Le Due Scientology

Salve lettori,

questo è un articolo leggermente triste in apparenza. 
Ma la domanda è sempre la medesima: “E’ meglio una bugia rassicurante, o una scomoda verità?”.
Ovviamente l’intera Scientology si basa sulla scomoda verità. E’ tutto scritto negli assiomi. L’auditing funziona nella misura in cui ci si approssima alla verità di ciò che è successo nel passato del preclear. 
Perciò questo articolo in realtà è destinato a farvi sentire meglio, in fondo.

Allora, in questo periodo mi sto dedicando allo studio dei nastri del Briefing Course.
In realtà il mio scopo è studiare tutti i 3000 nastri circa, ammesso che riusciremmo a scovarli tutti. Ma per ora l’obiettivo è studiare i circa 440 nastri del Briefing Course, che vanno dal 1961 al 1966, perché secondo me l’intera Scientology moderna è contenuta lì. E soltanto lì. E non oltre 🙂
(Ad ogni modo mi riservo, come sempre, il diritto di cambiare idea strada facendo 🙂 ).

La faccio breve: è evidente oltre ogni misura l’opera maliziosa di sabotaggio della tecnologia di Scientology.
Vi faccio due esempi lampanti:
Nei nastri del BC (Briefing Course) ci sono ben 2 nastri sul TR 0 (Training Zero: un esercizio che insegna ad affrontare piuttosto che ritirarsi). 
Il primo è una DIMOSTRAZIONE VIDEO!
Il secondo è una conferenza dal titolo: “CONFERENZA SUL TR-0”.

Ma pensate mai che queste due conferenze del 1963 siano state inserite in seguito in un qualsiasi corso?
Ma pensate mai che i MODI CORRETTI di allenare il TR 0 (ben evidenziati in questi due nastri) siano mai stati inseriti in un qualsiasi bollettino?
Secondo voi quale può essere mai la risposta a queste domande?? 🙂

Il secondo esempio di quanto detto sopra (il sabotaggio) è che abbiamo DECINE E DECINE di dimostrazioni video di come funziona Scientology, di come si audisce, di come funziona una seduta, e tutto il resto.
Secondo voi è disponibile anche solo uno di questi filmati??
La risposta la conoscete già.

Va beh, in poche parole il concetto è questo: 
esistono 2 Scientology.
Quella falsa è quella contenuta nei corsi e nei bollettini cartacei.
Nonostante appaiano qua e là dei bollettini autentici degli anni ’60 circa, quel poco di buono lì contenuto viene totalmente spazzato via dalla malignità dei bollettini fasulli successivi.

La seconda Scientology invece è quella contenuta NEI NASTRI (e in misura minore, nei libri). Questa è la vera Scientology.

E adesso arriva veramente la parte dura da digerire.
Ma questa, per fortuna, è del tutto un’opinione personale:
Era inevitabile che Scientology finisse così.
Che finisse con l’andare perduta. E infiltrata. E conquistata. E sabotata. E pervertita.

Il motivo è che per apprenderla veramente, purtroppo, è necessaria una DEDIZIONE d’altri tempi.
E’ necessaria una dedizione del tipo antica Grecia. Una dedizione a vita.
Studiando questi nastri, ecco l’esatto pensiero che mi è balenato nella mente, e che ha dato l’impulso a scrivere questo articolo: “Ma chi diavolo vuoi che si metta a studiare una roba del genere, a parte me?”.

E subito dopo ho pensato: “Forse una manciata di persone in tutto il mondo. Al massimo dieci. O venti”.

E subito dopo: “Era ovvio che andasse a finire così. Chi vuoi che si metta mai a studiare la VERA Scientology, a studiare tutti questi nastri? Ecco perché le persone si sono messe a studiare la scorciatoia, la Scientology falsa, la versione ‘facile’ “.

Va bene.
Oggi come oggi vi posso dire che se state studiando la Scientology cartacea, state studiando la Scientology 2. Quella falsa. Ovviamente i libri si salvano. Ma purtroppo nei libri non c’è abbastanza, e spesso sono incomprensibili senza ascoltare i nastri che li accompagnano.
La Scientology 1, quella vera, è contenuta soltanto nei nastri.
Ovviamente ci sono i bollettini autentici, scritti tra il ’50 e il ’66 circa, ma purtroppo spesso sono striminziti, spesso sono riassuntivi, e danno per scontato che si abbia ascoltato le conferenze che li accompagnano, dove tutto ciò viene spiegato PER DAVVERO.
(Magari si salva qualche bollettino fra il ’67 e il ’72, ma al momento non posso stabilirlo).

E’ stato molto facile portarci via Scientology.
E’ bastata la firma di L. Ron Hubbard su documenti falsi.
Ed è bastata la mole sopraffacente di materiali da studiare.
Ed è bastata la totale dedizione a vita necessaria per comprenderla. Al punto che, quando ci hanno presentato la “versione semplificata”, la “versione facile e veloce”, la cosa ovviamente è stata accolta con un fragoroso applauso!

