vuoto… non era quella la mia intenzione, credo di aver ben apprezzato anche il bicchiere mezzo pieno.

    In effetti volevo solo dire quella che è la mia esperienza in/con Scn… anch’io ero molto preso dalle soppressioni planetarie (credo correttamente identificate) e “lo stupore” della ricerca e scoperta in questo ambito mi è durato parecchio tempo…
    Ma poi posandosi il polverone iniziale, ho maturato (nel tempo… e con molta riflessione), e dunque concluso (ma dopo molte discussioni con molti terminali, cona anche discussione nel blog LaReception), che l’unica via di azione che MI (e credo CI) restava era… il percorso verso Ot (pieno Ot). Ma guarda un pò!? E’ ciò e LRH ci ha sempre indicato…

    Prova a pensarci… cosa possiamo fare nelle condizioni attuali contro le grandi “istituzioni” soppressive, che hanno una formidabile forza d’urto, per niente ben definita nei corretti “ordini di grandezza” sopressivi… una ramificazione e capacità di “schivizzare” (oltre che d’uccidere) l’umanità che se uno ci pensa fa impressione… e ti fa sentire sconfitto in partenza?

    Pensaci un attimo…. bravo, QUELLA è l’unica possibilità che abbiamo.
    Cosi ho concluso io.

    Dunque dicevo semplicemente: Ok, bene, ottimo denunciare la situazione soppressiva planetaria (io sono assolutamente d’accordo di “far sapere”), è giusto ed onesto che molta più gente sappia (con i dovuti gradienenti, che credo non siano da trascurare), ma attenzione (dicevo) senza troppo enfatizzare ed insistere SOLO su questa comuncazione… perchè si corre il rischio di perdere di vista la soluzione.
    Il riferimento è Ron Journal ’67.

    Va beh, spero hai capito meglio cosa intendevo dire.
    Io dopo 33 anni dal mio inizio di Scn in questa vita, sono a questo livello di comprensione e conclusione… Diciamo che ho riflettuto su questa situazione di soppressione planetaria per almeno una decina d’anni… dunque presumevo, qualche anno in più di te.
    Ed è questo quello che intendevo quando dicevo che ho 30 anni più di te… solo che (forse, immagino) ho riflettuto sull’argomento qualche anno più di te… e natuarlmente che ho 30 anni di vita vissuta in più… e questo ci fa essere si amici, ma con i limiti che la differenza d’età danno (io non verrei più a fi… a fanciulle in discoteca con te…😉 non è vero?)

    Dunque nessuna valutazione nel dirti quello nel mio commento precedente, solo una constatazione… anagrafica. Che a parità di intelligenza (o forse può essere anche che tu sia un pochino più intelligente di me), fa presumere che al riguardo io abbia un pò di esperienza in più…. sempre che tu abbia una buona considerazione di me.
    Ma forse per quest’ultima buona valutazione, l’amiciazia fin qui coltivata non è ancora sufficente.

    @ luciano
    Beh, che dirti? Che noi di sicuro non siamo molto affini… per cui le tue valutazione nemiche mi scorro via sopra pelle…

    Mi piace

  69. Ciao a tutti .
    Ho una proposta,piccola,banale e birichina…

    1) David che mi sembra il maggior esperto,
    potrebbe ideare un volantino come fanno
    i giornali . Su chi siamo noi . Cos’è invece
    la co$ . E il complotto planetario .
    2) Ognuno di noi,se ha il pc ne può stampare
    una certa quantità .
    3) Fissare un giorno,sabato,domenica, l’orario
    e un luogo specifico dove trovarci all’ EXPO .

    Il resto si capisce…informare l’opinione pubblica .

    Non è finita…

    4) Invitare gli altri blog . Accademia 8008 .
    Per la reception,vedete voi,per me non
    ho problemi,ho fatto i Trs !

    Se volgiamo passare all’azione,visto che l’expo
    dura alcuni mesi,possiamo programmare il tutto .

    Cosa ne pensate ?
    Paul .

    Mi piace

  70. È un’ottima idea Paul.
    Questi è sicuramente un punto du cui battere, e non a caso uno degli scopi del blog.

    Mi piace

  71. Salve a tutti .
    @ Lorenzogiorgio come hai visto in altri post,
    David ha invitato tutti noi,ad una com migliore .
    Nel tuo post,la sintassi traballa,anche l’espressione
    ” bel l’impegno ” è migliorabile .
    Questo non per fare A=A,che è superfluo,ma per
    l’invito di cui sopra .
    Paul .

    Mi piace

  72. Dai Paul, smettiamola per favore.
    Francesco è un caro amico.

    Seppelliamo l’ascia di guerra.
    Te lo chiedo come favore, ok?🙂

    Per come la vedo io, su questo pianeta esistono solo due categorie di persone.
    Ci sono gli “esseri umani”, e quelli che invece non sono esseri umani.

    Sì, lo so che siamo tutti thetan, ma la distinzione ha un senso comunque.
    Ci sono cioè i carcerati, e poi i secondini e tutto il resto della burocrazia che li comanda.

    Francesco, tu ed io siamo indubbiamente esseri umani, oppure carcerati se preferisci.

    Per cui, che senso ha litigare fra di noi?

    Diamo il buon esempio, noi, per primi.
    Usiamo il TR 0 provocato.

    Che tradotto significa: non reagire alle provocazioni. Sopportarle e annullarle, vere o presunte che siano.

    Si può fare.

    I nemici non siamo NOI!
    🙂

    Mi piace

  73. Fanny

    David Effe
    13 maggio 2015 alle 10:24
    Dai Paul, smettiamola per favore.
    Francesco è un caro amico.
    Seppelliamo l’ascia di guerra.
    Te lo chiedo come favore, ok?🙂
    Per cui, che senso ha litigare fra di noi?

    —– David.. questo è un comportamento da persone qualunque che incontriamo nella vita dove Caio usa l’amicizia di Sempronio per rendersi visibile ma con un intento contrario .. poi quando viene scoperto e non solo , lascia che qualcun altro sparga fango sulla via percorsa da Sempronio e persone a lui affini ….allora fa l’amicone sapendo di essere in torto nei suoi confronti .

    —–Marco, tu hai il materiale di Ron da poter pubblicare, però ti appoggi a persone che “ti usano” pensando di essere preso in considerazione per il tuo conoscere ….ma non è così ..penso che se tu aprissi un blog da solo e lo gestissi tu e sto parlando di blog , sicuramente faresti passare meglio il messaggio di Ron per una vita migliore.

    Mi piace

  74. @ Marco:

    Secondo te è così.

    Secondo me no.

    Vedi, fino a qui non c’è niente di male.

    Ma quel briciolo di presunzione di essere nel giusto, aggiunto ad invalidazione camuffata (dovresti fare il ponte come sto facendo IO, invece di rimuginare sul tuo caso e dare la caccia ai fantasmi) secondo me non ci sta.

    Perchè secondo me è tutta roba del livello 4, che, come ti ho detto, non è del tutto flat nemmeno su me.

    E che è meglio che io non tiri fuori, perchè so essere particolarmente meschino quando mi ci metto.

    Perciò lasciamo stare così.

    Io seguo la mia strada, però non mi permetto di fare allusioni 1.1 sul fatto che la tua sia sbagliata, nè mi permetto di dirti cosa dovresti fare.

    Tu Marco, stai facendo la cosa giusta.
    Continua a fare quello che senti giusto.

    Ma non venirmi a dire (con presunzione tra l’altro) che tu sei migliore di me, e che io dovrei fare come stai facendo tu, perchè io non sto combinando una cippa.

    Ovviamente sto esprimendo tutto quello che hai pensato e che non hai detto, ma che è trasparso chiaramente dal tuo commento.

    Secondo me, in base ai dati in mio possesso, in base alle circostanze in cui mi trovo, e alle possibilità del mio momento attuale, sto facendo la cosa più giusta.
    Come sono certo sia lo stesso per te.
    Ti ho forse mai detto che tu stai sbagliando?
    Mi pare di no.

    Anzi, ribadisco che andare in seduta è la cosa migliore.

    Se poi tu ti sia sentito infastidito da quello che io sto facendo in questo momento, allora non lo so. Ma rimane affar tuo.

    Ora, tornando al tema della soppressione planetaria, cosa pensi sarebbe giusto fare?
    Non dire niente e andare soltanto in seduta?

