Briefing Amministrativo N. 3

http://www.galac-patra.org  http://www.galac-patra.narod.ru  http://www.lrh.narod.ru

Briefing Amministrativo Numero 3

del Cap. W.B. Robertson

1 settembre AD 38

Il Tuo Ponte

Salve! Qui è il Capitano W.B. Robertson.

E questo è il Briefing Amministrativo Numero 3.

La data è il 1° settembre 1988, o AD 38.

Il titolo di questo Briefing è:

IL TUO PONTE”.

Il Briefing Amministrativo N. 1 era riguardo a “Il Ponte qui alla RON’s Org”.

Il Briefing Amministrativo N. 2 era riguardo ai “Ponti Falsi” in cui potresti incorrere.

E questo è il Briefing Amministrativo N. 3, riguardo a “IL TUO PONTE”.

Sei un essere logico, e interessato al miglioramento. Oppure non staresti ascoltando questo nastro. O forse non hai potuto ascoltare questo nastro, se sei stato soppresso o altrui-determinato abbastanza fino a trovarti al di sotto dei Livelli di Consapevolezza di Necessità di cambiare, Speranza, e Aiuto.

In altri nastri abbiamo guardato in cima al Ponte per vedere che cosa c’è dopo. Adesso, in questo nastro, dalla sua cima guardiamo in basso – se sei logico abbastanza, puoi farlo. Perciò iniziamo:

Ron disse che “la Vita è di base un gioco”. Ho affermato nel Briefing Amministrativo N. 1 che potrebbe essere vista come “UNA SERIE di GIOCHI”. Ora posso perfino dire che la Serie di Giochi si estende nel passato tanto quanto sei disposto a confrontare. E che nella maggior parte di essi, tu e gli altri avete acconsentito di giocare, ma alcuni di essi furono inseriti nascostamente e segretamente assieme ai giochi concordati esistenti, e questi sono la ragione di gran parte della miseria e della sofferenza e dell’altrui-determinazione in questo gioco, e nella maggior parte di quelli che hai accordato di giocare.

E posso dire che il gioco generale che TU stai giocando ha UN SACCO di Giocatori in esso – come minimo un numero di 10 con 40 zero. Questo è un gioco GRANDE. E quando viene soppresso e finisce male, ci possono essere GRANDI problemi.

Si potrebbe perfino dire che la solidità e la persistenza ed il “mistero” di questo gioco, e del campo da gioco, e delle creazioni sul campo da gioco, che noi chiamiamo Universo MEST, E’ UN’UNITA’ DI MISURA DELLA SOPPRESSIONE NON CONFRONTATA, DELLA COMPLESSITA’, E DEI CICLI INCOMPLETI, DA PARTE DEI GIOCATORI NEL GIOCO.

Ora, ti chiedo: “Sei, oppure sei mai stato un giocatore di questo gioco?”. La risposta è SI’ se stai ascoltando questo nastro. E: “Ti sembra complesso, con un sacco di cicli incompleti, inturbolazione e soppressione, e segreti che vanno avanti?”. SI’ lo è, se ci si prende cura di ispezionare le Dinamiche della vita in questo gioco:

Prendiamo la Prima Dinamica: “Hai tutta la havingness che desideri nel gioco oggi, e puoi ottenere facilmente quello che vuoi, quando non ce l’hai?”. Pensaci su.

Sulla Seconda Dinamica: “Sembra che ci sia una vera scarsità di scene ideali di 2a Dinamica in questo gioco?”. Consulta la tua esperienza personale e quella degli altri per la risposta.

Prendiamo la Terza Dinamica: “Vedi dei gruppi che tradiscono i loro membri o altre persone, e che lavorano per scopi soppressivi, segreti, e malvagi nel gioco oggi?”. Hai mai visto qualcosa del genere?

Prendiamo la Quarta Dinamica: “Ci sono alcuni giocatori nel gioco della vita che non hanno cibo a sufficienza e che sono soggetti a malattia, carestia, guerra, o che vengono semplicemente uccisi “accidentalmente” o “per sbaglio”?.

Sulla Quinta Dinamica: “Hai mai sentito di specie animali che si sono estinte o che sono in pericolo, e di foreste e alberi che vengono distrutti – il tutto a danno della catena alimentare e dell’equilibrio ecologico di questo pianeta?”.

Sulla Sesta Dinamica: “Hai mai letto dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici nell’atmosfera terrestre dovuto all’esaurimento dello strato d’ozono, e dell’immissione nell’aria e nell’acqua di rifiuti tossici?”.

