Il Terrore Avanza Furtivo


HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE
SAINT HILL MANOR, EAST GRINSTEAD, SUSSEX
HCO INFORMATION LETTER DEL 13 APRILE 1961

BPI

IL TERRORE AVANZA FURTIVO

Sono stato spronato dai commenti di un executive dell’organizzazione ad analizzare il motivo per cui veniamo osteggiati.

L’analisi mostra che ci possono essere stati molti motivi, i quali vengono confutati con un ulteriore approfondimento.

Uno stridente grido d’opposizione a Dianetics si levò prima che il primo libro fosse pubblicato, nel 1950. La stampa attaccò con veemenza la prima fondazione prima che fosse costituita.

Nei sette mesi prima che qualsiasi difficoltà personale o del personale fosse divulgata, il grosso degli articoli contro Dianetics era già stato pubblicato. Una volta, tre riviste a tiratura nazionale comparvero simultaneamente nelle edicole con articoli da copertina in cui strillavano contro Dianetics e me stesso… e questo accadeva cinque mesi prima che il “divorzio” diventasse pubblico. E tra le centinaia di cronisti e commentatori che strillavano, solo uno mi aveva mai parlato e, secondo varie prove, nessuno aveva letto il libro o sapeva alcunché sull’argomento.

Fino al maggio del 1950, di me si era parlato soltanto con toni favorevoli: sulle mie spedizioni o sull’una e l’altra cosa. Nel maggio del 1950 un urlo concertato si levò da persone che (a) non avevano letto i libri e (b) non conoscevano nulla di negativo nei miei confronti.

Questi ululati provenivano sia da gruppi conservatori che liberali, dall’AMA, dai comunisti, dai socialisti, dai cattolici.

Quindi possiamo escludere i fatti seguenti da tutte le proteste e dalla “cattiva pubblicità” degli ultimi undici anni:

1. Che derivi da una conoscenza sull’argomento;

2. Che sia un’iniziativa concertata da un solo gruppo;

3. Che sia basata su una conoscenza della mia persona stesso.

Se osserviamo più in profondità troviamo anche questi fatti:

4. Negli ultimi undici anni, in varie università sono stati scritti migliaia di testi sulla filosofia, sull’uomo e sulla mente;

5. Negli ultimi undici anni, alcune migliaia di uomini, non legati a università o gruppi, hanno ideato e proposto filosofie sull’uomo.

Nonostante tutti questi bersagli, nessun gruppo o membro della stampa ha mai protestato contro le nuove filosofie.
Osserviamo ancora più in profondità:

6. Si sono diffuse tra gli uomini molte pratiche veramente pericolose, come una nuova versione indiana dei dervisci che oggi dilaga in Inghilterra;

7. Negli ultimi undici anni i russi hanno introdotto il lavaggio del cervello;

8. Sono stati sviluppati una decina di trattamenti psichiatrici violenti e dannosi.

E la stampa non ha mai protestato in modo sostenuto contro queste cose. Anzi, il governo degli Stati Uniti ha adottato tranquillamente il lavaggio del cervello, mentre il governo britannico e la popolazione degli Stati Uniti hanno accettato senza una protesta vera e propria i nuovi trattamenti, organizzazioni e propaganda psichiatrici.

Osservando tutte queste cose, sembrerebbe che la protesta contro Dianetics e Scientology non derivi da una conoscenza della mia persona, non derivi da una conoscenza sostanziale del lavoro svolto, non derivi da gruppi conservatori o liberali e non sia una protesta contro la filosofia, i filosofi, le pratiche malvagie, e non viene fatta in un tentativo di proteggere la gente.

Se osservate tutto questo con fredda imparzialità, se lo esaminate da cima a fondo alla luce dei fatti, sembra rimanere una sola spiegazione.

Sono atterriti dai nostri postulati!

Questa analisi mette nelle nostre mani un’eccezionale risorsa di disseminazione. Il terrore insito nella protesta è ovvio perché misemotivo e non basato su fatti osservati.

A qualsiasi attacco da parte di chicchessia possiamo rispondere: “Perché sei atterrito da Scientology?” o “Perché hai timore di Hubbard?” o “Perché gli Scientologist ti spaventano?”.

Poiché indubbiamente le cose stanno così. Non sanno neppure che cerchiamo di individuare i withhold, eppure provano terrore! Proteste! Grida!

Ora ammetterò di essermi già occupato assiduamente di filosofia per il tempo della traccia intera di cui gli abitanti della Terra abbiano memoria. Non ci furono danni. Ma il male fu distrutto. E ammetterò che gli uomini malvagi percepiscono i presagi della loro distruzione.

Può darsi che in modo inconscio la gente ci riconosca. Forse è il bank di Quarta Dinamica che si ribella.

Ma di questo siamo certi: suscitiamo terrore in alcuni uomini. “Perché sei atterrito da Scientology?” è la replica migliore. Fa as-is della condizione.

Penso che dovremmo usarla.

L. RON HUBBARD
FONDATORE

24 commenti

Archiviato in LRH, Società segrete e complotti

24 risposte a “Il Terrore Avanza Furtivo

  1. Luigi Cosivi

    Mi spiace dire PURTROPPO, ma chi ha infiltrato e corrotto l’opera di LRH ha avuto estrema cura di concretizzare e rendere legittime ben altre paure, tanto da seppellire ben bene la paura di scoprire i W di chi dirige e possiede il pianeta. Sappiamo che ogni singola organizzazione è stata infiltrata e controllata, molti se ne sono accorti ma basta etichettarli come complottisti e le loro voci, come anche le nostre vengono sminuite, non cancellate, non sono così pessimista. I movimenti irredentisti sono sempre stati formati da pochi, ma spesso hanno vinto e noi non possiamo essere uccisi dimenticando, noi REVENEMUS nonostante e contro qualsiasi volontà contraria. Questo si che fa paura. Dai seguito pure ad altre scoperte di LRH su chi ha paura di noi, è molto utile per tutti individuare i due veri nemici, ci credano o meno, anche perché nella chiesetta sono già in corso di epurazione, evitano evidentemente di autodenunciarsi.

    Mi piace

  2. Burlesque

    In questa frase Luigi sei criptico:”è molto utile per tutti individuare i due veri nemici, ci credano o meno, anche perché nella chiesetta sono già in co”rso di epurazione, evitano evidentemente di autodenunciarsi”. Possibile sapere di più ?

