Ron e il 1972

Salve lettori,

recentemente è sorta una questione nel blog “La Reception”riguardo alla presunta sparizione di Ron per dieci mesi, a partire dal dicembre del 1972.

Riporto quindi il commento di Oldman, che ha dato via al dibattito (che potete seguire per intero QUI)

oldman

Si crea comunemente confusione e mal comprensione quando si scrive o si parla di Scientology e non si specifica se lo si sta facendo:
– di L.R.Hubbard come Fondatore di Scientology.
– della vita di L.R.Hubbard.
– della teoria e delle pratiche di Scientology.
– del Management di Scientology.
– dei Sea Org. Member di Scientology.
– dello Staff di un’Org di Scientology.
– del Pubblico di un’Org di Scientology.
– degli usciti da un’Organizzazione di Scientology.
Non si può accomunare tutto questo con il solo termine Scientology.
Inoltre a Dicembre 1972 L.R.H. è partito in aereo per gli Stati Uniti e dopo 9 mesi è ricomparso ma non si sa che cosa abbia fatto e dove sia stato.
Al di là di tutte le speculazioni e tutte le opinioni, da allora Gennaio 1973, L.R.H. non ha più tenuto conferenze, non ha più scritto libri o autorizzato nessun scritto, è stato praticamente disconnesso da tutto ciò che riguarda Scientology.
Pertanto anche quando si parla di L.R.H., della sua Filosofia Religiosa Applica o altro, sarebbe bene distinguere fra ciò che è avvenuto entro la fine del 1972 e dall’inizio del 1973.
Bisogna quindi separare la Scientology di L.R.H. dalla Scientology di David Miscavige, David Mayo e dei loro compagni di merende.
Ciao

Ora vorrei dire la mia a riguardo.

Innanzitutto penso abbia ragione quando dice che si dovrebbe distinguere di che cosa si sta parlando quando si nomina Scientology. E’ vero, sì, ma penso anche che fra noi non affiliati alla Chiesa questa distinzione sia ben chiara, e che raramente ci capiti di sbagliare facendo di tutta l’erba un fascio.

Perciò forse è stato questo suo esordio un po’ brusco a indisporre un po’ i lettori nei suoi confronti.

Riguardo invece ai 10 mesi mancanti, il periodo in cui è sparito, c’è qualcosa in più da dire che non è stata detta esplicitamente da Oldman nel suo commento, ma che chiaramente è sottintesa (o che forse ha spiegato nei commenti successivi): cioè che si intende che la persona che sia ritornata non fosse più stata Ron, ma un sosia, oppure che fosse sì stato Ron, ma che fosse stato conciato per le feste (implant) in modo da fargli eseguire le volontà del nemico (ossia distruggere o alterare Scientology, o farla finire nelle mani di altri).

Questa è la tesi di Oldman, ed è per questo che lui sostiene che si dovrebbe prendere per buona la tecnologia di Scientology solo fino alla fine del 1972 circa, scartando tutto quello che è stato fatto in seguito a tale data.

Quello che io penso riguardo a tutta questa faccenda è:

1 – Esiste la tecnologia per implantare una persona, e farla comportare come un burattino (senza che lei lo sappia) in pieno controllo di qualcun’altro.

2 – Esiste la tecnologia per creare un duplicato di un corpo, ossia un clone. In poche parole è possibile rapire una persona, tenerla prigioniera o ucciderla, e sostituirla con un impostore.

3 – E’ possibile impossessarsi del corpo di qualcun altro. Un thetan può farlo (conferenza “Il Ruolo della Terra” di LRH, 1952  link qui), scacciandone via il proprietario, e probabilmente può essere assistito da tecnologia elettronica nel farlo (“…i Marcabiani pianificano le loro azioni per diverse vite, ed hanno procedure segrete per passare da un corpo a quello successivo, scelto per la sua posizione ed influenza”, dal SOB 19, Settore 9).

      Ora, nonostante tutto ciò sia possibile tecnicamente, significa che questo sia effettivamente successo, oppure abbiamo dei concreti motivi o indizi per ritenere che sia successo?

Secondo Oldman sì, e ne ha elencati alcuni.

