Un breve aggiornamento

Salve lettori.

Mi sono reso conto che quello che può apparire evidente come il sole per me, magari non è poi così scontato per il resto delle persone.

Mi riferisco ovviamente alla faccenda del colpo di stato segreto subito da Scientology alla fine del 1972, ed il conseguente progressivo e ineluttabile declino da lì in poi.

Ora se voi aveste visto e foste passati attraverso a tutto quello che ho visto e passato io, pure voi non avreste assolutamente alcun dubbio. Sareste certi al 100% che è così. E questo perché il dato senior è e sempre rimarrà: “La mente analitica è incapace di errore, a patto che le siano forniti i dati corretti“.
Ma non temete. Presto avrete modo di leggere i dati corretti, e così qualsiasi eventuale dubbio residuo svanirà per sempre in voi. Certezza totale sulla correttezza della Scientology originaria, e sulla successiva manipolazione che ne causò il declino.

Ma allora come mai non sono riuscito a trasmettervi TUTTI questi DATI CORRETTI che ho acquisito e che mi hanno portato a questa certezza totale che le cose siano andate come vi ho detto, in modo che ANCHE VOI foste a vostra volta CERTI oltre ogni dubbio?
Semplice.
Si tratta del fenomeno dell’AS-IS.

Ora tutta questa faccenda di Scientology 72, dell’uscita di scena di LRH in tale data, e di tutte le maligne successive alterazioni nella Tech, nella Policy, nel management e così via, hanno fatto totalmente as-is in me (e anche in altri). Per cui nessuna persistenza. Nessuna carica. Nessun conflitto. E “purtroppo” più nessun bisogno impellente di COMUNICARVELO, dal momento che per me ormai è diventata una cosa OVVIA e banale oltre ogni misura.
Per cercare di rendervelo reale, è come se ieri improvvisamente avessi capito di essere un essere spirituale e non un corpo, e che quindi mi mettessi a telefonare ad ogni persona cara per farglielo sapere… Capite? Ormai è OVVIO che siamo esseri spirituali. Per cui che impellenza c’è di comunicarlo?
Eppure dando così per scontato qualcosa che per noi ORMAI è acqua passata, ci dimentichiamo di farlo sapere e non ci rendiamo conto che là fuori ci sono moltitudini di persone ancora fermamente convinte di essere un animale che vive una volta sola…

Perciò ecco che cosa è successo realmente.
Se esaminate gli articoli nel passato di questo Blog, troverete infatti maggiore “combattività” nell’asserire e nel divulgare tali scoperte. Anche con bollettini o estratti di bollettini a “confermare” tale tesi.

Beh, ultimamente è stato COSI’ OVVIO nella mia mente che mi sono scordato di tenervi aggiornati, di continuare a divulgare, di continuare a pubblicare di tanto in tanto bollettini o estratti che PORTASSERO ANCHE TUTTI VOI alla solida e incrollabile certezza di questo triste sabotaggio nei confronti di Scientology.

Perciò eccomi pronto a rimediare.
Ecco un semplice assaggio di COME la tecnologia è stata PEGGIORATA nel corso del tempo, e resa più ostica da studiare e apprendere.
Ed il modo principale in cui è stato fatto è stato tramite DATI NON PERTINENTI AGGIUNTI, che hanno come risultato di RALLENTARE, CONFONDERE E FAR SCORDARE ALLO STUDENTE LE COSE VERAMENTE IMPORTANTI, inondandolo di frivolezze, meglio se da imparare a memoria.

Purtroppo mi rammarico di non avervi proposto lungo il tragitto esempi ancora più lampanti di tale SABOTAGGIO – rispetto a quello che sto per proporvi –  man mano che procedevo con la traduzione del corso di Dianetics Standard del 69-72. Ma non temete. Presto sarà evidente oltre ogni misura. E allora ci sarà un Blowdown così grande del Tone Arm nel caso di 3a Dinamica che metà degli SP impostori in circolazione sparirà, e l’altra metà rinsavirà e si unirà alle nostre file.

