La Terza Guerra Mondiale

Salve cari lettori.

Ultimamente sto pubblicando le ultime traduzioni dal secondo libro del Capitano Bill Robertson, “Teegeeack”. I Briefing Tecnici ne fanno appunto parte.

Ma quello che segue fa parte del primo libro di CBR, “Settore 9”, ed è un Sector Operations Bulletin.

Se volete leggere l’intero libro, lo trovate qui (pdf download)

http://settore9.jimdo.com/app/download/9838333894/Settore+9.pdf?t=1432540593

Buona lettura!

http://www.galac-patra.org  http://www.galac-patra.narod.ru  http://www.lrh.narod.ru

Sector Operations Bulletin N. 21

LA TERZA GUERRA MONDIALE

230284 1130 GMT OTB UK                                                                   23 feb 84

[nota del traduttore: ho cercato a lungo cosa significhi “OTB”. Probabilmente si riferisce ai sistemi in uso nello spazio per misurare il tempo e calcolare l'ora locale di un determinato pianeta, luogo, ecc... OTB dovrebbe significare “Orbiter Timing Buffer”, nel linguaggio tecnico aerospaziale. Orbiter = satellite in orbita attorno ad un pianeta; Timing = che serve a misurare il tempo; Buffer = dispositivo che memorizza dei dati. Perciò OTB su potrebbe tradurre con “Satellite per la misurazione dell'ora. In questa definizione avrebbe pertinenza con l'ora di Greenwich (GMT) di cui sopra]

La Terza Guerra Mondiale (WW III) ora è in pieno svolgimento. E da molti anni che va avanti – scontri, azioni di guerriglia, e piccole battaglie isolate ma cruente, con operazioni clandestine su piccola e grande scala costantemente in atto.

Non leggerai di questa guerra sui giornali e nemmeno la vedrai in televisione, dal momento che la Stampa e la TV vengono usate come armi all’interno di essa.

Armi ulteriori sono droghe, radiazioni, computer, sostanze chimiche, microbi, propaganda, virus, inquinamento, sostanze cancerogene, show televisivi che parlano di politica, e le minacce di uso di bombe atomiche e all’idrogeno.

Armi che sono molto efficaci sono la pressione economica, tassazione, e l’insidiosa sostituzione dei reali valori con carta, schede ed elettronica.

Ricatto, peer group pressure [vedi glossario a fondo pagina, ndt], conformità, e orientamento verso lo status sono anch’esse armi potenti.

In aggiunta a quelle exoteriche [note, manifeste, ndt], esistono diverse apparecchiature ed armi esoteriche [conosciute solo dai pochi eletti, ndt] in uso nella WW III, che includono l’invalidazione nascosta, immagini subliminali in TV, raccomandazioni psichiatriche, depressivi, allucinogeni, shock elettrici, tepaphones [vedi glossario a fondo pagina, ndt], proiettori di intenzioni, restimolatori del campo energetico biologico e produttori di decadimento, e metodi di attacco spirituali telepatici diretti.

Tu e qualsiasi altra persona sulla Terra siete in questa guerra, che vi piaccia o meno, che siate d’accordo o meno, che crediate che esista oppure meno.

E’ una Guerra Mondiale totale.

E’ la GUERRA PER IL CONTROLLO DELLE MENTI DEGLI UOMINI.

La WW III non è diretta da persone della Terra. Gli esseri che vogliono che la tua mente sia controllata, sottomessa, obbediente, e conformata – così da poter governare il pianeta per i loro scopi – non sono dalla Terra.

Essi sono Marcabiani dai sistemi stellari vicino alla Stella Polare e al Grande Carro, con 7 Pianeti Maggiori, il principale chiamato Marcab. I loro stessi pianeti vengono tenuti soggiogati dalle medesime armi, e lo sono da milioni di anni. Essi credono che sia un “governo perfetto”. L’analogia più simile sulla Terra è lo stato di polizia dell’Unione Sovietica, ma Marcab è di gran lunga più sofisticato, e alla persona inconsapevole potrebbe dare la parvenza di società, come ad esempio la società al 100% socialista della Svezia, ma con molta meno libertà.

