Attori, Attori, Attori! (Mondo Falso al 100%)

Salve lettori,

la domanda di oggi è: QUANDO FINIRA’?

QUANDO FINIRA’ TUTTO QUESTO?

No, perchè io pensavo che non ci fosse nulla di peggio della Terra Piatta (lo so che la maggior parte di voi non ci crede ancora, pazienza…).

E invece ogni giorno ne viene fuori una di nuova, e possibilmente, più sconvolgente della prima.

Perciò in ordine abbiamo avuto i seguenti SHOCK:

  1. Scientology era stata conquistate da quelle stesse Persone Soppressive che noi credevamo si trovassero all’esterno!
  2. David Miscavige, il nostro “salvatore”, era in realtà uno di loro!
  3. Ron Hubbard in realtà era sparito alcuni anni (1980) prima della data ufficiale della sua morte (1986)
  4. In realtà Ron era stato fatto sparire alla fine del 1972, e tutto quello pubblicato successivamente aveva lo scopo di annullare i benefici della sua tecnologia
  5. Numerose evidenze ci portano a pensare che la Terra non è un globo…
  6. Scopriamo che buona parte degli attori, musicisti, atleti e politici (americani) sono in realtà Transgender…
  7. Scopriamo che molte “celebrità” in realtà non sono morte, ma che per qualche strano motivo hanno simulato la loro morte, e STANNO IMPERSONANDO  ADESSO UN ALTRO PERSONAGGIO
  8. E questo ci porta al presente articolo. Che in realtà è un’estensione del punto 8.

Scopriamo oggi quindi che questa faccenda degli ATTORI che simulano la morte e che vestono poi i panni di un’altro personaggio HA ORIGINI MOLTO ANTICHE…

Scopriamo infatti che come minimo questa pratica risale agli inizi della STORIA AMERICANA…

E scopriamo anche che TUTTE le guerre recenti sono state fomentate DA QUESTI ATTORI, che hanno interpretato i vari personaggi di spicco della scena INGLESE, TEDESCA, AMERICANA, e così via, oltre che alle varie FAMIGLIE REALI.

Scopriamo che l’intero NAZISMO è stata una farsa, e che i vari Hitler e Goebbel e il resto degli alti “ufficiali”non erano che ATTORI, e che con ogni probabilità tali “filmati storici” sono stati girati a Los Angeles, nella villa di Walt Disney…

Signori, questo “mondo” è una grande farsa.
Nulla di più.

Gli attentati che vediamo in tv?
SONO TUTTI FALSI, DAL PRIMO ALL’ULTIMO.

Come si fa a dirlo?
Semplice: gli stessi ATTORI sono stati SCOPERTI interpretare diversi personaggi in più scene degli “attentati”. Ad esempio a Parigi, alla Maratona di Boston, Londra, ecc… a volte nei panni di un agente di polizia, a volte nei panni di una “vittima”, a volte nei panni di un militare… Gli hanno persino dato un nome: Crisis Actors…

Ed invece i VERI morti, quelli dei bombardamenti “intelligenti” che colpiscono soltanto le strutture dei “terroristi” e nulla più, quelli dei bambini scomparsi ogni anni, ebbene, tutti questi non vengono mai mostrati…

Perciò siete pronti?
Via alle immagini (prese dal sito http://www.wellaware1.com/, un gran bel sito):

churchillbusted2500-1

Degno di nota qui sopra che un ATTORE avrebbe interpretato come minimo sia Winston Churchill, politico e ufficiale inglese, famoso per aver condotto l’Inghilterra nella Seconda Guerra Mondiale, e Herman Goring, figura di spicco del partito nazista.

marx-brothers

gran2000t

Altri ATTORI, fra cui il leggendario presidente Abramo Lincoln, e il suo alter-ego Jefferson Davis, primo e ultimo presidente degli Stati Confederati.