    Vedi, questo è già stato fatto per decenni, e non mi pare che la situazione sia migliorata un granchè.

    La gente deve essere informata correttamente.
    Non solo sulla soppressione planetaria, ma anche del fatto che Scientology non è loro nemica.
    Ma che il nemico è per l’appunto quello che ha fatto loro pensare che Scientology lo fosse.

    Si tratta soltanto di informazioni, tutto qui.

    Se vuoi negare delle informazioni fondamentali di base alle persone, io non sono d’accordo.

    Questo è l’unico motivo per cui le persone si scannano fra di loro: NON CONOSCERE IL VERO NEMICO.

    Facendo conoscere per bene alle persone il loro vero nemico, allora forse le cose cominceranno a girare per il verso giusto.

    Se poi hai paura che le persone si spaventino, beh, allora questo è tanto quanto mettere la benda alle mucche prima di macellarle, per evitare che si spaventino…

    _____________________________________________________________________________________________________________
    P.S.

    LA GENTE DEVE SAPERE!

    Ora mi sono stufato di essere cordiale con te o con chiunque altro, perchè secondo me è una stupidaggine quello che stai dicendo.
    Al diavolo se ti arrabbierai con me.
    Avremo sempre tempo per fare pace.

    MA, mi dispiace, il tuo consiglio ci farà ammazzare tutti.
    E spero che nessuno lo segua.

    Ora ti do tutta una serie di motivi per cui è giusto far sapere tutto alle persone di questo pianeta:

    SAPENDO TUTTO:
    1) Nessuno nella Chiesa ufficiale di Scientology, oppure nel campo indipendente potrà mai più fregarti.
    2) Nelle sedute non ti farai più fregare da marcabiani ed altri esseri che interferiscono con il tuo auditing mandandoti fuori strada.
    3) La smetteremo finalmente di scannarci a vicenda, perchè individueremo finalmente il NOSTRO nemico comune
    4) Non ci faremo più fregare dal controllo mentale, dai messaggi subliminali, e da tutti quei gruppi che usano simboli occulti. Li sapremo individuare prontamente.
    5) Saremo noi stessi più in grado di comprendere i nostri pc e non solo, quando ad esempio manifestano strani sintomi, o riferiscono di presunti rapimenti nel cuore della notte…
    6) Sapremo distinguere gli impostori nella società, dal fatto se appoggiano o meno la piramide di potere degli Illuminati, ed i loro simboli occulti.
    7) Smetteremo, in massa, di dare il nostro appoggio a persone o gruppi che fingono di essere a nostro favore, ma che in realtà lavorano per la piramide marcabiana. Per quanti anni gli Scientologist hanno continuato a votare per Berlusconi, credendo che fosse un loro simpatizzante o seguace?? Te lo dico io: fino a 2 anni fa, quando Berlusconi paragonò il “Movimento 5 Stelle ad una setta, come Scientology”…
    Ciò include non alimentare economicamente tutte quelle aziende e multinazionali che lavorano per loro…

    Bene, attendo il tuo elenco di motivi per cui non si dovrebbe parlarne.

    Mi piace

  75. @ Fanny

    Io non sto usando proprio nessuno.
    Anzi, gli ho perfino detto di non postare citazioni di Ron, figurati…

    Motivo per il quale stiamo tutt’ora litigando…

    Anzi, facciamo così.
    Spiega nel dettaglio CHI e in che modo sta sfruttando Marco.

    Basta con frasi a metà e ambigue allusioni.

    Se si ha il coraggio di lanciare il sasso, lo si deve avere anche per non nascondere la mano.

    Sono tutto orecchie.

    Mi piace

  76. Va bene ragazzi.

    Continuo a sostenere la libertà di parola.

    Ma ora ho una nuova richiesta.
    Sto perfino pensando di inserirla come 3a regola del blog:

    “Niente allusioni, o cose dette a metà. Se si vuole dire qualcosa, la si deve dire fino in fondo. Altrimenti la si tace.”

    Nel caso dovesse accadere ancora, chiederò una prima volta all’autore di completare fino in fondo il proprio pensiero.
    Se non lo farà, lo cancellerò.

    Buon proseguimento!🙂

    Mi piace

  77. Fanny

    x David
    io sono stata chiara, ho usato termini semplici e so che sto scrivendo qui e non sul blog di ricchezza vera o stazione celeste ..
    l’unica cosa , per essere più precisa, avrei dovuto fare 2 post :
    – uno da … David …a confronti
    – l’altro da … Marco … a … migliore.

    Mi piace

  78. @ Fanny:

    1) Non hai risposto alla domanda: “CHI starebbe sfruttando Marco, e in che modo”.
    2) Usare termini semplici è il minimo, e questo lo hai fatto.
    Continuo a non capire nulla di ciò a cui alludi.
    Ossia, cosa intendi che stai scrivendo qui e non su Ricchezza vera, o Stazione Celeste?
    E cosa intendi con: “– uno da … David …a confronti
    – l’altro da … Marco … a … migliore.” ?

    La comunicazione dovrebbe essere usata per chiarire, e non per portare ulteriore confusione.
    E ti confesso che mi stai davvero confondendo.
    Per cui lo stai facendo volutamente, oppure no?
    Se sì, stai violando la seconda regola di questo blog.
    Se no, spiegami in modo che io possa capire.

    Mi piace

  79. Salve a tutti .

    Comunque a vedere i post,non è che sia stato
    il primo a lanciare pietre in casa d’altri .

    Anni fa,quando ho conosciuto la reception
    lo fatto con il cuore in mano,ma è passato .

    Sono d’accordo con David,anche se non ho
    nessuna ascia o carica,lo pulita tempo fa .

    Rimane il mio sostegno a Francesco e altri,
    come dissi : Posso prestare e meter,dopo
    che il tecnico gli ha dato un occhiata,non
    li uso tutti .
    Paul .

    Mi piace

  80. Bene Paul.

    Secondo me sei un bravo ragazzo.
    Sono contento di quello che hai detto.

    Lasciamoci i passati dissapori alle spalle.
    Questo ha proprio l’aria di un consiglio “wog”, ma in questo caso ci sta bene secondo me!

    Anche se noi siamo quelli che hanno abbastanza fegato da guardare al proprio passato, e alle proprie passate marachelle, allo scopo di annullarle!

    Attendo solo di fare pace con Marco…
    Forse ho esagerato un pochino con lui.

    Vediamo se faccio in tempo a limare un po’ i miei commenti prima che torni…🙂

    Mi piace

  81. Salve a tutti .
    @ Fanny ti è piaciuto il blog di Ricchezza Vera ?
    I primi passi spiegano chi sono i ‘marciabiani ‘,ma
    non sanno cosa hanno continuato a fare e stanno
    facendo . Ne parlano anche altri,come C. Malanga .
    Sembra che non vogliono conoscere altro,almeno
    fino ad oggi,visto che gli ho mandato e mail .
    Vediamo in futuro,possono anche essere al loro
    servizio,ed anche senza saperlo .

    @ David hai ragione,la com non è solo essenziale,
    è vitale e non solo per noi .
    I miei ultimi post sono indirizzati ad un azione in
    comune,questo ci unisce,oltre che a farci trovare e…
    sfotterci un po .

    Per quanto riguarda gli attriti nel blog,è ovvio,si
    usano i dati di Ron,quindi si mantiene la posizione .
    Qualcuno vuole entrare in azione,altri no,o si
    preferisce continuare a fare quello che stavano
    facendo .
    Poi devono sudare le sette proverbiali camice per
    tirare avanti,facendo not is dei motivi,i vari
    governi al soldo del nemico .

    Un altra cosa che a volte mi stupisce,è la com
    Se noi conosciamo,la formula,i riconoscimenti
    ecc,ecc,poi com da quasi incompetenti !
    Vedi le ultime com di Fanny,e qualcuna di
    Marco . Si fa fatica a seguire un filo logico .
    E si che un Thetan è molto logico .

    Tenete presente che l’out line alla fine
    logora .
    Cosi dovremo fare delle com belle,chiare
    semplici,comprensibili per noi e nuovi
    utenti .
    Fatto questo,dovremo concentrarci sul
    far conoscere questi dati e informazioni .
    In che modo posso divulgare queste cose ?
    Gli spunti non mancano,li abbiamo sotto
    gli occhi tutti i giorni .
    E anche questo gradino dovrebbe essere
    fatto con ARC no ?