I crimini peggiori nelle società Marcabiane sono: pensare con la propria testa, comunicare liberamente le proprie idee, inventare e scoprire cose e voler prosperare grazie ad esse piuttosto che consegnarle allo stato, e mancare di conformarsi al proprio posto nella gerarchia orientata allo status.

Ovviamente la popolazione non viene mai consultata e non le viene nemmeno concesso di organizzare o esprimere i propri punti di vista sull’operato del governo. C’è, c’è stato, e ci sarà solamente un governo – e quelli che lo dirigono hanno e devono mantenere il loro controllo su tutti gli altri.

Sin dagli anni ’50, la WW III ha prodotto molte, molte vittime, avendo come risultato Milioni di Persone della Terra che pensano proprio come i Marcabiani. Così essi sono stati conquistati ed hanno perso ogni possibilità di aiutare la Terra a diventare un pianeta veramente libero, autodeterminato e prosperoso di suo proprio diritto, sotto le sue forme di governo e rappresentanza autonomamente scelte.

Ci sono persone della terra leggermente ferite o circondate in battaglia, che sentono e sanno che qualcosa sta succedendo, ma che non riescono del tutto a spiegarselo oppure ottenere supporto alle proprie idee e così, quietamente, si lasciano neutralizzare o mettere “fuori combattimento”. E allora dicono cose del tipo: “Beh, non si può combattere contro i mulini a vento…”, “Non c’è niente da fare…”, e “Le cose stanno così e nessuno può cambiarle”.

Ci sono le vittime delle armi impiegate che sono mentalmente e fisicamente ammalate, con il cancro, infestate dall’inquinamento, con malattie e avvelenate, e queste di solito vengono piazzate nei campi dei prigionieri di guerra Marcabiani, come ad esempio Istituzioni Sociali per gli Ammalati Fisici e Mentali, e le Case per Anziani e i Centri di “Riabilitazione” Psichiatrica (“Riabilitazione” significa che non uscirai finchè non pensi come un Marcabiano). Occasionalmente alcune di queste vittime riescono a trascinarsi, ferite, fino al confine delle forze della libertà e riconquistano la propria salute attraverso metodi naturali di alimentazione e di vita e rientrano in battaglia.

Ci sono quelli ingannati, che nella battaglia per la libertà trovano quelli che credono essere alleati, ed entusiasticamente si uniscono ad un gruppo, per trovarlo poi una trappola. Era un gruppo Marcabiano predisposto per catturarli ed impedire loro di essere efficaci. Il loro entusiasmo iniziale gradualmente diventa un punto di vista introvertito o ristretto, man mano che vengono forniti a loro dati falsi preparati con cura per far loro credere che non è “veramente” una guerra, ma solo ignoranza e superstizione, e che tutto andrà apposto se solo “meditiamo”, o “pensiamo il pensiero giusto”, o “crediamo nella scienza”, o a “Dio”, o alle “auree”. E tutto ciò con l’esclusione di qualsiasi azione politica oppure organizzata, contro quelli che consapevolmente intendono danneggiarli o distruggerli e soggiogare la Terra.

Ci sono quelli sviati, che sanno che non va tutto bene, sentono la soppressione, vedono i feriti, realizzano che è una guerra, e fanno scorte di cibo e di armi e portano le loro famiglie in ritirata verso posizioni difendibili di sicurezza. Diventano quindi soggetti al ridicolo e al rifiuto da parte dei “pensanti” alla Marcabiana, e possono di fatto iniziare a pensare di essere in realtà pazzi. A questi combattenti per la libertà viene di solito dato un bersaglio sbagliato per sfogare la propria rabbia, e così diventano anch’essi inefficaci. Perciò troverai gli sviati impegnati in conflitti verbali e scritti contro i “Rossi”, i “Negri”, gli “Ebrei”, gli “Arabi”, gli “Ispanici”, i “Comunisti”, ecc…

Così diventa evidente a questi ultimi quali siano a loro volta i loro nemici, ed i Marcabiani, molto felici, vedono così le Persone della Terra che si combattono fra di loro… – il che da alla popolazione passiva giustificazione ulteriore per diventare Marcabiana e “conformarsi”. Di certo deve far sembrare la Terra pazza, e far pensare che essi abbiano bisogno di essere controllati, giusto?