Secondo me no. Non ritengo che sia successo.

Ciò non significa che questa sia un’ipotesi da scartare completamente, perchè in effetti ci sono alcune cose che fanno riflettere (per esempio il fatto che abbia smesso di dare conferenze, oppure l’introduzione dei Board Technical Bulletins e Board Policy Letters…). Inoltre, come dico sempre, non bisogna mai scartare nessuna ipotesi.

Ma io al momento ritengo più probabile un’altra versione, per i motivi che vi darò di seguito:

1 – Io penso che una persona sveglia e in gamba come il Capitano Bill Robertson, che conosceva Ron sin dal 1965 circa, visto tutto quello che ha scritto riguardo società segrete, ufo, alieni, implant, procedure segrete per cambiare corpi, esperimenti di clonazione di corpi e così via, penso che si sarebbe accorto che quello non era più Ron, o che era stato implantato, visto che nel suo Debrief del 1982 racconta di essersi imbattuto in diversi casi di rapimenti e implanting di suoi membri dello staff, che poi dovette audire e  riabilitare di persona.

2 – La tecnologia in possesso di CBR, che ricordiamo, come lui ha sempre affermato, è pura e inalterata Tecnologia, Etica e Policy di LRH, e di nessun‘altro (CBR compreso), ad OT 16 produce un Caseless, ossia un thetan Senza Caso, ossia la sparizione totale del caso. Dal momento che CBR usava tecnologia fino alla fine del 1980, mi pare poco probabile che avrebbe potuto ottenere un simile risultato se ci fosse stata anche la benchè minima alterazione, o tecnologia falsa infiltrata.

3 – Che tale vicenda sia successa o meno, non ha infine molta importanza, dal momento che usando la tecnologia fino al 1980, a quanto pare otteniamo un essere completamente liberato. Perciò se è successo, non ha avuto conseguenze degne di nota. Mentre se non è successo, non è successo. Perciò non cambia nulla. 

4 – Allo stadio attuale delle cose, la cosa più logica è usare la tecnologia fino al 1980 fino al raggiungimento di OT 16, e soltanto in quel momento, se si dovesse scoprire che quanto dichiarato non è raggiungibile, andare alla ricerca di ulteriori alterazioni, come ad esempio questa ipotesi della sparizione di LRH alla fine del 1972.

Questa, a mio avviso, è la cosa più logica da fare.

Semplice uso della ragione.

27 commenti

Archiviato in LRH

27 risposte a “Ron e il 1972

  1. oldman

    Non mi sembra di aver mai detto di tenere la Tech fino al 1972 e di buttare via tutto il resto, comunque mi spiego meglio.
    E’ risaputo che la Tech fino al 1972 non veniva scritta solo da Ron ma:
    Compilato con l’assistenza dell’Unità delle Ricerche e Compilazioni
    Tecniche di LRH
    La differenza tra fino a 1972 e dopo è che dopo la Tech veniva secondo me solo :
    Compilato con l’assistenza dell’Unità delle Ricerche e Compilazioni
    Tecniche di LRH
    senza l’approvazione di Ron.
    Questo non significa che sia necessariamente sbagliata ma che andrebbe verificata per vedere se la nuova Tech continua a farti camminare sul Ponte di Ron oppure abbia deviato.

    Mi piace

  2. Scusami Oldman,
    devo aver frainteso io.

    Grazie per la precisazione.

    Mi piace

  3. Burlesque

    Condivido David. Con gli elementi attualmente in possesso la conclusione più logica è quella che dici.

    Liked by 1 persona

  4. lino

    Ciao mi chiamo lino tu sai chi in Italia segue il ponte originale fino a ot 48?

    Mi piace

  5. Ciao Lino, benvenuto.

    Nessuno per ora.
    Noi siamo i pionieri.🙂

    Ti rimando all’articolo: “Progetto Ron’s Org Italia” per ulteriori dettagli:
    https://settore9.wordpress.com/2015/12/15/progetto-rons-org-italia/

    Mi piace

  6. lino

    Ciao David tu conosci un auditor competente che può dare auditing. .? Io sono in zona Saronno fammi sapere e complimenti per il progetto ..grazie a risentirci

    Mi piace

  7. Ciao Lino,
    purtroppo non saprei consigliarti alcun auditor, mi dispiace.

    Prova a rivolgerti al blog “La Reception” e al blog “Accademia 8008”.