    @ Marco se ti capita,post qualcosa sul PR,
    ne avremo bisogno .
    Paul .

    Mi piace

  82. @ Paul:

    No Paul, l’ho detto più e più volte che non si postano conferenze o altro nei commenti.
    Vanno pubblicati a parte come nuovi articoli.
    Sono ammesse ovviamente citazioni di chiunque, a patto che non siano troppo lunghe, e che abbiano a che fare con l’argomento in discussione, o con il commento di qualcuno.

    Il citare intere conferenze o scritti, o parti lunghe di essi, e che spesso non hanno nulla a che fare con l’argomento in discussione non fa altro che generare CONFUSIONE.

    Un po’ quella che tu tendi a fare in questo blog.

    Guarda che non te lo ripeto più.

    Un’ultima cosa: Io non sono del tutto d’accordo con la tua attività di promozione in altri blog.
    Il nostro linguaggio, i nostri dati, e la nostra tecnologia non sono facilmente comprensibili a chiunque non abbia almeno iniziato lo studio delle basi di Scientology.

    Ciò può essere fatto, ma questo blog non è ancora pronto per farlo.
    Ossia, dovrei creare una pagina apposita per i nuovi arrivati, con un glossario semplificato, e dove vengano spiegati in parole semplici i fondamenti.

    Ma anche facendo questo, dubito che capirebbero le cose che vengono qui discusse.

    Per cui non sono favorevole alla tua opera di evangelizzazione.
    Secondo me genera più carica (incomprensione e confusione) di quanto si possa sperare ne venga tolta.

    Per ora almeno è così.
    Poi in futuro non lo so.

    Tra l’altro non mi hai mai nemmeno chiesto se ero d’accordo.
    Lo hai fatto e basta.
    Inoltre non mi hai mai fornito la lista dei blog o altro a cui hai mandato il link di questo blog.

    Se ti sta tanto a cuore questa missione, perchè non la fai tu?
    Ossia, perchè non fai un blog “Ponte di Collegamento” con la società?
    Sarebbe un ottima idea.
    Ma purtroppo non è la mia. Forse questo spetta a te.

    Ognuno di noi ha una vocazione, un talento, uno scopo che sente che deve perseguire.

    Io penso di aver trovato la mia strada.

    Ma non è esattamente identica alla tua, o a quella di Marco, o quella di Francesco ad esempio, tanto per citare dei nomi di persone che reputo amiche.

    Per cui ti chiedo gentilmente di smettere questa tua attività di propaganda nei confronti di questo blog, nei confronti di non scientologist perlomeno.

    Il nostro utente potenziale per ora è lo scientologo.
    Non siamo attrezzati al momento per occuparci di non-scientologist.
    Magari in futuro sì, senz’altro.

    A meno che tu non sia davvero accurato nel selezionare dei passaggi comprensibili a chiunque, senza parole malcomprese o altro.
    Ma questo io non lo posso sapere, dal momento che non mi hai mandato nè i destinatari, nè il contenuto di queste tue comunicazioni.

    IL MOTTO DI QUESTO BLOG E’ “PORTARE ORDINE”.

    Non portare confusione.

    Ricordiamolo.

    Mi aspetto una risposta chiara e precisa a questa mia comm.🙂

    Mi piace

  83. Salve a tutti .
    David,nel post non ha detto nulla riguardo a
    postare lunghe parti di materiale,ho riletto il
    mio post e…ripeto : Non ho chiesto di postare
    lunghe conferenze,o lunghe parti di HCO B
    o altro . Quella che ho mandato a te ; Valuta
    tu cosa devi fare . Mi sembra di essere molto
    onesto e rispettoso di te che sei responsabile
    del blog .

    David non è che il post era per qualcun altro ?
    Dici che tendo a creare confusione .
    Puoi farmi leggere un evidenza dove posto
    materiale troppo lungo,o che abbia chiesto
    a qualcuno di farlo ?
    Dovresti prima dirmi : Paul,guarda hai post
    una cosa troppo lunga,o fuori linea .
    Io sinceramente non la trovo .

    Ho guardato i miei post . I post lunghi
    sono 7,ma alcuni meno dei tuoi,o di quelli
    Marco . I post che sono medi, cioè meno
    lunghi,sono 4 . I post corti sono 14 .

    Se ti riferisci con ” altro ” ad altri blog,mi
    pare che di aver detto che se anche in modo
    indiretto,in una lieve misura ci stanno
    aiutando,insomma parlano di ‘marciabiani ‘ .

    Si,su questo hai ragione,niente promozione
    su altri blog .
    Sul chiedere il permesso di com ad altri questo
    blog,mi sembra esagerato .
    E’ una responsabilità che uno si assume,poi
    alla luce di quello che hai detto,e cioè che
    potrebbe far più male che bene,uno si può
    regolare,come ho fatto io sopra,lo trovo
    giusto e son d’accordo .
    Ma di sicuro,chiunque può venire nel blog
    e com ad altri,visto che appare su google .

    Oggi ad esempio lo trovato su un sito che è
    antagonista a tutto quello che è Scientology .
    Non c’è bisogno che lo com io,se è nel web
    lo trovano .

    La lista dei blog che ho com ? Tre li ho citati,
    non ho fornito la lista perché ho dato per
    scontato che divulgare andava bene,tutti e
    tre si occupano di miglioramento,benessere,
    a pagamento ovvio,due in particolare anche
    delle nostre tematiche . Cosi per me non
    aveva senso darti una lista . Salvo tu voglia
    fare un check, che non è male .
    Ti farò avere la lista .

    Fare io un blog di collegamento,non sono
    bravo al pc e con il linguaggio informatico .
    Una volta mi sono cancellato Open Office…
    Sto provando a farne uno,ma…lo trovo
    difficile,è come il chiarimento di parole,
    una tira l’altra… poi non hanno nemmeno
    un glossario,devi aprire un sito per vedere
    cosa significa quella parola e…ne trovi un
    altra e cosi via . Mi smonta .

    No,quello che ho via e mail,lo messo nei
    post . Tranne l’esempio fatto con le assistenze
    e quello dell’expo . Ho dato il nome di implant
    fra le vite,fine . E’ in un post .

    L’ultima parte del mio post,è adesso out
    ovviamente .

    Jose’ ** (info@ricchezzavera.com)
    Valentina Lakshmi House (valelakshmihouse@gmail.com
    Livio Sgarbi (supporto@ekis.it
    Andrea di EfficaceMente (andrea@efficacemente.com
    LeggeAttrazione.Org (info@leggeattrazione.org)
    Lo scettico errante (donotreply@wordpress.com
    Acqua Alcalina** (info@linfavitale.com
    Alessandro Cosimetti (scrivimi@alessandrocosimetti.com
    Max Cecco (info@videotraining.

    David accusandomi di portare confusione,penso che
    ti sbagli . Portare ordine dovresti vederlo anche in
    un ottica al di fuori del blog,anche con amici di
    lunga data . Essere al corrente che qualcuno di
    fatto sminuisce,o attacca subdolamente Scn,
    suppongo vada ” denunciato ” agli amici . Ed è
    in un certo qual modo portare ordine,o non
    potremo più chiamarci scientologisti .
    Se qualcuno mi fa del male in qualche modo,
    e tu mi informi,bé non potrei che esserti grato .
    E se tu informi questa persona dell’azione
    distruttiva che sta facendo,e questo nemmeno
    ti ascolta,peggio,continua,non me lo diresti ?
    Non lo diresti ai tuoi amici ?

    Se poi nel tuo blog vuoi che io mi attenga solo
    allo scopo,lo trovo sbagliato,per quanto detto
    sopra . Ma il boss sei tu,e se vuoi questa sola
    linea di com,cosi sarà fatto .
    Spiacente per il lungo post .
    Paul .

    Mi piace

  84. Cit. Paul:

    Puoi farmi leggere un evidenza dove posto
    materiale troppo lungo,o che abbia chiesto
    a qualcuno di farlo ?

    Ti accontento subito:

    1)

    Sarebbe utile che Marco post qualcosa di
    semplice,triangolo ARC,ciclo d’azione,
    meglio qualcosa che indirizzi a soluzioni,
    come le assistenze .