Ci sono anche le religioni che di solito sono le organizzazioni più perspicaci fra tutte riguardo la guerra mentale e spirituale – dal momento che molte di esse ne hanno intraprese nella loro storia. I Marcabiani riconobbero questa minaccia molto tempo fa e accuratamente escogitarono propaganda e piani per screditare le religioni o eliminarle completamente – come nella filosofia Comunista – oppure per infiltrarle e prenderne il controllo per usarle per i propri scopi. Così le religioni vennero screditate e rese inefficaci, oppure infiltrate e fatte operare contro la Terra e la sua libertà.

Oppure la decisione può essere di renderle passive in modo che predichino soltanto il “porgere l’altra guancia”. In questo modo il piano di dominio della WW III scorre liscio senza interferenze da parte di questi gruppi.

Altri combattenti per la libertà vengono comprati, e smettono di scrivere e dire quello che avevano iniziato. Altri ancora vengono ricattati e diventano inattivi.

Alcuni leader di opinioni molto perspicaci e perciò “pericolosi” vengono ignorati o criticati falsamente e senza pietà dai media controllati e dalle agenzie governative controllate. E’ cosa saggia scoprire cosa queste persone stessero facendo di così minaccioso e pericoloso per i Marcabiani. Spesso scoprirai che si tratta del fatto che erano venuti a conoscenza della cospirazione per controllare il pianeta e l’umanità, oppure che avevano armi che sarebbero state molto efficaci per difendersi dalle armi Marcabiane, oppure addirittura nell’attaccare e sconfiggere Marcab in questa Guerra per il Controllo delle Menti degli Uomini.

Queste armi includono:

  • la verità
  • metodi di guarigione naturale
  • esposizione delle bugie
  • apparecchiature per nullificare le armi Marcabiane
  • soldi non sotto il controllo Marcabiano
  • media, stampa o stazioni radio non sotto il controllo Marcabiano
  • potere spirituale
  • telepatia
  • gruppi con grande seguito che amano la libertà
  • idee che rendono l’amante della libertà ricco e famoso
  • metodi per diventare veramente liberi dal controllo economico e dalla soppressione
  • arte che solleva le persone in uno stato di pensiero limpido e di realizzazione della guerra, oppure che evidenzia le trappole in essa
  • scritti che fanno realizzare alle persone come rimanere libere o come combattere Marcab
  • rifiuto di conformarsi o di scendere a compromessi con qualsiasi cosa che non sia il meglio per la Terra ed il genere umano
  • qualsiasi linea di comunicazione, linea scritta, o linea di media su cui la verità possa fluire
  • proposte per vere libertà per gli individui
  • proposte per investigare a fondo gruppi controllati da Marcab
  • intenzioni di rendere la Terra un pianeta sicuro, sano, fiorente e prosperante
  • intenzioni di portare l’umanità e la natura ad una salute raggiante
  • intenzioni di rendere la Terra un pianeta libero di cambiare, che determina il suo proprio destino
  • intenzioni di aiutare l’umanità ad andare libera
  • intenzioni di convertire i Marcabiani in una forma libera di governo
  • intenzioni di ridurre il controllo del governo, ridurre le tasse, e di dare alla persone più libertà e meno leggi
  • intenzioni di parlare, pensare e scrivere liberamente
  • intenzioni di rendere le persone della Terra più potenti spiritualmente, in modo che possano sconfiggere facilmente l’intenzione Marcabiana

Le guerre lasciano distruzione sulla loro scia. Quel che resta è distruzione dopo una guerra mentale e di propaganda, e anche durante essa. L’effetto peggiore, ad ogni modo, è quel che resta quando la guerra viene persa. L’intera popolazione della Terra sarà schiava di Marcab – per sempre. Non solo per questa vita, ma per la prossima e la prossima e la prossima, lungo le linee generazionali spirituali e genetiche.