    Mi piace

  3. Luigi Cosivi

    In massima sintesi:1 ) chi fa implant tra le vite. 2) Chi possiede il pianeta famiglia Rotscild & Co. Penso che David abbia parecchio materiale interessante, per questo l’ho invitato a dare seguito, non si tratta di dati solo dei complottisti ma di materiali di LRH, di molto tempo fa.

    Liked by 1 persona

  4. oldman

    La Terra è Piatta? David non ho sbagliato topic.

    Noi crediamo di vivere su un pianeta e i paneti questo
    lo sappiamo sono tondi.
    Se la terra è piatta perchè qualcuno vuol farci credere
    che viviamo su un pianeta?
    Ma potrebbe anche essere che viviamo su un pianeta e
    qualcuno vuol farci credere che viviamo su una terra piatta.
    Comunque la giriamo, quello che inquieta è che c’è qualcuno
    che vuole farci credere di essere quello che non siamo e
    di essere dove non siamo.
    Se è così, perchè?
    Noi riteniamo di essere degli uomini liberi, in un pianeta libero.
    Quindi la verità potrebbe essere l’opposto:
    Siamo dei carcerati in un pianeta prigione.

    Non so se avete mai avuto esperienze da carcerieri,
    quando si mette in carcere qualcuno ci si assicura
    che non possa scappare.

    Ripartiamo da qui: siamo in carcere e siamo dei carcerati.
    Se ci guardiamo intorno non c’è niente su questo pianeta
    che giustifichi questa affermazione.
    Quindi o è falsa o è vera, ma se è vera allora ciò che ci ha
    portato qui è avvenuto prima e da un’altra parte.
    Ma per continuare, con questa analisi deduttiva,
    dobbiamo ipotizzare di aver vissuto altre vite in altri pianeti
    e quindi di essere spiriti, anime, thetan, esseri spirituali.

    Allora diciamo che siamo esseri spirituali che siamo stati
    fatti prigionieri in una qualche tipo di guerra e che siamo
    stati portati su questo pianeta prigione.
    Già ma un essere spirituale fin quando si trova in un
    corpo lo puoi imprigionare, ma quando torna a essere
    puro spirito non ci sono barriere che tengono.

    Per cui il problema è: Come far diventare questa prigione
    una gabbia da cui gli esseri spirituali non possano scappare?

    Le casse di un impianto Hi Fi solitamente hanno tre altoparlanti,
    quello per le note alte, quello per le note medie e quello per le note basse.
    Per far arrivare a ogni altoparlante le proprie frequenze, si usano dei filtri.
    I filtri servono per far passare le frequenze che vogliamo far passare e bloccare le altre.
    Il filtro passa basso per fa arrivare le note basse all’altortante
    dei bassi.
    Il filtro passa banda per far arrivare le note medie all’altoparlante
    delle medie.
    Il filtro passa alto per far arrivare le note alte all’altoparlante
    delle alte.

    Quindi la risposta alla domanda: Come far diventare
    questa prigione una gabbia da cui non si possa uscire,
    è stata: Costruiamo un filtro di energia passa alto intorno al pianeta.

    Già, ma gli esseri spirituali non sono composti di energia.
    Soluzione: Mettiamo una corazza agli esseri spirituali,
    loro potrebbero passare ma la corazza no.

    Però qualcuno di questi esseri spirituali un giorno potrebbe
    ricordarsi che indossano una corazza e trovare il sistema
    per toglierla.
    Allora mettiamo dei carcerieri e quando gli esseri spirituali
    con la corazza, lasciano il corpo li riprendiamo e
    rinforziamo l’amnesia
    Ma i carcerieri devono stare attenti a quello che avviene sul pianeta.

    Come qualcuno di voi sa, questo bel giochino è andato avanti per parecchi anni, fin quando è arrivato il VECCHIO
    (non facciamo confusione, lui in inglese è OLDMAN
    in maiuscolo, io invece sono oldman in minuscolo,
    non vorrei beccarmi una strigliata per mancanza di
    rispetto quando lo incontrerò).

    Si erano già accorti che il VECCHIO stava studiando la corazza,
    ma tutto ciò che riusciva a fare era allentare la stretta
    della corazza.
    La corazza dava meno fastidio ma era ancora lì.
    Ma agli inizzi degli anni 70, il VECCHIO aveva trovato
    il modo in cui due persone tramite dei procedimenti
    da lui descritti e ben documentati riuscivano a liberarsi
    della corazza.

    La cosa era grave e bisognava intervenire, ma come?
    La tecnologia era stata sviluppata, era completa, era diffusa e funzionava.
    Pensarono di togliere di mezzo il VECCHIO, ma la tecnologia
    era sempre lì.

    Loro sapevano che i seguaci del VECCHIO sono gente
    a dir poco strana.
    Quello che ha per loro valore è solo e soltanto quello che
    ha scritto e detto il VECCHIO.
    Questo significava che non sarebbe stato sufficiente
    togliere di mezzo il VECCHIO.
    Bisognava disconnettere il VECCHIO, facendo credere
    che fosse ancora lui a capo della baracca e far modificare
    e riscrivere le procedure affinchè non fosse
    più possibile togliersi la corazza.
    Così a Dicembre 1972 il VECCHIO è partito in aereo
    per gli Stati Uniti e dopo 9 mesi è ricomparso ma non
    si sa che cosa abbia fatto e dove sia stato.
    Praticamente a partire dal 1975, iniziarono le grandi
    manovre per sostituire e allontanare i fedeli del VECCHIO
    che avevano lavorato con lui.
    Le procedure furono riscritte e alterate e da allora più nessuno
    fu in grado di togliersi la corazza.

    Ciao oldman

    P.S. Questo è una scritto di pura fantasia e qualunque attinenza con la realtà è puramente casuale.

    Mi piace

  5. E a noi piacciono le storie “di fantasia”…
    😉

    Mi piace

  6. Burlesque

    Per pura questione investigativa, il dato che il vecchio fu fatto sparire nel 1972 da dove salta fuori, cioè qual è la fonte ?

    Mi piace

  7. Ciao Burlesque.

    Il mio modo di procedere è diverso. Ossia non parto da testimonianze, di qualunque tipo siano, per trarre delle conclusioni. Per quanto ne possiamo sapere, possono essere tutte false.
    Io parto invece dal lato opposto: ossia dallo studio degli scritti, e dall’osservazione che tali scritti non hanno senso in certi punti, si contraddicono, provocano cattivi risultati, gente ammalata, ecc., ecc., eccetera. E SOLO ALLORA cerco conferme nelle testimonianze.