    2)
    Qui mi posti un intera conferenza

    PDC 6 DICEMBRE 1952
    “LA FASE FORMATIVA DI SCIENTOLOGY. DEFINIZIONE DI LOGICA”

    “Questa è la seconda ora della conferenza del ” 6 ” 26 dicembre.

    Ho già parlato molto della logica, è un argomento interessante, che comprende molte cose. Ma forse il modo migliore che io conosca per occuparcene sarebbe di tornare alle fasi di formazione che hanno portato a Scientology e dimostrarle, in modo da poter dimostrare allo stesso tempo le basi della logica.
    Non dedicherò molto tempo a ciò, in questa ora vi parlerò anche di altre cose.

    […]
    [ho tagliato il resto della conferenza, David Effe]

    3)

    Adesso,è il gestore del blog che dovrebbe valutare
    quando sia utile o faccia bene al blog,pezzetti di
    conferenze,bollettini ecc,continuare in questo modo,
    di sicuro non io .
    In un mio blog,non lo permetterei,primo per rispetto
    a chi post,secondo a chi legge .
    Faccio notare che in altri blog,è cosi,richiedono la
    completezza dell’informazione,e non sono neppure
    scn .

    4)

    Un altra cosa che a mia opinione è da
    correggere,sono le mezze com, che
    Marco ostinato vuole continuare a
    fare .
    E’ BELLISSIMO LEGGERE UN
    INTERO BOLLETTINO,O UNA
    INTERA CONFERENZA .

    5)

    Marco,ti faccio notare che abbiamo già,chi
    taglia e cuce i materiali di sorgente è DM .
    Un piccolo sforzo e un pizzico di buon senso
    da parte tua,è davvero molto utile e apprezzato .

    6) E questa infine è quella che ha scatenato la mia risposta!
    Proprio oggi alle 17:26!

    @ Marco se ti capita,post qualcosa sul PR,
    ne avremo bisogno .
    Paul .

    Risale al tuo penultimo commento.

    Ora, se agli inizi avevi esortato Marco a postare intere conferenze, e non soltanto spezzoni di queste, su ciò non ti posso dire nulla, dal momento che non avevo ancora chiarito la mia preferenza a riguardo.
    Ma da almeno metà degli esempi che ti ho riportato, avevo già chiarito che non volevo più vedere pezzi lunghi di scritti o conferenze nei commenti, e tu hai continuato ad esortare Marco a farlo.

    Va bene, non importa.
    Forse non ci siamo capiti.

    Resettiamo il tutto.

    Non c’è alcun problema.

    Ribadisco nuovamente il concetto:
    -Non voglio lunghe citazioni (di conferenze, o bollettini, o scritti, o altro) fra i commenti.
    Si possono ovviamente citare brevi spezzoni, ci mancherebbe!
    Ma a patto che abbiano a che fare con la discussione, e che non mandino quindi off-topic.
    – Se volete veder pubblicato qualche materiale per commentarlo come argomento a se’ stante, mandatelo a me via mail. Ma non mettetelo direttamente nei commenti!!!

    ORA, il passato non mi interessa.
    E ti chiedo nel tempo presente: ADESSO HAI CAPITO?

    Se hai capito per favore dimmi di sì.

    Ma ricorda, che se mi dirai di aver capito e poi lo rifarai ancora, dovrò considerarti come un disturbatore.

    Per quanto riguarda l’altra questione, ossia il tuo promuovere il blog su altri blog non scientologist, io ovviamente non ti posso proibire nulla!
    Rimane ovviamente una tua scelta.
    Ma ti ho comunque espresso la mia volontà.
    Inoltre non ti ho detto che non puoi COMUNICARE con altri blog!!! Ma stiamo scherzando?
    Ti ho solo chiesto di non PROMUOVERE più il mio blog, o mandare spezzoni dei miei articoli a blog non scientologist, perchè non capirebbero!!!
    Se tuoi vuoi seguire e commentare su altri blog, fai pure!
    Vedi come fraintendi e crei perciò confusione?

    Puoi rispettarla o meno.
    A me piacerebbe di sì.
    Perlomeno per ora.
    Ed il motivo te l’ho spiegato.
    E’ che non sono pronto ad occuparmi efficacemente di persone nuove su questo blog.

    Infine non è la lunghezza del commento che mi interessa.
    Uno può scrivere quanto gli pare!!

    Ho solo detto NO a lunghe citazioni di altri autori.
    Forse non è chiara la parola citazioni?

    Ora attendo che tu mi dica che hai capito.
    E potremo tornare in armonia come prima!🙂

    Mi piace

  85. Marco

    @Fanny
    Questo è il mio ultimo commento in questo blog… lo faccio solo per rispondere a te, che sei stata gentile e correttamente propositiva.

    Dici Marco, tu hai il materiale di Ron da poter pubblicare, però ti appoggi a persone che “ti usano” pensando di essere preso in considerazione per il tuo conoscere ….ma non è così ..penso che se tu aprissi un blog da solo e lo gestissi tu e sto parlando di blog , sicuramente faresti passare meglio il messaggio di Ron per una vita migliore.

    Non sono così bravo ed avezzo con “l’aprire un blog”… inoltre non avrei il tempo di seguirlo, sono molto molto impegnato nel lavoro (finirebbe che lo trascurerei, sia il lavore che il blog).

    Ma sono contento che tu abbia afferrato la sostanza del mio citare cosi tanto LRH…

    Della “vecchia” CofS mi è rimasto adosso un’indole che non ho mai rinnegato e/o che non sono riuscito ad eliminare (anzi devo dire che quest’aspetto mi manca molto): io sono molto interessato a promuovere Scientology… anche (o sopratutto) perchè, oltre alla praticità dei miglioramenti personali che da la tech elo studio, sono affascianto dalle molte conoscenze ed intelligenti verità che Scn ha insite.

    Per me Scn è una specie di ingegneria spirituale di altissimo livello… che mi affascina (ancora adesso nonostante tutto): per questo ne parlo continuamente.

    Un caro saluto.
    Marco

    Mi piace

  86. Salve a tutti .
    @ David ho letto il post,dovrei analizzare il tutto
    e farti sapere .
    In linea di massima,se la cosa è Theta per me
    va bene .
    Paul

    Mi piace

  87. Paul, teniamola semplice.

    Ho solo chiesto 2 cose, alle quali penso tu possa rispondere subito:
    1) Hai capito che preferirei che non fossero postati parti di materiali o materiali interi direttamente sui commenti?
    2) Hai capito che preferirei, per ora, il non contattare altri blog non scientologist, in quanto non capirebbero?

    Mi piace

  88. Salve a tutti .
    1) Si questo io lo sapevo già .
    Ho dato un occhiata ai miei post,
    l’errore è che ho dato per scontato
    che mi riferivo a questo,e di non
    specificare . Cosi le mie com sono
    facilmente mal comprese .
    Anche Marco in una com mi dice
    che gli ho detto di citare LRH per
    intero o niente . Tralasciando la
    regola di non postare cose troppo
    lunghe e senza tagli .
    2) A questo ho già risposto,è corretto .

    Una cosa che mi è venuta in mente,dando un
    occhiata ai post è : Se fossi stato zitto,zitto…
    Cosi dovresti anche valutare se nei post,si
    può com out rilevati in altri scn o blog .
    E’ chiaramente un fuori linea,ma se vieni
    al corrente cosa fai ? Non lo dici agli amici ?
    Paul.

    Mi piace

  89. Salve a tutti .
    Una precisazione veloce,poi scappo ho altri
    impegni .
    Se non si tiene presente,che David ha dato
    alcune regole ai post,i miei post possono
    essere facilmente mal compresi .
    Dopo la conferenza di Marco, Fase formativa
    di scn,ecc,e mie correzioni,la regola è stata
    no parti troppo lunghe .
    Poi la discussione e i bla,bla,bla .
    Per conferenze o materiale troppo lungo
    abbiamo anche una linea a parte,link di
    Davide .
    Seconda regola,no ai tagli e si alle citazioni .
    Se sbaglio….
    Cosi io ho dato mie opinioni,esempio :
    E’ bello leggere un HCO B o altro in originale .
    Come nell’ultimo post,dico no ai tagli .
    Sembra che voglia dire di postare tutto e in
    modo integrale . Solo se si ignora queste
    regole .
    Faccio un esempio preso da accademia 8008 .