luftwaffe-chief-hermann-goering-recoveredhitler-disney-kermithugo-chavez-richie-e1457123615967sherleytempleblackgoebbles
georgequeens-ear-1

queen3linda_elvis_408kennedy1000-570x600bobmarleywilhelmii-451x650hitler-and-teddie-650x474

disney-brothers-650x554pbushproof-648x650joseph_quentin-copy

trueman-595x650christopherlee_castro-650x347boys-650x489armstrongneil-602x650wendy-write-299x650deen21-410x650john-belushie-650x449landrybush_kennedy_hess-650x645neilarmstrong_620_082512fondanotsofond-650x298

liesallylie-650x483

Qui la stessa ATTRICE interpretò per ben due volte un’astronauta vittima di un disastro “spaziale”, a 17 anni di distanza…

nichole-brown1-529x650

Qui la moglie “uccisa” da O.J. Simpson oggi non è altro che il famosissimo volto di Fox News Megyn Kelly

hearst_grant-446x650teddy21paulthepopetomlandrypope

ltcoltate

Qui il famoso “serial killer” Charles Manson


Di seguito alcuni video che approfondiscono la faccenda Disney/Hitler:

Ancora un video, e su questo vediamo come la famosissima “Riccioli d’Oro”, Shirley Temple, altro non sia che la nipote di Walt Disney, e sorella di Judy Garland, e che avrebbe interpretato anche la nipote di Hitler! Inoltre, da adulta, avrebbe interpretato Elizabeth Short, nota come “Black Dahlia”, (vedi foto più indietro nell’articolo), “vittima” di uno dei più famosi casi di “omicidio” irrisolto, che attirò l’attenzione dei media per lungo tempo (chissà  da cos’ALTRO doveva distrarla l’attenzione, a quei tempi…), e fece uso di una quantità enorme di forze di polizia. Il video poi continua con tutta una serie di parallelismi fra l’entourage di Walt Disney e il loro “alter-ego” nazista, fra cui: Roy Disney, fratello di Walt, interpretò Joseph Goebbel, famoso gerarca nazista; Gretel Brown, sorella di Eva Braun (compagna di Hitler) non era altro che la voce di Biancaneve nel film Disney; l’illustratore di Disney Erdman Penner interpretò il famoso J. Edgar Hoover, storico direttore dell’FBI.

In altre parole, gran parte di quel fenomeno conosciuto come “nazismo”, sarebbe stato ideato e realizzato a Los Angeles dalla cerchia Disney.

Ma guardiamo il video. Soltanto un’ultima premessa, ed un ultimo avviso: il video appare abbastanza affidabile, ma contiene almeno un insidia, un tranello: alla fine del video l’autore insinua che Walt Disney oggi vesta i panni di Karl Lagerfeld, stilista, fotografo e regista tedesco, il che è una stupidaggine , dato che anagraficamente la cosa è impossibile, visto che li divide almeno 30 anni di età.

Perciò fate sempre molta attenzione, perchè vi verrà costantemente mischiata realtà e finzione, e questo allo scopo di screditare e ridicolizzare un fenomeno che è realissimo. Ma ecco il video:

Inoltre fate attenzione al canale di questo autore, Donald Rumsfeld. I suoi video sono al 90% falsi. E’ un disinformatore. Ma questo suo video è ottimo, a parte il tranello finale.

Ecco inoltre una foto di Disney e di Hitler in compagnia di due cerbiatti…

In un modo o nell’altro questi ATTORI devono lasciare indizi sul fatto che ci stanno prendendo in giro… probabilmente per sentirsi un po’ meglio con le loro “coscienze”, come a dire: “Ma guarda, non gli stiamo facendo troppo del male… voglio dire, stiamo cercando di farglielo capire in ogni modo… ma questi umani sono così stupidi che in realtà si meritano di essere presi in giro! Guardate… gli sbattiamo in faccia la verità ogni giorno con i nostri simboli e loghi aziendali, per cui deve essere che SANNO di essere presi in giro, e gli STA BENE!”.

Deve un basso ragionamento di questo tipo, generato dalle loro menti degradate…

Come a dire che le pagine e pagine di clausole illeggibili e incomprensibili di un contratto, che nessuno leggerà mai, sono più che sufficienti ad autorizzarli a farci il mazzo… 
Alcuni chiamano questa cosa “La Legge dell’Assenso-Consenso”. In altre parole ad ogni essere viene “concesso” il libero arbitrio, e affinchè altri esseri possano sfruttare, danneggiare e schiavizzare altri esseri, è necessario prima farli “concordare” in qualche modo. In qualsiasi  modo in realtà, anche tramite inganni e sotterfugi, o messaggi al limite del subliminale… Questo sembrerebbe il livello degradato di “essere d’accordo” che questi menti sono arrivate al punto di concepire, o giustificare.