    Ma ad ogni modo prova a dare un’occhiata a questo sito: http://wiseoldgoat.com/papers-scientology/hubbard_vs_nwo1_lrh-whereabouts.html#year72 Sembra che ci sia chi si è dato la briga di verificare tali testimonianze (ad esempio di Ken Urquart e Jin Dincalci).

    Inoltre dal dicembre 1972/gennaio 1973 non abbiamo più alcuna conferenza, ed il volume di pubblicazioni (HCOB, HCOPL, ecc.) crollato da una media di 270 per anno (!!) a sole 86 nel 1973. Vedi qui: http://blog.scientology-1972.org/2015/11/01/chronological-overview-of-the-takeover-of-scientology-2/

    C’è effettivamente un buco di 10 mesi.
    Più nessuna conferenza data dal 1973 al 1986.
    Crollo delle pubblicazioni dal 1973 in poi.
    Testimonianze di persone.
    Nascita delle pubblicazioni del Consiglio di Amministrazione (BTB, BPL), che vanno in netto contrasto con la definizione di Sorgente e KSW1.

    Insomma, c’è materiale per molte notte insonni (per chi ancora non è convinto).
    Per me invece (e per molti altri. E la cosa non può che essere destinata a progredire fino ad un completo e totale AS-IS. Questo è il ciclo inevitabile di ogni episodio che si scontri con Scientology) la cosa è CHIARA E CRISTALLINA.

    Mi piace

  8. Burlesque

    Si condordo con la tua metodologia, era solo curiosità. Tra l’altro ho trovato questo sito neutro che tratta della visione a distanza e che elenca una precisa cronistoria di quegli anni delle interconnesioni tra Scientology e questa faccenda, sparizione di Ron compresa. Solo per puro diletto comunque…
    http://www.wanttoknow.info/mind_control/scientology_remote_viewing

    Mi piace

  9. Grazie mille Burlesque!
    Molto interessante, e molto ben fatto.
    Segnalo il sito ai miei amici e colleghi esteri.

    Mi piace

  10. oldman

    Quando ho effettuato il mio primo post su La Reception
    (27 dicembre 2015 alle 12:34 ), mi sono saltati addosso
    chiedendomi “quale è il tuo scopo”, avevano paura che il mio scopo
    fosse in contrasto con il loro.

    La mia risposta è stata:
    Vorrei togliere Scientology dal binario morto su cui è stata portata
    e rimetterla in funzione.

    In altre parole volevo applicare Mantenere Scientology in Funzione (KSW1):
    Sette: Estirpare la tecnologia scorretta.
    Otto: Debellare le applicazioni scorrette.
    Nove: Sbarrare la porta a qualsiasi possibilità di tecnologia scorretta.
    Dieci: Sbarrare la porta alle applicazioni scorrette.

    Per poi passare a:
    Uno: Avere la tecnologia corretta.
    Due: Conoscere la tecnologia.
    Tre: Sapere che è corretta.
    Quattro: Insegnare in modo corretto la tecnologia corretta.
    Cinque: Mettere in pratica la tecnologia.
    Sei: Accertarsi che la tecnologia venga messa in pratica correttamente.

    La Scientology di L.R.H. è stata grandemente modificata, cancellata,
    pervertita da degli squirrel a partire dal 1973 ed è quindi avvenuto
    ciò che L.R.H. aveva predetto in:
    ___________
    “Ciò che sta facendo Scientology” del 6 giugno 1955
    Congresso Sull’Anatomia dello Spirito Umano.

    Ed io credo che la libertà del materiale che conosciamo e
    comprendiamo sia garantita solamente dalla snellezza
    dell’organizzazione, da un massimo di persone, da buon
    addestramento e da una buona trasmissione dell’informazione,
    affidabile e valida.

    Se saremo ingrado di fare queste cose, vinceremo.

    Ma se non saremo ingrado di farlo, prima o poi le informazioni
    che abbiamo, cadranno in mano a poche persone, indegne di fiducia.

    Di questo sono certo, perchè è sempre stato così.

    Ma questo non significa che debba continuare a essere così.
    ___________

    Tutti gli Scientologist, sia coloro che sono dentro alla CofS che
    coloro che ne sono usciti o sono stati sbattuti fuori, prima o poi
    sognano una Organizzazione di Scientology diversa da quella di Miscavige
    che che da più di 30 anni sta combinando guai.

    E quando ho scritto, quel post su La Reception, avevo anche un sogno,
    il sogno di creare una Scientology come quella ipotizzata da L.R.H.

    Sì, mi sono detto, il sogno va bene, ma come dovrà essere nella realtà,
    per poter funzionare?

    E quindi ho immaginato il Progetto Scientology di L.R.H targata 1972.

    Quello che ci accingiamo a fare, 40, 30 , 20, 10 anni fa non sarebbe
    potuto avvenire, mancava la tecnologia adatta.

    Oggi siamo nel mondo di Internet, nel mondo della comunicazione globale,
    della tecnologia elettronica ed informatica ed oggi è possibile realizzare
    il sogno di L.R.H., perchè abbiamo tutto cò che serve.

    In questo momento io stò comunicando con voi grazie a Internet,
    una comunicazione che può arrivare a livello planetario e se riusciremo
    a realizzare questo sogno lo dovremo a Internet, perchè siamo nel
    posto giusto, nel momento giusto con ciò che serve.

    Quale miglior strumento di internet, per “una buona trasmissione
    dell’informazione, affidabile e valida,” come voleva L.R.H.?

    Pertanto ho immaginato il Progetto TeleTechScientology,
    la Tecnologia di Scientology Telematica.

    L’Organizzazione TeleTechScientology sarà in parte reale e in parte virtuale.

    La parte reale sarà composta dalle persone che manderanno avanti
    la baracca e che gestiranno la parte virtuale su Internet.

    Su Internet ci sarà un cito, multilingua, predisposto per dare tutti
    i servizi telematici di Scientology.

    Una Libreria in cui ci sarà tutto il materiale: il Bridge di L.R.H.,
    HCOB, HCO PL, Conferenze, Corsi, ecc… che tutti potranno consultare e scaricare.

    Un blog in cui gli Scientology potranno comunicare nella loro lingua, porre domande o richieste di assistenza o fornire suggerimenti.

    Un Dizionario conforme a come si debbono chiarire le parole e un’applicazione che consentirà di studiare on-line.

    Un sistema di consultazione, attraverso il quale se digito una o più parole,
    ottengo tutto ciò che L.R.H. ha detto o scritto riguardo a quelle parole.

    E altro che riterremo opportuno mettere.

    Esempi.