    IL MODULO VERDE STANDARD
    E I RUDIMENTI
    28 Settembre 1968 Classe VIII
    Estratto:
    “Non si è ripulito. Vedete? E quindi: “Hai una precedente rottura
    di ARC di natura simile a questa?” Oppure,”” Hai una Rottura di
    ARC precedente, simile?” “Hai avuto una cosa simile nel passato?”
    Ragazzi, stiamo parlando di comunicazione. Non stiamo parlando
    di parole. Voi dovete sapere che cosa state cercando. Voi state
    cercando una rottura di ARC simile a questa che sia avvenuta prima.
    Ora non ha importanza in che lingua lo dite a condizione che la
    cosa comunichi al pc, e che voi sappiate che cosa volete.
    Altrimenti potreste ottenere qualche cosa di fuori di testa.
    Voi volete una rottura di ARC precedente simile. Avete capito?
    Ora mettiamo che voi state audendo un tizio qualunque.
    Voi siete lì indaffarati ad audire un tizio e lui non sa che cosa
    vuol dire la parola rottura di ARC. Oppure supponiamo che lui
    ne abbia una definizione completamente sbagliata. Pensa che
    una rottura di ARC sia un overt, oppure qualche cosa che ha
    colpito quando era un ragazzino.
    Voi dovete sapere quello che state chiedendo in modo che lo
    possiate comunicare come auditor. Come auditor state cercando
    di comunicare un pensiero o qualche cosa di sensato e perché
    uno dovrebbe cercare di togliersi ogni responsabilità sull’intero
    soggetto sino al punto di volere frasi fatte per fare delle semplici
    domande di routine?
    Se sapete quello che fate non ne avete bisogno.
    Ora per quanto riguarda i procedimenti dei Gradi, invece sì è
    meglio che conosciate le esatte parole, esatte, esatte esatte –
    perchè quelle sono state elaborate in modo molto accurato.
    Ma anche qui non potete amministrare il procedimento di un
    Grado se non sapete che cosa state cercando.
    Come si vede è un estratto,ma non ci sono tagli . Eccetto se ci
    sono dati confidenziali,ovvio .

    Marco invece fa tagli,su ogni materiale,decide lui cosa è meglio
    per me,leggere o comprendere ? !

    Anche questo è stato maneggiato da David .
    Per resto sono d’accordo .
    Paul .

    Mi piace

  90. Marco

    Paul, ma chi sei? Bla bla bla bla… non vedi che stai logoricamente dicendo le stesse cose da un paio di settimane… cosa piace a te; cosa sarebbe meglio, per te; come si deve scrivere; come si deve citare; ecc. ecc. ecc.

    Sei cosi occupato a “parlare per ascoltarti”, che non ti sei nemmeno reso conto che… beh, credo che stai veramente parlando da solo.

    In questo blog si è parlato cosi tanto, troppo, di regole… e in questo senso sono state fatte cosi tante, troppe, valutazioni, con anche qualche invalidazione, e sono stati fatti cosi tanti, troppi, discorsi con poco senso pratico… ecc. ecc. , che… beh, osserva: tutto ciò a fatto smettere il flusso che c’era.

    Lo dico per te e per il bene del blog… osserva!

    In quanto a me… puoi smettere di citarmi come un cattivo esempio del modo di citare (mentre invece in altri blog ero molto apprezzato)… : non ti sei accorto che ho dichiarato che non citerò più niente e nessuno, e se è per questo che nemmeno scriverò più (a parte questo rimbrotto finale)?!

    Beh, te lo sto ridicendo: non stare a preoccuparti, non scriverò più nulla!

    Per cui puoi smettere (se ce la fai) di prendermi ad esempio come un tizio incapace,,, ed anche, forse, un pò losco, visto che “taglio pezzi di conferenze, mentre nessun’altro lo fa”.

    Vivi e lascia vievere.

    Arrivedeci ad una prossima possibilità.

    Mi piace

  91. Salve a tutti .
    Marco sono spiacente,il post era in risposta
    a David che ha fatto delle accuse e minacce
    nei miei confronti . E per difesa ho cercato
    di spiegare meglio, e solo per chiarire o
    cercare di chiarire la discussione che si è avuta .

    Come ho detto in molti post,David decide .

    Per me la tua è una valutazione sbagliata .
    In caso di dubbio com .

    Tutto si può chiarire e maneggiare,e se non
    lo facciamo noi…

    Rispetto ogni tua decisione .
    Ma mancherai è sicuro .

    Se David ritiene che il problema sono io,
    mi faccio da parte .

    La mia intenzione certamente non è che
    tu non post,al contrario .

    Questo è avvenuto nel passato,adesso che
    Il gestore ha corretto le cose,con le regole,
    non vedo il problema .

    Penso che è un dovere di noi tutti,segnalare
    se nel blog ad esempio arriva un troll,no ?

    Spiace se ti ho dato qualche dissapore .
    Paul .

    Mi piace

  92. COMUNICAZIONE UFFICIALE:
    L’Utente 1sripaultheta è con la presente sospeso da questo blog, per durata indefinita, e non potrà più commentare.

    MOTIVO:
    Violazione continua della regola n.2

    MANEGGIAMENTO:
    1sripaultheta può chiarire con l’autore del blog, David Effe, tramite mail all’indirizzo settore9@hotmail.it

    Liked by 1 persona

  93. @ Marco.

    Ciao Marco,
    lascia perdere Paul.
    Fin’ora ha portato solo confusione.

    C’è una buona reference di LRH, credo nel PTS/SP oppure nel volume 0, dove Ron dice che poteva dire subito, dal suo ufficio, quando arrivava un psicotico all’org, dal momento che tutti gli staff andavano in palla, ed il volume delle comunicazioni si moltiplicava in modo esponenziale rispetto alla normalità.

    In poche parole, la quantità di entheta che si portava addosso, aveva il potere di restimolare oltremisura ogni staff con cui entrava in contatto, e non solo.

    Io non ho ancora deciso del tutto su questo Paul, e di certo non sto dicendo che sia uno psicotico.

    Ma mi permetto di elencare alcune cose che ho osservato su di lui:

    E’ quasi impossibile comunicare con lui dal momento che o non sa che cos’è un ciclo di comm, oppure lo sa, ed evita di proposito di usarlo e rispettarlo appunto per portare confusione.
    Certo, questo si potrebbe giustificare con la sua apparente incapacità con l’italiano e la grammatica, ma questo non spiega completamente il fatto che non risponda alle domande, e che sia del tutto non-consequenziale (come gli psicotici appunto) nella conversazione.
    Ossia, salta di palo in frasca, non segue il filo logico della conversazione, non risponde alle domande, ma dice qualcos’altro, e così via.

    In un paio di occasioni però, si è forse “dimenticato” di esprimersi male, e si è espresso in un italiano corretto.
    Questo ovviamente ha destato ulteriori sospetti in me.

    Inoltre continua a ripetere le stesse cose a ruota, con commenti pressochè identici a mo’ di spam.
    Penso di avergli detto almeno 5 volte di non postare pezzi di materiali lunghi, o conferenze intere, e lui ha continuato a farlo.
    Perciò o non capisce, o lo fa apposta.
    Più probabile la seconda.

    Però, e questo è da dire, sembrerebbe motivato da buone intenzioni, come le sue iniziative per disseminare, la sua disponibilità nel prestare e-meter, e così via.

    Per cui non ho ancora espresso l’ultima parola su di lui.

    Certo, è difficile avere una certezza su qualcuno avendolo conosciuto solo via lettera.
    Se lo incontrassi di persona e ci parlassi in po’, probabilmente molti dubbi si risolverebbero.

    Ad ogni modo, le ipotesi sono:
    1) è in buona fede, ma si trova in grosse difficoltà, e può essere aiutato.
    2) è in cattiva fede, ed è qui soltanto per distruggere.

    Nel caso di 1), lo potrebbe aiutare:
    – un buon corso di TR’s
    – un semplice corso di grammatica di base
    – un bravo auditor che sistemi il suo ciclo di comunicazione.

    Tutte queste ovviamente sono mie opinioni personali.

    Buon proseguimento!
    Adesso questo posto dovrebbe essere un po’ più tranquillo.

    Mi piace

  94. Ciao David,
    un paio di giorni fa “Paul” ha mandato un commento a lareception, ho tenuto nel cassetto la mia risposta ma ora la posto sul tuo blog dato che reputo possa aiutare per una valutazione oggettiva del personaggio.