Ma ecco la foto/indizio:

bambideer049_001


Di seguito alcuni ATTORI impiegati come false vittime degli “attentati”:

skitched-20130416-105355

Qui sopra la persona che avrebbe “perso” una gamba per via della bomba scoppiata a Boston, nel corso della maratona. In realtà è un militare che perse le gambe in Afghanistan…

lanza-foley21

Qui sopra un’ATTRICE che prima è una compagna di classe di Adam Lanza, l’attentatore che sparò alla scuola elementare di Sandy Hook (città americana americana) nel 2012, e che poi divenne la sorella di James Foley, il giornalista “decapitato” dall’ISIS nel falso video del 2014. Tra l’altro, il suo cognome (Israel) è tutto un programma…

aurora-sandy

Qui sopra l’ATTRICE interpreta sia l’avvocato dell’attentatore alla prima del film “Batman: il Cavaliere Oscuro”, sia un genitore di un bambino vittima a Sandy Hook…

boston-runner-sandy

Qui un’atleta della maratona di Boston che sembra essere anche un’insegnante della scuola di Sandy Hook

barbara-starr-cnn-crisis-ac

sandy-boston-foley

Qui addirittura l’ATTRICE interpreta ben 4 ruoli! 

10462653_654354781327810_3109805645403369209_n

Qui sopra questa ragazza è così “sfortunata” da essersi trovata in ben 3 diversi attentati…

Quindi, da quanto tempo va avanti questa cosa?

Da quanto tempo questi ATTORI ci prendono in giro, interpretando più ruoli contemporaneamente, simulando le proprie morti, fingendosi monarchi, politici, artisti, e così via?

E soprattutto, chi sono i REGISTI di questo immenso FILM che sembra essere LA STORIA?

Perchè inscenare un film di questa portata non deve proprio essere un gioco da ragazzi…
E’ un film lunghissimo da girare…
Un film che si estende per l’arco di più vite…
Ed il filo logico non si spezza dopo la morte…
Per cui deve essere un REGISTA ben consapevole che nulla finisce alla morte del corpo…

Perciò CHI è il regista? 
Oppure CHI SONO i registi?

Forse il prossimo articolo ci avvicinerà ulteriormente alla soluzione di questo mistero.


(28/01/2017)
Aggiunta:

Confermo quanto affermato nell’articolo, ossia di notevoli tentativi di depistare e ridicolizzare questo argomento con false somiglianze, e falsi ruoli interpretati dagli ATTORI.

In altre parole, il fenomeno E’ reale, in particolare per quanto riguarda i cosiddetti “Crisis Actors”, ossia attori che partecipano a falsi attentati terroristici e così via.

Ma circolano in rete dei tentativi di far cadere in trappola, come ad esempio il seguente riguardo Michael (ops… volevo dire Michelle…) Obama:

Peccato davvero che l’autore di quest’ultimo video sia lo stesso che ha sollevato questo intero caso su internet.

Perciò, che intenzioni ha veramente?

Voglio dire, il resto delle sue indagini appare assolutamente credibile, ma poi se ne esce con questa improbabile somiglianza…

Inoltre c’è d’aggiungere che anche laddove non sia lo stesso attore ad interpretare più ruoli, la somiglianza che effettivamente c’è deriva dal fatto che da tempi immemorabili questi pagliacci  si sposano fra di loro, quanto meno per tenere le ricchezze in famiglia.

Advertisements

7 commenti

Archiviato in Per i Nuovi Arrivati, Tutti gli Articoli del Blog

7 risposte a “Attori, Attori, Attori! (Mondo Falso al 100%)

  1. Burlesque

    Anche nel mio piccolo paese a volte riscontro delle persone che si assomigliano molto e non sono nemmeno parenti. E’ molto azzardato prendere per verità delle foto e video ( al giorno d’oggi facilmente manipolabili) da siti di cui non si sa bene da chi sono fatti. Le foto che hai postato David a me non dicono niente perchè appaiono vaghe somiglianze al netto delle possibili manipolazioni. Attento David perchè è in corso un operazione che consiste nel ridicolizzare che scoperchia scomode verità esagerando i presunti complotti appunto per renderli inattendibili.
    Non cascarci.
    Per effettuare una serie investigazione ci sono le Data Series del nostro Ron.