    Due persone vogliono Co-audirsi sul Grado 0.
    Scaricano il pacco del Corso, lo studiano e se hanno bisogno di
    verifiche le effettuano tramite Internet oppure tramite amici o
    conoscenti o tramite l’Organizzazione reale più vicina, completato
    il corso, iniziano il Co-Auditing.

    Due persone si stanno co-audendo sul Grado 0.
    Quello che fa da auditor, finita la session, compila l’admin in
    formato telematico e lo manda al C/S.
    Il C/S lo analizza, scrive il next C/S in formato telematico e
    lo rimanda indietro.
    Con la tecnologia attuale, bastano due telefonini per registrare
    audio e video della session e inviarla al C/S, se sarà necessario.

    Certo, voi direte, e se dopo la Session, l’auditor scopre che il PC
    è da cartellino rosso?
    E’ per questo che l’Organizzazione Telematica virtuale non basta e
    ci vorrà una Organizzazione reale, composta da persone, a cui l’Auditor porterà il PC per essere riparato e per ricevere altri servizi.

    Una persona si stà audendo su OT III.
    Va in session, finita la session prepara l’admin in formato telematico,
    lo invia al C/S, che ha contattato tramite il nostro cito.
    Il C/S lo analizza, scrive il next C/S in formato telematico e
    lo rimanda indietro.

    Mentre l’Organizzazione virtuale potrà diffondersi ovunque ci sia Internet, l’Organizzazione reale no, avrà bisogno che gli Scientology vi aderiscano
    e che creino gruppi in giro per il mondo per assistere quelli meno addestrati ad addestrarsi e ad audirsi.

    Questi sono solo degli esempi di ciò che si potrà fare.
    Questo modo di praticare Scientology, aumenterà la diffusione, la velocità
    e diminuirà i costi, pur mantenendo un alto livello di applicazione tecnica.

    Veniamo al kickoff (calcio d’inizio).

    Siamo già partiti, perchè David (il gestore di questo blog), sta già attuando il punto Uno di Mantenere Scientology in Funzione:
    Uno: Avere la tecnologia corretta.

    Lui con altri amici stà raccogliendo il materiale originale di L.R.H. in inglese e lui lo stà traducendo in italiano.

    Quindi abbiamo bisogno di avere un cito, da cui diffonderemo Scientology, quella di L.R.H., da cui daremo i vari servizi e tramite il quale informeremo gli Scientology sparsi per il mondo, di quello che stiamo facendo e di quello che loro possono fare.

    Un cito che faccia da supporto al “field”, un “field” che sarà l’intero pianeta.

    Attualmente, per quanto ne so, non esiste un cito come quello di cui abbiamo bisogno.
    Ci sono citi che mettono a disposizione per il download materiale di Scientology, ma noi abbiami bisogno di un cito dinamico che metta e mantenga Scientology in Funzione.

    Altri citi mettono in evidenza le alterazioni alla Scientology di L.R.H.,
    chi le ha fatte e quando sono state fatte, questo va bene ma per rimettere
    in Funzione Scientology non basta mettere in evidenza o denunciare ciò che hanno fatto gli sqirrel a partire dal 1973 alla Scientology di L.R.H.

    Nel nostro cito, noi metteremo la “corretta tecnologia” , il Bridge di L.R.H.
    (secondo me quello pubblicato da Flag nel Gennaio 1975 va bene) e come e cosa fare per addestrarci e per percorrere il Ponte di L.R.H. fino a Clear e oltre.

    Ora esprimo la mia opinione, che scatenerà, una lunga e-mail con tirata di orecchie incorporata, che David (il gestore di questo blog) mi manderà.

    Ma c’è una cosa che voglio dire: questo compito, ma anche questo ONORE, David spetta a te.

    Scegli tu come e con chi, creare un cito adatto al nostro scopo,
    un cito che un giorno sarà multilingue, un cito che un giorno sarà
    il centro di tutte la attività di Scientology a livello planetario,
    un cito che trasformerà questo pianeta, in un pianeta “scuola” di
    Scientology per tutta questa Galassia, come auspicato da L.R.H.

    Ciao, tanta A.R.C

    oldman

    Mi piace

  11. Luigi Cosivi

    bravo, bel programma, e tu cosa fai oltre a pensarle?

    Mi piace

  12. Ciao Oldman,
    tutto quello che dici va benissimo.

    Solo che…

    Solo che se prima il punto 1) di KSW1 non sarà completato, c’è poco da sognare…
    Mi dispiace essere così schietto, ma è la pura e sacrosanta verità.
    Non si vende la pelle dell’orso prima di averlo ammazzato.
    Rischiamo di correre troppo.
    Ed il rischio (secondo me la certezza più che altro) è quello di implodere, non potendo consegnare ciò che si promette.

    Avere la tecnologia corretta è il primo passo. E deve essere OTTENUTO. Un “quasi” non va bene per i nostri scopi.
    Ma aspetta un attimo: è davvero necessario averla TUTTA la tecnologia prima di iniziare??
    Per fortuna no!
    Quello che può essere fatto è COMPLETARE un livello, e renderlo disponibile! E poi un altro, e renderlo disponibile! E così via.
    MA quel singolo livello DEVE ESSERE COMPLETO!
    Non possiamo dare un prodotto incompleto, pasticciato, tradotto male, o disordinato! Ci daremmo la zappa sui piedi.

    Perciò COME MINIMO, prima di poter parlare di un’Org, o anche persino i un semplice GRUPPO, come minimo dovremmo avere il gradino SUB-ZERO del Ponte, e cioè la Dianetics Standard!

    Questo è un livello che se DISPONIBILE, completo, ben tradotto, con dei glossari fatti bene a supporto, e così via, PUO’ TRANQUILLAMENTE TENERE IMPEGNATE LE PERSONE per lungo tempo, sia nell’addestramento, sia nel co-auditing, sia nell’auditing professionale di preclear bisognosi. Tempo in cui provvederemo a completare il livello successivo, per renderlo disponibile, e così via!

    Non voglio un’organizzazione che vende “aria fritta”.
    Voglio un gruppo che SA come addestrare veramente auditor. Auditor talmente certi dei propri strumenti che andranno VERAMENTE LA’ FUORI AD AUDIRE dei perfetti sconosciuti!