La schiavitù non ha mai portato niente per gli schiavi, solo per i padroni.

Voi potete svegliarvi dal torpore drogato, avvelenato e lavato di cervello provocato dall’Operazione di Controllo Marcabiana. Voi potete rendervi conto che sta succedendo, e parlarne liberamente, e fare qualcosa a riguardo. Potete rifiutarvi di cooperare nella distruzione della bellissima Terra, e nella schiavizzazione della sua popolazione.

I Marcabiani hanno paura di voi perchè li sovrastate in numero 10.000 a 1. Ma vi possono controllare facilmente se decidete di non resistere, o se acconsentite a conformarvi.

Potete contribuire alla creazione di una Nuova Civiltà qui sulla Terra. Potete prendere il vostro posto di diritto nella comunità delle civiltà che più amano la libertà nella Galassia, in quanto Pianeta di Zona Libera.

Gente della Terra: alzatevi e vincete. Non lasciate che il vostro pianeta diventi schiavo degli alieni Marcabiani. Ci sono altre forze qui che sono interessate solo alla vostra libertà e che vi aiuteranno ad ottenerla – per sempre.

Nel vasto universo

Ci sono molte civiltà.

Solo poche richiedono Metodi di controllo

E schiavitù.

Tutte le altre amano la libertà,

Lo scambio di idee,

Il libero commercio,

E la comunicazione aperta.

Gioisca l’espansione spirituale. Non lasciare che la conquista marziale

Sia la tua meta.

Il tuo vero potere creerà

Un pianeta raggiante, ingioiellato –

Per l’Ammirazione

E la Prosperità

Di tutta l’Umanirà.

“Entra nella Comunità Galattica

Come un Prodigio rinato –

Non come uno schiavo

Messo in mostra.

La scelta è tua.

Le Alternative sono state mostrate.

Spetta a te decidere.

Per la tua Eternità”.

Astar Paramejgian

Deputy Sector Commander

Settore 9

PATTUGLIA GALATTICA

PEER GROUP - Letteralmente “gruppo di pari”. Espressione anglosassone che in italiano non ha una traduzione precisa. PEER significa un nostro simile. Un nostro pari. Simile per età, o sesso, o status sociale, o interesse, oppure lavorativo, come potrebbero essere gli appartenenti ad una classe, o un gruppo di amici, oppure dei colleghi di lavoro. Un PEER GROUP pertanto è un gruppo di persone simili fra loro, come una compagnia di amici, un ambiente di lavoro, un club qualsiasi, un piccolo paese, ecc... Quando si parla di peer group spesso lo si associa alla pressione, all'influenza, che i peer hanno fra di loro e verso il prossimo. Si parla perciò di PEER GROUP PRESSURE (PGP). [ndt]
PEER GROUP PRESSURE - Concetto che deriva dalla sociologia. La Pressione che i Gruppi di Pari sono in grado di esercitare sulle persone è molto grande. Essi possono influenzare il modo in cui ci si veste, si parla, si pensa, si agisce, ecc... [ndt]
PEER PRESSURE - Il condizionamento, l'influenza che le persone di una stessa classe sociale, di una stessa comunità, gruppo o ambiente esercitano fra loro stesse. Il termine viene largamente usato riguardo agli adolescenti, in quanto il loro desiderio di far parte di un gruppo ed avere amici li porta a volte a fare delle cose che normalmente non farebbero. Ad esempio: vestirsi in un certo modo, intraprendere certe attività, decisioni riguardo droghe, fumo ed alcool, chi frequentare e chi no, ecc... [ndt]
TEPAPHONE – Un generatore di onde ad alta frequenza che ha effetto sulle masse mentali attorno al corpo di una persona. Viene usato con intenzione dietro ad esso. E' portatile ed ha un raggio che va da 50 a 100 metri. Può cambiare valenze e può essere usato per impiantare immagini e suggestioni. Può essere usato molto efficacemente in combinazione con ipnosi e droga. Fu inventato nel 1956 da Johanis Older. La sua esistenza ed il suo uso sono un segreto tenuto sotto stretta sorveglianza da parte dei giocatori del gioco per il controllo del pianeta.