    Mi piace

  2. Ti rispondo con un mio commento di ieri:

    “Sicuramente ci sarà qualche semplice somiglianza e basta, e sicuramente a volte capita di sbagliarsi e lanciare false accuse. Succede.

    Ma qui abbiamo a che fare con un fenomeno simile a quello degli UFO.
    Ossia: ci sono caterve di falsi, MA non tutti possono esserlo, non tutti.
    E’ una questione di statistica.

    Perciò i falsi sono soltanto una fascia. E con ogni probabilità vengono fatti per screditare il fenomeno, e dimostrare che in realtà “tutti” i filmati degli ufo sono falsi… E’ una tecnica di spionaggio. Inondare l’area di falsi, in modo da portare a pensare che TUTTO sia quindi falso.

    Abbiamo quindi queste incredibili somiglianze.
    Che possono certamente essere spiegate con il fatto che questi personaggi da secoli e forse millenni stanno molto attenti a riprodursi fra di loro. E che possono essere spiegate con semplici somiglianze.
    Ma quando queste somiglianze iniziano ad essere davvero troppe, beh, allora qui c’è decisamente qualcosa di strano…”.

    Mi piace

  3. Ery

    Salve
    Ricordo, che anni fa circolava una voce “popolare” che diceva – che ognuno di noi ha sei sosia sparsi per il mondo.
    Anche a me è capitato di essere scambiata per un’altra persona, più volte!
    Ma erano gli altri a dirlo.
    Da giovane io volevo “Assomigliare” a delle “attrici” in cui vedevo una certa mia somiglianza nei loro tratti somatici! Ma questa è un’altra storia.
    °°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
    David, vorrei chiederti una cosa,
    leggendo i vari articoli sul tuo blog, mi sto facendo un’idea sempre più su cosa sono gli Implant – Le GPM (che fanno ancora più paura degli implant) – Le abilità di un Thetan e quanto Ron fosse stato Geniale e “Super Thetan” nello scoprire la Verità, creare un “Ponte” e la Tecnologia per attraversarlo, riuscendo nell’impresa e avendo Succeso!
    Ma, per fare tutto questo, mi domando, è perchè gli è stato dato il permesso di farlo ma ad una Condizione…. un Accordo … un Patto…?

    Un Thetan abile come Lui non poteva cadere in un’imboscata facilmente prevedibile, in USA arrestato alla dogana, e nessuno l’ha più visto!
    La Famiglia commise l’errore di “nascondere” il fatto per il bene degli Scientologist, ma ora, un dubbio ce l’ho, “Cosa nascondeva Veramente la Famiglia?

    Mi piace

  4. Infatti 🙂
    Questa è un’altra storia.

    Ho volutamente dato una risposta “diplomatica” a Burlesque, senza addentrarmi troppo nei dettagli, giusto perchè si dovrebbe cercare di limare i propri difetti e cercare costantemente di migliorali.

    In realtà avevo scritto una risposta MOLTO dettagliata a Burlesque, ma rileggendola mi era risultata così antipatica e saccente (seppur vera), che fece arrabbiare persino me che l’avevo scritta, per cui figuriamoci un altro!
    Hahaha!
    E’ vera sta cosa!
    😀

    Perciò sebbene l’abbia cancellata, la risposta è ancora impressa nella mia mente, e la lascerò uscire a poco a poco, come una pentola a pressione, in modo da non urtare troppo la sensibilità delle persone 🙂
    Anche perchè aveva un certo valore tecnico…

    Parte di questa risposta diceva più o meno: “Se si volesse andare veramente a fondo in questa faccenda delle somiglianze, basterebbe ad esempio usare le statistiche. Si potrebbe ad esempio prendere i tutti i sindaci italiani, oppure tutti gli allenatori di calcio italiani, oppure tutti i maestri dell’asilo italiani, non ha importanza, e vedere statisticamente quanti fra questi si assomiglino in maniera molto marcata. Si prenderebbe tale percentuale, diciamo il 5%, e poi la si confronterebbe con il tasso di somiglianza fra i VIP, ossia fra monarchi, politici, presidenti americani, attori, e così’ via”.
    Interessante, no?