    Per “Paul”,
    ho letto una tua com “in attesa di moderazione” sul blog lareception, nella parte riferita a me scrivi:

    “@ Guido,hai prospettato qualcosa di sbagliato
    in me . Ti sarei grato se mi aiuti e com .
    Puoi com al blog di David o in questo .”

    Visto che chiedi il mio aiuto iniziamo dai rudimenti ( uso questo termine nella sua accezione comune italiana, non scientologica ):
    Se tu volessi veramente farti capire dovresti scrivere usando lessico e sintassi nel modo più corretto possibile. Due fulgidi esempi di queste tue carenze li possiamo osservare anche in queste tue poche righe:
    1 – l’uso del verbo “prospettare” è improprio e fuorviante, infatti la sua definizione n° 2 dal Diz. Treccani on line ( benedetto sia Google e la funzione copia/incolla) è:
    Sottoporre alla considerazione o all’attenzione altrui, esporre, presentare e sim., in alcune locuz.: p. un’ipotesi; p. i lati favorevoli e quelli sfavorevoli di una situazione; mi ha prospettato tutte le possibili soluzioni; mi prospettò con franchezza tutte le difficoltà e i rischi dell’impresa. È usato anche il rifl., presentarsi in un determinato aspetto: come si prospetta la situazione?; spec. di cosa futura: il domani si prospetta poco allegro; per ora non si prospettano altre possibilità, non si mostrano, non sono previste o prevedibili; la vita letteraria mi si prospettava, almeno per il momento, senza un vero interesse (Anna Maria Ortese).

    2 – La coniugazione dei verbi in questa frasetta è perlomeno fantasiosa: ” Ti sarei grato se mi aiuti e com “. Corretta sarebbe: ” Ti sarei grato se (tu) mi aiutassi e comunicassi (con me).

    Ed ora che abbiamo visto la Forma, prendiamo in considerazione la Sostanza:

    E’ risaputo, e oserei dire anche lapalissiano, che la comunicazione scritta su un blog è un grosso “via” e quindi non permette al lettore di percepire e valutare correttamente e precisamente ciò che un’altra persona vuole dire o è, specialmente se non l’ha mai vista ne conosciuta. Di conseguenza tenderà a farsi dei “mock up” del suo interlocutore apponendo su di lui etichette di vario genere.
    Pertanto un commentatore anonimo, quale tu sei per la maggioranza dei lettori, potrà cercare di influenzarli per ottenere accettazione, attenzione e leadership offrendo realtà soggettive basate su opinioni non sempre immediatamente verificabili. Qualcuno ci casca, altri no.

    Realtà oggettive si basano su FATTI, non su parole, un’ottima lettura su questo argomento è DALLE LORO AZIONI di L.R.Hubbard. (HCOB 28 Maggio 1960)
    Un altro punto, molto importante, da prendere in considerazione è la PRESENZA ETICA.(vedi HCOPL 4 Ottobre 1968).
    Guido Minelli

    Mi piace

  95. Grazie Guido.🙂

    In ogni caso, in buona oppure malafede che sia, non esistono i presupposti per cui lui possa commentare qui.
    Ed i presupposti sono: “Essere in grado di comunicare”.
    Per cui temo proprio che la sua sospensione durerà a lungo…

    Liked by 1 persona

  96. Pier Paolo

    @ David

    Come ti ho scritto in privato non è più mia intenzione entrare in certe dinamiche, ora però che di TUA iniziativa hai preso la decisione di allontanare Paul theta posso pubblicamente sottoporti una mia valutazione senza che qualcuno insinui che i miei giudizi siano formulati solo con lo scopo di disgregare un qualsiasi gruppo che abbia come denominatore comune Scientology.

    Questo utente (SriPaulTheta) mi ricordo di averlo visto scrivere qualcosa su Lareception parecchio tempo fa, poi più nulla.

    Un paio di mesi fa stavo scrivendo su un blog che nulla ha a che fare con Scientology, quando improvvisamente appare questo SriPaulTheta che interviene con un post in cui fa strani riferimenti, con un linguaggio che a me suona parecchio familiare (io onestamente lì per lì non lo avevo collegato a quello stesso nickname che scriveva su Lareception). Gli chiedo allora se lui è uno scientologo.

    Mi risponde in modo molto allusivo, quasi come se si fosse sentito preso con le mani nella marmellata, senza però dire nulla in concreto di preciso.

    Successivamente SriPaul cominciò a chiedere consigli su cosa dovesse fare per “fondare” una religione (una domandina da niente a cui chiunque è in grado di rispondere ovviamente!!).

    Nella prima risposta che Sri Paul mi diede non diceva di rifarsi esclusivamente ad Hubbard, affermava che da una sua particolare ricerca aveva estrapolato il “meglio”, meglio che aveva fatto confluire in questa nuova dottrina da lui ribattezzata “Spiritology”.

    Hubbard era dunque uno dei tanti di cui si era servito per portare avanti la sua “creatura”.

    Dopo poco anche da quel blog mi sono allontanato in quanto questo tizio mi pareva decisamente “sopra le righe”, per usare un eufemismo, tanto era sempre fuori tema, dava consigli non richiesti, “sembrava” (notare le virgolette) sapere tutto lui: insomma in poche parole non era per nulla piacevole interagire con un elemento del genere, anche perché si inseriva in continuazione in qualsiasi comunicazione con argomentazioni illogiche e fuorvianti.

    E soprattutto, cosa ancora più seccante, pur cercando di ignorarlo era per me impossibile farlo concretamente in quanto mi tirava sempre in ballo; insomma quello spazio era fastidiosamente monopolizzato da quella presenza così ingombrante che giudicava, valutava, sentenziava e voleva imporre il suo “gioco”.

    Da come avrai capito David penso che la tua decisione, pur non volendo comunque io essere un utente “scrittore” (ma magari lettore sì), sia da me particolarmente apprezzata: se non altro perché questo tizio mi ha dato la conferma che l’impressione che mi raccontasse solo delle fregnacce è stata convalidata dal fatto che su questo blog si è tolto la maschera, sentendosi egli uno scientologo ultraortodosso e criticando addirittura chi segue anche altre “pratiche”, emblematici a questo proposito i suoi strali contro Facchinetti, e dunque ciò che mi disse in quell’altro spazio erano balle o, nella migliore delle ipotesi, tesi contraddette da ciò che è emerso qui.

    Della serie predicare bene e razzolare molto male.

    Scusate l’intromissione ma l’ho fatto giusto per precisare un precedente che riguardava la mia interazione con il soggetto in questione, così magari avete anche voi degli elementi in più per fare le opportune valutazioni su certi “personaggi”.

    Liked by 1 persona

  97. Marco

    Che sia vero o meno che questo personaggio è un pò picchiatello (io spero di no… proverei un grave dispiacere per lui), devo ammettere che nel tentativo di capirlo, un pochino mi sono turbato…
    C’è una reference che ne parla su Dn55 “Impossibile capire l’incomprensibile” (più o meno). Non quoto perchè o deciso che qui non lo faccio.
    Osservare persone che non si correggono, nemmeno nello scrivere, e/o non migliorano (in questo caso anche a causa di impossibilità comunicativa), mi fa sempre una certa impressione.

    Su questo dovrei darmi da fare un pochino con il mio “star di fronte” perchè le persone “più toste” da maneggiare per migliorare la società (e poi il pianeta), sono proprio queste.

    Liked by 1 persona

  98. O forse è semplicemente pagato per disturbare.
    Non hai idea di quanti ce ne siano…

    Mi piace

  99. P.S.
    Marco, gran parte della confusione sulla faccenda delle citazioni, o per usare l’inglesismo “quotazioni” (to quote=citare), è stata creata per l’appunto da Paul.

    Io avevo semplicemente richiesto di non quotare parti troppo lunghe, o intere, di conferenze, bollettini, ecc…

    Questa era la mia semplice richiesta.

    Ovviamente il solo buonsenso in questo caso avrebbe risolto la questione, ma come ben sappiamo, nessuna regola può servire se si ha a che fare con certi tipi di persone.

    Le regole sono il tentativo di risolvere il problema che le persone sociali hanno con le antisociali.
    Ma quasi sempre finiscono per danneggiare le stesse persone sociali, che in realtà non ne hanno bisogno, dal momento che in ogni caso le antisociali non le rispetteranno.