Perciò ecco un semplice esempio di come un semplice bollettino sugli INDICATORI del pc, così semplice da afferrare e fare proprio, è stato reso così difficile da assimilare e peggiorato lungo il tempo:

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE

Saint Hill Manor, East Grinstead, Sussex

HCO BULLETIN DEL 29 LUGLIO 1964

Remimeo

Franchise

Sthil

SCIENTOLOGY da I a IV

BUONI INDICATORI AI LIVELLI INFERIORI

La seguente lista di buoni indicatori fu compilata dai nastri delle mie conferenze da John Galusha. Ne sono stati aggiunti ulteriori tre alla fine.

Buoni Indicatori ai Livelli Inferiori

  1. Pc allegro o che diventa più allegro.

  2. Pc che ha realizzazioni.

  3. Le cose giuste fondamentali dei pc si affermano da sé.

  4. Pc da le cose all’auditor brevemente e accuratamente.

  5. Pc trova le cose rapidamente.

  6. Meter legge appropriatamente.

  7. Quello che viene fatto dà appropriata risposta del meter.

  8. Quello che viene trovato dà appropriata risposta del meter.

  9. Pc percorre rapidamente e rende flat tramite TA o realizzazioni.

  10. Pc dà facilmente le informazioni all’auditor.

  11. Ago oscilla via in modo pulito.

  12. Pc percorre facilmente e se il pc incontra dei somatici essi si scaricano.

  13. Il Tone Arm scende quando il pc colpisce un’originazione.

  14. Ulteriore blowdown del TA quando il pc continua a parlare riguardo a qualcosa.

  15. Comportamento aspettato del meter e nulla di inaspettato nel comportamento del meter.

  16. Pc raggiunge temperatura ottimale e vi rimane durante l’auditing o diventa troppo caldo ma torna alla normalità durante l’auditing.

  17. Pc ha somatici occasionali di breve durata

  18. Tone Arm opera nella fascia da 2,25 a 3,5.

  19. Buona azione di TA nel localizzare le cose.

  20. Meter legge bene su quello che pc e auditor pensano sia sbagliato.

  21. Pc non troppo preoccupato per i PTP, e vengono risolti facilmente quando accadono.

  22. Pc rimane certo della soluzione auditing.

  23. Pc felice e soddisfatto dell’auditor indipendentemente da quello che l’auditor fa.

  24. Pc che non protesta le azioni dell’auditor.

  25. Pc appare migliorato a causa all’auditing.

  26. Pc si sente più energico.

  27. Pc senza dolori, mali o malattie che si sviluppano durante l’auditing. Non significa che il pc non debba avere somatici. Significa che il pc non dovrebbe ammalarsi.

  28. Pc che vuole più auditing.

  29. Pc sicuro e che diventa più sicuro.

  30. Itsa del pc libera, ma sempre in merito al soggetto.

  31. Auditor vede facilmente com’era o com’è il caso del pc grazie alle spiegazioni del pc.

  32. Abilità del pc di fare Itsa e di stare di fronte migliora.

  33. Bank del pc che si mette a posto.

  34. Pc a proprio agio nell’ambiente di auditing.

  35. Pc che si presenta per l’auditing di sua spontanea volontà.

  36. Pc in orario per la seduta e pronto e desideroso di essere audito, ma senza ansia a riguardo.

  37. Guai nella vita del pc che diminuiscono progressivamente.

  38. Attenzione del pc che diventa più libera e più sotto il controllo del pc.

  39. Pc che diventa più interessato nei dati e nella tecnologia di Scientology.

  40. Havingness del pc nella sua vita e la sua livingness migliorano.

  41. Ambiente del pc diventa viene risolto più facilmente.

L. RON HUBBARD

Fondatore

[trad David Effe 2016]

E ora invece la versione “1980” di tale bollettino:

HUBBARD COMMUNICATIONS OFFICE
SAINT HILL MANOR, EAST GRINSTEAD, SUSSEX
HCO BULLETIN DEL 3 MAGGIO 1980

REMIMEO
TECH/QUAL
TUTTI GLI AUDITOR
C/S

INDICATORI DEL PC
Rif.:
HCOB 3 mag. 62R ROTTURE DI ARC, WITHHOLD MANCATI
Riv. 5.9.78
HCOB 28 dic. 63 INDICATORI, PARTE PRIMA:
I BUONI INDICATORI
HCOB 29 lug. 64 BUONI INDICATORI AI LIVELLI INFERIORI
HCOB 7 mag. 69R V AGO LIBERO
Riv. 15.7.77
HCOB 21 lug. 78 CHE COS’È UN AGO LIBERO?
HCOB 16 giu. 70 Serie del C/S N. 6
CHE COSA FA IL C/S
HCOB 23 mag. 71R VIII RICONOSCERE CIÒ CHE C’È DI
Riv. 4.12.74 GIUSTO IN UN ESSERE
HCOB 22 set. 71 Serie del C/S N. 61
LE TRE REGOLE D’ORO DEL C/S,
OCCUPARSI DEGLI AUDITOR
HCOB 25 set. 71RB LA SCALA DEL TONO PER ESTESO
Riv. 1.4.78
HCOB 18 set. 67 SCALE
HCO PL 8 mar. 71 Serie dell’admin dell’auditor N. 11
IL MODULO DELL’ESAMINATORE
HCOB 18 mar. 74R E-METER, ERRORI NELLA SENSIBILITÀ
Riv. 22.2.79
HCOB 10 nov. 87 Serie dell’admin dell’auditor N. 20RA
RAPPORTI VARI

In questa nuova pubblicazione i cattivi indicatori sono stati rivisti e riorganizzati ed
inoltre è stata introdotta una lista completamente nuova di buoni indicatori.
INDICATORI: DEFINIZIONE E USO
INDICARE: Dirigere l’attenzione a; additare; mettere in evidenza; mostrare.
– Webster’s New World Dictionary of the American Language [Dizionario
Nuovo Mondo di Webster della lingua americana]
INDICATORE: Una persona o una cosa che indica.
– Webster’s New World Dictionary of the American Language

UN “INDICATORE” È UNA CONDIZIONE O CIRCOSTANZA CHE SI PRESENTA
IN UNA SEDUTA (O ANCHE PRIMA O DOPO DI ESSA) CHE INDICA SE LA SEDUTA
(O IL CASO) STA PROCEDENDO BENE O MALE.
È QUALCOSA CHE SI OSSERVA.
OBNOSI significa osservare l’ovvio. È una cosa che si fa con gli occhi e con l’E-Meter.
Gli indicatori vengono usati per programmare il caso. Buoni indicatori significano
“continuate”. Cattivi indicatori significano che si deve fare una correzione.
Dovete essere in grado di VEDERLI, sapere quali sono e annotarli nei fogli di lavoro
quando si presentano.

[…]

BUONI INDICATORI
1. FOGLI DI LAVORO. OBNOSI. Il pc è disposto a parlare all’auditor.
2. FOGLI DI LAVORO. OBNOSI. Il pc è interessato al proprio caso mentre è in seduta.
3. E-METER. FOGLI DI LAVORO. Una buona read in risposta al test del respiro,
mostra che il pc si nutre e si riposa bene.
4. FOGLI DI LAVORO. I rudimenti, seduta dopo seduta, sono più facili da portare a
F/N e rimangono in.
5. OBNOSI. SCALA DEL TONO. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. Il pc è
allegro.
6. E-METER. FOGLI DI LAVORO. C’è un F/N all’inizio della seduta.
7. E-METER. Il tone arm si muove nella fascia da 3,0 a 2,0.
8. E-METER. L’ago si muove con facilità mentre il pc fa il procedimento.
9. E-METER. FOGLI DI LAVORO. Si verificano dei blowdown in presenza di item
corretti e di realizzazioni.
10. E-METER. Il contatore del tone arm mostra che l’azione di TA in seduta è normale
o maggiore.
11. E-METER. FOGLI DI LAVORO. Il cambiamento di caratteristica nel
comportamento dell’E-Meter migliora a intervalli di poche sedute.
12. E-METER. FOGLI DI LAVORO. Il tone arm ha dei blowdown in presenza di
realizzazioni.
13. E-METER. FOGLI DI LAVORO. Le realizzazioni e gli F/N si accompagnano.
14. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. I somatici svaniscono nel corso del
processing.
15. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. Al pc le aberrazioni e i somatici
spariscono più facilmente.
16. FOGLI DI LAVORO. E-METER. QUADRO DELLA VALUTAZIONE UMANA. Le
risposte del pc sono pertinenti a ciò che viene percorso.
17. SCALA DEL TONO. QUADRO DELLA VALUTAZIONE UMANA. Il pc si sposta
lungo la Scala del tono.
18. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. QUADRO DELLA VALUTAZIONE
UMANA. Il pc comprende meglio se stesso.
19. OBNOSI. RAPPORTI D’ESAME. Gli occhi sono più luminosi.
20. OBNOSI. RAPPORTI D’ESAME. Il tono della pelle è migliore.
21. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. L’udito del pc si apre.
22. FOGLI DI LAVORO. Il pc ha realizzazioni.
23. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. QUADRO DELLA VALUTAZIONE
UMANA. I problemi della vita diminuiscono.
24. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. Il pc completa il programma in modo
soddisfacente e ha vittorie.
25. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. QUADRO DELLA VALUTAZIONE
UMANA. L’havingness del pc nella vita e nella livingness sta migliorando.
26. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. QUADRO DELLA VALUTAZIONE
UMANA. Il pc ha miglioramenti di caso.
27. RAPPORTI D’ESAME. Nei rapporti d’esame, c’è un cambiamento di caratteristica.
28. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI VARI. Il pc vuole ricevere altro auditing.
29. QUADRO DEI GRADI. SUCCESSI. FOGLI DI LAVORO. RAPPORTI D’ESAME. Il
pc avanza sul Quadro dei Gradi in modo non quickie e ha vittorie.