    Sarebbe poi altrettanto saggio incrociare tale statistica con la statistica di morti violente fra tali ambiti della società.

    Non che io abbia bisogno di una tale conferma, perchè a volte non c’è davvero bisogno della matematica e della statistica per rendersi conto di tali lampanti evidenze. Ma certi scettici potrebbero trovare utile questo mio suggerimento. (Ma tanto è fiato sprecato. Non lo farebbero comunque. Perchè sono molto superficiali sulle cose, e aspettano sempre che sia qualcun’altro a spaccarsi la testa prima di intraprendere una nuova strada…).

    E si scoprirebbe di sicuro che fra i VIP ci sarebbe un “tasso di somiglianza” e un “tasso di morti violente nella famiglia” assolutamente ben oltre alla media.

    E magari sarebbe utile una statistica su “percentuale di ebrei” fra i vip, rispetto alla percentuale di ebrei nel mondo, ma qui saremmo ben oltre il 70%…

    Non che i veri ebrei c’entrino qualcosa.
    Tali “conquistatori” fingono di essere ebrei, ma in realtà sono soltanto una Forza di Invasione (la Quarta. Sono al lavoro su un nuovo articolo che parla di ciò…).

    Va beh, mi fermo qui sennò il mio buon proposito va a farsi benedire… 🙂

    ——————————————————————————–

    Seconda parte della risposta.

    Ottima domanda Ery.

    Purtroppo non lo so. Non ancora.

    Ti posso dire quello che è reale a me.
    Secondo me ci sono senz’altro “autorità superiori”, e ci sono senz’altro altre civiltà. E c’è senz’altro una sorta di “equilibrio politico” di qualche tipo, per evitare che si friggano tutti a vicenda con chissà quale arma. E a quanto pare l’anello debole della catena siamo noi qui. Siamo una sorta di “Terzo Mondo”, dove far produrre le scarpe dell’Adidas, raccogliere un po’ d’oro, coltivare un po’ di oppio, e così via.

    Ma il fatto che esistano “autorità superiori” non significa automaticamente che dispongano di una “tecnologia spirituale superiore”, o che siano civiltà più etiche, o più sane mentalmente.

    Perchè se avessero avuto una tecnologia spirituale, la avrebbero usata per portare ordine, pace e sanità mentale nelle loro stesse civiltà.
    Perciò non ne hanno alcuna.
    Avranno notevoli tecnologie scientifiche, ma di spirituali nada.

    Perciò LRH può senz’altro aver avuto “le spalle coperte” in una certa misura.
    Ma il suo lavoro è soltanto farina della sua genialità e dedizione (chissà da quante vite ci stava lavorando). Ma LRH, come ciascuno di noi, è finito negli schermi cattura-thetan delle Aree fra le Vite, ed è stato smemorizzato come ciascuno di noi. Per cui la sua impresa è assolutamente fuori ogni umana concezione. Ecco perchè io userei la legge marziale sugli idioti che osano criticarlo (pazienza per i wog, ma per chi lo ha persino studiato questo è un delitto su cui non si può proprio passare sopra…).

    Penso che Bill Robertson abbia descritto abbastanza bene la cosa.
    Forse potresti trovare utile leggere qualche suo scritto.
    Non si dovrebbe buttare tutto alle ortiche, perchè parecchie cose giuste e parecchi meriti ce li ha pure lui.
    Purtroppo la sua “svista” (volontaria?) è imperdonabile, e tende ad annullare quasi completamente tutto il resto.

    Concordo infine sul fatto che appare poco probabile che uno come lui sia potuto cadere in un’imboscata.

    Ma trovo improbabile anche che la famiglia ne sapesse qualcosa, perchè secondo me non ne seppe nulla.
    Forse l’unica cosa che fecero fu di tenere il silenzio, nella speranza che lui magicamente tornasse.

    Mi piace

  5. Ery

    David,
    Mi piace pensare che esistano “civiltà” che sono fuori dal “Gioco”!
    Che non abbiano Mai avuto la Condizione di risolvere la faccenda della “mente” e del MEST, e la Tecnologia non aveva bisogno di Esistere in quanto non esisteva Nessuna Civiltà!
    Noi siamo Quì infognati nella Spirale cercando una Via di fuga, ma per andare Dove? in altre Civiltà?
    —————————————-
    Non credo che la Famiglia di Ron fosse così “Incredula”, credo invece che sia stata “consigliata” dalla stessa “persona” che aveva macchinosamente creato l’imboscata!
    La conseguenza di questo “magico” errore guarda cosa ha portato!