5 commenti

Archiviato in Cap. Bill Robertson

5 risposte a “La Terza Guerra Mondiale

  1. @ Luigi Cosivi:

    Questa te lo dedico tutta!!!

    (Dal Briefing Tecnico N. 6 di prossima pubblicazione)
    E c’è un’altra cosa, che sono certo tutti voi stavate aspettando. Voi potreste avere della paghe arretrate – o no? – in qualche organizzazione là fuori. Potreste avere una vecchia casa o un vecchio territorio di caccia che vorreste andare a visitare. Ma è vero. Molto presto ci SARA’ una riconnessione con le vecchie Civiltà Galattiche”

    Hahaha!!!😀

    Mi piace

  2. Davide volevo chiederti la possibilità di un ragionamento-riflessione in condivisione ed ho pensato che questo articolo potesse essere il migliore a riguardo.
    sarei curioso di avere la tua opinione sulla questione Marcab, in relazione alla questione Elhoim dal pianeta Niburu, cioè sono loro con un altro nome, o è tutt’altro ? Mi riferisco agli studi sumerici di Sitchin e sulla Bibbia di Mauro Biglino.
    Alcuni dicono che qualche Elhoim sia rimasto e sia fra quelli che gestiscono il pianeta da dietro le quinte, usando banchieri e altri personaggi, ma questo come si collocherebbero questi dati apparentemente contrastanti ?

    E poi la tua impressione-idea riguardo alla connessione degli studi di Ron e della descrizione del settore 9 appunto e la terra piatta sotto la cupola.
    Cioè Ron non mi sembra ne ha mai parlato…possibile che non lo sapeva?
    A meno che non sia descritto nei livelli superiori.

    Scrivo appunto, sia per confronto che per avere magari dati che mi mancano.
    Potrebbe anche essere che tutto l’universo sia stratificato a piani piuttosto che a Pianeti, e questo forse avrebbe un altro senso.
    Grazie

    Mi piace

  3. Caro Fruttalia,
    ma certo che sì.

    In realtà lo faccio ogni giorno, sa solo, fra me e me, da lungo tempo. Perció un interlocutore non mi può che far piacere.

    In realtà ne sono parecchio ossessionato, non ci dormo la notte, cose di questo tipo insomma…😀

    Non mi do pace.
    È più forte di me.
    Non sopporto di essere qui contro la mia volontà.
    Inoltre voglio sapere, voglio capire.
    Poco male però, perché questa mia ossessione ci ha portati fino a qui, e in si fermerà finché non ne saremo venuti a capo.

    Prima di iniziare un qualsiasi discorso però, voglio assicurarmi che tu abbia letto “Implant fra le Vite” settore9.wordpress.com/2015/04/28/implant-fra-le-vite/ .
    Quello è l’unico vero dato stabile che abbiamo (almeno per me, per la mia realtà).

    Tutto il resto può essere discutibile, come i loro nomi, da dove provengono, come sono fatti, ecc…

    L’unica vera certezza è che esistono queste stazioni di implant, e che fanno quello che fanno, e che sono tutt’ora attive, a pieno regime.

    Il resto si può discutere…
    🙂

    Mi piace

  4. Ho visto che molte risposte sono date nei commenti di questo articolo https://settore9.wordpress.com/2015/04/21/storia-della-terra-parte-1-di-2/
    E realmente il quadro ha più senso rispetto agli Elhoim
    …rimane il fatto della terra piatta, o perlomeno dei motivi per cui sia così etc

    Mi piace

  5. Allora Fruttalia,
    ecco il mio punto di vista attuale.
    Fra qualche mese potrebbe benissimo non essere più così, per cui ci tengo a sottolineare “attuale”.