L. RON HUBBARD
FONDATORE

A parte il fatto che mancano notevoli dettagli tecnici (alcuni indicatori sono spariti dalla lista), e a parte che qualsiasi nome proprio di persona (ad es. il John Galusha in questione) è stato tolto da ogni bollettino POST-GOLPE, ciò su cui volevo soffermarmi è una questione puramente “estetica” se vogliamo. E si tratta dell’inondazione di Dati Non Pertinenti Aggiunti ai VERI DATI ESSENZIALI contenuti nel bollettino. E in questo caso la lunga lista di riferimenti a inizio bollettino, e l’aggiunta di dove si dovrebbe “guardare” per trovare tali indicatori. Notate le inutili AGGIUNTE in stampatello prima dell’indicatore: Fogli di lavoro, Quadro della Valutazione Umana, Obnosi, Quadro dei Gradi, Successi, eccetera, eccetera.

Voglio dire, c’era veramente bisogno che qualcuno ci dicesse dove guardare per trovare tali indicatori??
Capite che tali AGGIUNTE hanno il solo effetto (e con ogni probabilità scopo) di confondere lo studente e di non fargli apprendere i dati, e quindi costringerlo verso l’imparare a memoria piuttosto che COMPRENDERE?

Se conosco bene i nostri aguzzini (e permettetemi di dire che ne ho la presunzione…), sono certo che prima o poi inventeranno una bella fraseologia su questi indicatori, da ripetere al muro. Renderanno ostici da comprendere TUTTI i dati fondamentali di auditing per mezzo di questo sistema di dati non pertinenti che vi sto descrivendo, E POI, certi di aver messo K.O. la mente analitica dello studente, lo costringeranno ad imparare a memoria tali dati, in questo modo essendo CERTI che non li capirà mai.
Vi posso dire di aver finalmente capito veramente le leggi del Listing & Nulling, PROPRIO PERCHE’ non le sto imparando a memoria. Se le si impara per CONCETTI e non a memoria, si corre il rischio di capirle veramente… E sto capendo veramente tutta l’intera Dianetics e Scientology, proprio perchè i BOLLETTINI SONO FINALMENTE SEMPLICI, NELL’ORDINE CRONOLOGICO CORRETTO, E PRIVI DI TUTTE QUELLE AGGIUNTE ASSURDE SUCCESSIVE.

I bollettini sono dei VERI bollettini. Raramente superano la pagina. Niente lunghe liste di riferimenti in cima, niente bollettini di 10 pagine, e così via. Chiari e inequivocabili.