    Quello che posso consigliarti, però, è di discutere con il tuo futuro auditor su alcuni punti tecnici evidenziati in questo Blog alla Serie delle Alterazioni Tecniche: https://settore9.wordpress.com/category/serie-delle-alterazioni-tecniche/

    In particolare:
    1) il fatto che TUTTI i procedimenti di ogni Grado vadano percorsi, SENZA verificare che abbiano alcuna read prima di percorrerli.
    2) Dianetics andrebbe percorsa PRIMA dei Gradi Scientology 0-VII.
    3) una read istantanea è qualsiasi reazione dell’ago, e non soltanto una Fall.

    Se hai bisogno di altro, scrivimi pure a: settore9@outlook.it

    Mi piace

  8. lino

    Grazie per la disponibilità … in realtà stavo facendo sedute con un auditor però mi sto accorgendo che mi invalida su dei successi che sto avendo …. questi blog sono affidabili? Sono disponibile ad andare anche in svizzera il problema è la lingua

    Mi piace

  9. E’ un discorso piuttosto ampio.
    Ma cercherò di riassumertelo meglio che posso.

    Il punto è che Ron è scomparso alla fine del 1980 circa, e a partire dal 1981 in poi sono stati introdotti cambiamenti e alterazioni parecchio gravi nella tech.
    Scientology in Italia è arrivata nel 1982 circa, per cui possiamo dire che la vera tech inalterata non sia mai arrivata da noi.

    La tech in uso nel campo indipendente è perciò identica a quella in uso nella Chiesa.
    Ora ovviamente alcune persone saranno un po’ suscettibili su questo argomento, ti diranno che non è vero, e così via.
    Ma tu deciderai per conto tuo che cosa è vero e che cosa no.

    Tu mi chiedi se questi blog sono affidabili.
    Penso tu intenda dire se gli auditor che troverai in questi blog sono affidabili, giusto?

    Quello che ti posso rispondere è:
    1) i blog, come questo e come gli altri due a cui ti ho indirizzato, sono soltanto dei blog. Non sono organizzazioni con persone all’interno, come ad esempio le org (chiese) di Scientology.
    Ci possono essere degli auditor che da casa propria scrivono sui blog, o li frequentano, tutto lì. Non è che “sono affiliati” o fanno parte di un’organizzazione. Questi blog però possono fungere da “linea di comunicazione” fra alcuni auditor e gli utenti, nel senso che se qualcuno, come te ad esempio, stesse cercando un auditor, i gestori di tali blog potrebbero fornirti qualche nome, ma soltanto a titolo informativo. Ma non penso che potrebbero “garantire” per l’abilità e la competenza degli auditor stessi. Semplicemente ti possono dare qualche nome. Perciò prova a scrivere ai blog che ti ho indicato, e prova a chiedere se ti possono consigliare qualcuno nelle tue vicinanze. Ma per il resto, ossia valutare la competenza o anche l’affinità personale che tu possa avere con tale auditor, questo spetta soltanto a te, e non penso che il blog possa fungere da garante per questo.
    2) All’interno della tecnologia alterata che è stata insegnata a TUTTI noi auditor italiani, me compreso, troverai, come in ogni altra professione, persone più o meno competenti.
    Perciò potrai trovare auditor molto bravi, ma anche auditor che avrebbero bisogno di qualche limatina (come ad esempio il tuo, se ti invalida anche soltanto indirettamente).
    Quello che sto cercando di dire è che purtroppo la tech che ci è stata insegnata è già corrotta, quindi già non più funzionale al 100%. Se poi aggiungiamo a ciò un auditor imperfetto a sua volta…beh, la deduzione e facile. Ma anche in presenza di un auditor bravissimo, beh, in ogni caso quella non sarebbe la vera Scientology al 100%.