    E recentemente mi sono reso conto aldilà di ogni dubbio che ancor prima di Dianetics viene un DIZIONARIO fatto bene e completo! Il che è esattamente quello che sto facendo in questo momento.
    Come da Nastri sullo Studio, il più grande ostacolo all’apprendimento di un nuovo soggetto è la NOMENCLATURA!
    Purtroppo, gli “strumenti” che abbiamo a disposizione, “gentilmente concessi da RTC”, sono una porcata immane. Lasciano lo studente più confuso e stravolto di prima di aver “chiarito” la parola. Le varie “definizioni” del dizionario tecnico vengono numerate, il che è un’assurdità e un dato falso che porta fuori strada le persone, dal momento che non sono necessariamente definizioni diverse come in un normale dizionario, ma sono semplicemente diverse citazioni, che possono essere diverse fra di loro, ma anche no! Perciò lo studente legge le varie definizioni pensando che siano diverse l’una dall’altra, e diventa confuso nel tentare di capire come mai alcune appaiano simili fra di loro e altre no. Ma quello che c’è di peggio è che molte definizioni sono prese completamente fuori dal contesto, e sono quindi del tutto incomprensibili o troppo tecniche, quando sarebbe stato più facile chiarirle in primo luogo su un normale dizionario di italiano.
    Il succo del discorso è che per me è chiaro, evidente e conclusivo che usando i “materiali” così come sono (pacchi, dizionari, libri, ecc…) e applicando alla lettera la tech di studio e il codice del supervisore, ossia senza dare NESSUNA SPIEGAZIONE, lo studente non ne verrà MAI a capo. Mai. Sono materiali esplicitamente calcolati per FAR FALLIRE lo studente. Punto.
    Quello che auspica LRH riguardo al non “spiegare” e lasciare che lo studente chiarisca da sè le definizioni e i concetti studiati, sarebbe possibile solo avendo DIZIONARI CORRETTI e MATERIALI CORRETTI e NON ALTERATI.
    Questo lo so perchè è proprio quello che sto facendo recentemente.
    Gli studenti, se lasciati ai loro “materiali” e alla loro tech di studio, e senza l’intervento di un auditor addestrato a chiarire le loro confusioni con ulteriori spiegazioni (violando cioè le regole di supervisione), NON NE VERRANNO MAI A CAPO, E NON DIVENTERANNO MAI AUDITOR.
    E l’unico motivo è la presenza di MATERIALI scadenti e alterati.

    Ecco quindi perchè sto lavorando ad un dizionario prima ancora di completare il Corso di Dianetics Standard.

    Come potete vedere, avrei bisogno di parecchio aiuto.
    Il lavoro sarà completato comunque, anche senza nessuno aiuto.
    Solo che dovrete attendere un po’ di più.
    Perciò fate voi…

    Buon proseguimento.

    Mi piace

  13. oldman

    @ Luigi,
    io come oldman, sono un’entità virtuale e quindi non posso fare altro che attività virtuali.
    Il mio unico strumento sono le parole, le opinioni, le idee e i pensieri.
    Ma non sottovalutare il pensiero.
    Tutto ciò che avviene in questo universo segue questa trafila:
    Essere, Fare, Avere.
    Quando non segui questa trafila hai dei problemi.
    Qualunque cosa tu abbia fatto o farai è preceduta da un pensiero, un’idea.
    Quando qualcuno vuole avere qualcosa (un ladro) senza prima pensare e poi fare, avrà problemi.
    Come Pinco Pallino, quindi come persona reale, un giorno ci incontreremo e tu mi chiederai: Tu come hai contribuito? io ti risponderò.
    Ciao

    @ David, ottimo.
    Siamo perfettamente sintonizzati più di quanto tu possa pensare.
    Ciao

    Liked by 1 persona

  14. Ottimo allora!🙂

    Mi piace

  15. oldman

    @ David
    Non cadere nella trappola di: Creeremo il cito solo quando avremo tutto pronto.
    Ricordati siamo venuti quì per tutti i terrestri, incarnati e non.
    E se i primi a percorrere il Ponte di L.R.H. saranno quelli di lingua Inglese, va bene così.
    Create il cito e iniziate a mettere dentro ciò che avrete pronto, man mano che lo avrete.
    Quando uno Scientologo realizza che la Scientology di Miscavige non lo sta portando da nessuna parte, perde il suo dato stabile e si sente perso.
    Un cito che dice : Io sono il contenitore della Scientology di L.R.H., anche se è incompleto e in un’altra lingua, è un buon sostituto del dato stabile perso, che ridà fiducia e speranza nel proprio futuro.

    Ciao tanta A.R.C da oldman.

    Mi piace

  16. oldman

    Su altri blog di Scientology, ogni tanto vengono pubblicati i successi dei PC.
    Che la Technologia di Scientoogy funzioni lo sappiamo e molti di noi sanno che un Grado II ben dato ti ribalta la vita.

    Ma leggete questo, tratto dalla conferenza 650921 Tecnologia out:

    Per dirla papale papale, pressoché qualsiasi auditing è meglio di nessun auditing.
    Di conseguenza la posta che state mettendo in gioco, qui, costituisce solo il 60 o 70% circa dei benefici dell’auditing.
    Anche infarcendo l’auditing di cantonate, otterreste sempre un 30 o 40% dei benefici che se ne possono trarre.
    Già solo con la domanda duplicativa, e col fatto che ci sia qualcuno che si interessa alla persona, farete sì che essa ne tragga un qualche beneficio, capite?
    Ma che ne direste di ricavarne dei veri e propri benefici?
    Quando diciamo “tecnologia out” (che è poi l’argomento di questa conferenza) quando diciamo “tecnologia out” non intendiamo dire, per verità, che un dato auditor non sia lì, sulla sedia, ad audire con interesse il pc.
    Non è davvero quello, che intendiamo dire.
    Non è una cosa così scontata come può esserlo una supervisione out, oppure un insegnamento out, capite?
    Intendiamo semplicemente dire che non si sta ricavando quel 60% dei benefici.
    Ci si accontenta del 20, 30, 40% dei benefici, e si lascia che le cose vadano avanti così.
    Intendiamo dire che la tecnologia è out perché non si sta ricavando dall’auditing quanto si dovrebbe ricavare dall’auditing, in misura del 100%.