Ora magari non sarò riuscito a convincervi del tutto.
Ma vi posso garantire che mi sono imbattuto in moltissimi casi, nella Tech pre-72, in cui Ron NON descrive assolutamente le FRASI ESATTE da usare nell’auditing e nelle procedure, e ANZI critica aspramente le continue richieste da parte degli auditor affinché scrivesse per loro le “fraseologie esatte” da usare.
E lui non lo fece mai, perchè SAPEVA che se le avesse scritte gli studenti le avrebbero usate PER NON CAPIRE quello che stavano facendo, imparando quindi a memoria.

Perciò ecco un piccolo assaggio della VERA SCIENTOLOGY e DIANETICS.
Una Tecnologia SEMPLICE, CHIARA E POTENTE, in cui è veramente necessario COMPRENDERE quello che si sta facendo, e in cui non è necessario “imparare a memoria”, ma in cui è necessario imparare i CONCETTI.

A presto cari amici.

David F.

13 commenti

Archiviato in Generale

13 risposte a “Un breve aggiornamento

  1. Luigi Cosivi

    V W D

    Liked by 1 persona

  2. AndreasScientology1972

    🙂

    Mi piace

  3. luigi

    Ciao,sono luigi. Ecco un altro traversino sulla strada spirituale. Leggere il dato stabile è molto comodo e riabilita le indicazioni scorrette ,che a parte la grande sofferenza che esse causano da li in poi , mettono il PC in condizione di fare self auditing. Ora invece si intravede un sollievo ‘e questo sgancia. A presto.

    Liked by 1 persona

  4. Burlesque

    Facendo la fraseologia mi chiedevo sempre a cosa serviva imparare a memoria interi paragrafi se dopo un ora aver ricevuto il pass già non si era più in grado di ripeterli, Considerazione subito soppressa dal “nobile” tentativo di giustificare la nuova metodologia perchè, “ovviamente”, era difficile pensare che la testa del pesce era completamente marcia.

    Liked by 1 persona

  5. Come non essere d’accordo…

    Mi piace

  6. oldman

    Da: Le cose che un Auditor dovrebbe sapere – 27 Luglio 1954
    Occorre una disciplina davvero rigorosa per condurre delle ricerche, dato che l’autore deve impostare una teoria (grazie ad un’intuizione qualsiasi, non indagheremo su quale) e poi deve applicare una dose sufficiente di disciplina per portare avanti quella teoria.
    Non qualche variazione modificata di quella teoria, vedete ; deve mettere in pratica quella teoria che ha sottomano.
    E quando ha qualche dato aggiuntivo, allora deve essere abbastanza coraggioso da modificare la teoria da cui era partito, dopo aver dedicato un pò di tempo all’osservazione.
    E dopo aver osservato, dopo aver determinato, eventualmente, una modifica di tale teoria, si troverà in mano una teoria nuova, che deve sottoporre a test per poterne osservare la funzionalità; e poi di nuovo, deve tornare indietro ed esaminare la sua teoria; non qualche altra teoria.
    ___________________________________________________________
    David Mayo, Geoffry C.Filbert, Richard, Melanie Murray, Julie Mayo, Merrill Mayo, Dona Haber, Brian Livingston e Phoebe Mauer e ne ho tralasciato altri, hanno fatto questo quando hanno modificato Scientology di L.R.H ?
    ___________________________________________________________
    Da: Le cose che un Auditor dovrebbe sapere – 27 Luglio 1954
    Un auditor che audisce ignorando la definizione che sta alla base di ciò che egli sta facendo è come qualcuno che attravera la Foresta Nera con gli occhi bendati, senza bussola e senza guida.
    Potrebbero presentarsi così tanti dati con o senza significato che egli, in mancanza di informazioni sufficenti sulla propria materia, inizia ad appigliarsi a tutti i dati che producono un effetto e inizia a considerare questi come i dati importanti.
    ___________________________________________________________
    Gli Auditor, i C/S che hanno studiato e poi praticato le ricerche dei suddetti “signori” che cosa hanno imparato e cosa hanno e stanno praticando ?
    Scientology di L.R.H ?
    Io non credo, e voi ?
    Stanno praticando ” tutti i dati che producono un effetto” ma non Scientology di L.R.H.

    oldman

    Liked by 1 persona

  7. Luigi Cosivi

    Così parlò Zaratustra! Che tu creda o meno oltre a mancarti il” Principio di autorità” che è un bene, non ti sfiora l’idea di non esserne competente ? Pico della Mirandola sapeva l’enciclopedia a memoria ma , se gli chiedevi di farci qualcosa, non riusciva a cavare un ragno dal buco. Hai letto, non studiato ed applicato molto, eppure hai deciso chi ha ragione e chi non vale nulla o è anche un criminale, notevole intelligenza, geniale.