    Però se tu trovassi un bravo auditor, e questo auditor leggesse e comprendesse le cose trattate in questo blog, allora saresti a cavallo. Veramente.
    Gli argomenti esposti in questo Blog vogliono essere un AIUTO a tutti gli italiani, auditor e pc.
    Però mi rendo conto che le persone possano essere suscettibili su tali argomenti, e questo mi dispiace.
    Ma una persona davvero in gamba dovrebbe superare tali ostacoli, e fare quello che è meglio per i suoi pc, nonostante tutto ciò.

    Infine no, nessun auditor italiano in Svizzera, mi dispiace!

    Il consiglio più valido che posso darti è quello che ti ho dato: prova a chiedere ai blog che ti ho indicato (mi è venuto in mente anche un altro gruppo: http://scientolipedia.org/info/Italia_APIS ), e una volta trovato un auditor che ti soddisfa, fagli leggere la Serie delle Alterazioni Tecniche.

    Mi piace

  10. lino

    Ottima spiegazione molto interessante quello che dici..ok mi metto in contatto

    Liked by 1 persona

  11. lino

    Ciao David niente nessuna risposta dalla accademia 8008 si il problema è il mio auditor che mi invalida. …ma tu non puoi darmi auditing. ?

    Liked by 1 persona

  12. Ti rispondo in privato.

    Mi piace

  13. Custer

    Una lettura interessante, viene anche nominato un intoccabile che in una vita passata era Cecil Rodes🙂
    https://futurodiluce.wordpress.com/quadro-situazione/roswell-1947-intervista-ad-un-alieno/

    Mi piace

  14. Diogene

    Custer… davvero un bel polpettone l’intervista all’alieno di Roswell.
    Articolo molto evidentemente scritto da qualche scientologo e lo si capisce bene non solo dal racconto e dal modo di raccontarlo, ma di tanto in tanto appaiono “citazioni” prese pari pari da LRH.
    Non spacciamolo per documento storico. Se alla base potrebbero esserci dei fatti, è però palese l’intenzione della fantomatica “autrice” di farne una operazione divulgativa mascherata da “rivelazione aliena”.
    Non vale neppure la pena di commentarlo. Sono riuscito a leggerne metà e so già dove va a finire.
    LRH non ha bisogno di essere parodiato né sostenuto da fiction di dubbio valore. Scusate, ma sono allergico alle brutte copie che si fingono originali.
    E non è il caso di giudicare se il contenuto è vero o falso. Il “documento” è falso e per questo motivo si invalida da sé.

    Mi piace

  15. oldman

    Custer il racconto di Vittorio Brancatelli è appunto un racconto romanzato di ciò che è il Pianeta Terra.
    Ciò che dice la comandante dell’astronave, lo dice anche L.R.H.
    Ma pezzettini di verirà estratti dal loro contesto e inseriti in un altro contesto cambiano completamente significato.
    Il messaggio è:
    Cari terrestri state tranquilli non fate niente, è giustificato che siate qui, non vi preoccupate da qui non potrete mai andarvene e non cercate di uscire da qui tanto non ce la farete mai.
    Quindi restate nella vostra condizione di Wog.

    Mi piace

  16. Ragazzi sono molto sorpreso e colpito (positivamente).

    Non ho nemmeno fatto in tempo a mettermi alla tastiera che ben due di voi si sono erti a difensori di LRH.

    Complimenti davvero.

    Essendo rimasto senza parole, vi lascio ad un piccolo spezzone tratto dal Briefing Tecnico N. 5 di CBR:

    “Tutta la vita è un gioco. Questo è uno davvero serio, ovviamente, su questo livello. E’ molto serio quando lo si contatta per la prima volta; qui ci sono gli Implantatori, e stanno cercando di mettere tutti i thetan quaggiù, in modo da poter controllare ogni cosa. Avere tutta la ricchezza, tutti i pianeti, tutte le linee di controllo. Ora, se tu sei un Implantatore e lo stai facendo, quale sarebbe la cosa più pericolosa per il tuo gioco?