    Vedi, la quotazione opportuna ci starebbe a pennello qui…🙂
    Penso si trovi nel Volume 0.

    Ad ogni modo Marco, non c’è nessun divieto di quotare nessun autore, in particolar modo LRH, figuriamoci.

    Il mio era soltanto un tentativo di agevolare la lettura del blog, e di porre rimedio ad un presunto disturbatore.

    Mi piace

  100. Cit. Pier Paolo

    Dopo poco anche da quel blog mi sono allontanato in quanto questo tizio mi pareva decisamente “sopra le righe”, per usare un eufemismo, tanto era sempre fuori tema, dava consigli non richiesti, “sembrava” (notare le virgolette) sapere tutto lui: insomma in poche parole non era per nulla piacevole interagire con un elemento del genere, anche perché si inseriva in continuazione in qualsiasi comunicazione con argomentazioni illogiche e fuorvianti.

    E soprattutto, cosa ancora più seccante, pur cercando di ignorarlo era per me impossibile farlo concretamente in quanto mi tirava sempre in ballo; insomma quello spazio era fastidiosamente monopolizzato da quella presenza così ingombrante che giudicava, valutava, sentenziava e voleva imporre il suo “gioco”.

    Beh, mi pare che lo hai descritto alla perfezione.
    Questo è esattamente il suo “modus-operandi”.

    affermava che da una sua particolare ricerca aveva estrapolato il “meglio”, meglio che aveva fatto confluire in questa nuova dottrina da lui ribattezzata “Spiritology”.

    sentendosi egli uno scientologo ultraortodosso e criticando addirittura chi segue anche altre “pratiche”, emblematici a questo proposito i suoi strali contro Facchinetti, e dunque ciò che mi disse in quell’altro spazio erano balle o, nella migliore delle ipotesi, tesi contraddette da ciò che è emerso qui.

    Della serie predicare bene e razzolare molto male.

    A tutto ciò aggiungo che sta “riscrivendo” i materiali di Ron…

    Sì, sono riuscito a dare un’occhiata al suo blog “Spiritology”, prima che lo eliminasse qualche giorno fa.
    L’indirizzo era scritto però con 2 “T”, “Spirittology” mi pare, o qualcosa del genere.
    Questo perchè esiste già un disciplina o religione di nome per l’appunto “Spiritology”.

    Ora, il fatto che Paul ignorasse questa cosa mi pare poco probabile.
    Se avesse veramente voluto “creare una nuova religione”, penso che avrebbe perlomeno scelto un nome diverso.

    Per cui questo mi pare un altro tentativo di fare confusione.
    Per cui o è questo il suo mestiere, oppure è davvero picchiatello.

    Però Paul a me ha mandato altre e-mail personali con il suo vero nome, e in quelle scriveva in un italiano migliore, ed era anche comprensibile…

    Mah…🙂

    Ad ogni modo, grazie Pier per il tuo contributo.
    Ti rinnovo i miei complimenti per la tua abilità di scrittura. E’ un piacere leggerti.
    Alla prossima!

    Mi piace

  101. Pier Paolo

    @ David

    Di niente figurati. Ti ringrazio per i complimenti.😉

    A mio modesto parere SriPaul non ci fa, LO E’. Mi spiego. Se il suo fosse un tentativo fatto con la consapevolezza di nuocere per un qualche disegno persecutorio nei tuoi confronti David, oppure più in generale nei confronti del blog, non si sarebbe comportato nella STESSA IDENTICA maniera anche in un blog che non aveva nessuna attinenza con la tematica qui discussa.

    E questo PRIMA della nascita di questo spazio virtuale (e lo stesso comportamento lo ha tenuto anche forse nel blog dei Minelli, questo io non lo so, magari Guido a questo proposito ne è più informato). Per cui a mio avviso è abbastanza evidente che questo suo atteggiamento E’ PARTE INTEGRANTE DEI SUOI TRATTI CARATTERIALI: ed a proposito di questo permettetemi un altro piccolo appunto (abbiate pazienza ma il mio ascendente in Vergine mi fa essere piuttosto puntiglioso).

    Capisco che il vostro ‘”esperto” in questo tipo di tematiche, Hubbard per intenderci, aveva una ben nota tendenza ad iper-semplificare, e dunque probabilmente questa sua consuetudine ve l’ha inconsciamente trasmessa anche a voi, però è opportuno fare delle distinzioni abbastanza precise visto che ho più volte letto la parola “psicotico” come ipotesi per la spiegazione di certe anomale attività “disturbatorie”.

    Giusto per comprendere ciò che voglio evidenziare vi riporto ciò che specifica Wikipedia a proposito delle differenze esistenti tra due distinti fenomeni in ambito psicologico: nevrosi e psicosi.

    Citazione: “La nevrosi si contraddistingue da altre forme di psicopatologia, come le psicosi, in quanto il paziente non perde il contatto con la realtà ad esempio attraverso deliri e allucinazioni. Le nevrosi possono portare, a seconda delle differenze strutturali e funzionali di ogni singolo paziente (a causa del vissuto personale), a diverse manifestazioni psicopatologiche, quali fobie, ossessioni, isteria d’angoscia ed altre.”

    Come potete constatare prima di definire, anche solo a livello di pura ipotesi chiaramente, un individuo psicotico, occorre che si manifesti un quadro psicologico decisamente grave (si parla di deliri, allucinazioni, perdita di contatto con la realtà).

    Ora in base agli elementi che si hanno non ritengo si possa definire, anche nel peggiore dei casi fin qui osservati ed ipotizzati, che SriPaul sia uno psicotico.

    Hubbard aveva la bizzarra consuetudine di bollare, automaticamente e semplicisticamente, chi non era d’accordo con lui come psicotico, ma se vogliamo dirla tutta, si può con ragionevole certezza affermare, con una oggettività che accomuna il 99% del genere umano, che chi manifestava una notevole “perdita di contatto con la realtà” pareva invece essere proprio lui: L. Ron Hubbard.

    Ma questo è un altro discorso, discorso che qui inizio e qui termino per non voler tornare a riaprire vecchie questioni che non mi interessa più affrontare.

    Buona continuazione.😉

    Mi piace

  102. Grazie per la precisazione Pier.

    Io ad ogni modo non ho mai detto che Paul sia psicotico.
    A tal proposito mi auto-quoto:

    Io non ho ancora deciso del tutto su questo Paul, e di certo non sto dicendo che sia uno psicotico.

    Inoltre le definizioni delle parole cambiano in base al contesto in cui ci si trova.
    Per esempio, alcuni modelli atomici cambiano a seconda che ci si trovi in un’aula di fisica, piuttosto che in una di chimica.
    Perciò la nostra definizione di “psicotico” può essere leggermente diversa da quella psichiatrica.

    In particolare, una delle nostre accezioni è: “La volontà precisa e costante, anche se non sempre manifesta ed evidente, di nuocere o distruggere”.
    Ora, non è una citazione in quanto non ho qui vicino i materiali. Per cui è a parole mie. Ma il senso c’è.

    Perciò, per quanto riguarda il mondo psichiatrico, lo psicotico è semplicemente un malato mentale che esibisce gravi e visibili disturbi mentali.
    In base alle loro definizioni però, sfugge un’intera categoria di persone che apparentemente sono sanissime, magari molto abili e intelligenti, di successo nella società e universalmente stimate, ma che però hanno degli scopi nascosti malvagi.

    Per cui, secondo Scientology, esistono persone lucidissime, che non danno nessun segno visibile di squilibrio, e che supererebbero tranquillamente ogni test psichiatrico, ma che in realtà sono pericolosissime e molto dannose per il prossimo.

    Ora, ribadisco, non è questa la mia opinione su Paul, ci mancherebbe!
    Inoltre non ho mai accusato nessuno di essere psicotico.

    Al massimo ho espresso il dubbio che fosse un po’ “picchiatello”.

    Però io propendo ancora per l’ipotesi del disturbatore del web, noto anche come “troll”, la maggior parte dei quali pagati da chi ha certi interessi particolari.

    Inoltre non ho mai detto questo:

    Se il suo fosse un tentativo fatto con la consapevolezza di nuocere per un qualche disegno persecutorio nei tuoi confronti David, oppure più in generale nei confronti del blog …

    Non mi reputo ancora così importante da essere oggetto di tanta attenzione.
    Semplicemente penso che lui si comporti per l’appunto nello stesso modo in tutti i blog che parlano di certe tematiche, per portare confusione.
    Ossia finge di essere a favore, ma il risultato dei suoi commenti è soltanto confusione e zizzania fra gli utenti.