Sulla Settima Dinamica: “Hai mai sperimentato strane pressioni, mal di testa, e malattie che la scienza medica non riescono a risolvere? E hai mai visto gente depressa, o fuori di testa, con dolori e pazzia dovuti agli effetti di droghe o malattie incurabili?”.

Prendiamo l’Ottava Dinamica: “Hai mai letto o visto i combattimenti e le uccisioni che vengono fatte in nome della religione – in Irlanda, nel Medio Oriente, Iran, Iraq, nell’Estremo Oriente, nel Golfo Persico – per nominarne alcuni, oppure l’altrui-determinata, e l’altrui-determinazione praticata da quelli che rivendicano di avere una linea di comm con “Dio” ?”.

Sulla Nona Dinamica: “Hai ascoltato recentemente della “musica moderna”, o visto “pittura moderna” o anche “scultura moderna”? Ti è sembrata confusa? Le persone stanno rendendo le loro città e comunità piacevoli per l’occhio e artistiche, oppure c’è spazzatura e rifiuti e decadenza nell’ambiente in cui viviamo?”.

Sulla Decima Dinamica: “C’è qualcuno che sta cercando di fare “soldi facili” nella tua area, senza consegnare un prodotto o servizio di qualità? Hai mai sentito di qualche scandalo o furto nel governo o nei circoli finanziari? Qualche notizia di persone uccise o perseguitate solo per il fatto di “trovarsi lì”? Qualche notizia sull’avvelenamento dell’ambiente in cui viviamo?”. Bene, questi sarebbero esempi di quello che sta andando storto sulla Decima Dinamica – la Dinamica dell’Etica.

Ora prendiamo l’Undicesima Dinamica: “Hai mai visto qualche pubblicità di un “modo veloce” per andare a OT in soli pochi giorni? Hai mai visto qualche gruppo di Tech andare in bancarotta, o che ha dovuto spennare il loro pubblico, oppure che ha fatto guerra a dei dissidenti?”. Beh, questa è la Dinamica Tecnica – e di sicuro ha bisogno di qualche correzione.

Prendiamo la Dodicesima Dinamica: “Hai la sensazione che non ci sia davvero nessuna “policy” o “scena ideale” per questo pianeta? E che molte azioni si scoprono essere piene di dati falsi, omessi, o inclusi scorrettamente, o peggio, di importanza alterata? Ma ad ogni modo, servono un sacco di “carte” e di “admin” soltanto per sopravvivere? E l’accordo di scambio sui soldi è in qualche modo variabile e falso, e che si inflaziona costantemente? L’hai mai notato? E vedi un sacco di dati falsi nella società?”. Tutto ciò proviene dalla 12a Dinamica dell’Amministrazione dei Giochi, e quando l’Admin è out, queste condizioni sono prevalenti.

Beh, non è tutto da buttare, ci sono molti giocatori che cercano di MIGLIORARE una o più di queste 12 Dinamiche, e ci sono delle aree dove il gioco concordato continua ad essere “portare ordine” e sanità nell’universo. E ci sono sprazzi più frequenti di “sanità” negli avvenimenti di oggi. C’è AIUTO e ARC e perfino del KRC che viene applicato. Ma non abbastanza.

Il punto di vista che state ora guardando – se mi avete seguito fino a questo punto – è il punto di vista della 13a Dinamica – GIOCHI – la loro analisi e maneggiamento. Questo è il punto in cui inizia l’applicazione OT della Logica, per migliorare il gioco che abbiamo, e renderlo più VIVO [viable, ndt]. Il che significa “capace di essere pieno di vita, divertimento, vittorie e accettazione per te stesso e gli altri in quanto giocatori”.

Ora, che cosa deve essere maneggiato su queste dinamiche per renderle più vive e per portarle verso una scena ideale per ogni giocatore? Beh, quello che deve essere maneggiato si chiama CASO. Si potrebbe anche guardarlo come “APPLICAZIONE SCORRETTA o NESSUNA APPLICAZIONE della pura Logica Theta in un gioco”.

In una sola parola, quello con cui abbiamo a che fare è l’ILLOGICO. Un thetan è di base LOGICO, se vogliamo dire quale sia la sua più alta qualità. Infatti, TUTTO L’AUDITING RIPRISTINA LOGICA NEL THETAN.