    Beh, la prima cosa sarebbe una persona che capisce che cos’è un Implant, e che cos’è un Thetan. Questo sarebbe davvero pericoloso. Perché l’Implant, per sua natura fondamentale, deve mantenerti in mistero

    Beh, la prima cosa sarebbe una persona che capisce che cos’è un Implant, e che cos’è un Thetan. Questo sarebbe davvero pericoloso. Perché l’Implant, per sua natura fondamentale, deve mantenerti in mistero

    E, ovviamente, LRH capì entrambe queste cose. Così, ovviamente, loro dovettero attaccare LRH e la sua famiglia, e Scientology. Perciò, capite, quelli stavano sul serio dietro a LRH, voglio dire, hanno fatto fuori Quentin, messo sua moglie in prigione, fatto cause legali contro di lui, tentato diverse volte di assassinarlo, tentativi sventati nella Sea Org, e un sacco di altre cose, giusto?”

    Ecco l’origine di tutti gli attacchi a LRH.

    Mi piace

  17. MM

    @Lino
    Io conosco un auditor di Milano, zona Navigli, non è lontano da dove abito. Se vuoi te lo faccio conoscere. Non so come scriverti però.
    MM

    Mi piace

  18. Diogene

    @ Custer. Re.: V. Brancatelli.
    Mio commento: idem come sopra.
    Perché questi “imitatori” di LRH si atteggiano a “fonti di verità”? Siano onesti ed avvalorino (o contestino) le informazioni che Ron ha lasciato, citando la vera fonte delle LORO informazioni.
    A forza di creare mulinelli non si sa più dove sta il mulino.
    A meno che non si segua la tattica del “venticello”: fai girare la voce (mai le esatte parole, per carità!) e vedrai che sempre più persone ammetteranno che sempre più persone dicono la stessa cosa e che PERCIO’ dev’essere in qualche modo vero quel che si dice.
    Oppure fatemi capire se è stato LRH il primo a spargere la voce o se lui stesso ha copiato da altri. In fondo era circondato dal fior fiore degli autori di science-fiction degli anni 50…
    In simili racconti ci sono tante incongruenze quante ce ne sono nelle credenze sia dotte che popolari delle religioni attuali ed antiche. Che il fatto di crederci faccia bene alla salute è assolutamente opinabile.
    Io ritengo che tutto ciò che è immaginabile sia anche possibile, e mi azzardo a dire che non tutto ciò che è possibile sia anche immaginabile.
    I misteri irrisolti accompagneranno sempre l’umanità. E in questo infinito gioco mettiamoci pure gli alieni: siamo uomini progrediti, mica trogloditi!

    Liked by 1 persona

  19. Diogene

    @ David
    Ieri notte non ho prestato attenzione al nome della “intervistatrice” del presunto alieno del 1947.
    Si chiama (o le si dà il nome) MacELROY… dice niente?
    (blip!)

    Mi piace

  20. lino

    Ciao MM c’è l ha l emeter eventualmente può venire a domicilio. ?

    Mi piace

  21. oldman

    roswell-1947-intervista-ad-un-alieno
    Questo scrittore o scrittrice ha scopiazzato un po’ ovunque.
    Ci sono varie date e situazioni tratte dalle Conferenze di L.R.H., per esempio dalle Conferenza sulla Traccia Intera.
    Ho riconosciuto chiaramente la Forza di Invasione Numero 4, 5, 6.
    Ha fatto ciò che fanno gli scrittori di Fantasciena, raccolgono dati più o meno veritieri e ci ricamano sopra.

    Liked by 1 persona

  22. @ Lino e MM:
    vi posso scambiare le mail, così ne parlate in privato.

    Mi piace

  23. lino

    Ciao MM ti arrivata mia comunicazione. ?

    Mi piace

  24. lino

    Ciao David se puoi dare in mio numero a MM va bene

    Mi piace

  25. MM

    @Lino e David Effe
    Vogliate scusarmi per il silenzio dei giorni scorsi.
    Sono stato all’estero per lavoro tutta la settimana, sono rientrato nottetempo e non ho controllato la posta fino a un attimo fa. Oltretutto mi sono appena alzato, per cui spero di non scrivere qualche castroneria.
    Comunque Lino, certo che ha l’emeter!
    Ho visto che mi avete scritto, vi risponderò quanto prima.
    In effetti è meglio proseguire in privato.
    MM

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...