    Mi piace

  17. Luigi Cosivi

    Infatti DM vuole che gli Auditors prima di iniziare soltanto ad audire, siano assolutamente perfetti. Infatti proprio per questo, l’ultimo Auditor di Classe VIII prodotto risale al 2005. Infatti non ci sono più Auditors in addestramento tra il pubblico. Infatti la Golden Age II promette, dopo 500 ore di CCH, un Clear in 160 ore. Infatti nel 2015 a PN ha attestato un Clear. Infatti anche questo appena arriva a Flag sarà dichiarato NOT CLEAR in modo da dover rifare, a costi molto diversi, tutto l’accertamento e altro. Infatti Ron dice che se aspettiamo di avere degli Auditors Clear per audire ci sarebbe ben poco auditing. Infatti se aspettassimo tutti i materiali verificati al 72 o all’80 o alla Golden Age II o III perché no, potremmo dimenticarci di ricaricare l’e-meter. Infatti visto che l’effetto placebo dà benefici al 20% delle persone si potrebbe dare acqua fresca e zucchero ai PC che sarebbe già raggiunto il minimo. Infatti bisogna scoraggiare tutti gli indipendenti per rendere veramente felice DM. Infatti non posso proprio dire che alcune riflessioni di questo blog siano state inutili visto che siamo delle persone responsabili ed oneste, ma INFATTI ammetto anche che sentir sputar sentenze e spesso invalidare chi fa qualcosa , mi dà fastidio e dubbio sulla buona fede.

    Mi piace

  18. oldman

    Io riportavo solo ciò che ha detto L.R.H. su coloro che applicano la “tecnologia out”.
    Detto in altre parole, coloro che non applicano la sua tecnologia, la Scientology di L.R.H. targata 1972, stanno applicando una “tecnologia out”.
    Se conosci la conferenza “650921 tecnologia out” saprai che in quella conferenza L.R.H. cita altri modi di applicare la “tecnoligia out”.
    Il mio Post non era riferito a niente e a nessuno in particolare.
    Infatti… la gallina che canta ha fatto l’uovo.

    Liked by 1 persona

  19. Non c’è nessuna malafede, di questo ne sono certo, e nessun tentativo di invalidare nessuno.
    C’è soltanto un tentativo di AIUTARE, ma che purtroppo, in questi oscuri tempi in cui siamo, nel 99% dei casi si traduce in una critica e in una invalidazione, del tutto involontaria, ma che pur sempre invalidazione è.

    Il punto della questione è che secondo alcuni (come il sottoscritto), non è più stato prodotto un singolo Clear sin dal 1981 circa, a parte quei rari casi che hanno avuto la fortuna di fare il “Percorso Alternativo”.

    Ora, ammettiamo per un attimo che noi, ossia quelli che pensano quanto sopra, abbiamo ragione su questo punto. E ammettiamo per un attimo che il problema di tutto ciò non sia soltanto una questione “di certificato”, ma che vi sia in realtà un problema molto più grosso sotto, ossia che una persona che pensa di non avere più la sua mente reattiva e che si imbarchi quindi sui livelli OT, potrebbe fare una brutta fine.
    E’ una teoria assurda o folle questa?
    Vi risulta che negli ultimi decenni qualche “OT” abbia fatto una brutta fine, oppure no per caso?

    Capite che la questione NON è per nulla semplice?

    Provate allora per un attimo a mettervi nei panni di una di queste persone (come il sottoscritto ad esempio) che è assolutamente convinto che questo sia proprio il caso. Che cosa vi sentireste di fare quindi? Cerchereste quantomeno di “avvisare” le persone di questo pericolo, oppure vi comportereste come dei vigliacchi, non facendo NESSUN tentativo di avvisare le altre persone?

    Il rischio, e la croce che quelli come noi devono portare è appunto questo di essere odiati, di essere accusati di essere soppressivi, di non volere che vengano fatti “Clear”, di venire emarginati, e così via.

    E’ successo ad Italo Alberti qualche giorno fa nel Blog “La Reception”. Io sono assolutamente convinto che volesse soltanto aiutare. Eppure è stato accusato di essere un malintenzionato, o peggio.

    E’ successo adesso ad Oldman.

    A me succede spesso, e l’ultima volta un paio di settimane fa.
    Ebbene, avevo ricevuto una richiesta di aiuto da parte di una persona che aveva dei “problemi” con il proprio coniuge. Questa persona aveva originato Clear sui Gradi, e il suo prossimo gradino dovrebbe essere il Solo e poi i Livelli OT. Ebbene, tale persona mi aveva chiesto di mettere apposto il suo coniuge. Al che io, parlandoci un po’ avevo cercato di farle capire che avrei sicuramente potuto farlo, ma che non è questo il modo in cui si opera in Scientology. Quando arriva un preclear che dice di avere difficoltà con il coniuge, con il datore di lavoro, con un collega, con i figli, e così via, che facciamo noi? Andiamo a prendere e ad audire il coniuge o il datore di lavoro per renderli “accettabili” al nostro preclear per caso? Oppure audiamo e miglioriamo il nostro preclear soltanto, fino ad un punto in cui ogni cosa si risolve? Ma nonostante tutto il mio impegno nel tentare di spiegare questa cosa, fornendo tra l’altro anche il famoso esempio di LRH in cui una moglie aveva risolto l’alcolismo del marito andando soltanto LEI in seduta, un terribile carica oltrepassata oscurò il volto di tale persona. Ormai “la frittata” era stata fatta. Io stavo soltanto cercando di aiutarla, e non ho mai nominato lo stato di Clear in tutta la conversazione, eppure il RISULTATO delle mie parole fu “Stato di Clear invalidato”, e persona furiosa nei mie confronti.
    Volevo veramente farle del male?
    No.
    Stavo soltanto cercando di aiutarla?
    Sì.
    Ma in realtà ho sbagliato io in qualche modo?
    Assolutamente sì.

    Come potete vedere, chi si imbarca nel folle viaggio di portare ordine e verità, non può che finire costantemente nei guai, ricevere antagonismo ed emarginazione in cambio, e a volte anche rischiare parecchio, forse anche la vita.

    Ma io continuo a pensare che se siamo in questa folle situazione che è la realtà di oggi, in qualche punto qua e là della nostra traccia non siamo stati abbastanza coraggiosi. Forse un po’ codardi. Ed io ho deciso di non esserlo mai più.

    Mi piace

  20. oldman

    @ Marco e Luigi

    Mi stò chiedendo: Ma cosa ho fatto a Marco e a Luigi?
    Già io non ho scritto niente contro di voi, ha riportato solo una parte di una conferenza di L.R.H.
    Io sono “l’ambasciator che non porta pena” o perlomeno dovrei esserlo e allora come si giustifica questa vostra reazione?
    Dato che sono un Auditor di Scientology, ho riconosciuto le classiche reazioni da withhold mancato.
    Quando a una persona gli si manca un withhold, lei invalida il terminale.
    Lo fa per diminuire la gravità dell’overt che sta dietro al withhold.
    Non sono io che stò dicendo che voi avete un overt, ma sete voi.
    L.R.H. dice che un overt è “ciò che il PC considera essere un overt” e quindi siete voi che avete considerato di avere un overt.
    Se voi non aveste consideraro di avere un overt, non avreste avuto la reazione da Withhold mancato.
    Qual’è l’overt che avete considerato?
    Voi avete fatto Not-is di: Nella Scientology clonata da David Mayo per Miscavige che io sto applicando, c’è qualcosa che non va.
    E se le cose stanno così e questa è la vostra considerazione, il vostro è un prodotto overt, ma non solo… e più avanti ve lo spiego.
    La Tech Standard di L.R.H. è stata completata nel 1966, è contenuta nelle Conferenze del SHSBC ed è appunto nel 1966 che Ron divenne Clear.
    Non lo sapevate?
    ___________________________________________________________
    Da SHSBC 26 Luglio 1966
    E io ora stò arrivando in cima: in qualche giorno sarò pronto per andare alla verifica di Clear.