Ovviamente “tutti i giochi”, ancora in base a LRH, “sono aberrativi”. Potremmo dire che tutti i giochi siano un po’ “illogici”. Ma Ron dice anche che “alcuni sono divertenti”. E questi sono quelli che TU hai concordato di Giocare.

Prendiamo per un attimo questa visione: abbiamo qui un ESSERE LOGICO IMMORTALE, un thetan, con un potenziale di qualsiasi cosa in base agli Assiomi 1 e 2.

A che cosa potresti tenerlo interessato “per sempre”? A che cosa potresti tenerlo interessato, che abbracciasse l’IMMORTALITA’ – ossia: SEMPRE E’ STATO, SEMPRE E’, e SEMPRE SARA’? Oppure, SE LA SI VEDE INDIVIDUALMENTE, che SARA’ SEMPRE QUI?

Elabora la cosa. E’ semplice. Un thetan ha la qualità della LOGICA. Avrebbe del divertimento nell’APPLICARLA. A che cosa si può applicare la LOGICA? Si può applicarla all’ILLOGICO, alla risoluzione del. La risoluzione dell’ILLOGICO. Perciò abbiamo i giochi, ed è divertente applicare la logica alla loro soluzione. Ecco che cos’è il divertimento. Ma non si tratta soltanto di un gioco, o di un gioco con un giocatore. No, questo è solo un inizio. Non si può ricoprire “per sempre” e “l’infinito” con quello. Ci deve essere una POSSIBILITÀ INFINITA DI GIOCHI. Per esempio, a gradiente, da semplici a sempre più complessi. Perciò, ecco quello esistente oggi. E’ molto complesso, e l’interferenza nei suoi accordi ha prodotto una regressione e una dimenticanza nella maggior parte dei giocatori. Sì, una vera dimenticanza. La maggior parte di essi hanno dimenticato i loro diritti – ossia i “Diritti di un Thetan” – le loro dinamiche – di cui abbiamo parlato prima – e la loro speranza e abilità di Giocare.

La loro attenzione rimane bloccata su giochi più piccoli e meno complessi del passato, e sulle vittorie che hanno avuto lì. Oppure si cerca di rigiocare un altro gioco già giocato, mentre si sta facendo not-is o non si sta confrontando quello che è qui… perché ha troppe parti inconfrontabili in esso. Oppure “si pensa” che un gioco falso sia il vero gioco (di solito fornito dagli implantatori, che ringraziamo, che cercano di trasformare il giocatore logico in una pedina rotta di ILLOGICITA’, o in un pezzo di MEST).

Basta esempi, sono sicuro che potete trovarne molti di più.

La domanda è: “VUOI un PONTE che porti fuori da questa ILLOGICA CONFUSIONE, verso giochi più vivi per te stesso e per tutte le tue dinamiche? E anche per gli altri?”.

Ricorda, il gioco è così complesso perché quelli più semplici sono già stati fatti. Perciò, devi essere stato pronto per questo, altrimenti non ci saresti entrato. Così, prendiamo questo grande punto di vista, in modo tutti noi possiamo giocare giochi migliori e più vivi.

Hai ancora l’abilità di aiutare un altro, e vuoi veramente sapere come farlo? Oppure lascerai che qualcun’altro metta un “FUTURO” qui, che in realtà è un VECCHIO GIOCO FALLITO DEL PASSATO? Lascerai che essi mettano questo sulla tua traccia, per confonderti realmente ancora di più?

Beh, non c’è alcun “FUTURO” oltre a quello che noi mettiamo lì. E l’unico modo che esiste per mettere un futuro migliorato e più vivo è conoscere più o meno tutte le “scene” dei giochi passati, e le “complessità” dei giochi passati, e i “maneggiamenti” dei giochi passati – tutte quelle importanti. E non solo saperne a riguardo, ma valutarle in comparazione alla scena esistente, e spostare i vettori verso la vitalità. Altrimenti, la scena esistente potrebbe peggiorare. E farà così, se non si confrontano le complessità e le soppressioni e i cicli incompleti dei propri giochi, e di quelli degli altri.

E ciò porterebbe ad una spirale discendente di NESSUN DIVERTIMENTO.

I giochi dovrebbero essere DIVERTENTI. Quelli che hai accordato di giocare sono ed erano DIVERTENTI. Tutti possono vincere. E questo è tutto ciò di cui si tratta il Ponte alle RON’s Org. E’ un Ponte per TE.