    Mi piace

  8. oldman

    Da: David Mayo testimonia in tribunale le molestie subite.
    Affidavit, 14 Ottobre 1994.
    La tecnologia di Dianetics e Scientology è il prodotto del lavoro di molte persone tra cui io stesso e, tra gli altri, Melanie Murray, Julie Mayo, Merrill Mayo, Dona Haber, Brian Livingston e Phoebe Mauer.
    Io sono la fonte primaria di NOTs e SOLO NOTS.
    Durante l’appartenenza alla Chiesa di Scientology, mi sono solo limitato ad attribuire a L. Ron Hubbard scoperte e paternità della tech, essendo stato obbligato a farlo come professione di fede nella Chiesa.
    È direttiva della Chiesa richiedere che tutta la tech venga attribuita a L. Ron Hubbard.
    ___________________________________________________________
    E’ ormai ampiamente documentato e dimostrato che a partire, per lo meno dal 1975, tutto ciò che è stato scritto e riscritto, fatto e disfatto di e in Scientology, non sia opera di L.R.H., lo stesso David Mayo lo ha detto sotto giuramento.
    ___________________________________________________________
    Da: David Mayo testimonia in tribunale le molestie subite.
    Affidavit, 14 Ottobre 1994.
    In nessun momento sono stato impiegato di L. Ron Hubbard.
    ___________________________________________________________
    Questo significa che per tutto il periodo in cui David Mayo è stato in Scientology, fino al 1983, L.R.H. non c’era e se c’era era impegnato in altre faccende.
    Che L.R.H. fossa lui, un altro, che fosse impazzito o fatto impazzire, i dati dimostrano, al di la di ogni dubbio e David Mayo lo conferma, che L.R.H. non ha più avuto a che fare con Scientology, sia per la parte Tecnica, sia per quella Amministrativa che per quella Gestionale.

    Come ho pubblicato su La Reception il :
    ___________________________________________________________
    27 dicembre 2015 alle 12:34
    Si crea comunemente confusione e mal comprensione quando si scrive o si parla di Scientology e non si specifica se lo si sta facendo:
    – di L.R.Hubbard come Fondatore di Scientology.
    – della vita di L.R.Hubbard.
    – della teoria e delle pratiche di Scientology.
    – del Management di Scientology.
    – dei Sea Org. Member di Scientology.
    – dello Staff di un’Org di Scientology.
    – del Pubblico di un’Org di Scientology.
    – degli usciti da un’Organizzazione di Scientology.
    Non si può accomunare tutto questo con il solo termine Scientology.
    Inoltre a Dicembre 1972 L.R.H. è partito in aereo per gli Stati Uniti e dopo 9 mesi è ricomparso ma non si sa che cosa abbia fatto e dove sia stato.
    Al di là di tutte le speculazioni e tutte le opinioni, da allora Gennaio 1973, L.R.H. non ha più tenuto conferenze, non ha più scritto libri o autorizzato nessun scritto, è stato praticamente disconnesso da tutto ciò che riguarda Scientology.
    Pertanto anche quando si parla di L.R.H., della sua Filosofia Religiosa Applica o altro, sarebbe bene distinguere fra ciò che è avvenuto entro la fine del 1972 e dall’inizio del 1973.
    Bisogna quindi separare la Scientology di L.R.H. dalla Scientology di David Miscavige, David Mayo e dei loro compagni di merende.
    ___________________________________________________________
    E’ evidente che quelli de La Reception, se ne sono ben guardati dal farlo, mala fede?
    Non si sa..
    Quindi coloro che stanno applicando la Scientology di Miscavige, David Mayo e i loro compagni di merende, lo possono fare ,ma non chiamino quella clonazione: Scientology.
    L’unica Scientology è quella di L.R.H. che è terminata alla fine del 1972 e che con tanta fatica persone come David Effe stanno riportando alla luce.

    oldman

    Mi piace

  9. Burlesque

    Si, la faccenda potrebbe quadrare. L’unico mia convizione personale è che Mayo non faceva parte consapevole del complotto, ma sia stato usato a sua insaputa. Come un ruolo marginale da testa di legno l’ha avuta ( ancora adesso) Miscavige che è subentrato nel gioco a fine anni 70, primi anni 80, perchè nel 72 aveva 12 anni quando non era ancora baby staff.