    Da SHSBC 16 Agosto 1966
    Ci sono 24 Clear che mi stanno facendo fretta perchè vogliono incominciare i loro corsi OT.
    ___________________________________________________________
    A partire dal 1967 L.R.H. si è occupato dei livelli OT, la Tecnologia Standard era completa.
    E nel 1968 L.R.H. ha tenuto il Corso di Classe VIII sulla Tecnologia Standard, mettendo un punto definitivo e conclusivo sullo sviluppo della Tecnologia Standard di Scientology.
    Questo fino al 1972 quando….
    Già perchè L.R.H. è stato disconnesso da Scientology?
    La mia risposta è: Bisognava in qualche modo modificare e rendere inefficace la Tecnologia di L.R.H. che portava a Clear.
    L.R.H. aveva trovato il modo per uscire dalla trappola in cui siete stati portati.
    Dato che gli Scientology, seguono e credono solo in ciò che è scritto o detto da L.R.H., non era possibile far modificare la tecnologia da qualcun altro, sarebbe stato considerato squirrel.
    Ecco quello che è avvenuto a partire dal 1973, hanno modificato la Tecnologia di L.R.H., facendovi credere che le modifiche erano fatte da L.R.H. o con il suo consenso, l’hanno modificata in modo da impedirvi di uscire dalla trappola.
    Quella tecnologia, la Tecnologia Standard, che era già completa nel 1968.
    __________________________________________________________
    Corso di Classe VIII
    Dalla conferenza “La Tech Standard Definita” 27 Settembre 1968

    Quindi, Scientology ha un nome appropriato.
    E’ la via che porta alla verità.
    E’ uno studio della verità e verità totale equivale a potere totale.
    Quando poi l’individuo non ha più alcuna menzogna in sè, è OT.

    Quindi, guardando un normale PC, potresti vedere qualcosa come: eccolo lì, parcheggiato nel “posto della malora”.
    Hai mai sentito parlare del “posto della malora”?
    E’ a venti chilometri sotto l’inferno.
    Beh, è qui che va la gente dell’inferno nelle notti di libera uscita.
    Comunque, si trova lì nel “posto della malora”.
    Dunque, sta per percorrere tutta la strada, l’intero tracciato, capite?
    Ora, questi gradi sono i cancelli lungo la strada.
    Nessuno li conosceva, non sapevano che partissero da lì; non conoscevano nessuno dei cancelli lungo la strada.
    La tech standard prende semplicemente questo tipo e gli fa seguire il percorso attraverso questi specifici cancelli, ma se lo conduci attravesro altri cancelli,lo stai solo depistando.
    Non ci sono altre barriere sul sentiero.
    Sono questi i cancelli chiusi lungo il cammino verso l’alto: i procedimenti dei gradi.
    E non è solo un’illusione, è un dato di fatto, e dato che è un dato di fatto, se conosci il tuo lavoro in modo competente, vai avanti e gli apri ogni cancello, glielo fai attraversare, passi al prossimo cancello, lo apri e glielo fai attraversare e apri il cancello successivo e glielo fai attraversare.
    Ora, ci sono 8.750 miliardi di cose che potresti fare con un caso, nessuna delle quali lo farebbe affatto progredire sul tracciato che deve percorrere, ma ragazzi, sarebbero interessanti!
    E in qualche periodo della storia dell’uomo, quello che si faceva, se si scopriva che ci poteva essere quacuno nel “posto della malora”, era solamente di mandarlo un pò più vicino all’inferno.
    Neanche si pensò che ci potesse essere un’uscita.

    C’è un ragazzo, c’è un sogno di una via d’uscita.
    C’è una strada.
    C’è un oceano immenso di cose sbagliate, ma ciò che è stato isolato sono le esatte barriere sull’esatta strada che lo porta fuori.
    Quindi, fino a dove devi arrivare per poter afferrare questa cosa, la tech standard?
    ___________________________________________________________
    Queste restimolazioni, perchè di questo si tratta, sono avvenute dopo che ho pubblicato una parte della conferenza sulla Tecnologia Out, su questo blog.
    A Italo Alberti, è sorto il dubbio che la Tecnologia applicata dagli Indi non dia i guadagni al 100% che ci si aspetta e lo ha espresso su La Reception.
    E così facendo ha mancato un withhold a Guido, che ha avuto la stessa reazione di Marco e Luigi e gli ha dato del soppressivo.
    Me lo sono chiesto anch’io, perchè tirare fuori questa storia del withhold mancato, che verrà presa come valutazione ed invalidazione e scatenerà altre restimolazioni?
    Perchè le restimolazioni sono scatenate dal bank R6 (la mente reattiva).
    E un Clear non dovrebbe avere più la mente reattiva.
    E coloro che hanno cancellato il bank R6, mente reattiva, non hanno più restimolazioni.
    Vi stò forse dicendo che se una persona che ha fatto il CCRD e ha attestato Clear, o che è pre-OT e ha delle reazioni da bank R6 non è Clear?
    Si sto affermando esattamente questo.
    Se avete delle reazioni da bank R6 non siete Clear, non importa se sete OT III, OT VII o OT VIII, il bank R6 è ancora li e voi non siete Clear, non sono stati aperti tutti i cancelli giusti.

    Ma questa è un’invalidazione di Clear, e quindi oldman è un soppressivo.