Sai, per trovarti in un gioco così “complesso”, devi essere stato pronto per farlo, e devi averlo accettato. Perciò dovresti davvero andare alla grande su tutte le 12 Dinamiche in questo gioco, e portarle facilmente a scene ideali per la tua havingness, divertimento, vittorie, e applicazione e apprezzamento dei Diritti di un Thetan.

Ed essi includono: “Fare o scegliere, oppure non fare o non scegliere, i propri giochi da giocare”. Questo è un diritto di ogni Thetan.

E tu, ovviamente, hai il diritto di “andare a OT”, o di “sperimentare gli stati fuori dai giochi al di sopra della 12a Dinamica”, che noi chiamiamo gli Stati del Livello Sorgente.

E tu hai di certo l’abilità di applicare quello che si impara lì per il miglioramento di tutti i giochi.

Ci sono ancora un sacco di possibilità. Non siamo ancora rimasti senza infinito!

Così, se non stai andando alla grande e non sei consapevole di tutte e 12 le Dinamiche del Gioco, e non puoi sperimentare facilmente quelle più alte quando lo desideri, il Ponte è qui per TE.

E’ esso stesso un gioco. Un gioco del disfare e del fare as-is dei brutti giochi, e del migliorare e del fare giochi più vivi.

Ora potresti dire: “Questo è tutto, davvero tutto quello che c’è a riguardo? Vuoi dire che si tratta soltanto di una combriccola di IMMORTALI che stanno giocando una quantità INFINITA di giochi? E ora siamo bloccati da qualche parte in mezzo alle infinite possibilità? E tutta questa roba in giro è stata creata da noi IMMORTALI per sperimentare l’ILLOGICO e analizzarlo e risolverlo? E alcuni sono andati contro gli accordi e hanno soppresso il divertimento da tutto ciò? E adesso non voglio essere qui, ma non posso fare a meno di essere qui perché un immortale è SEMPRE stato, è, e sarà QUI? E tutte quelle cose che si sentono sulla filosofia, teologia, cosmologia, ecc. sono quasi tutte delle BALLE? Oppure sono richiami di vecchi giochi già giocati e spinti a forza giù per la gola di tutti noi? E’ così che stanno le cose? Suona troppo semplice, troppo “logico””.

Beh, la mia risposta a tutto ciò è: “SÌ, È COSÌ”.

E qualcuno potrebbe chiedere anche: “Vuoi dire che io posso andare all’avanguardia dell’applicazione della logica, per fare giochi nuovi e più vivi, semplicemente salendo il Ponte e maneggiando la mia traccia dei giochi, e i miei cicli incompleti del liberare e del fare as-is sulle Dinamiche, e ripristinando le mie scene ideali e scopi?”.

Beh, “SI’, PUOI FARLO”.

E qualcun’altro potrebbe dire: “Voi alla RON’s Org siete davvero lì per aiutare, non siete soltanto un “imbroglio”, un tradimento, una fregatura? Credete davvero che potete fare un gioco più vivo e migliore, e maneggiare tutte quelle situazioni di dinamica? State davvero cercando di fare una Nuova Civiltà e di ripristinare I Diritti dei Thetan?”.

Beh, “SÌ LO STIAMO FACENDO”.

E, se posso dare un piccolo ringraziamento qui: “Noi possiamo farlo soltanto perché siamo stati avviati e ci sono stati dati i fondamenti da parte di UN GRANDE MAESTRO DEI GIOCHI”. E segue qui un piccolo poema in suo onore:

GRAZIE AL

PRIMO MAESTRO DEI GIOCHI

CHE CI HA MOSTRATO LA VIA.

IL CUI NOME RIMARRA’ IN ETERNO

Elron Elray

Questa è la fine del Briefing Amministrativo Numero 3, riguardo a Il TUO PONTE.

Grazie mille.

2 commenti

Archiviato in Cap. Bill Robertson

2 risposte a “Briefing Amministrativo N. 3

  1. roberto G

    oserei dire che questo briefing ha molta logica, grazie DAVID continua così

    Liked by 1 persona

  2. luigi

    Ciao , sono luigi. Grazie per la tua risposta, si anche io voglio una Ron’s Org. Devo riconoscere il tuo lavoro ,Sapere che ci sono 12 Dinamiche ha contribuito ad allineare le altre 11.. Giochi e logica ci sono sfuggiti di nano ,e ora la logica è usata per rendere ragionevole la “partita”. Ti leggo con molta attenzione,. Grazie mille. Ciao.

    Liked by 1 persona

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...