    Partiamo dalle cose di cui sono certo, e poi, gradualmente, fino a quelle di cui sono meno certo:

    – Ad ogni morte del corpo veniamo implantati e smemorizzati. Esistono dei luoghi dove ciò viene fatto. Perciò ci sono per forza delle cose degli addetti che eseguono questo “lavoro”.
    – La tech funziona. La tech è completa, e Ron ha finito il suo compito, che produce veramente Clear e OT. OT veramente capaci di vivere senza un corpo, e con una buona dose di abilità native recuperate. Non sono sicuro invece che Ron ci abbia lasciato i procedimenti per recuperarle TUTTE fino in fondo, e questo secondo me volutamente. Troppo pericoloso. Ma chiunque di buona volontà a quel punto può arrivarci da solo, basandosi sugli assiomi. Questo non significa che tale Tech sia oggi disponibile, visti gli immensi sforzi per nasconderla, ridicolizzarla, alterarla, confonderla, ecc… Ma da qualche parte i veri bollettini, nastri, ecc… CI SONO, e non resta che trovarli. Probabilmente abbiamo già molto più di quello che pensiamo. Ma a questo punto è difficile fare delle stime. Quello che è fuori discussione è che ce la faremo, perchè alcuni di noi non possono fare davvero altro nella vita che perseguire questo obbiettivo. Possono essere uccisi, ma alla fine ritornano SEMPRE. E parlo con cognizione di causa.
    – Gli SP sono davvero alla frutta. Beh, se uno guarda soltanto i loro “servizi” alla tv, giornali, musica, cinema, “arte”, ecc… sicuramente pensa che non ci sia alcuna speranza. Ma ecco alcuni FATTI, sui quali non potrai che essere d’accordo: * la popolazione sta diventando sempre più sveglia e intelligente. La quantità di persone in costante ricerca di risposte cresce esponenzialmente, così come persone che iniziano ad avere delle “crisi di coscienza”, come ad esempio riguardo all’alimentazione, gli acquisti che effettua, ecc… L’unico problema è il nome infangato di “Scientology” e “Hubbard”. Ma se solo sapessero che non siamo nemici, e che siamo tutti dalla stessa parte… In realtà iniziano già ad avvicinarsi parecchio. E questo Blog è un esempio di “ponte di comunicazione” fra noi e loro, vista la grande quantità di “argomenti non strettamente Scientologici” che ci accomuna (Terra Piatta, Complotti, UFO, Società segrete, ecc…). Perciò, nonostante la marea di critiche e inviti a desistere, penso proprio di aver fatto la cosa giusta a parlare di questi argomenti.
    – Forma della Terra: per me è indiscutibilmente piatta, con sole e luna all’interno dell’atmosfera e poco distanti da noi, le stelle semplicemente “dipinte” nella volta celeste, che ancora non so se sia di vetro o un semplice campo energetico che impedisce alle “anime” di scappare. Questo significa che tutti i pianeti siano piatti, o che non esistano, o che non esistano pianeti sferici, o che non esistano galassie, stelle, altri soli e sistemi solari, e così via? Non lo so. Io penso che esistano, ma non ne sono ancora certo. L’unica cosa di cui sono certo è che questo “pianeta” è “finto”. E’ artificiale. E’ una bolla di vetro per pesci rossi. E dio solo sa che cosa ci sia veramente là fuori.
    Se conosco bene i nostri infami aguzzini, credo proprio che questa prigione artificiale ricalchi fedelmente qualcosa che è veramente esistito. Questo al fine di confonderci. Lo fanno nelle stazioni di implant, e quando muori ti dicono che sei morto in un modo diverso. Poi ti dicono che sono passati pochi minuti, e magari sono passati 30 giorni o anche 60 di “trattamento”. Poi di danno un sacco di immagini (ricordi) falsi, e DATE false. Oppure mescolano la fine con l’inizio degli episodi. Questo perché SANNO che noi fracciamo auditing, e cerchiamo di capire la verità di quello che è successo in queste immagini mentali, per cui si prendono la briga di farti credere che “ti stai sbagliando”, che è “soltanto immaginazione”, che quel ricordo in realtà è “soltanto un film che hai visto”, e migliaia di trucchetti del genere. Perciò sanno che esistono le immagini mentali, sanno che esistono vecchi implant della traccia intera, e sanno come mescolarli e farti andare in pallone a suon di falsità su eventi, luoghi, date, eccetera. Tutto questo ovviamente è scritto, ad esempio sulla conferenza “Implant fra le Vite”.
    Ora, quello che penso è che una vera Terra sia esistita, e che questa non sia altro che una replica, fatta apposta per tenerci sempre restimolati e agganciati ovviamente, ma anche allo scopo di confonderci. E’ una prigione punto e basta. O forse hanno soltanto preso una piccola porzione della vera Terra e ci hanno rinchiuso qui. Ad esempio pensa che noi non volessimo più gli albanesi e li confinassimo tutti all’isola d’Elba per capirci, ma senza farglielo sapere. Un indizio in questo senso sono le diverse dimensioni di un tempo, di praticamente qualsiasi cosa: i corpi erano alti fino a 30 metri o forse più. Dinosauri. Alberi grandi come montagne, che poi si sono pietrificati e sono diventati veramente montagne, ecc… Perciò può essere che siamo stati rimpiccioliti e confinati in una zolla di terra della vera Terra (gioco di parole), che a noi pare immensa, ma che in realtà è una zolla di un campo da golf per capirci.