A questo punto occorre studiarla nuovamente da capo.
E a quel punto, gli esatti punti di manomissione saranno visibili come un’insegna luminosa al neon di 3 metri per 3, in una notte buia…

Già si intravedono le prime insegne luminose.

E un bel giorno avremo VERAMENTE una versione più semplice da studiare.
Ma questa volta fatta de persone in buona fede.

🙂


6 aprile 2018

Una mail di un lettore che richiedeva ulteriori informazioni, mi ha spinto a spiegare ulteriormente il contenuto di questo articolo.
Vi aggiungo quindi il testo della mia risposta:

Domanda: “Cos’è la vera Scientology?”.

Risposta:

“La vera Scientology è quella sviluppata originariamente da L. Ron Hubbard fra il 1950 e il 1966 circa.

Gli anni che vanno dal 1967 al 1972 sono invece pieni di punti interrogativi, secondo la mia personale visione delle cose.

Dopo il 1972 invece, non abbiamo più NESSUNA traccia dei lavori di L. Ron Hubbard, ma abbiamo soltanto lavori di altre persone firmati con la firma fasulla di LRH.

La Scientology dal 1950 al 1966 è del tutto lineare e comprensibile. Non c’è nessun punto interrogativo. E’ si una gran mole di materiale da studiare, ma con buona volontà può essere appresa. Ed è al 90% contenuta nei nastri (le conferenze registrate, sia audio, sia video).

Dal 1967 invece, quando LRH dovette salpare per il mare con le navi, iniziano le opere di infiltrazione. Iniziamo ad avere i primi bollettini scritti da altri (sebbene appaiano ancora le firme di chi li scrisse, avvalorati però dalla firma e dalla approvazione finale di LRH). Il numero di conferenze crolla in questi anni. E stranamente la qualità audio è pessima! Come a voler nascondere qualcosa. Quando invece abbiamo nastri dei primi anni ’50 la cui qualità è notevolmente migliore!
Nel 1967-72 inoltre, assistiamo ad una “militarizzazione” di Scientology. Assistiamo quasi ad una perdita graduale di “umanità”, quella calda umanità che la contraddistingueva in passato, in favore di un uso sempre maggiore della “forza”, anziché della vera e profonda Affinità, Realtà, e Comunicazione (il famoso Triangolo di ARC). E assistiamo all’introduzione del management selvaggio, della produzione a tutti i costi, della disciplina pesante, del “fine che giustifica i mezzi”.
Gli stessi Livelli OT sviluppati in quegli ultimi anni non hanno più NULLA di quello che si dovrebbe ottenere con i Livelli OT.
OT significa Operating Thetan, ossia un spirito che ha raggiunto un livello in cui non è più dipendente dal corpo, in cui non è più intrappolato in un corpo, e che può abitare o meno, e dal quale può uscire a volontà (la famosa esteriorizzazione).
I veri livelli OT invece sono contenuti nel libro “La Creazione della Capacità Umana” (1955), e hanno a che fare DEL TUTTO con l’esteriorizzazione di un thetan, e con il rifamiliarizzarlo con l’interazione con l’universo fisico senza l’ausilio di un corpo.

A mio avviso qualcosa è successo nel 1966 circa.
E dal 1967 in poi Scientology è stata definitivamente infiltrata e segretamente conquistata dalle solite forze occulte che cercano il dominio delle menti degli uomini.

Spero di aver risposto alla sua domanda.

Saluti
David Effe”

Annunci

5 commenti

Archiviato in Per i Nuovi Arrivati, Tutti gli Articoli del Blog

5 risposte a “Le Due Scientology

  1. *** Articolo aggiornato ***

    Mi piace

  2. Hi David
    please give us the date of the 2 lectures on TRs, which you think should be included in the training of TRs. I would like to check them and will tell you my opinion.
    arc
    Andreas

    Piace a 1 persona

  3. vincenzo gianfreda

    ciao David e ciao a tutti sono concorde con il tuo modo di pensare, io non sò esprimermi molto bene. Stai facendo un lavoro che non ha eguali , personalmente non sono uno che fà dei complimenti facilmente è vengo considerato uno che cerca sempre il pelo nell’uovo ma tu meriti tutti i complimenti che fino ad adesso non ho dato agli altri. buon lavoro Ciao spero a presto Vincenzo.

    Piace a 1 persona

  4. Hello Andreas,
    welcome back.
    Long time no see. 🙂

    Note: they have a different numeration in the Master Tapelist wich appear in the book “What is Scientology” compared to the SHSBC tapes you can download from Scientolipedia.

    6301C16 – SH TVD-16 “TR0 Demo” [SHSBC 259 Scientolipedia]
    6301C16 – SHSBC 232 and 233 “TR0 Lecture” [SHSBC 260 on Scientolipedia]

    Mi piace

  5. @ Vincenzo:
    Ti ringrazio. 🙂

    Mi piace

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...