    Mi piace

  10. oldman

    @ Burlesque
    Come ho scritto su questo blog:
    Scrivete e dibattete, di ciò che ha realizzato L.R.H., Scientology e Dianetics, partendo dal 1948, ma avete idea di quanto passato, innumerevoli anni, ci sia dietro al 1948?

    E’ vero, nel 1972, il corpo di Miscavige aveva 12 anni, ma gli altri compagni, che avavano già tentato prima in vari modi di bloccare L.R.H, quanti anni avevano e da quanto erano qui, su questo pianeta?
    Il corpo di Miscavige aveva 9 anni, ma lui non era appena arrivato su questo pianeta, è stato ed è un gioco di squadra.

    L.R.H parla e scrive di Dianetics prima e poi di Scientology a partire dal 1948 e quindi sembra che tutto sia nato a partire dal 1948, ma:
    Somma delle considerazioni e delle indagini sullo spirito dell’Uomo e sull’Universo materiale, portate a compimento fra il 1923 e il 1953: I Fattori.

    Per me non ha alcun senso che L.R.H. prima scopra i Fattori e poi “tutto il resto”. a meno che L.R.H. non sia nato già imparato.
    Ho scritto, L.R.H., non l’essere spirituale che ha abitato il corpo a partire dal 1911 al 1986.

    Si anch’io penso che David Mayo e gli altri siano stati in parte dei burattini nelle mani di Miscavige et compagni, ma questo non diminuisce la loro Responsabilità in quello che hanno fatto.

    Non puoi, in senso lato, uccidere un bambino o stuprare una donna dicendo: Non è colpa mia, è una drammatizzazione del mio Bank.

    oldman

    Mi piace

  11. Burlesque

    Beh, è ovvio che se parliamo di thetan e non di corpi di carne gira e rigira i prottagonisti te li ritrovi tra i piedi. Non di meno è mia convinzione che Miscavige è una specie di testa di legno perchè i veri SP non mettono mai la faccia ed agiscono nell’ombra.

    Mi piace

  12. oldman

    Concordo pienamente.
    oldman

    Mi piace

  13. oldman

    Provate a mettere a confronto questi due Codici dell’Auditor, se vi sembrano scitti dalla stessa persona.
    ___________________________________________________________
    Il Codice dell’Auditor 1954
    (Questo è il Codice dell’Auditor che appare ne La Creazione della Capacità Umana e che accompagna la conferenza del 13 luglio 1954, “Il Codice dell’Auditor nella Pratica”.)

    1 – Non valutare per il preclear.
    2 – Non invalidare né correggere i dati del preclear.
    3 – Usa i procedimenti che migliorano il caso del preclear.
    4 – Rispetta tutti gli appuntamenti una volta presi.
    5 – Non audire un preclear dopo le 10 di sera.
    6 – Non audire un preclear che non abbia mangiato a sufficienza.
    7 – Non consentire un cambiamento frequente di auditor.
    8 – Non compassionare il preclear.
    9 – Non consentire mai a un preclear di terminare la seduta di sua spontanea volontà.
    1O- Non abbandonare mai un preclear durante la seduta.
    11- Non arrabbiarti mai con un preclear.
    12- Riduci sempre ogni ritardo di comunicaztone che incontri continuando ad usare la stessa domanda o lo stesso procedimento.
    13- Continua sempre un procedimento fintantochè produce un cambiamento e non oltre.
    14- Sii disposto a concedere beingness al preclear.
    15- Non mischiare mai i procedimenti di Scientology con quelli di altre pratiche.
    16- Mantieni la comunicazione a due sensi con il preclear.