    Vedi? Tante ipotesi.
    Ma le uniche certezze le si avranno audendosi.

    – riguardo all’identità dei nostri aguzzini io non saprei. Ma non penso che abbia molta importanza. Annunaki, Elohim, Marcabiani, Rettiliani… che importanza ha? Ne no già parlato ne “Un Breve Riassunto”, dove ipotizzo che non sia altro che un travestimento di thetan molto abili e con dei fini particolari. Però sono innegabili alcuni video di “shapeshifting” rettiliano. Pupille verticali, artigli, corna e pelle squamata che appaiono per frazioni di secondo. Magari è tutto parte del trucco. O forse esistono veramente tali alieni. Nella “Storia dell’Uomo” (libro di Ron del 1952) si narra dell’eterna lotta fra “corpi di carne” e “esseri liberi”, che poi vengono addomesticati con l’uso della forza e dell’elettronica ed imprigionati in corpi a loro volta, e annientati fino a pensare di essere soltanto dei corpi (cioè NOI😀 ). Ora la domanda è: “Ma i corpi di carne erano anche loro Thetan, o sono sempre stati corpi di carne??”. Più probabile la prima. Ma se fosse la seconda, allora il quadro si fa interessante, perchè potrebbe essere che questi alieni non siano dei thetan come noi, ma soltanto delle creature di qualche tipo. Magari create da noi. Dei piccoli mostri di Frankenstein ribellatisi ai loro creatori, e che li hanno persino sconfitti…

    – Su LRH: può anche essere che non abbia scoperto davvero tutto. Magari non ha scoperto che la terra è piatta, o che i nostri aguzzini in realtà sono rettiliani mutaforma. Ma se anche così fosse (ed io non credo), che importanza avrebbe? L’importante è che ha scoperto le cose PIU’ IMPORTANTI, ossia, in quest’ordine: 1- che siamo thetan, 2- che abbiamo una mente fatta di immagini mentali, 3- che tali immagini sono la sola sorgente delle nostre difficoltà, 4- il modo esatto di far smantellare tali immagini.

    Ok, per ora può bastare.

    Hai scatenato l’inferno Fruttalia, ne sei consapevole?😀

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...