    Io la penso così.

    Buona giornata.

    P.S.
    Ah, quasi dimenticavo:

    Cit. Pier Paolo

    Hubbard aveva la bizzarra consuetudine di bollare, automaticamente e semplicisticamente, chi non era d’accordo con lui come psicotico, ma se vogliamo dirla tutta, si può con ragionevole certezza affermare, con una oggettività che accomuna il 99% del genere umano, che chi manifestava una notevole “perdita di contatto con la realtà” pareva invece essere proprio lui: L. Ron Hubbard.

    Ma questo è un altro discorso, discorso che qui inizio e qui termino per non voler tornare a riaprire vecchie questioni che non mi interessa più affrontare.

    Se non ti interessa più affrontarle, perchè le hai aperte?
    Non avevi detto che non volevi più parlare di Scientology?

    Mi dispiace, ma devo dirti che in questo singolo punto non ti ho trovato corretto.

    Per il resto, buona giornata.

    Liked by 1 persona

  103. Pier Paolo

    David: mi sembra onestamente che tu sia estremamente suscettibile. Forse troppo: e non mi riferisco solo a questo tuo intervento che ritengo, almeno per quello che riguarda la prima parte, inutilmente pretestuoso.

    Ti leggo e noto che spesso scatti per un nonnulla, non solo ora ripeto, cerca di non sentirti sempre giudicato e di non interpretare sempre le INTENZIONI altrui vedendoci dietro sempre degli scopi “distruttivi”: mi pare che tu lo faccia un po’ troppo spesso, alcune volte magari potrai anche azzeccarci, forse, ma adottando questo criterio quasi come tuo consueto modus operandi rischi di vivere in un mondo “immaginato”, più che in un mondo reale.

    E forse, permettimi la valutazione, il contesto che il tuo blog rappresenta è pienamente in sintonia proprio con questo tuo immaginato minaccioso “universo” personale.

    Una massima zen recita: come è dentro così è fuori. Penso tu la conosca: se non fosse che noto che questa tua attitudine emerge fin troppo spesso nelle interazioni che hai anche con altri utenti non ti inviterei a rifletterci sopra in modo più che approfondito.

    Comunque per sgomberare qualsiasi dubbio a riguardo mi autocito anche io, giusto per farti capire l’abbaglio: “Capisco che il vostro ‘”esperto” in questo tipo di tematiche, Hubbard per intenderci, aveva una ben nota tendenza ad iper-semplificare, e dunque probabilmente questa sua consuetudine ve l’ha inconsciamente trasmessa anche a voi, però è opportuno fare delle distinzioni abbastanza precise visto che ho più volte letto la parola “psicotico” come ipotesi per la spiegazione di certe anomale attività “disturbatorie”.”

    Ho scritto semplicemente che ho letto la parola psicotico (senza incolpare nessuno di ciò), e non magari la più OPPORTUNA “nevrotico” (come più avanti specifico nel mio precedente intervento), e se mi chiedi perché l’ho fatto, l’ho fatto unicamente per far rilevare le differenze che esistono in ambito psicologico/psichiatrico tra le due (che per quanto possa esserti ostile, come branca medico scientifica ha sicuramente più rappresentatività e valore, almeno ad un livello universalmente riconosciuto, rispetto a Scientology).

    Hubbard usa SOLO la parola psicotico per definire chi ha un qualche tipo di problema a livello mentale, mentre invece esistono delle sfumature e delle differenze a livello di interpretazione, diagnosi e cura. E non sono cose di poco conto.

    Nessuna accusa, solo volontà di specificare il contesto che ritenevo più OPPORTUNO (riguardo al potenziale riferimento alla persona di cui si discuteva).

    Per quanto concerne le differenziazioni e le conclusioni che trai riguardo ciò che la psichiatria afferma, cito “Perciò, per quanto riguarda il mondo psichiatrico, lo psicotico è semplicemente un malato mentale che esibisce gravi e visibili disturbi mentali.
    In base alle loro definizioni però, sfugge un’intera categoria di persone che apparentemente sono sanissime, magari molto abili e intelligenti, di successo nella società e universalmente stimate, ma che però hanno degli scopi nascosti malvagi.

    Per cui, secondo Scientology, esistono persone lucidissime, che non danno nessun segno visibile di squilibrio, e che supererebbero tranquillamente ogni test psichiatrico, ma che in realtà sono pericolosissime e molto dannose per il prossimo.”

    Sei sicuro che sia così: cioè che per la psichiatria lo psicotico è solamente quello che se ne va in giro ad urlare ed a dare di matto?

    Riporto nuovamente ciò che ho scritto in riferimento a quanto riportato su Wikipedia “[..] in quanto il paziente non perde il contatto con la realtà AD ESEMPIO ATTRAVERSO deliri e allucinazioni”

    C’è un “ad esempio” di cui tener conto, ovviamente in tutti gli altri casi (dove non si manifestano in modo così palese) si intende che ci sono persone che covano certe patologie apparendo persone normalissime, pur essendo comunque INTERIORMENTE dissociate dalla realtà.

    E la psichiatria ne è consapevole, non ne è “consapevole” solo Scientology (che poi dall’alto della sua conoscenza promuove a suo dirigente massimo uno che picchia, rinchiude, urla, sbraita a tutto spiano, giusto per essere un esemplare modello coerente con la sua presunta INFALLIBILITA’).

    Ecco come vedi anche tu mi stai dando, mi dispiace fartelo notare, un’interpretazione iper semplificata di un concetto ben più complesso, soprattutto se si tratta di dar contro a qualcuno (me in questo caso) o qualcosa (la psichiatria) che sia per scarsa conoscenza che per ideologia appresa, rappresenta un “nemico” a prescindere. E questo modo di ragionare (ipersemplificazioni, dicotomie, etc) sono assai comuni tra gli scientologists: per esperienza personale so che questo è un imprinting assai duro a morire. Ma è proprio per questo che la gente ha una pessima idea di voi. E la “soppressione” planetaria, da voi tanto temuta, credimi non c’entra proprio una mazza con la considerazione che avete presso l’opinione pubblica.

    Forse un po’ più di umiltà e di autoanalisi, ma quella seria ed obiettiva, vi farebbe guadagnare qualche punto in più: però di entrambe ne vedo ben poca.

    Per quanto riguarda l’affermazione su Hubbard, ok su quella puoi avere le tue ragioni, però come puoi notare ho scritto “Ma questo è un altro discorso, discorso che qui inizio e qui termino per non voler tornare a riaprire vecchie questioni che non mi interessa più affrontare.” , quindi io stesso ero consapevole che quello che avevo scritto era una provocazione, provocazione che però magari una persona meno suscettibile avrebbe preso per come è, e cioè poco più di una battuta da far scivolare via con leggerezza.

    Tu conosci i miei intenti, te li ho comunicati privatamente e li ho ribaditi ultimamente molto spesso: se non posso nemmeno esprimere il mio pensiero, pur con tutte le cautele del caso, allora cambia le regole od aggiungine altre, non penso di aver offeso nessuno, così come non penso di non essere chiaro nella mia esposizione, né faccio ciò che tu hai specificato come cose da non fare all’inizio della tua “avventura”, altrimenti prevedo che tra un mese il tuo blog avrà più regole che utenti.

    Ma di questo ripeto non incolpare i Marcabiani, perché se tra voi stessi non riuscite ad andare d’accordo, senza far buon viso a cattiva sorte, figurati se riuscite ad essere “causativi” laddove a Scientology è associata un’immagine che a mio parere la rappresenta alla perfezione. Purtroppo per quelli che ancora ci credono, aggiungo a malincuore.

    Buona continuazione.😉

    Mi piace

  104. Bene, abbiamo un secondo candidato alla lista dei disturbatori.

    Mi piace

  105. Se qualcuno vorrà delle spiegazioni, sarò felicissimo di darle.

    Altrimenti, do per scontato che a nessuno interessi.

    Buona continuazione.

    Mi piace

  106. Johnc691

    I like the valuable info you provide in your articles. I will bookmark your blog and check again here regularly. I am quite certain I’ll learn a lot of new stuff right here! Best of luck for the next! afdbaeecefeg

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...