    Il Codice dell’Auditor del 1954 è stato elaborato in base a quattro anni di
    osservazioni del processing. E’ il codice tecnico di Scientology. Contiene gli errori importanti che danneggiano i casi. Potrebbe essere chiamato il codice morale di Scientology.
    __________________________________________________________
    Il Codice dell’Auditor 1980
    (Nel corso dei decenni in cui venne utilizzato il Codice dell’Auditor, Ron continuò a perfezionarlo e ad ampliarlo. Il codice, nella sua forma finale pubblicata nell’HCO Bulletin del 19 giugno 1980, viene fornito qui di seguito.)

    Io come auditor, prometto di osservare il Codice dell’Auditor.
    1 – Prometto di non valutare per il preclear in seduta o di dirgli che cosa dovrebbe pensare del suo caso in seduta.
    2 – Prometto di non invalidare il caso o i miglioramenti del preclear in seduta o fuori seduta.
    3 – Prometto di usare su un preclear solo la Tecnologia Standard in modo standard.
    4 – Prometto di rispettare tutti gli appuntamenti di auditing, una volta fissati.
    5 – Prometto di non dare procedimenti a un preclear che non sia riposato a sufficienza e che sia fisicamente stanco.
    6 – Prometto di non dare procedimenti a un preclear che non abbia mangiato a sufficienza o che abbia fame.
    7 – Prometto di non consentire un cambiamento frequente di auditor.
    8 – Prometto di non dare compassione a un preclear, ma di essere efficiente.
    9 – Prometto di non consentire a un preclear di terminare la seduta di sua spontanea volontà, ma di portare a termine i cicli che ho iniziato.
    1O – Prometto di non abbandonare mai un preclear durante la seduta.
    11 – Prometto di non arrabbiarmi mai con un preclear durante la seduta.
    12 – Prometto di continuare ogni azione maggiore di caso fino a ottenere un ago fluttuante.
    13 – Prometto di non continuare mai un’azione dopo che ha prodotto un ago fluttuante.
    14 – Prometto di concedere beingness al pc durante la seduta.
    15 – Prometto di non mischiare i procedimenti di Scientology con altre pratiche, tranne quando il preclear sia fisicamente malato e siano necessarie cure mediche.
    16 – Prometto di mantenere la comunicazione con il preclear e di non interrompere la sua comunicazione, ne di permettergli di fare overrun in seduta.
    17 – Prometto di non introdurre in seduta commenti, espressioni o turboLenza che distraggano il preclear dal suo caso.
    18 – Prometto di continuare a dare al preclear il comando di auditing o il procedimento quando necessario nel corso della seduta.
    19 – Prometto di non lasciare che il preclear esegua un comando mal compreso.
    20 – Prometto di non dare spiegazioni o giustificazioni, né di trovare scuse in seduta, per qualunque errore da parte dell’auditor, reale o immaginario che sia.
    21 – Prometto di valutare lo stato attuale del caso di un preclear solo in base ai dati della Supervisione Standard del Caso e di non discostarmene in base a differenze immaginarie nel caso.
    22 – Prometto di non usare mai i segreti rivelati da un preclear in seduta per punizione o vantaggio personale.
    23 – Prometto di non falsificare mai i fogli di lavoro di una seduta.
    24 – Prometto di assicurarmi che qualunque somma ricevuta per il processing venga rimborsata in base alle direttive amministrative del Consiglio di verifica dei reclami, se il preclear è insoddisfatto e ne fa richiesta entro tre mesi dopo il processing, con la sola condizione che non riceva più processing o addestramento in futuro.
    25 – Prometto di non raccomandare Dianetics o Scientology solo per curare malattie o soltanto per il trattamento di malatie mentali, ben sapendo che esse sono intese a produrre miglioramenti spirituali.
    26 – Prometto di cooperare pienamente con le organizzazioni ufficiali di Dianeìics e Scientology nel salvaguardare l’uso etico e la pratica di questi soggetti.
    27 – Prometto di rifiutarmi di permettere che qualunque essere venga leso fisicamente, danneggiato violentemente, operato o ucciso in nome del “trattamento mentale”.
    28 – Prometto di non permettere libertà sessuali o violenza carnale nei confronti dei pazienti.
    29 – Prometto di rifiutarmi di accettare nelle file dei praticanti qualunque individuo insano.
    __________________________________________________________
    oldman

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...