    La verità è che vi hanno aperto i primi cancelli e poi vi hanno detto: Non ci sono altri cancelli da aprire sei arrivato, sei Clear; quando non lo eravate.
    Questa sì che è una soppressione.
    IL mio scopo è rimettere in funzione Scientology, ripristinare la Tecnologia Standard di L.R.H.
    Io non voglio prendermi dei meriti che non ho e che non voglio, ricordate io sono un’entità virtuale e quindi non posso avere ne meriti ne demeriti.
    Ma tutto è iniziato quando circa sei mesi fa su La Reception ho scritto il mio primo post.
    Quel post è stata la spinta che ha fatto saltare il fosso.
    Per qualcuno è bastato un nonnulla, per altri ho dovuto insistere un pò di più, per altri stò ancora spingendo.
    Ma dato che siete Scientology e quindi, che voi lo vogliate o no, fate parte di quel 10% che ha un Q.I superiore al resto di questo pianeta, prima o poi prenderete il coraggio a dua mani, come si suol dire, e anche voi tornerete sulla via della Tecnologia Standard di L.R.H.
    Tecnologia Standard, che ve lo ricordo, era già completa nel 1968.
    Ora voi potete continuare con “8.750 miliardi di cose” che porteranno i vostri PC fuori dal “posto della malora” sempre più vicino a “inferno”, ma non oltre.
    Quella non è la via che porta fuori.
    Perchè l’unica via che porta fuori dal “posto della malora” e fuori da “inferno” è la Tecnologia Standard di L.R.H. del 1968.
    E’ l’unica tecnologia che apre tutti i cancelli giusti e che porta a Clear e oltre.

    Tanta A.R.C. a tutti voi e alla prossima spinta.
    oldman

    Liked by 1 persona

  21. Luigi Cosivi

    L’ho già detto da qualche parte: alcune verità ( ne avete dette tante e sono state anche ascoltate e applicate ) non fanno tutto vero. La cose che vi sfuggono, le principali , sono : 1) Non avete ancora tradotto e messo a disposizione quanto serve, lo state facendo ma per ora non l’ho trovato.Ho anche forti dubbi che non siate su conoscere, almeno per quanto riguarda i livelli OT 2) In tale attesa sospendiamo tutto e ci mettiamo su aspettare? 3) W. certo, il dubbio l’avete insinuato in profondità, ma senza possibilità alternative immediate, restimolarli può certo configurarsi in una azione soppressiva. 4) Cui prodest ? Me ne viene uno a caso e lo vedo riderne molto.(DM). Da una parte i duri e puri, dall’altra lui, noi in mezzo e, se non avessimo sistemato almeno un pochino l’R6, farei come la suora di Colorado, verrei a darvene tante, ma tante, ma tante. 5) ARCC omessa completamente e qui gli estremi si toccano. stessi sistemi di DM.

    Mi piace

  22. oldman

    @ Luigi Corsivi

    Quando dici: “Non avete ancora tradotto e messo a disposizione quanto serve, lo state facendo ma per ora non l’ho trovato”.
    Forse non sai che la Tecnologia Standard di L.R.H. è in inglese e che prima di poterla tradurre è necessario averla.
    Quindi prima bisogna trovarla e poi tradurla.
    Io capisco che tu guardando la cosa dal tuo piccolo orticello, la vorresti tutta e subito tradotta nella tua lingua.
    Questo è un grosso lavoro, ma perchè tu dici voi e te ne tiri fuori?
    ___________________________________________________________
    Quando dici: “Ho anche forti dubbi che non siate su conoscere, almeno per quanto riguarda i livelli OT 2″.
    Vuoi forse dire che su OT II si maneggia una parte del bank R6?
    Io so che è così, ma questo significa che tu e altri, molti altri, siete andati sui Livelli OT senza essere Clear?, no buono.
    E su quale Livello OT il bank R6 viene definitivamente CANCELLATO?
    __________________________________________________________
    Ma quello che mi è piaciuto di più è:”se non avessimo sistemato almeno un pochino l’R6, farei come la suora di Colorado, verrei a darvene tante, ma tante, ma tante”
    Questo, da un lato, mi è piaciuto perchè quando vuoi sai essere anche simpatico.
    Dall’altro perchè riconfermi che la Tecnologia di Miscavige non porta a Clear, neanche sui livelli OT (pre-OT).
    Quello che David (il gestore di questo blog) e altri, non io come oldman, stanno facendo è Uno: Avere la tecnologia corretta in lingua originale.
    Perchè solo allora sarà possibile tradurla nelle varie lingue di questo pianeta, non solo l’italiano.
    Quì non c’è il terrestre Luigi Corsivi di serie A e gli altri terrestri di serie B.
    ___________________________________________________________
    “In tale attesa sospendiamo tutto e ci mettiamo su aspettare”
    Ti ricordi quando ti ho parlato di essere, fare, avere?
    Se tu vuoi AVERE la Tecnologia Standard di Scientology, dovrai prima FARE, partecipare a ripristinarla, ma prima dovrai ESSERE, uno di coloro che lo stanno facendo.
    Non devi dire VOI, devi dire NOI.
    ______________________________________________________
    Io capisco te e anche gli altri Scientology, che mi leggono o mi hanno letto su questo blog o su La Reception, che non riescono a vedere a cosa è stato dato inizio e dove questo ci porterà.
    Anni fa mi sono posto il problema di togliere il monopolio di Miscavige su Scientology, quello che volevo era farlo fallire e sostituirlo con la Tecnologia Standard di L.R.H.
    Io ritengo che molti altri Scientology lo abbiano pensato, e non avendo trovato una soluzione, abbiano difficoltà a credermi.
    Le ho immaginate tutte, pensando proprio in grande, senza limitazioni di risorse e di mezzi e alla fine la mia conclusione è stata: è praticamente impossibile fermarlo.
    Poi un giorno ho avuto una “ispirazione” e ho capito cosa e come bisognava fare.
    Quello che è partito è come il buco in una diga fatto con uno spillo.
    Il buco si allargherà fino a quando farà crollare la diga Miscavige.
    Ogni tanto ci penso e faccio delle simulazioni mentali: e se la cofs facesse questo, e se la Cofs facesse quest’altro?
    Il risultato è sempre quello, noi vinceremo.
    L’unica possibilità è quella di fermarci subito, ma sono troppo stupidi per considerarci pericolosi e quando si accorgeranno di noi sarà troppo tardi.

    Ciao Luigi, al dilà della scorza rude che tu manifesti, c’è un uomo che continua ad essermi simpatico.

    oldman

    Mi piace

  23. @ Oldman:

    Luigi ha detto “…sui livelli OT”.
    Non ha detto “su OT 2”.
    Il 2) era riferito al punto successivo del suo elenco, ossia “… in tale attesa sospendiamo…”.

    Mi piace

  24. oldman

    @ David
    Non è stata una svista.
    Ho unito l’utile al dilettevole.
    Miscavige e i suoi compagni di merende hannno anche sostituito i Livelli OT (new).
    Ciao

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...