    Mi piace

  6. Questa faccenda del registrare le immagini mentali in modo ossessivo ha preso una piega tale che nessuno è più riuscita a risolverla.
    Se così non fosse, non avremmo immagini mentali risalenti a QUADRILIONI di anni fa…

    E su tali immagini ci siamo divertiti a registrare implant e falsi scopi, e alla fine tale mostruosità ha sopraffatto persino chi pensava di esserne in controllo…

    Perciò eccoci qui, con questa piccola chance di rimettere in ordine le nostre immagini mentali, prima che l’ennesima catastrofe ci spazzi nuovamente via.

    Io non credo che si debba “fuggire” da questo posto, o che si possa trovare la salvezza trovando “una via d’uscita”, o andando in qualche altro luogo o civiltà. La nostra mente i perseguiterà come ha sempre fatto.
    Per cui l’unica cosa da fare è confrontarla con l’auditing.
    Ossia imparare bene come si fa a smantellarla (diventare auditor), e questo passa necessariamente con il riesumare la tecnologia perduta dei Gradi 5, 6 e 7.

    C’è un sacco di lavoro da fare.
    Persino gli SP possono essere guariti.
    In realtà DEVONO esserlo, altrimenti questa faccenda non finirà mai.

    Se ci pensi un attimo, l’unico grande, grosso, enorme e “irrisolvibile” problema che ha questo universo è la faccenda dei thetan che hanno “ceduto” al peso della loro stessa mente, impazzendo, e diventando SP.

    Voglio dire, come ci si comporta con un SP?
    Questo è il più grande problema dell’universo.
    Pensateci bene…
    Non c’è davvero NULLA che si possa fare con loro…
    Sono del tutto incorreggibili!
    Non imparano mai!
    Sono letteralmente disarmanti!

    E l’unica “soluzione” che viene in mente, è quella di ucciderli.
    E infatti questa è sempre stata l’unica “soluzione” che l’uomo ha avuto e ha usato in tutte le infinite ere.

    Perchè questi folli faranno DI TUTTO per istigarti, per provocarti… ti offenderanno in ogni modo possibile… in realtà stanno cercando inconsciamente di farsi far fuori, in modo da bilanciare la tremenda quantità di overt che commettono ogni giorno… vogliono “pagarla” in qualche modo…
    E così la tentazione di saltargli addosso e di ficcargli in gola tutti i denti è molto forte…
    Ma se si cede a questa tentazione, si darà inizio alla PROPRIA di spirale discendente.

    Perciò questo è un problema così grande, che di fatto non è mai stato risolto in questo universo.

    L’auditing invece PUO’ risolverlo.
    Ecco l’importanza di Scientology.

    Perciò vediamo di IMPARARLA per bene.
    Vediamo di diventare AUDITOR.

    L’unica speranza di questo pianeta e di questo universo è che vengano addestrati auditor.

    E guarda caso, questa è proprio l’unica cosa che non sta venendo prodotta!
    Guardatevi attorno…
    E’ la cosa più importante che possa essere fatta, e non viene fatta!
    Persino nelle org!
    Guardate le statistiche di auditor prodotti dal 1970 in poi…
    Crollo totale.
    Le statistiche sono in Non Esistenza…

    Non siamo noi ad aver veramente “bisogno di auditing”.
    Noi relativamente sani di menti potremmo cavarcela comunque. Potremmo cavarcela comunque.
    Chi ha veramente bisogno di auditing sono le persone soppressive.
    Purtroppo è un obiettivo così arduo, che non può essere raggiunto direttamente.
    Per cui ci si deve arrivare prendendola molto alla larga.
    Quindi prima tutti noi, in modo da disinturbolare quanto basta questo luogo, e poi pian piano loro.

    —————————————————————————————————-

    Sulla famiglia di Ron non ho dati, per cui per il momento taccio 🙂

    Liked by 1 persona

  7. (aggiornato articolo)

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...